kuala lumpur 1

Cosa vedere a Kuala Lumpur in 3 giorni

Cosa vedere a Kuala Lumpur in 3 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Kuala Lumpur in un weekend!

kuala lumpur 1Kuala Lumpur è la capitale della Malaysia, città avvolta spesso in una densa nebbiolina che rende unico il suo paesaggio. È sorta in mezzo alla foresta e la sua urbanizzazione esplosiva ha continuato a mantenere ampie zone verdi al suo interno. Città colonizzata in passato da portoghesi, inglesi e olandesi,è un crocevia di culture e religioni, un caleidoscopio di colori e di aromi. Viste le dimensioni enormi della città, se avete pochi giorni a disposizione meglio farsi un piano preciso per non perdersi le attrazioni più interessanti. Ecco, dunque: Cosa vedere a Kuala Lumpur in 3 giorni.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Kuala Lumpur in Malesia

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Kuala Lumpur: Marzo e Aprile, prima della stagione delle piogge. Considerate che la città ha sempre un tasso di umidità molto elevato
  • Come arrivare:l'Aeroporto Internazionale di Kuala Lumpur (KLIA) dista circa 55 chilometri dal centro città, raggiungibile in 30 minuti in treno con le due linee ferroviarie, KLIA Transit o Klia Ekspres con partenze ogni 20 o 30 minuti (biglietto RM55,00 - circa €12,00); in 1 ora in autobus con la compagnia Airport Coach o Star Shuttle , ogni 30 minuti (biglietto RM10,00 - circa €2,00). Alternativa più cara sono ma non più veloce sono i taxi (da RM80 - circa €18,00). Voli a partire da €429,00 - guarda le offerte
  • Dove dormire:nella zona centrale, accessibile a gran parte delle attrazioni, gli alberghi sono molto economici. Hotel e b&b a partire da €35,00 a camera - guarda le offerte
  • Come muoversi: a piedi, per visitare il centro, soprattutto per non perdersi nessun angolo caratteristico; è possibile utilizzare i tunnel d'aria che vi proteggono da umidità e smog. Per i percorsi più lughi utilizzate la metro: Monorail, MRT e LRT. I biglietti tokens, integrati tra le 3, costano poco e varia in base al percorso. Acquistate la cart per i mezzi pubblici solo in casi di soggiorni superiori ad una settimana. Scopri come muoversi a Kuala Lumpur - info, costi e consigli
  • Altro: L'acquisto del KL Travelpass vi consente di viaggiare da e per l'areoporto sul treno veloce e anche, illimitatamente, sui mezzi pubblici per 2 giorni al prezzo di RM120 (circa €25,00).

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Merdeka Square, Sultan Abdul Samad building, Central Market

sultan abdul samad buildingPartiamo dal cuore della città, facciamo colazione da Arch Cafè al piano terra del Pacific Express Hotel, qui possiamo trovare caffè americano e cappuccini, oltre ai dolci, per circa RM70,00 (circa €15,00).

Poi possiamo visitare Merdeka Square che si trova proprio davanti, è la piazza che commemora l'indipendenza malese. C'è una grande zona verde al suo interno e di lato è dominata dallo spettacolare palazzo del sultano Abdul Samad: non si può visitare all'interno, perché è diventato la sede della Corte di Giustizia, però la sua facciata merita una visita. È in stile moresco, risalente a fine Ottocento, ci sono delle imponenti torri tra cui quella dell'orologio, e decori arabeggianti.

Dopodiché ci dirigiamo verso il Central Market, a distanza di 450 metri. È aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 21:30 e al suo interno c'è un grande mercato, con mille bancarelle variopinte, souvenir, stoffe, articoli di ogni tipo. Possiamo sbizzarrirci con lo shopping, ma attenzione: la particolarità di questi luoghi sta nella contrattazione, vietato acquistare senza intavolarne una.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Chinatown, Sri Mahamariamman Temple, Guan Di Chinese Temple

Siamo già al Central Market, uno dei luoghi più famosi per il cibo malese, perché non pranzare alla Food Court presente al piano di sopra? Si può scegliere tra vari tipi di street food, ma qui ci sono maggiori garanzie sulla pulizia e i prezzi sono abbordabilissimi: polpette di pesce, oppure riso o pollo a RM5,00 (circa €1,00).

