Il Grand Canyon e la Monument Valley, le National Forest e l'Antelope Canyon, il deserto di Sedona, Phoenix e Tucson, sono solo alcuni luoghi d'interesse che si possono trovare in Arizona, lo stato sud occidentale degli Stati Uniti. La zona è celebre per i paesaggi da sogno che fanno pensare immediatamente ai vecchi film ambientati nel Far West.

Nonostante una zona centrale dal clima mite, il resto dello stato è bruciato dal sole, le piogge sono scarsissime e le temperature, in estate, sono roventi. Non solo: il territorio semi desertico è la causa di grandi escursioni termiche tra il giorno e la notte.
Per chiarire i dubbi su quando andare e cosa vedere in Arizona, ecco qualche informazione utile.

Dove si trova e come arrivare

L'Arizona fa parte degli Stati Uniti sud occidentali, si trova quindi nel sud-ovest del Paese. Confina con Nuovo Messico, Utah, Nevada, California, Colorado e il Messico.

Dall'Italia di solito è previsto uno scalo a Francoforte o Philadelphia, prima di atterrare allo Sky Arbor International di Phoenix. La durata del volo è di circa 10 ore (confronta i voli). Dall'aeroporto alla città ci sono solo 5 km, il treno dal terminal 4 arriva in centro in 15 min e costa $2/€1,80. La città ha un collegamento efficiente con le altre città, e quindi ottimo punto di inzio per un viaggio in Arizona.

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 8 / 20° 4 gg / 23 mm
Febbraio 9 / 22° 4 gg / 23 mm
Marzo 12 / 25° 4 gg / 25 mm
Aprile 16 / 30° 2 gg / 7 mm
Maggio 21 / 35° 1 gg / 3 mm
Giugno 25 / 40° 0 gg / 0 mm
Luglio 29 / 41° 4 gg / 27 mm
Agosto 28 / 40° 5 gg / 25 mm
Settembre 25 / 38° 3 gg / 16 mm
Ottobre 18 / 31° 2 gg / 15 mm
Novembre 12 / 24° 3 gg / 17 mm
Dicembre 7 / 19° 4 gg / 22 mm
  • Clima: il clima è di tipo desertico e semi desertico, con un'area temperata nella zona centrale. Le temperature raggiungono i 40°C in estate e le precipitazioni sono scarse.
  • Periodo migliore: primavera e autunno, quando le temperature sono miti.
  • Periodo da evitare: estate per le temperature elevate, inverno per le temperature rigide in montagna e nella parte nord del Grand Canyon, con frequenti le nevicate.
  • Consigli: abbigliamento a strati e comodo, soprattutto per chi intende affrontare le escursioni presso il Grand Canyon e la Monument Valley. A causa dell'escursione termica tra il giorno e la notte è consigliato qualche indumento pesante.

Cosa vedere in Arizona: città e attrazioni da non perdere

1 - Monument Valley

monument valley utah panoramaSentendo il nome Arizona è impossibile non pensare immediatamente ai giganteschi blocchi di arenaria che dominano la Monument Valley. Questa zona, a cavallo del confine tra Arizona e Utah, è punteggiata da formazioni rocciose frastagliate, che si trasformano a volte in guglie di pietra, a volte in colline e dune di sabbia.

È possibile affrontare le infinite highways che percorrono la valle in maniera autonoma, lasciandosi catturare dalla sconfinata vista lungo le pianure, oppure rivolgersi al centro visitatori del Monument Valley Navajo Tribal Park per richiedere l'assistenza di una delle preparatissime guide. I prezzi variano in base al percorso che si sceglie di affrontare.
VEDI ANCHE: Monument Valley, Arizona: dove si trova, quando andare e cosa vedere

2 - Grand Canyon

grand canyon delicate arch maestosoE' un'enorme crepa nella Terra che non avrebbe bisogno di presentazioni. È una delle attrazioni iconiche dell'Arizona e può essere vista anche dallo spazio! E' nella lista dei desideri di quasi tutti, poiché questa magnifica formazione naturale è il risultato di milioni di anni di erosione causata dallo scorrere delle acque del possente fiume Colorado.

