10 Cose da Vedere assolutamente a Kiev

Cosa vedere a Kiev, Capitale dell'Ucraina? Quali sono i luoghi di interesse da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da vedere a Kiev, da non perdere assolutamente!

Kiev, metropoli ucraina, sta vivendo una fase di rilancio. Architettura, storia, vita notturna animano questa città che conta "appena" 2 milioni e 900 mila abitanti e vanta un partimonio culturale - e non solo - che vale la pena di essere vissuto.
Ecco cosa vedere a Kiev nella nostra top 10!

1 - Città Vecchia

la discesa di sant andrea nella citta vecchiaUna delle aree più suggestive di Kiev è senza dubbio la Città Vecchia, sita ad est del fiume Dnepr, il corso d'acqua che attraversa la metropoli ucraina. La maggior parte delle attrazioni si concentra in quest'area, la cui strada più conosciuta è la discesa di Sant'Andrea, lungo la quale possiamo ammirare gratuitamente palazzi settecenteschi ed ottocenteschi. Se amate il movimento, sarete ben ricompensati: la strada, ed in generale l'intera area della Città Vecchia, è ravvivata da sagre, festival, performance di artisti di strada.

2 - Cattedrale di Santa Sofia

la sognante cattedrale di santa sofiaKiev è nota per le sue chiese, soprattutto quelle ortodosse, piccoli capolavori di architettura e grandi patrimoni dell'umanità, come la Cattedrale di Santa Sofia, designata di questo ambitissimo titolo dall'Unesco. Non poteva essere altrimenti per questa immensa costruzione, capolavoro dell'arte bizantina con le sue straordinarie cupole verde - oro, il suo magico campanile dalla dorata guglia ed i suoi suggestivi e conosciutissimi mosaici, da ammirare rigorosamente a bocca aperta.

  • Come arrivare: a piedi in 10 minuti dal centro, procedendo in direzione nord-ovest per raggiungere Volodymyrska St
  • Orari: ven-mar ore 10:00 - 18:00, mercoledì ore 10:00 - 17:00. Chiusa il giovedì
  • Costo biglietto: intero € 1,75; ridotto € 0,64

3 - Pechersk Lavra (Monastero delle Grotte)

pechersk lavra, una delle attrazioni piu famoseNon è un'attrazione, ma l'attrazione numero uno della città di Kiev. A circa un'oretta dal centro città possiamo immergerci in un universo "altro", che attira ogni anno migliaia di credenti, turisti, semplici curiosi. Il Monastero delle Grotte, sito in cima ad una collina, è costituito da un complesso di chiese, da reliquie di santi e, soprattutto, dalle famosissime grotte, visitabili solo con una guida e sconsigliate agli ipocondriaci.

  • Come arrivare: con la linea verde 3 della metropolitana dalla stazione di Kiev, il monastero si raggiunge in meno di un'ora
  • Orari: lun-dom ore 09:00 - 19:00
  • Costo biglietto: l'ingresso al territorio del Monastero delle grotte costa € 0,80
  • Card, ticket e tour consigliati: Tour con guida in italiano a Pechersk Lavra

4 - Majdan (Campo dell'Indipendenza)

majdan, piazza di kievE' una delle piazze più importanti della città, e non per i suoi monumenti - a parte la celeberrima Statua dell'Indipendenza Ucraina, ovvero un obelisco sormontato da un angelo con le ali aperte - bensì per quello che ha rappresentato, e rappresenta ancora, per i cittadini di Kiev. Stiamo parlando di Majdan - (Campo dell'Indipendenza) - tristemente nota per le sanguinose risse che hanno portato alla caduta del regime di Viktor Janukovyc, attualmente "punto nevralgico" per la popolazione, che passeggia serena tra le fontane, sorseggiando deliziosi caffè nei localini tipici della zona. Conoscere lo stile di vita degli ucraini è semplice: basta percorrere questa piazza che "profuma" di libertà!

5 - Chernobyl National Museum

un tuffo nel doloroso passato con il chernobyl national museumIl disastro della centrale nucleare di Chernobyl ha rappresentato una delle pagine più nere e dolorose della storia ucraina, ed europea in generale.
Dimenticare è impossibile, ed è fondamentale insegnare alle nuove generazioni cosa ha rappresentato quel tragico incidente per l'Ucraina.
VEDI ANCHE: Chernobyl e Pripyat oggi - immagini e video

  • Come arrivare: il museo si raggiunge con i mezzi pubblici in un'ora circa. Dalla fermata di Peremohy Ave, prendere il bus 93N fino alla stazione di Beresteis'ka; da quest'ultima tappa, prendere la linea rosa 14 della metropolitana
  • Orari: lun-sab ore 10:00 - 18:00
  • Costo biglietto: intero € 0,32; ridotto € 0,16
  • Card, ticket e tour consigliati: Tour di un giorno di Chernobyle e Pripyat, visita alla zona di alienazione di Chernobyl

