Belize City Porto Architettura 1Il Belize è uno stato dell'America Centrale, che confina con il Messico e il Guatemala ed è bagnato dal Mar dei Caraibi. Famoso per i suoi insediamenti Maya, in epoche più moderne è stato colonizzato dagli inglesi che hanno lasciato segni evidenti in alcune località. Sebbene le città in questo Paese non siano proprio la principale attrazione, perché i turisti preferiscono visitare i siti archeologici ed effettuare escursioni sulla barriera corallina, alcune cittadine offrono attrazioni e luoghi turistici!

Scopriamo quindi insieme le 10 città più belle del Belize, ideali anche come punto di partenza per poi esplorare tutti i dintorni e partecipare a diverse escursioni!

1 - Belize City

belize city porto architettura 1Chiamata dai locali Ciudad de Belice, è la più grande città del Paese, capitale fino al 1961 quando l'uragano Hattie la distrusse e si decise di spostare la capitale a Belmopan.

Questa località sulla foce del fiume Belize, sulla costa orientale del Mar dei Caraibi, occupa una superficie di circa 35,67 kmq, è abitata da 61.762 abitanti ed è principalmente un centro finanziario e industriale, nonché città portuale del Paese. Dotata di aeroporto internazionale dove atterrano aerei delle principali compagnie e di un porto di attracco per le navi da crociera, ha anche alcune attrazioni che solitamente vengono visitate in una sola giornata. Vi consigliamo di affidarvi ad un tour storico della città, in modo da poter spostarvi sempre insieme ad una guida! Tra le principali attrazioni ci sono la Casa della Cultura, il Museo del Belize, il Museo Marittimo, la cattedrale di San Giovanni ed il Giardino Zoologico. Inoltre nei dintorni di Belize City si trovano le Rovine maya di Altun Ha, che potrete scoprire con un'escursione giornaliera che comprende anche il Belize Zoo Adventure!

2 - San Pedro

belize san pedro tropicale cayeSan Pedro è l'unica cittadina di Ambergris Caye, l'isola corallina che si trova a largo delle coste del nord del Belize. Si raggiunge in aereo con le compagnie Maya airways e Tropi Air oppure in nave da Belize City o Cayo Caulker.

Diventata famosa con la canzone di Madonna La Isla Bonita, San Pedro fino agli anni '80 era un villaggio di pescatori, oggi è il tipico posto caraibico che attira ogni anno turisti e visitatori. Caratterizzato da case colorate, spiagge con palme da cocco e dune di sabbia, ha parecchio da offrire! Da non perdere Hol Chan, la Riserva Marina a sud dell'isola, lo Shark Ray Alley, un acquario naturale con squali e razzi e il vicino Great Blue Hole.

3 - Punta Gorda

punta gorda belize roadFoto di Gmanacsa. Chiamata dal popolo garifuna Peini, Punta Gorda è una città del Belize che si trova nel distretto di Toledo, a sud del Paese ed è abitata da circa 5.100 persone. Sebbene il nome sia spagnolo, la popolazione è principalmente anglofona e garifuna, discendente da africani e caraibici neri. Punta Gorda si raggiunge in auto da Belize City (270 km), ma possiede anche un piccolo aeroporto dove atterrano voli da altre città del Belize e del Guatemala.

Un tempo era un sonnecchiante villaggio di pescatori ma oggi è un grande porto sul golfo dell'Honduras nel Mar dei Caraibi ed uno dei centri più turistici grazie alle rovine maya presenti nei dintorni e al centro caratterizzato da alcuni begli edifici, da un caratteristico molo e dalla torre dell'orologio. Da segnalare il venerdì e il sabato il mercato che si trova sulla strada principale dove potrete incontrare molti indios.

4 - San Ignacio

panorama atop caracolFoto di Pgbk87. Importante cittadina capitale del distretto di Cayo, nel Belize occidentale, San Ignacio si trova sulle rive del fiume Macal a 115 km a ovest di Belize City e a 35 km da Belmopan. Con una popolazione di circa 20.000 abitanti prevalentemente di origine Maya e Mestiz, recentemente la città ha inglobato anche l'abitato di Santa Elena che si trova sull'altro lato del fiume.

Località prevalentemente turistica per la vicinanza con le rovine Maya di Caracol (raggiungibili con un tour organizzato da San Ignacio con trasporto incluso, quindi soluzione migliore), Xunantunich, Cahal Pech, Tikal e la grotta Actun Tunichil Muknal e la riserva forestale della Mountain Pine Ridge, è anche il posto ideale per dedicarsi a trekking, cavalcate e gite in kayak, grazie anche alle tante escursioni con istruttore organizzate.

5 - Corozal Town

corozal town squareFoto di Babs Umenhofer. Capitale del distretto di Corozal, questa città si trova a nord di Belize City e poco distante dal confine con il Messico. Abitata da circa 100.000 persone, venne costruita sugli antichi insediamenti di una città Maya, il cui nome originario era Chetumal, ma venne chiamata dagli archeologi "Rovine di Santa Rita".

