Quando andare a Bali: clima, periodo migliore e mesi da evitare

Quando andare a Bali. Info su clima, stagioni, temperature e precipitazioni mese per mese. Scopri periodo migliore per un viaggio, mesi da evitare, rischi e pericoli.

Bali è una delle isole più famose dell'Indonesia. Situata nell'arcipelato delle Piccole Isole della Sonda, è vicina all'isola di Giava e non ha niente da invidiare alle altre isole dello Stato.
Questa isola infatti richiama ogni anno turisti da tutto il mondo grazie alle sue bellezze naturali ed architettoniche senza pari, ma per visitarla al meglio è necessaria qualche precisazione sul clima.

Periodo migliore per un viaggio

bali termeBali si trova a sud dell'Equatore e questo la rende un'isola molto calda, con parecchie ore di sole che potrebbero dare problemi a chi non è abituato alle alte temperature da un lato, mentre dall'altro si possono avere picchi di umidità elevati. Per questo è preferibile scegliere di visitarla nei mesi della stagione secca, quando la scarsa presenza di pioggia permette di avere meno a che fare con l'umidità e le temperature sono leggermente più basse.

Preferite i mesi che vanno da giugno a settembre, gli unici con temperature più "miti" e pochi giorni di pioggia, ma con la dovuta attenzione anche ottobre è un mese ottimo per visitare Bali, dal momento che non è ancora uno dei periodi di alta stagione, solo che le temperature saranno più elevate.

Periodo da evitare

baliDa Dicembre a Marzo circa Bali è colpita dalla stagione dei cicloni, che però difficilmente la colpiscono direttamente, anche se il loro passaggio causa un aumento dei venti e delle piogge.

Oltre a questo periodo, che cade più o meno nella stagione delle piogge, possiamo consigliarvi di non visitare Bali nei mesi in cui le precipitazioni sono più abbondanti (da novembre a marzo). In questi mesi infatti le temperature aumentano di qualche grado come i livelli di umidità, che possono risultare "soffocanti".

Clima e stagioni

bali montagneBali si trova a sud dell'Equatore, nella parte meridionale dell'arcipelago indonesiano. Per quanto riguarda il clima di Bali c'è da dire che la situazione climatica indonesiana è un po' complicata, dal momento che la sua estensione e la sua posizione geografica permettono di dividere le sue isole in 3 zone climatiche: una equatoriale, una sub-equatoriale (con una sola stagione particolarmente piovosa) ed una tropicale, con due stagioni distinte.

Bali si trova nella zona tropicale e, come tale, è interessata dal susseguirsi di due stagioni: una secca, caratterizzata da temperature alte ma costanti che si aggirano intorno ai 27° di media per circa 3/4 dell'anno, ed una umida che cade nei mesi invernali, dove le precipitazioni possono anche superare i 300 mm di precipitazioni in un mese (soprattutto nelle zone più interne dell'isola) e le temperature sono leggermente più elevate a causa dell'innalzarsi dell'umidità.

Temperature medie e Precipitazioni

Le temperature di Bali sono decisamente elevate durante tutti i mesi dell'anno, con poca escursione termica tra minime e massime ed elevati picchi di umidità durante la stagione delle piogge. Duranta la stagione secca, che occupa la maggior parte dell'anno, le temperature massime sono leggermente più basse rispetto a quelle della stagione umida, in cui si rileva un aumento di pochi gradi.
Per quanto riguarda le piogge sono diffuse in tutti i mesi dell'anno con notevoli differenze proprio nella quantità delle precipitazioni. La stagione secca, che occupa circa 7 mesi all'anno, è contraddistinta da precipitazioni che però non superano i 150 mm e toccano a malapena i 15 mm ad agosto, il mese più "secco" dell'anno. Le maggiori quantità di pioggia si riscontrano nei mesi che vanno da dicembre a febbraio, quando le precipitazioni vanno dai circa 290 mm di gennaio e febbraio ai 350 di gennaio, per un totale di quasi di 2 mesi di pioggia su 3.

Periodo consigliato: luglio, agosto

Stagione Periodo Temperature (min/max) Giorni di pioggia
Stagione umida novembre-marzo 23°/31° 83
Stagione secca aprile-ottobre 22°/31° 43

Organizza il tuo viaggio: voli, hotel ed escursioni

Cosa portare in valigia

  • Stagione umida:
    in questo periodo consigliamo vestiti leggeri e traspiranti, con una particolare attenzione per le scarpe (meglio se resistenti all'acqua). Ricordate di portare con voi un impermeabile leggero.
  • Stagione secca:
    via libera ad indumenti freschi e larghi per combattere il caldo. Indispensabile in questo periodo è la protezione solare, con occhiali da sole e cappello per evitare eventuali fastidi.

Info utili

  • Capitale: Denpasar
  • Popolazione: 4.298.000
  • Superficie: 5.632,86 Kmq
  • Lingue: indonesiano, balinese, inglese
  • Moneta: Rupia indonesiana(IDR) / Cambio: €1,00 = 15
  • Documenti: passaporto, visto turistico non superiore ai 30 giorni
  • Fuso orario: +7 h rispetto all'Italia, +6 h quando in Italia vige l'ora legale
  • Vaccinazioni: non previste

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su