Le 10 escursioni da fare assolutamente in Madagascar

Cosa fare in Madagascar? Quali sono le escursioni da fare assolutamente? Ecco le 10 escursioni più belle, con info su durata, prezzi e le agenzie per organizzare la tua vacanza in Madagascar

Il Madagascar, questa grande isola dell'Oceano Indiano che si circonda di altre isole minori, è sicuramente conosciuta e visitata soprattutto per le sue spiagge tropicali sulle quali trascorrere una vacanza rilassante fatta di sole e mare. Ma siete sicuri che il Madagascar sia ideale solo per questo tipo di viaggio? Vogliamo stravolgere l'idea che avete su questa meta dicendovi che il suo territorio così esteso offre numerosi parchi e riserve di ogni tipo dall'ineguagliabile bellezza, che sarebbe un peccato non visitare. Scoprite quali sono le 10 escursioni da fare assolutamente in Madagascar, siamo sicuri che vi convinceremo!
VEDI ANCHE: 10 luoghi da vedere in Madagascar

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 23.800.000
  • Capitale: Antananarivo
  • Lingue: Malgascio e francese
  • Moneta locale: Ariary (€1,00 = 4.001 Ariary)
  • Clima: tropicale, temperature medie 24/32 °C
  • Vaccinazioni: Obbligatorio il vaccino contro la febbre gialla che deve essere dimostrato tramite il certificato rilasciato
  • Requisiti d'ingresso: necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e il visto d'ingresso per soggiorni fino a 90 giorni di permanenza, sia per turismo che per affari. Il visto si ottiene direttamente in aeroporto al momento dell'ingresso nel Paese, dietro pagamento previsto dalla normativa locale.
  • Distanza dall'Italia: 7.604 km (9-11 ore di volo)

1 - Parco Nazionale di Ranomafana

parco ranomafanaL'escursione al parco Nazionale di Ranomafana è la più ricercata quando si arriva in Madagascar. Il motivo? I lemuri! Questa specie a rischio di estinzione è molto diffusa in Madagascar, ma il Ranomafana è praticamente la loro casa. Una giornata in questa grande riserva naturale vi permetterà di avvistarne in quantità e osservarli nel loro habitat naturale, ma incontrerete anche molte altre specie, quali camaleonti, iguane, uccelli e farfalle, passeggiando su percorsi di varia durata e livello di difficoltà, tra orchidee, felci e folta vegetazione.

Durante questa escursione si cammina tanto e a lungo, a volte su percorsi non proprio comodi, perciò è consigliata a chi ha la voglia e la forza per affrontare questo tipo di trekking alla scoperta della natura locale.
Repellente per gli insetti e scarpe comode sono tutto quello che vi serve!

  • Città/luoghi interessati: Parco Nazionale di Ranomafana
  • Durata: da 2 a 6 ore
  • Difficoltà: media
  • Prezzo medio: a partire da €35,00

2 - Parco Nazionale dell'Isalo

parco dell isaloQuesto parco è il più antico di tutto il Madagascar, fatto di massicci di arenaria risalenti al Giurassico, offre paesaggi incontaminati e panorami unici. Durante un'escursione nel Parco Nazionale dell'Isalo incontrerete diversi fiumi, ruscelli, piscine naturali, cascate, canyon, gole e punti panoramici dal quale godrete di viste spettacolari, attraverserete la savana e scoprirete la vita delle popolazioni locali, i Bara, coltivatori di riso e allevatori di zebù.

Le proposte per una visita nel parco sono tante e variegate, si può infatti visitarlo a piedi o in bici scegliendo tra diversi percorsi e livelli di difficoltà.
Anche questa escursione è adatta agli amanti della natura e vi serviranno molta voglia camminare e scarpe comode!

  • Città/luoghi interessati: Parco Nazionale dell'Isalo
  • Durata: da 1 a 3 ore
  • Difficoltà: media/difficile
  • Prezzo medio: a partire da €40,00

3 - Tour di Nosy Be e delle isole

nosy beNosy Be è la famosa isola malgascia dalle spiagge lunghe e bianche e dal mare cristallino, circondata da altre isole minori, quali Nosy Tanikeli, Nosy Volona e Nosy Komba. Un tour di queste isole è un'escursione proposta da qualsiasi agenzia di viaggio e agenzia locale, durante la quale visiterete i punti principali di Nosy Be come l'albero sacro, Dzamandzar, e Hell Ville, il mercato centrale dell'isola, assaporerete un pranzo tipico su una bellissima spiaggia, solitamente quella di Andilana che è la più fornita di ristoranti, praticherete immersioni alla scoperta della barriera corallina nelle isole circostanti e infine vi fermerete sul Mont Passot ad ammirare il bellissimo tramonto.