Dopodiché ci dirigiamo a Pedaling Street, proprio a 200 metri, e da lì iniziamo il giro per Chinatown. Anche qui abbiamo l'imbarazzo della scelta, ci sono bancarelle e negozietti di ogni tipo, oltre allo street food onnipresente. Una volta terminato il giro possiamo dirigerci verso un'attrazione dal nome impronunciabile, ma così affascinante da lasciare senza fiato: Sri Mahamariamman, il più antico tempio indù della città, aperto per le visite e le funzioni dalle 06:00 del mattino fino alle 20:30. È imperdibile soprattutto per il gopuram che c'è all'entrata, un'alta piramide decorata con coloratissime statue di dei. L'entrata è gratuita, ci chiederanno soltanto di lasciare le scarpe all'entrata in un luogo sicuro che pagheremo un paio di ringgit. A 40 metri dal tempio, possiamo visitare anche il Guan Di Chinese Temple, un suggestivo tempio taoista aperto fino alle 19:00. Anche qui, non ci sono biglietti d'entrata, ma siamo invitati a lasciare una piccola offerta.

Cala ormai la sera e, poco distante, c'è uno spettacolo che non ci si può perdere. Torniamo verso il fiume, a circa 450 metri, il corso d'acqua si divide in due fiumi: Glank e Kombag, al tramonto si accendono tutte le luci e le fontane, davvero suggestivo.

3 - Sera: Cena, Golden Triangle, Skybar

Possiamo cenare poco distante da qui, al ristorante Anjappar Chettinad che propone piatti indiani a circa RM22,00 (quasi €5,00).

Dopo cena ci spostiamo nel cosiddetto Golden Triangle di Kuala Lumpur, dove, dopo le 22:00, si anima la vita notturna. Possiamo prendere la linea rossa KJL, che dalla stazione della moschea Masjid Jamek ci porta in circa 20 minuti alla fermata KLLC direzione Gombak. Qui possiamo andare a bere un cocktail allo Skybar, un bar panoramico del Traders Hotel che offre una vista eccezionale sulla città di notte e in particolare sulle Petronas Towers. Al suo interno c'è anche una discoteca con possibilità di avere un tavolo con consumazione obbligatoria a RM500,00 (circa €100,00).

In sintesi:

Giorno 2

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Batu Caves

batu cavesQuesta mattina la nostra destinazione sono le Batu Caves (indossiamo scarpe comode), fuori città, dunque facciamo colazione vicino alla stazione Sentral alla caffetteria Brewberry KL, possiamo prendere caffè o cappuccino e dolcetti a circa RM20,00 (€5,00). Poi prendiamo il treno per le Batu Caves con la linea ferroviaria KTM Komuter, attenzione: è un altro circuito rispetto alla metro, bisogna fare un biglietto a parte che costa RM2,5 (€0,50) a tratta. I treni ci sono ogni 15 minuti e il viaggio dura circa mezz'ora, infatti le grotte distano circa 15 chilometri dal centro. L'entrata delle grotte è proprio all'uscita del capolinea che si chiama, appunto, Batu Caves. Questo luogo naturale incredibile è formato da caverne carsiche all'interno di una montagna molto verde, dimora di una serie di templi indù. Il luogo è molto frequentato, meglio arrivare presto. C'è una scalinata di 272 gradini da fare, davvero maestosa; tutto il complesso è gratuito, fino all'entrata della Dark Cave, una caverna profonda 2 chilometri all'interno della quale si nascondono cunicoli e varie specie di animali. Questa grotta si visita soltanto con la guida, il costo è di RM35 (€8,00). Il tour si prenota sul posto e dura circa 45 minuti. Uscendo dal complesso troverete un'altra grotta suggestiva da visitare, la Ramayana Cave, chiamata così perché al suo interno cela riproduzioni del poema epico omonimo. Visitarla costa RM5,00 (€1,00). Prestate attenzione alle simpatiche scimmiette che popolano tutto il sito: sono molto dispettose e rubano cappellini e zaini.

