Cosa vedere in Brasile: città e attrazioni da non perdere

Cosa vedere in Brasile: città, attrazioni e luoghi di interesse da non perdere. Ecco info utili e le 10 cose da vedere in Brasile da non perdere assolutamente

cascate brasileChi non ha mai sognato, almeno una volta nella propria vita il Brasile? Questo paese colorato e festaiolo, ricco di bellezze naturali, marine e architettoniche, si adatta a qualsiasi tipo di viaggio, che sia all'insegna del relax o dell'avventura. I suoi colori, profumi, la musica, il cibo, tutto sarà capace di rubarvi il cuore.
VEDI ANCHE: Le città principali del Brasile

Viaggiare informati: info utili e documenti necessari

  • Abitanti: 209 milioni
  • Capitale: Brasilia
  • Lingue: portoghese
  • Moneta locale: Real Brasiliano (€1,00 = 4,34 BRL)
  • Clima: presenta tre diverse aree climatiche principali: il clima equatoriale (zona amazzonica); il clima tropicale (stagione secca, nella vasta zona intermedia), un clima quasi mediterraneo (con inverni miti ed estati calde, nell'estremo sud).
  • Fuso Orario: ci sono quattro diversi fusi orari che vanno dall'Arcipelago di Fernando de Noronha ai confini con il Perù. Nelle principali città, la differenza è la seguente: da ottobre a febbraio 3 ore indietro rispetto l'Italia, a marzo 4 ore indietro, da aprile a ottobre 5 ore indietro.
  • Vaccinazioni: vaccinazione contro la febbre gialla ai viaggiatori di età superiore ai 9 mesi
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e almeno due pagine libere al momento dell'ingresso; non è necessario un visto turistico se rimanete nel Paese al massimo 90 giorni.
  • Distanza dall'Italia: almeno 13 ore e 15 minuti di volo da Milano a Rio de Janeiro (1 o più scali)

Dove si trova

Mostra Mappa
Il Brasile è il quinto stato più esteso del mondo e pensate che, da solo, ricopre circa il 47% dell'intero suolo sudamericano. Confina con quasi tutti gli stati del Sud America, fatta eccezione di Ecuador e Cile.

10 cose da vedere assolutamente

​1 - Rio de Janeiro

rio brasile cristoSenza ombra di dubbio, Rio de Janeiro è una delle mete più famose e visitate del Brasile.
Città molto estesa, è un concentrato di contraddizioni che vi saranno subito visibili agli occhi. Può essere divisa principalmente in cinque grandi aree: il centro storico, con i suoi uffici e musei, una delle zone più turistiche; la zona di Copacabana, Leblon e Ipanema, con le grandissime spiagge e numerosissimi hotel; Botafogo, con ristoranti, bar e locali con musica dal vivo, zona sempre viva e affollata; il quartiere di Flamengo, una zona residenziale completamente immerso nel verde; e infine la zona Nors, con il famosissimo stadio Maracana e il Sambodromo.
Tra le maggiori attrazioni di Rio c'è senza alcun dubbio il famoso Pan di Zucchero, raggiungibile tramite una funivia, e dalla cime avrete una meravigliosa vista su tutta la città.
Ma, l'attrazione numero 1, lo sapete già, è il Cristo Redentor, simbolo di Rio de Jeneiro, in cima al Cordovado. Per salire potete usaro o il taxi o il tipico trenino.

2 - Copacabana

brasile copacabanaOvviamente, se siete a Rio de Janeiro, non potete perdervi Copacabana, una delle spiagge più famose al mondo, nonché cuore pulsante di Rio! Si trova nella parte sud della città, nella zona più ricca e tranquilla.
Qui, vi sembrerà di stare dentro una cartolina: voi sull'immensa spiaggia a forma di mezzaluna lunga 4 chilometri, da una partre l'Oceano, dall'altra grattacieli e hotel. Le attività da fare sono davvero tantissime, tra sport di ogni genere e relax, vi consigliamo di trascorrere almeno una giornata intera in questa zona.
Sul lungomare e sulla spiaggia ci sono inoltre tantissimi chioschi e locali in cui fermarsi a mangiare, aperti ovviamente fino a tardi. Qua la movida notturna non manca di certo!
Il momento in cui si anima più del solito è durante il Capodanno, quando il mare si infuoca con tutti i fuochi d'artificio che vengono lanciati nel cielo e la spiaggia si riempie di persone vestite di bianco.

