zurigo invernoZurigo è da sempre considerata la città delle banche e della borsa valori, ma non è solo questo. Si, è vero che è ricca ed il suo nome lo conferma (Zu reich, ovvero "troppo ricca"), però è anche pittoresca, colma di importanti testimonianze storiche e artistiche, di tanti musei, monumenti e paesaggi incantevoli, come quelli che si ammirano presso l'omonimo lago.
Zurigo è moderna, dinamica e in continua evoluzione: un territorio che si presta benissimo ad essere visitato in ogni periodo dell'anno, poiché regala sempre qualcosa da fare a grandi e piccini, con un ricco calendario di eventi e feste di portata internazionale. Vediamo quindi, di seguito, tutte le informazioni utili per organizzare il vostro viaggio "perfetto" a Zurigo.

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Mese Temperatura media percepita Giorni di pioggia
Gennaio -0,5°C 10
Febbraio 1°C 9
Marzo 4,5°C 11
Aprile 8,5°C 10
Maggio 12,5°C 13
Giugno 16°C 11
Luglio 18°C 11
Agosto 17°C 11
Settembre 14,5°C 9
Ottobre 9,5°C 10
Novembre 4°C 10
Dicembre 0.5°C 10
  • Periodo migliore: da giugno a settembre per clima ed eventi (giugno e luglio Zurich Festival e Blues 'n jazz Festival, agosto Street Parade), in inverno per gli sport invernali
  • Periodo da evitare: le mezze stagioni sono piuttosto incerte, maggio è il mese più piovoso

Il clima a Zurigo è di tipo continentale-alpino, caratterizzato da inverni freddi e grigi ed estati miti, anche se ci possono essere giornate uggiose. Come in tutta la Svizzera le precipitazioni sono abbondanti, specialmente nei mesi estivi e in tarda primavera.
In breve, la stagione invernale è gelida con medie intorno a 0°C e secca, piove molto poco. Quella estiva presenta temperature non eccessivamente elevate, le massime sono di 23°C a luglio, le minime rimangono su 12°C. Il tempo è variabile: spesso piove e può arrivare un'improvvisa ondata di freddo. In primavera il tempo è piuttosto instabile, non si va oltre medie di 10°C e i temporali sono frequenti, solo a maggio il clima è decisamente più mite ma piovoso. Infine, in autunno, diminuiscono le piogge e scendono le temperature, con medie di 8 °C; già a novembre potreste vedere cadere i primi fiocchi di neve.
Certamente il periodo migliore per visitare Zurigo varia in base ai vostri interessi: i mesi estivi sono i migliori per le attività all'aria aperta, mentre quelli invernali ideali se siete amanti dello sci e della montagna.

Quando conviene andare a Zurigo: il periodo più economico

Senza dubbio Zurigo non è una meta economica, ma ci sono mesi in cui è possibile risparmiare.
Dal punto di vista economico, la primavera è la stagione più conveniente: il fatto che faccia ancora fresco e le piogge siano più frequenti spinge gli albergatori ad abbassare i prezzi delle camere e, ciò, avviene pure durante le settimane che precedono le festività natalizie.

Dal punto di vista climatico, l'estate è il periodo più indicato, ma è superfluo sottolineare che è la stagione con maggiore affluenza turistica e, di conseguenza, in cui potreste spendere molto di più.

Zurigo in Primavera

zurigo opera house La primavera, da marzo a maggio, ha dei colori molto belli però fa ancora fresco, le medie non superano i 10°C. Le piogge sono abbastanza frequenti e il tempo è piuttosto instabile, rendendo difficili le previsioni. A marzo ed aprile potrebbe addirittura nevicare e si arriva massimo a 14°C. Man mano che si avvicina maggio, il sole inizia a riscaldare Zurigo con circa 20°C di giorno, ma la notte è sempre fredda.
Il clima è gradevole per escursioni e semplici passeggiate sul lungolago, visitare la vecchia Cattedrale, esplorare la città concedendosi qualche ora di shopping sulla Bahnhofstrasse, via colma di boutique e negozi delle migliori marche.