2 - Pomeriggio: Pranzo, KLCC Park, Acquario, Petronas Towers

petronas towersA circa un chilometro dalle Batu Caves c'è il ristorante Pan Heong che offre specialità asiatiche, possiamo rifocillarci qui prima di rientrare in città. Il pranzo costerà circa RM25,00 (poco più di €5,00) a persona, con porzioni enormi di riso e pesce fresco.

Rientriamo in centro a Kuala Lumpur e prendiamo la linea rossa direzione Gombak, scendiamo a KLCC dopo una corsa di circa 11 minuti. Qui visitiamo l'enorme KLCC Park, proprio dietro le Petronas Towers, un oasi di verde con laghetti e ponti che vi consentirà di riposarvi dalla scalata della mattina e di godere di una vista mozzafiato.

Poi visitiamo l'Acquario del parco KLCC, un gioiellino: ospita squali e pesci tropicali ed è possibile passare sotto il tunnere d'acqua avendo l'impressione di esserne immersi. È aperto fino alle 20:00 e i biglietti costano RM69,00 (€15,00) per gli adulti e RM59,00 (€13,00) per i bambini fino a 12 anni. La visita impiega circa 1,5 ore.

Poi visitiamo finalmente le Petronas Towers, l'attrazione numero uno, aperta fino alle 21:00, così si può anche godere del tramonto e dell'accensione delle luci della città. Naturalmente, essendo un luogo molto gettonato, è caldamente consigliato prenotare il biglietto online, perché rischieremmo di non entrare. Il costo del biglietto è di RM80,00 (€17,00) per gli adulti e RM33,00 (€7,00) per i bambini. La visita dura circa un paio d'ore.

3 - Sera: Cena, Little India

Una volta scesi dalle torri, possiamo cenare a circa 450 metri, al ristorante Pelita Nasi Kandar, dove possiamo scegliere un grande piatto di riso e verdure oppure curry di pesce e carne a RM8,00 (meno di €2,00).

Poi prendiamo la linea rossa per tornare alla stazione Sentral, destinazione: Little India. Possiamo prendere anche la monorotaia, linea verde, dalla stazione Bukit Nanas. Il quartiere è davvero suggestivo, è come visitare un pezzettino d'India, ci sono edifici riccamente decorati, negozi aperti, bancarelle, locali dov'è possibile mangiare street food o bere qualcosa, per fare una passeggiata dopo cena e godersi la serata.

In sintesi:

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, National Museum, Planetarium Negara

Iniziamo il nostro ultimo giorno con la colazione da M Station Coffee &co., dove possiamo consumare caffè e snack per circa RM45,00 (€10,,00). La caffetteria si trova all'interno del complesso del National Museum of Malaysia (Muzium Negara), a due passi dalla Sentral KL. Il museo è aperto tutti i giorni dalle 09:00 alle 18:00 e offre una visione sulla storia malese, sulla cultura e sulle differenti contaminazioni nel corso del tempo. Il biglietto ha un costo di RM5,00 (€1,00) per gli adulti e RM2,00 (€0,45) per i bambini fino a 12 anni.