3 - Parco Nazionale dei Lencois Maranhenses

lenis maranhenses barreirinhasIl Parco Nazionale dei Lencois Maranhenses è uno dei luoghi più spettacolari del Brasile, se non il più spettacolare! Facilmente raggiungibile dalla cittadina coloniale di Barreirinhas, è un incredibile mix di fiumi, specchi d'acqua "mobili", mangrovie e dune bianche che si estende per circa 155.000 ettari.
La cosa ancora più straordinaria è che, a seconda del cambiamendo dei venti, cambia anche la conformazione delle sune di sabbia bianca. La stessa cosa vale per gli specchi d'acqua: i laghi cambiano in base alla quantità di pioggia che cade.
I laghi più grandi e più frequentati dai turisti sono il Lagoa Azul e il Lagoa Bonita, entrambi con un'acqua splendida in cui si può fare il bagno. Le spiagge più famose invece sono quelle di Ponta do Mangue, Moitas, Vassouras, Morro do Boi e Barra do Tatu, tutte facilmente raggiungibili da Barreirinhas.

4 - Cascate dell'Iguazu

cascate brasileNel vostro viaggio in Brasile non potete assolutamente perdervi una visita alle Cascate dell'Ignazu, una delle cascate più grandi del mondo, collocate al confine con l'Argentina. Larga 2,68 chilometri e alta 82 metri, è composta da circa 270 cascate.
Le cascate possono essere raggiunte tramite i numerosi sentieri da percorrere a piedi, in modo da godersi tutta la bellezza del luogo e fermarsi nei vari belvedere. Un'altra possibilità è quella di raggiugnerle con una jeep e ci fare quindi un percorso/safari.
Uno dei modi più suggestivi di esplorare questa zona è senza ombra di dubbio in elicottero. Il volo dura solamente 10 minuti ma ve li godrete fino all'ultimo secondo. I paesaggi che vederete sono davvero incredibili.

5 - Porto de Galinhas

Un'altra meta che non può mancare è Porto de Galinhas, votata per ben otto volte consecutive come la miglior spiaggia brasiliana dai lettori di una delle principali riviste brasiliane. E se lo dicono i locali che questa è la miglior spiaggia del Brasile allora bisogna credergli!
Ma, oltre le belle spiagge, questa zona offre anche tantissimi percorsi naturalistici. Situata ad appena 60 chilometri da Recife, è una delle migliori destinazioni del Nord Est. Tra piscine naturali, acqua cristallina e temperature gradevoli tutto l'anno, le cose da fare qua sono davvero tantissime e relax e divertimento sono assicurati.
Tra le spiagge più belle di questa zona, dobbiamo nominare assolutamente Praia de Vila, dove si concentra la maggior parte dei turisti e degli hotel. Qui troverete sia famiglie che coppie in cerca di relax, ma anche tantissimi surfisti. Prendendo una braca, potrete raggiungere le piscini naturali, distanti solo pochi chilometri dalla costa. E mi raccomando, portate la maschera per lo snorkeling, questa zona è davvero ricca di pesci!

6 - Arcipelago Fernando de Noronha

noronha brasileL'Arcipelago Fernando de Noronha è situato a circa 350 chilometri dalle coste brasiliane, nell'Oceano Atlantico. Questa è la destinazione perfetta per tutti gli appasionati di animali e biodiversità, in quanto portete trovare tartarughe, delfini e albatros. Inoltre, qua ci vivono due specie di uccelli che sono presenti soltanto su queste isole.
Ma non solo animali: sono perfette anche per gli amanti del surf, delle immersioni e delle escursioni.
Le spiagge più belle sono Praia dos Porcos e Praia do Sancho. Potrete vedere le tartarughe marine principalmente a Sueste Bay, mentre Dolphins Bay è perfetta per avvistare i delfini.
Per raggiungerle dovrete prendere un volo interno e, come potete immaginare, i costi sono più elevati rispetto alla media, ma ne varrà sicuramente la pena. Queste isole sono un piccolo angolo di paradiso.

