isole orcadi

Isole Orcadi, Scozia: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

Isole Orcadi, Scozia: dove si trovano, cosa vedere e periodo migliore per visitarle. Ecco tutto quello che devi sapere per la tua vacanza: info su ore di volo, prezzi, isole più belle, attività ed escursioni da fare

isole orcadiSognate un viaggio fatto di natura, storia e castelli? Abbiamo la destinazione che fa per voi!
Che ne dite della Scozia? Ma più precisamente vogliamo suggerirvi le Isole Orcadi, un numeroso arcipelago scozzese che offre paesaggi meravigliosi. Non mancano baie, spiagge, montagne, lunghe distese verdi e moltissimi siti archeologici antichi. Se tutto questo vi incuriosisce, allora proseguite la lettura e scoprirete dove si trovano, quando andare, cosa vedere e molte informazioni utili per iniziare ad organizzare il vostro tour tra le Isole Orcadi e le loro meraviglie!

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 21394
  • Capoluogo: Kirkwall
  • Lingue: inglese, gaelico, scozzese
  • Moneta locale: sterlina britannica (€1,00=£0,88)
  • Clima: temperato fresco, temperature medie 3 - 14 °C
  • Requisiti d'ingresso: necessario il passaporto o la carta d'identità valida per l'espatrio
  • Distanza dall'Italia: 2198 km (5 - 7 ore di volo)

Dove si trova

Le Isole Orcadi sono un numeroso arcipelago situato nell'estremo nord della Scozia, sulla costa orientale. Il loro territorio fa quindi parte del Regno Unito pertanto la loro gestione spetta alla monarchia britannica.

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: dall'Italia non ci sono voli diretti verso le Isole Orcadi e per raggiungerle bisogna effettuare almeno due scali, di solito prima ad Amsterdam, Londra o Dublino e poi a Glasgow, Edimburgo o Aberdeen per poi arrivare finalmente nell'aeroporto di Kirkwall con un totale di oltre 7 ore di viaggio. I voli che effettuano questo percorso sono normalmente quelli della KLM e della British Airways per la prima parte del viaggio e della Loganair per la seconda parte. Un'alternativa all'aereo sono i traghetti in partenza da Aberdeen per Kirkwall, ma quest'ultima soluzione ha una durata di altre 7 ore perciò è consigliata soprattutto ai viaggiatori con molti giorni a disposizione. Voli da Roma a partire da €371,00 - Voli da Milano a partire da €353,00
  • Dalle principali capitali europee: Londra, Amsterdam e Dublino sono le città europee meglio collegate con le Isole Orcadi grazie alle rispettive compagnie di bandiera. Da queste tre città è infatti possibile trovare soluzioni di viaggio più brevi, ad esempio solo 4 ore, pur dovendo comunque effettuare lo scalo in una delle principali città scozzesi prima di raggiungere Kirkwall.

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 1 / 6° 19 gg / 138 mm
Febbraio 1 / 6° 15 gg / 110 mm
Marzo 2 / 8° 16 gg / 108 mm
Aprile 3 / 9° 13 gg / 76 mm
Maggio 5 / 12° 11 gg / 79 mm
Giugno 7 / 14° 10 gg / 72 mm
Luglio 9 / 16° 11 gg / 94 mm
Agosto 9 / 16° 12 gg / 118 mm
Settembre 7 / 14° 16 gg / 115 mm
Ottobre 5 / 12° 18 gg / 137 mm
Novembre 3 / 9° 20 gg / 148 mm
Dicembre 2 / 7° 19 gg / 158 mm
  • Clima: clima temperato fresco con temperature da 1 a 16 °C, caratterizzato da umidità e precipitazioni abbondanti distribuite in tutto l'anno
  • Periodo migliore: da maggio a settembre per le temperature più alte e le piogge relativamente meno frequenti
  • Periodo da evitare: da dicembre a marzo per le temperature troppo basse e le piogge più frequenti e abbondanti
  • Consigli: il mese di agosto è il mese più turistico per le isole, sia per il bel tempo che per i festival, quindi si consiglia di prenotare viaggio e alloggio con largo anticipo

In quale isola andare?