La città coloniale si affaccia su una baia tranquilla e autentica, sebbene si sentano gli influssi messicani. A Corozal si trova il bel museo della Cultura Maya, la Vecchia Dogana in stile coloniale, una piazza con una graziosa torre dell'orologio e qualche chiesetta. Nei dintorni, invece, è possibile visitare le rovine maya di Cerros.

6 - Placencia

placencia belizeFoto di Glen_Murphy. Piccolo centro balneare nella parte sud del Belize, nonostante si trovi sulla terraferma ha la tipica atmosfera da isola caraibica. Si raggiunge in bus o auto da Belize City (242 km), da Belmopan (161 km) o da Punta Gorda (89 km). In alternativa, potete optare per l'aereo, in quando nel piccolo aeroporto locale atterrano solo voli nazionali.

Caratterizzata da sabbia bianca, palme e piccoli edifici colorati, è un centro balneare divenuto turistico negli ultimi anni grazie anche ai prezzi più contenuti rispetto a quello dei cayos. E' inoltre il luogo ideale dove rilassarsi qualche giorno, fare snorkeling o immersioni.

7 - Hopkins

almond beach hopkins stann creek belizeFoto di Walter Rodriguez. Piccolo villaggio nel Belize meridionale, è abitato principalmente dalla popolazione Garifuna, che qui si dedica alla pesca. Il turismo è solo agli inizi, ma la località piace molto perché è pittoresca e l'atmosfera rilassante.

La lunga spiaggia bianca orlata di palme è ideale per rilassarsi qualche giorno, perché qui le uniche attività da fare sono legate al mare: snorkeling, sub e pesca. In alternativa, è possibile noleggiare una canoa e risalire il corso del fiume nel vicino villaggio di Sittee River oppure raggiungere i villaggi limitrofi in bicicletta.

Attualmente ci sono pochi alberghi, qualche pensione semplice ma non ci sono né banche né negozi grandi, solo piccoli bazar. L'aeroporto più vicino è quello di Dangriga (24 km), in alternativa si raggiunge in auto da Punta Gorda o con un trasferimento privato da Belize City.

8 - Orange Walk Town

main square orange walk town belize 1Foto di Phinn. Orange Walk Town èla seconda città più grande del Belize e si trova nell'omonimo distretto, nella parte nord ovest del Belize, sulla sponda occidentale del New River a circa 106 km da Belize City. Durante il periodo maya, era nota come Holpatim, mentre ora è chiamata anche Sugar City perché la principale attività di questa zona è la lavorazione della canna da zucchero. La maggior parte della popolazione è di origine maya o meticcia e, per la vicinanza con il Messico, molti dei suoi 15.000 abitanti hanno tratti simili ai messicani.

Tra le principali attrazioni della città, da vedere assolutamente le rovine di Nohmul e Cuello nei dintorni, il Museo Banquitas House of Culture e la Piazza dell'Indipendenza. Si raggiunge facilmente in auto seguendo la Northern highway che da Belize City conduce ai confini con il Messico, passando per Corozal Town.

9 - Belmopan

belmopan belize viewFoto di La Pulgarcita. Si tratta della capitale del Belize dal 1961, quando un uragano distrusse Belize City. Belmopan è una città di circa 33 kmq, con una popolazione di circa 13.500 abitanti, a 80 km dalla costa caraibica. Essendo molto piccola è facilmente visitabile a piedi. Per la sua giovane età non ha numerose attrazioni ed è sufficiente un giorno o due per visitarla. La capitale possiede un piccolo aeroporto anche se si continua ad usare quello internazionale di Belize City, perciò Belmopan si raggiunge principalmente in auto o in bus da Belize City.

Per ciò che riguarda l'aspetto culturale a Belmopan si può vedere l'università, gli edifici governativi nel cuore del centro e il Palazzo dell'Assemblea Nazionale. Da non perdere, se si amano le rovine maya, Il dipartimento di Archeologia che conserva tesori storici e archeologici, mentre al Belize Archives Department è possibile ammirare a rotazione mostre su uragani, argomenti di storia locale e sulla vita del barone Bliss. A 4 km dalla città poi si trova la riserva naturale di Guanacaste National Park che ospita l'immenso albero di Guanacaste.

10 - Dangriga

dangriga belizeFoto di Rick's Pics (Montreal). Città a sud del Belize situata sulla foce dello Stann Creek, affacciata sul Golfo dell'Honduras e sul Mare dei Caraibi, è la capitale del distretto di Stann Creek. Possiede un piccolo aeroporto dove atterrano voli nazionali, in alternativa si raggiunge in auto o bus da Belize City (distanza 120 Km). La maggior parte dei suoi 12.000 abitanti sono di origine meticcia sud americana o africana ed il 19 novembre 1832 è una delle date più memorabili legate all'immigrazione: in questa data un numeroso gruppo di caribi giunse in questa zona del Paese a bordo di canoe di legno.

Dangriga è famosa perché è uno dei punti di accesso per raggiungere i cayos e la barriera corallina e perché, a pochi km da qui, si trova il Cockscomb Basin Wildlife Sanctuary, una bellissima riserva naturale che ospita i giaguari. Inoltre in questa città i festeggiamenti per il Garifuna Settlement Day sono particolarmente sentiti e la popolazione si esibisce in danze e concerti.