I visitatori possono ammirare gli strati di rocce rosse che testimoniano la sua lunga storia geologica sulle pareti del canyon, che è lungo circa 450 km, profondo più di un metro e mezzo e largo fino a circa 30 km. I suoi magnifici colori e la sua particolare conformazione attirano milioni di visitatori ogni anno, la maggior parte dei turisti si gode il canyon dal suo bordo meridionale, ma i più avventurosi si arrampicano sulle sue pareti o si divertono con il rafting sul fiume Colorado. Mentre alcune parti del canyon, situate sull'altopiano superiore, sono coperte di foreste, la maggior parte dell'area è arida.
VEDI ANCHE: Parco Nazionale Grand Canyon, Arizona: dove si trova, quando andare e cosa vedere

3 - Saguaro National Park

arizona cactus saguaro tramontoIl gigantesco saguaro è la specie di cactus che è diventato uno dei simboli dell'ovest americano, cresce in pochissimi luoghi negli Stati Uniti e questo National Park vicino a Tucson è stato creato proprio per proteggere queste piante rare e magnifiche. Il parco si trova nel cuore del deserto di Sonora, a circa 1.000 metri sul livello del mare ed è una delle principali attrazioni dell'Arizona.

I mesi tra novembre e marzo sono il periodo migliore per visitare il parco, poiché le temperature sono più fresche. A febbraio e marzo questi cactus giganti, insieme alle altre piante tipiche delle zone desertiche, creano uno spettacolo indimenticabile con le loro fioriture colorate.
Il parco è il luogo ideale per brevi e piacevoli escursioni con la famiglia, ma è possibile anche avventurarsi in imprese più impegnative nella natura selvaggia. Esistono differenti tariffe per accedere al parco, in base al mezzo utilizzato o se si entra a piedi, in media vanno dai $15/€13,60 ai $25/€23,00.

4 - Phoenix

phoenix arizona citta urbanoGuardando dall'aereo la città si vede un grandissimo centro urbano nel bel mezzo di un deserto. È la capitale dell'Arizona e anche la più grande città degli Stati Uniti Occidentali, ed è appunto circondata dal deserto e da enormi piante di cactus.In città fa caldissimo durante tutto l'anno, per questo è meglio visitarla in primavera, quando le temperature sono più miti. La città è ricca di monumenti storici di grande valore ma anche di musei, opere architettoniche moderne ma soprattutto di luoghi affascinanti dove dominano la flora, la fauna e, in generale, la natura. Tra i musei più interessanti c'è l'Heard Museum, dove sono raccolte testimonianze delle antiche tribù indiane che popolavano il sudovest americano. Il biglietto intero costa $25/€23, ridotto dai $9/€8,16 ai $15/€13,60, i bambini fino ai 5 anni entrano gratis. Il Desert Botanical Garden, invece, è uno dei parchi botanici cittadini che raccoglie tantissime piante tipiche del paesaggio desertico. L'atmosfera del Vecchio West può essere rivissuta a poca distanza dalla città, precisamente alla Old City di Scottsdale, dove sono state ricreate le originali ambientazioni tra saloon e vecchi cimeli.
VEDI ANCHE: Phoenix, Arizona: dove si trova, quando andare e cosa vedere

5 - Antelope Canyon

l antelope canyon arenaria canyon 2E' una delle attrazioni più fotogeniche e fotografate dell'intero stato. Si tratta di un canyon di arenaria denominato slot canyon per la sua particolare forma, stretta ma abbastanza facile da attraversare, con forme interne ipnotizzanti create dal vento e dall'acqua.

La luce può entrare solo dalla parte superiore e in certi momenti del giorno le pareti levigate di arenaria diventano di una splendida tonalità, con ombreggiature e sfumature brillanti dal colore arancione-viola. È uno spettacolo unico, fra i più suggestivi di tutti gli Stati Uniti. La sua principale caratteristica, però, è la sua divisione in due diverse sezioni non direttamente collegate chiamate Upper e Lower. La prima è la più famosa ed è collocata in fondo a una strada sterrata non percorribile da mezzi privati, la seconda è più vicina al Lake Powell, dal quale inizia il canyon vero e proprio.
È obbligatorio richiede la prenotazione di un tour guidato in entrambe le sezioni, i prezzi sono variabili in base al percorso che si intende affrontare e al mezzo da utilizzare.
VEDI ANCHE: Antelope Canyon, Arizona: dove si trova, quando andare e cosa vedere