6 - Golosiyivsky Park

pace e serenita nel golosiyivsky parkUn tuffo nel verde per dimenticare i brutti pensieri. E' questo l'intento principale da perseguire quando si sceglie di aggiungere, all'interno del proprio itinerario a Kiev, una visita al Golosiyivsky Park, uno dei principali polmoni verdi della città. Un bosco degno di una favola fantasy ed i suggestivi laghi a cascata sono un ottimo antidoto alla negatività della routine quotidiana ed aiutano a ritemprare corpo e spirito.

  • Come arrivare: il mezzo di trasporto ideale per raggiungere Golosiyivsky Park è l'automobile. L'attrazione si raggiunge in 14 minuti proseguendo su E95/Е95/М01
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

​7 - Great Patriotic War Museum

il great patriotic war museum, museo dedicato alla seconda guerra mondiale
Un vero e proprio tuffo nella storia, dolorosa ma al contempo gloriosa, dell'Est Europa. La Seconda Guerra Mondiale - chiamata dagli abitanti di Kiev "guerra patriottica" - rivive in tutto il suo fulgore nel Great Patriotic War Museum, esposizione all'aperto di automezzi bellici, reperti storici e testimonianze fotografiche di una delle pagine più truci della storia mondiale

  • Come arrivare: il Great Patriotic War Museum si raggiunge con i mezzi pubblici dal centro città. Dalla stazione di Kiev saliamo sulla metropolitana, linea bianca, E1. Scendiamo successivamente alla stazione di Vydubychi e saliamo a bordo del bus n°38: in meno di 50 minuti raggiungeremo la meta
  • Orari: lun-ven ore 10:00 - 18:00; sab-dom ore 10:00 - 19:00
  • Costo biglietto: intero € 0,64; ridotto circa € 0,16

8 - Vicolo delle Sculture

il bizzarro vicolo delle scultureUn'area particolare di Kiev, un vicolo costruito dall'architetto Avraam Miletsky negli anni Ottanta e ora divenuto una sorta di museo all'aperto, caratterizzato da sculture "pop" contemporanee che non possono che strappare un sorriso. Sarà forse per questo che il Vicolo delle Sculture si è aggiudicato a man basse lo pseudonimo di luogo più "gentile" dell'intera capitale ucraina? Non resta che visitare questo insolito vicolo per scoprirlo!

  • Come arrivare: dalla discesa di Sant'Andrea dirigendosi verso il Museo di Storia di Kiev
  • Orari: /
  • Costo biglietto: /

9 - Teatro Nazionale dell'Opera

l imponente teatro nazionale dell operaAccedere in una delle strutture più importanti dell'arte dell'opera e del balletto ucraini non è mai stato così abbordabile! Ogni sera il Teatro Nazionale dell'Opera di Kiev propone spettacoli in lingua a prezzi pressocché irrisori rispetto ai "colleghi" europei: basti pensare che mediamente un posto in platea costa appena € 11,00! Una tappa consigliata non solo agli amanti del genere "classico", ma a tutti i turisti che non possono rinunciare ad una parentesi "musical - chic" all'interno del proprio tour a Kiev.

  • Come arrivare: Volodymyrska St, 50, si raggiunge a piedi dal centro in 14 minuti
  • Orari: mar-dom ore 11:00 - 19:30; lunedì ore 11:00 - 19:00
  • Costo biglietto: in base allo spettacolo e alla sezione occupante all'interno del teatro

10 - Stadio Olimpico

lo stadio olimpico di notteChiude questa variegata top ten delle attrazioni imperdibili di Kiev lo Stadio Olimpico della città, una struttura super moderna che non ospita solo le partite del "dream team" locale (la Dynamo Kiev, ovviamente!), ma anche concerti di alto rilievo, come quello, recentissimo, del "nostro" Andrea Bocelli.

  • Come arrivare: a piedi, in meno di mezz'ora procedendo dal centro in direzione sud-est
  • Orari: in base agli eventi programmati
  • Costo biglietto: in base all'evento in programma

Organizza il tuo viaggio: Hotel e Tour

Una località fortunatamente rivalutata. La città ucraina è visitabile a piedi con estrema facilità e vanta, inoltre, una fitta rete di trasporti pubblici. I costi contenuti di ristoranti ed hotel, inoltre, concedono la possibilità di mangiare e soggiornare anche in locali ed alberghi più vicini al centro della capitale.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su