Poi proseguiamo la visita all'interno del bellissimo complesso dei Lake Gardens, nel Planetarium Negara. L'esposizione è gratuita, aperta tutti i giorni dalle 09:00 alle 16:00, tuttavia ci sono delle proiezioni molto interessanti in particolare per i bambini, che partono dalle 10:00 e poi ogni due ore. Il biglietto per assistervi è di RM12,00 (€2,60) per gli adulti e RM4,00 (€0,90) per i bambini fino a 12 anni.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Museo delle arti islamiche, Tour dei Lake Gardens

Una volta usciti dal Planetarium possiamo pranzare al ristorante mediorientale Museum Restaurant&Cafè Sdn Bhd, al piano terra del Museo delle arti islamiche (Muzium Kesenian Islam Malaysia), sempre interno al parco. Qui è possibile gustare un altro lato della cultura malese, quella mediorientale appunto, con piatti come hummus di ceci, agnello, anche se consigliato è un piatto che si chiama shawarna, che assomiglia molto al kebab. Il costo per un pasto completo è di circa RM146 (€30,00): rispetto agli standard malesi un po' costoso ma ne vale la pena, sia per il cibo che per l'ambiente.

Poi possiamo visitare lo spettacolare museo, che è aperto dalle 09:30 alle 18:00, è uno dei più belli della città e ci consentirà di conoscere la parte islamica della Malaysia. I biglietti costano RM14,00 (€3,00) per gli adulti e RM7,00 (€1,50) per i bambini. Ci vorranno un paio d'ore e poi, quando usciremo, possiamo goderci finalmente un po' il parco con il Lake Gardens Tour: si tratta di un tour di due ore su Inmotion Segway, quei piccoli scooter elettrici sui quali si sta in piedi. Il tour vi permetterà di ammirare la bellezza di questo parco verdissimo in piena città, con i laghi e una vegetazione rigogliosa: è lungo 10 chilometri e ha un costo di RM212,00 (€45,00) a persona.

3 - Sera: Cena, Golden Triangle

È l'ultima sera e di sicuro saremo tristi per l'imminente partenza: consoliamoci con la zona più movimentata della città, la Golden Triangle intorno alle Petronas Towers. Qui abbiamo l'imbarazzo della scelta, ma possiamo cenare al ristorante asiatico Melur&Thyme, dove è possibile assaggiare anche piatti della cucina fusion per un costo di circa RM55,00 (€12,00) a persona. Dopo cena possiamo fare una bellissima passeggiata lungo il quartiere e fermarci a bere qualcosa al Marini's On 57, un Rooftop bar, specializzato in whisky che offre cocktail non eccessivamente costosi: RM47,00 (circa €10,00).

In sintesi:

Quanto costa un weekend a Kuala Lumpur

Come avete avuto modo di constatare, Kuala Lumpur è una città che offre tra le esperienze più disparate a costi davvero contenuti. Gli stessi musei sono accessibili con pochi ringgit e il cibo, in particolare quello di strada, è molto economico. La zona più costosa della città è sicuramente il Golden Triangle. Tuttavia, anche qui si può mangiare e bere senza spendere una fortuna.

  • Costi per mangiare: circa €30,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: circa €60,00 a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: circa €30,00 a persona (considerata la KL Travelpass che comprende anche il trasferimento da e per l'aeroporto, e eventuali altri biglietti della KTM Komuter che non sono compresi)
  • Hotel, alloggi e b&b: Hotel e b&b a partire da €35,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €30,00 a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Kuala Lumpur: da €350,00 a persona voli esclusi

Consigli, info utili e itinerari per visitare Kuala lumpur

  • Come ci si muove in città?
    A piedi, in metro, in bus... qual è il modo migliore per visitare Kuala lumpur? Ecco tutte le info sulla mobilità, con mappe, disponibilità e prezzi dei mezzi pubblici, e consigli su come muoversi a Kuala lumpur
  • Poco tempo a disposizione? Ecco l'itinerario di 1 giorno!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire degli itinerari ad hoc per non saltare i must di Kuala lumpur: ecco cosa vedere in un giorno
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Kuala lumpur!
  • Le specialità tipiche e i migliori ristoranti di Kuala lumpur
    Suvvia, non avrete mica intenzione di andare a Kuala lumpur e mangiare al McDonald's... Ma certo che no, in ogni città ci sono delle specialità da provare assolutamente: ecco 10 cose da mangiare a Kuala lumpur e dove!

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su