6 - Petrified Forest e Painted Desert

foresta pietrificata nazionale parkSituato nelle contee Apache e Navajo nell'Arizona nord-orientale, il parco deve il suo nome alle formazioni di legno pietrificato che coprono un'area di circa 380 kmq. Lo scenario è davvero suggestivo, grazie ai calanchi colorati ed erosi dagli agenti atmosferici e al territorio semi-desertico. Il parco è diventato monumento nazionale nel 1906 e parco nazionale nel 1962. Qui è possibile fare molte attività "zaino in spalla", escursioni, spedizioni fotografiche e molto altro.
Il Painted Desert è forse l'area più bizzarra del parco, è arida e dai molteplici colori: sono proprio le rocce che, grazie alla loro particolare formazione, danno vita a un arcobaleno di colori che va dal giallo all'azzurro, dal rosso al grigio. La particolare concentrazione di minerali come manganese e ferro nelle rocce crea una tavolozza ampia e fantasiosa, un vero paradiso per chi ama gli scatti fotografici particolarmente suggestivi. Il costo del pass dipende dal mezzo utilizzato per attraversare il parco e va dai $15/€13,60 ai $20/€18,00.

7 - Sedona

arizona sedona canyon naturaQuesta affascinante cittadina si trova circa a metà strada tra Flagstaff e Phoenix, incastonata tra vertiginosi canyon di roccia rossa e verdi boschi.
È proprio il suo stretto rapporto con la natura che la circonda a renderla irresistibile, un legame quasi spirituale che molti dei suoi visitatori raccontano di avvertire: si dice che in questa zona dell'Arizona la terra rilascia potenti vortici di energia. Nessuno può affermarlo con certezza, ma è vero che Sedona è diventata, nel tempo, una delle capitali della cultura new-age, attirando ogni genere di artista, di "santone" e di anima sensibile allo "Spirito della Natura". Una delle attrazioni naturali più iconiche è la Cathedral Rock, una formazione rocciosa scolpita nell'arenaria rossa che ricorda proprio una grande cattedrale gotica. Il punto più alto, raggiungibile a piedi percorrendo l'apposito sentiero, si trova a circa 1.500 metri, è un'escursione piuttosto difficile con punti ripidi da scalare.

8 - Canyon De Chelly National Monument

spider rock canyon de chellySi tratta di un canyon meno conosciuto ma non per questo meno degno dei suoi cugini più celebri. Si estende su un'area di 83.840 acri ed è uno dei luoghi abitati più antichi del Nord America: l'uomo vive qui ininterrottamente da quasi 5.000 anni. È situato all'interno dei confini della Navajo Nation, quindi non è del tutto esplorabile liberamente. Il White House Ruins Trail è però un percorso da visitare autonomamente che conduce attraverso gli insediamenti secolari degli antichi Anasazi, costruiti direttamente nelle pareti rocciose. Essendo meno famoso è, di conseguenza, meno frequentato e quindi da esplorare con più tranquillità e oltretutto l'accesso non è a pagamento.

9 - Tucson

saguaro tucson deserto cactus 1Non è solo il punto di partenza per visitare il Saguaro National Park, ma offre anche la possibilità di approfondire la conoscenza della zona grazie all'Arizona-Sonora Desert Museum. Qui si trovano oltre 200 specie di animali e 1200 di piante, un acquario, giardini botanici, una galleria d'arte, un museo di storia naturale e uno zoo. Per immergersi nell'atmosfera locale è inoltre consigliata una visita al St. Philips Farmers Market, uno dei mercati più grandi dello stato che si svolge tutti i sabati e le domeniche, dove si riuniscono tanti agricoltori locali che vendono prodotti di altissima qualità. C'è spazio, ovviamente, anche per gli appassionati di film western: l'Old Tucson Studios è un vero e proprio set cinematografico diventato oggi parco a tema. Fu costruito nel 1939 per la registrazione del film "Arizona" e utilizzato in seguito per girare le scene di oltre 300 film e serie tv fra cui "La casa nella prateria" e "Sparatoria all'O.K. Corral". Il biglietto intero costa $21,95/€19,91, ridotto $10,95/€9,90, i bambini fino a 4 anni entrano gratis.
VEDI ANCHE: Tucson, Arizona: dove si trova, quando andare e cosa vedere