Questo tour è molto più tranquillo dei precedenti ed è adatto proprio a tutti! Si cammina poco e per lo più ci si rilassa in spiaggia, quindi munitevi solamente di costume, telo mare e crema solare!

  • Città/luoghi interessati: Nosy Be, Nosy Tanikeli, Nosy Volona e Nosy Komba
  • Durata: giornata intera
  • Difficoltà: facile
  • Prezzo medio: a partire da €70,00

4 - Foresta di Lokobe

lokobe forestSe vi trovate a Nosy Be o volete comunque visitarla ma siete interessati più alle foreste che alle spiagge, non potete perdere un'escursione nella Foresta di Lokobe, un'altra grande riserva naturale malgascia. Anche questo tour è proposto da ogni agenzia locale e prevede una visita al villaggio di pescatori di Ambatozavavy e un successivo trekking nella foresta con giro in canoa di circa 45 minuti tra le mangrovie alla scoperta di flora e fauna endemica. Durante questo giro potrete incontrare lemuri, camaleonti, gechi e serpenti, e sarà un viaggio avventuroso e naturalistico.

E' adatto a tutti in quanto si cammina poco e ci si rilassa in barca, inoltre i bambini si divertiranno tantissimo! Un accessorio fondamentale? La macchina fotografica!

  • Città/luoghi interessati: Nosy Be, Ambatozavavy, Foresta di Lokobe
  • Durata: 6 ore
  • Difficoltà: facile
  • Prezzo medio: a partire da €50,00

5 - Nosy Boraha e Nosy Nato

baia dei piratiQueste due isole, conosciute anche con i nomi Île Sainte-Marie e Île aux Nattes, sono due isole a largo della costa orientale del Madagascar, la prima è l'isola principale e la seconda un'isoletta minore.
Il giro proposto dalle agenzie prevede la visita del maggiore centro abitato di Nosy Boraha, Ambodifototra, dove visiterete il cimitero dei pirati e successivamente raggiungerete con un'imbarcazione tipica la Baia dei Pirati attraversando fitti canali. Da quì vi sposterete nel sud dell'isola e partirete per Nosy Nato, sempre servendovi di una tipica imbarcazione e varcando acque cristalline. Giunti sull'isola il programma è solo bellissime spiagge e snorkeling per ammirare la barriera corallina.

Sicuramente un'escursione adatta a tutti, che si compone di avventura e scoperta nella prima parte, per poi terminare in completo relax!

  • Città/luoghi interessati: Nosy Boraha, Nosy Nato, Ambodifototra, Cimitero dei pirati, Baia dei Pirati
  • Durata: giornata intera
  • Difficoltà: facile
  • Prezzo medio: a partire da €45,00

6 - Parco Nazionale delle Montagna d'Ambra

montagna d ambraIl Parco Nazionale delle Montagna d'Ambra è una riserva protetta del Madagascar, in quanto questa foresta pluviale racchiude un alto tasso di specie endemiche e varietà di legni pregiati. All'interno vi è un lago vulcanico dal quale partono vari corsi d'acqua che generano innumerevoli cascate. Durante questa escursione potrete inoltre conoscere i gruppi etnici dei Sakalava e degli Antankarana.
Una nota particolare va agli appassionati di birdwatching, che in questo grande parco potranno avvistare diverse specie di uccelli.

Si raccomanda un buon repellente per gli insetti e come al solito scarpe adatte al trekking che possano accompagnarvi durante le lunghe passeggiate che vi attendono!

  • Città/luoghi interessati: Parco Nazionale delle Montagne d'Ambra
  • Durata: 8 ore
  • Difficoltà: media
  • Prezzo medio: a partire da €70,00

7 - Anakao e Nosy Ve

anakaoUna località nel sud del Madagascar che vi lascerà a bocca aperta. Si parte dal villaggio di Anakao per visitare la bellissima Baia di St Augustin formata da un susseguirsi di spiagge di sabbia bianca contornate da una delle barriere coralline più grandi al mondo, dove potrete praticare snorkeling e diving.
Successivamente un trasferimento in barca vi condurrà sull'isola di Nosy Ve, una riserva naturale marina dove nidificano i fetonti, dei particolari uccelli bianchi e neri dalla coda lunghissima.
Infine si ritorna ad Anakao dove ammirerete un bellissimo tramonto sul mare.

Un'escursione naturale e rilassante, adatta a tutti gli amanti della natura in cerca di relax su spiagge paradisiache.