Le Isole Orcadi sono un arcipelago di 70 isole delle quali solo 20 sono abitate. Le tre isole migliori da visitare sono:

  1. Mainland: è l'isola più grande, fornita di tutti i servizi e collegata benissimo a tutte le altre isole minori, perciò scegliendola come tappa principale o almeno come prima tappa non avrete nessuna difficoltà a muovervi verso tutte le altre che intendete visitare
  2. Hoy: è la seconda isola più estesa dell'arcipelago, situata più a sud di Mainland. Anche questa isola è molto organizzata in fatto di servizi e trasporti perciò non avrete problemi a programmare gli spostamenti del vostro itinerario
  3. Westray: è una delle isole del nord ed è considerata la perla di tutto l'arcipelago per i suoi paesaggi naturali. Ma oltre alla sua bellezza, Westray viene scelta da molti visitatori anche per la possibilità di incontrare le pulcinelle di mare, conosciuti anche col simpatico nome puffins, uccellini dal becco colorato e inconfondibile

10 cose da vedere: attrazioni e luoghi di interesse

  1. Skara Brae: è un grande insediamento neolotico in pietra composto da dieci case che vennero abitate dal 3000 al 2000 a.C. Si trova sulla costa occidentale dell'isola principale, Mainland
  2. Cerchio di Brodgar: è un cerchio di pietre neolitico situato su una lingua di terra tra due grandi laghi, sempre sull'isola Mainland
  3. Scapa Flow: è una baia immensa che offre paesaggi spattacolari grazie alla sua posizione tra le isole Mainland, Graemsay, Burray, South Ronaldsay e Hoy. Essa è nota soprattutto per il suo ruolo nelle due guerre mondiali, durante le quali venne sfruttata come principale base navale
  4. Maeshowe: è un complesso di tombe neolitiche sull'isola Mainland inserite tra i Patrimoni dell'Umanità. La loro particolarità sta nell'illuminazione della tomba centrale durante il solstizio d'inverno, fenomeno dovuto alla posizione nella quale sono state costruite
  5. Old Man of Hoy: è uno scoglio in arenaria rossa alto 137 metri, il più elevato del Paese, situato sulla costa occidentale dell'isola Hoy e meta molto ambita dagli scalatori, ma oltre alle sue dimensioni dona al tratto costiero un grande fascino
  6. Holm of Papa: è una piccola isola disabitata ma un meraviglioso paradiso verde in quanto ricoperta da un'incontaminata distesa di prati che nei mesi estivi risplendono al massimo. Si trova nel nord-ovest dell'arcipelago e ospita anche una serie di tombe neolitiche sotterranee
  7. Cattedrale di San Magnus: è una Chiesa storica della cittadina Kirkwall sull'isola Mainland, in stile normanno, romanico e gotico dedicata al conte delle Isole Orcadi, Magnus Erlendsson
  8. Bishop's and Earl's Palaces: si trovano sempre a Kirkwall e sono le antiche rovine in pietra di 2 palazzi decorati in stile rinascimentale risalenti al 1100
  9. The Orkney Museum: è un museo di Kirwall che ripercorre, attraverso reperti e vecchie foto, la storia dell'intero arcipelago dalla preistoria ai giorni nostri, passando soprattutto per l'epoca dei Vichinghi
  10. Copinsay: è un'isola disabitata ad est delle principali isole ma colonizzata, soprattutto nel mese di luglio, dalle pulcinelle di mare, ragion per cui l'intera isola è oggi una riserva naturale della Royal Society for the Protection of Birds

Cosa fare alle Isole Orcadi: escursioni e tour

Quanto costa una vacanza alle Isole Orcadi? Prezzi, offerte e consigli

orcadiUn viaggio nelle Isole Orcadi non è molto economico, come del resto in tutta la Scozia e nel Regno Unito in generale. Il volo di per sè è già abbastanza costoso viste le numerose tappe e i cambi necessari nonostante la sua breve distanza dall'Italia. Ad esempio un viaggio di una settimana tra i mesi di luglio e agosto si aggira intorno ai €700,00 con sistemazione in camera standard d'hotel o guest house ma senza pasti inclusi, i quali maggiorerebbero i costi di almeno altri €200,00. Per quanto riguarda i pasti al ristorante, scegliendo uno dei tantissimi pub presenti sarà possibile gustare ottime proposte culinarie con circa €12,00 / €15,00 a testa. Le escursioni invece sono sempre abbastanza costose, trattandosi di isole molto turistiche, si parla infatti di tour da 3 a 5 giorni con prezzi che vanno dai €200,00 ai €600,00 in base all'itinerario e ai servizi inclusi ma del resto spostarsi in totale autonomia da un'attrattiva all'altra può farvi risparmiare sui trasporti ai quali però bisogna aggiungere un'auto a noleggio nel caso di isole disabitate, al costo di €60,00 al giorno.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su