10 - Hoover Dam

arizona nevada diga di hooverdiga di hoover fiume sud ovestChi non crede che una diga possa attirare oltre un milione di visitatori ogni anno dovrà cambiare idea conoscendo Hoover Dam.
Si tratta proprio di una diga collocata sul confine fra Nevada e Arizona che, dopo l'uscita del videogioco Fallout New Vegas, ha acquisito maggiore fama soprattutto fra i giovani: qui, infatti, si svolge la battaglia decisiva della trama del gioco. Una volta conosciuta come Boulder Dam, fu costruita tra il 1931 e il 1936 durante la Grande Depressione. Migliaia di uomini hanno partecipato alla sua realizzazione e più di cento persone sono morte durante i lavori. È stata costruita per controllare il fiume Colorado e per fornire energia idroelettrica allo stato, è possibile infatti visitare sia la diga che la sua centrale elettrica. L'ingresso per una visita in autonomia costa $10,00/€9,07, la visita guidata alla centrale costa $15,00/€13,60 mentre il tour con guida dell'intero sito viene $30,00/€27,21.

I principali itinerari in Arizona

route 66 stati uniti vacanzaI principali itinerari in Arizona sono più o meno classici e si svolgono on the road: tra le attrazioni più gettonate c'è molto da vedere ed è possibile sfruttare le lunghe highway per godersi al meglio i panorami unici dello stato.

  1. Da Monument Valley al Grand Canyon on the road: classico itinerario per visitare i parchi, distanti circa 300 km. Le tappe: Baby Rocks, Navajo National Monument, Elephant Feet, Moenkopi Dinosaur Tracks, Little Colorado River Navajo Tribal Park.
  2. Antelope Canyon e Horseshoe Bend: tra le due meraviglie naturali ci sono: Upper Antelope Canyon e Lower Antelope Canyon (tour organizzato obbligatorio), centro di Page da cui partire per l' Horseshoe Bend. Il tutto è visitabile anche in un giorno.
  3. Route 66: la più famosa highway americana attraversa il meglio della natura del west: Petrified Forest, Grand Canyon, Holbrook e Wigwam Village Motel, Winslow, Meteor Crater, Flagstaff.

Cosa fare in Arizona: escursioni e tour

Quanto costa una vacanza in Arizona? Prezzi, offerte e consigli

curva a ferro di cavallo arizonaCalcolare il costo di una vacanza in Arizona non è semplice, i fattori da considerare sono molteplici. Sui costi del volo e del pernottamento, si può risparmiare se si decide di partire in bassa stagione e prenotando con anticipo.
Le spese che incidono sul budget sono il noleggio dell'auto (consigliato) e gli ingressi ai parchi. Alcune escursioni, inoltre, non sono affrontabili in maniera autonoma ed è necessario prenotare un tour guidato, a pagamento.

Il costo della vita rispetta la media degli Stati Uniti, anche se grazie alla vicinanza con il Messico è possibile trovare, ad esempio, ottimo cibo di strada a prezzi davvero convenienti. L'ingresso ai parchi è spesso gratuito, il costo del ticket di entrata di quelli a pagamento va dai $15,00/€13,60 ai $35,00/€32,00 mentre i tour guidati possono essere piuttosto cari, fino a raggiungere i $200,00/€181,00 a persona.

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 7.171.646
  • Capitale: Phoenix
  • Lingue: Inglese, Spagnolo
  • Moneta locale: Dollaro americano (€1,00 = $1,11)
  • Clima: desertico, con scarsissime piogge, temperature elevate e grande escursione termica
  • Fuso orario: GMT-7 (-7h rispetto all'Italia, -8h quando in Italia vige l'ora legale)
  • Requisiti d'ingresso: Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi, biglietto di andata e ritorno, autorizzazione ESTA
  • Distanza dall'Italia: 9.900 km (10 ore di volo)
  • Assicurazione di viaggio/sanitaria: consigliata. Con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata – fai un preventivo gratis

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.