Tra febbraio e marzo si festeggia il Carnevale con sfilate di carri allegorici, danze, musica, spettacoli pirotecnici; ad aprile si tiene la Sechselauten, la Festa della Primavera, con un vasto programma in cui la tradizione zurighese è la vera protagonista. Alla fine di maggio c'è Food Zurich, il festival per foodies, cuochi amatoriali e buongustai.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Zurigo

Zurigo in Estate

zurigo svizzeraL'estate, da giugno ad agosto, è la stagione calda, tuttavia le medie non superano i 25 gradi e le minime rimangono basse, sui 12°C. Le precipitazioni sono frequenti, così come gli abbassamenti improvvisi di temperatura.
Questo momento è gradevole per passeggiate, escursioni nei sentieri, gite, cavalcate, per prendere un po' di sole e fare una nuotata nel lago... sempre con l'ombrello a portata di mano!

Giugno e luglio sono i mesi dello Zurich Festival, evento molto interessante per gli appassionati di opera, musica e teatro. Ogni anno a fine giugno c'è il Blues 'n jazz Festival, con quattro giorni di concerti in riva al Lago di Zurigo. I primi di luglio va in scena Caliente!, coloratissimo festival per gli amanti della musica, della cucina e della cultura latino-americane.
Verso metà agosto si tiene la celebre Street Parade, uno dei maggiori festival di musica elettronica al mondo che richiama circa un milione di spettatori.

Zurigo in Autunno

foresta zurigoIn autunno, da settembre a novembre, la natura cambia colore mostrando un meraviglioso panorama oro e rosso. Le temperature cominciano a scendere nuovamente arrivando a 8-9°C di media e le piogge diminuiscono. A settembre e ottobre il clima è piacevole, sebbene non si esclude nebbia e qualche breve acquazzone. A novembre fa molto più freddo e potrebbero verificarsi le prime nevicate.

Questo è il momento migliore per un tour delle rinomate cioccolaterie, oppure nei tantissimi musei di Zurigo, come il Kunsthaus, di arte antica, moderna e contemporanea, il Beyer Museum incentrato sulla misurazione del tempo, tema molto caro agli svizzeri.
Per gli appassionati di architettura è d'obbligo la visita al Padiglione di Le Corbusier e al Museo di Heidi Weber.
Per quanto riguarda gli eventi, tra settembre e ottobre si svolge lo Zurich Film Festival, che stimola lo scambio tra operatori del settore affermati, giovani talenti e pubblico.

Zurigo in Inverno

zurigo invernoL'inverno a Zurigo è freddo con medie che si aggirano intorno a 1°C, le massime 3°C. Piove poco e, in compenso, cade molta neve sia in città che sulle montagne vicine. Il sole fa raramente capolino tra la nebbia alta. Dunque, la stagione è perfetta per dedicarsi agli sport invernali sulle montagne, per tutti coloro che amano questo genere di attività.
Verso fine novembre Zurigo cambia aspetto: i tetti spioventi si imbiancano, la città si illumina di luci e si anima con i mercatini di Natale, il Christkindlmarkt, che insieme agli spettacoli nelle piazze conferiscono un'atmosfera unica.
Da non perdere il Capodanno, dove circa 100.000 visitatori svizzeri e stranieri si recano ogni anno sul lago per ammirare gli spettacolari fuochi d'artificio, che danno il benvenuto al nuovo anno. Troverete bancarelle con cibo e bevande, musica dal vivo su diversi palchi.
Infine, a febbraio, il già citato Carnevale di Zurigo.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: vestiti caldi, berretto, sciarpa, guanti, giacca pesante e scarpe calde.
  • In estate: vestiti leggeri, t-shirt, pantaloni lunghi, giacca e felpa per la sera e le giornate fresche; impermeabile e ombrello. Per la montagna, scarpe da trekking, crema solare e occhiali da sole.
  • In autunno e in primavera: vestiti di mezza stagione, giacca più pesante, scarpe chiuse, impermeabile e ombrello.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!