Viaggiare Sicuri in Tunisia: consigli e informazioni per vacanze sicure

Vuoi sapere come Viaggiare Sicuri in Tunisia e trascorrere vacanze tranquille? Ecco consigli per viaggiare sicuri e non solo: documenti necessari, avvisi particolari, posti dove andare e periodo migliore per trovare il giusto clima.

La Tunisia, uno dei Paesi del Nord Africa più vicini all'Italia, offre tante bellezze naturali, suggestive città, villaggi arabi e splendidi siti archeologici che ne fanno una delle mete più gettonate dagli italiani. Prima di pianificare il viaggio in questi luoghi però, occorre prendere delle precauzioni, anche a causa di determinati fatti di cronaca accaduti. Ecco alcuni consigli per vivere al meglio questa fantastica esperienza.

Viaggio in Tunisia: è pericoloso?

Mercato in TunisiaDurante il vostro soggiorno in questo fantastico paese sarà bene osservare le dovute misure di cautela soprattutto nei luoghi più frequentati, evitando assembramenti di qualsiasi natura. Se siete amanti delle escursioni vi consigliamo di rivolgervi ai tour operator specializzati, famosi per la loro professionalità.
La raccomandazione più importante è quella di tenersi informati costantemente tramite i mezzi di informazione locali ed internazionali, in modo da sapere in anticipo (nel limite del possibile) di eventuali situazioni problematiche in merito alla sicurezza e mobilità del Paese.

Vacanze in Tunisia: documentazione richiesta

Sttrada in TunisiaLa documentazione generalmente necessaria per una vacanza in Tunisia consiste in:

  • passaporto, indispensabile solo per i viaggiatori individuali;
  • carta d'identità valida per l'espatrio, quest'ultima può bastare se invece si fa parte di un viaggio di gruppo organizzato.

Per i soggiorni inferiori a tre mesi non è necessario il visto; a bordo dell'aereo o della nave vi faranno compilare un modulo, con i propri dati anagrafici e la motivazione del viaggio, che sarà ritirato dalla polizia di frontiera.

Dove andare e cosa visitare: itinerari e villaggi turistici

CartagineLa Tunisia è un paese ricco di storia e cultura che offre numerosissime attrattive capaci di soddisfare qualsiasi tipo di viaggiatore. La cosa più logica da fare è seguire uno degli itinerari organizzati dalle agenzie turistiche. Tunisi, la capitale, è una città incantevole, che merita di essere vissuta ed apprezzata a partire dallo storico Suq, grande mercato di antichissime origini, luogo di scambio di merci di ogni genere. La Medina, invece, è il quartiere antico, tipico di molte città del Nord Africa; caratterizzato da vari piccoli vicoli che lo rendono un vero e proprio labirinto circondato da mura.
Inoltre nella Medina, dal 1979 Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, si trovano palazzi e sontuose dimore nobilari, moschee e monumenti.
Per gli amanti della storia è doveroso fare tappa nella mitica Cartagine. La città offre alcune delle più suggestive testimonianze romaniche come le Terme di Antonio e il Teatro di Adriano, oltre ad uno dei più importanti musei del Nord Africa, il Museo di Cartagine.
Se siete invece alla ricerca di relax, potrebbe essere saggio prenotare uno dei fantastici villaggi turistici del paese, in grado di assicurare divertimento anche a famiglie e bambini.

Quando partire: periodo migliore per trovare il clima ideale

Strada sul marePer organizare una vacanza nella bellissima Tunisia occorre scegliere il periodo più adatto. La primavera o l'autunno sono le stagioni migliori per via del clima ottimale, non fa troppo caldo né troppo freddo.

Come organizzare il viaggio: offerte low cost ed all inclusive

Strade di TunisiCome già detto, Travel 365 vi consiglia di affidarvi a degli operatori turistici. A maggior ragione se siete poco esperti, vi invitiamo a rivolgervi ad un'agenzia viaggi, quest'ultima cercherà di far coincidere le numerose offerte low cost disponibili con l'itinerario che più vi interessa, con un particolare occhio di riguardo alla vostra sicurezza!


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su