  • Città/luoghi interessati: Anakao, Baia di St Augustin, Nosy Ve
  • Durata: intera giornata
  • Difficoltà: facile
  • Prezzo medio: a partire da €70,00

8 - Parco Nazionale Tsingy de Bemaraha

foresta nera(1)Questo parco è classificato dall'Unesco come Patrimonio dell'Umanità ed è meglio conosciuto con il nome di foresta di pietra. Si tratta infatti di un grande massiccio di origine carsica che si estende da nord a sud per 100 km e le escursioni proposte per visitarlo durano solitamente almeno 3 giorni.
Il primo giorno vi attende un viaggio in 4x4 durante il quale attraverserete due fiumi a bordo di zattere particolari che trasporteranno veicolo e passeggeri e nel frattempo potrete osservare la vita lungo le sponde dei fiumi.
Nei due giorni successivi visiterete il parco a piedi accompagnati da una guida locale. Durante la visita camminerete su sentieri scoscesi e attraverserete ponti sospesi in aria, pertanto serve la massima attenzione e agilità nei movimenti. Il parco comunque fornisce l'imbragatura di sicurezza necessaria per effettuare l'escursione.

Al termine del tour attraverserete la famosa Baobab Avenue, una strada contornata da imponenti e maestrosi baobab che al tramonto creano tra i loro rami giochi di luce incredibile per scatti mozzafiato.
Questo tipo di tour è adatto ai più giovani ed è scongiliato ad anziani e famiglie conbambini. Vi attendono 3 giorni d'avventura e di scoperta della natura selvaggia del Madagascar.

  • Città/luoghi interessati: Parco Nazionale Tsingy de Bemaraha, Baobab Avenue
  • Durata: 3 giorni
  • Difficoltà: difficile
  • Prezzo medio: a partire da €500,00

9 - Tour di Antsiranana e delle tre baie

antsirananaSpostiamoci adesso nel nord del Madagascar, dove sorge Antsiranana, conosciuta anche come Diego Suarez, una cittadina che ospita le più grandi baie naturali al mondo.
Questo tour vi porterà in giro per la città alla scoperta dell'architettura coloniale e dei suoi mercati pieni di vita, dopodiché visiterete le tre baie e potrete rilassarvi sulle bellissime spiagge bianche tipiche del Madagascar o praticare surf grazie alle correnti favorevoli che creano incredibili onde.

Un'altra escursione adatta a grandi e bambini, ma soprattutto agli amanti della storia delle città e agli appassionati di surf e sport acquatici. Preparatevi quindi ad una giornata fatta di cammino, sport e relax!

  • Città/luoghi interessati: Antsiranana
  • Durata: intera giornata
  • Difficoltà: facile
  • Prezzo medio: a partire da €55,00

10 - Tour di Antananarivo

antananarivoAntananarivo è la capitale del Madagascar e un tour completo affidandosi ad una guida locale è il modo migliore per scoprirla e visitarla al meglio.
Il tour si divide in tre parti: la visita del centro, un giro tra boutique e negozi, e la visita alla città vecchia. Durante la visita del centro si ammira il Lago Anosy e il monumento che si trova nel mezzo, si prosegue poi con un giro tra le boutique e i negozi degli artigiani locali, infine si va alla scoperta della città vecchia e dei suoi palazzi reali, le cattedrali e le residenze di antiche famiglie nobili.

Questo tour è prettamente storico-culturale, perciò è indicato soprattutto per chi ama scoprire le città, le tradizioni e le culture locali. Preparatevi quindi ad una giornata intensa e come sempre munitevi di scarpe comode!

Quando andare: clima e periodo migliore

  • Clima: il clima è tropicale, piovoso lungo la costa ovest, arido a sud, e mite nelle zone centrali dove sono presenti diverse catene montuose. Il Madagascar ha due stagioni, quella piovosa e quella secca. Durante la stagione delle piogge, esse sono frequenti e abbondanti, mentre nella stagione secca non piove quasi mai. In ogni caso anche nei mesi più piovosi il sole non manca mai e la temperatura del mare rimane intorno ai 29 °C. Da Dicembre ad Aprile il Madagascar può essere colpito da cicloni tropicali.
  • Periodo migliore: scegliere il periodo migliore per visitare il Madagascar dipende molto dalle zone nelle quali si vuole andare, trattandosi di una grande isola molto estesa da nord a sud. Nel complesso i mesi migliori per visitare un po' tutto ed effettuare escursioni in mezzo alla natura sono Settembre e Ottobre, quando il caldo è moderato, non sono presenti cicloni e le piogge sono ancora scarse.
  • Periodo da evitare: i mesi invernali in generale, in quanto sono quelli più caldi, più piovosi e spesso interessati da cicloni tropicali.

Organizza la tua vacanza in Madagascar

Per un preventivo personalizzato, potete chiamare i nostri agenti di viaggio e concordare insieme a loro la vacanza più adatta alle vostre esigenze. Di seguito i recapiti:


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Forse ti potrebbe anche interessare
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su