Attenzione: per ragioni ambientali e per non contaminare questo piccolo angolo di paradiso, la permanenza nell'arcipelago è limitata e possono soggiornarvi solo 700 persone contemporaneamente. Capite quindi che dovrete prendervi con largo antipico per prenotare, questa non è una meta dell'ultimo minuto!

VEDI ANCHE: Fernando de Noronha - cosa vedere e quando andare

7 - Salvador De Bahia

brasile bahiaSalvado De Bahia è considerata la città brasiliana dell'allegria. E' qui che è nata la capoeira, la famosa danza ritmata. Inoltre, è una delle località del Nord Est del Brasile pièù apprezzate dai turisti.
E' stata la prima capitale del Brasile e il centro e punto di riferimento della Corona Portoghese nel Sud America. L'influenza portoghese si può notare soprattuto nel centro storico del Pelourinho, caratterizzato da case con facciate di colori accesi e vivaci e vari stili che vanno dal XVI al XVIII secolo.
Dal 1985, la città è Patrimonio Storico dell'Umanità UNESCO, titolo dato con lo scopo di proteggere e preservare la valenza storica e architettonica di questa piccola perla.
Tra le attrazioni da visitare assolutamente, oltre il quartiere Pelourinho, aggiungete alla vostra lista anche: l'Elevador Lacerada, un ascensore che collega la parte bassa della città alla parte alta, mostrando una bellissima vista su tutta la baia; il Mercado Modelo, il mercato dove potrete trovare di tutto, soprattutto oggetti caratteristici del luogo; Ponta Da Humaità, un punto panoramico dove anche i locali si riuniscono per ammirare il tramono.

8 - Ouro Preto

ouro pretoDurante il vostro viaggio in Brasile, dovete prendere in considerazione anche lo stato del Minas Gerais, dove potrete ammirare tantissime cittadine rimaste immutate nel tempo. Una di queste è Ouro Preto, Patrimonio dell'Umanità UNESCO, una città caratterizzata dall'arte dei famosi Aleijadinho e Athayde, maestri ed esponendi dello stile barocco e rococò. Con i loro lavori, hanno reso Ouro Preto il miglior esempio di arte coloniale del Brasile.
Il suo nome significa "oro nero" e racconta tanto sulla sua storia: fu fondata nel XVII secolo dai bandeirantes, ovvero ricercatori di metalli preziosi, che diedoro il via alla corsa dell'oro. Le numerose miniere della città oggi sono chiuse e sono state trasformate in attrazioni e monumenti.
Sicuramente, una meta che non vi aspettate in Brasile, un qualcosa di diverso a tutto ciò che vedrete.

9 - San Paolo

san paolo brasileSan Paolo è la più grande città del Brasile e un'area metropolitana enorme che conto oltre 12 milioni di persone. Da sola, detiene oltre un terzo del Pil della Nazione. Qui potrete respirare un'aria internazionale, un mix di tantissime culture straniere, compresa quella italiana! Molti italiani immigrarono qui e una gran parte della popolazione ha almeno un antenato italiano.
E' una meta perfetta anche per gli amanti dell'arte: San Paolo è molto attiva dal punto di vista culturale e qua troverete davvero tantissimi musei ed eventi. Ma non solo cultura: troverete parchi, spiagge e una vivace movida. Perfetta per qualsiasi siano le vostre esigenze e per fermarsi qualche giorno prima di recarsi in una località di mare.

10 - Foresta Pluviale Amazzonica

Se venite in Brasile, non potete assolutamente saltare la foresta pluviale amazzonica. Circondata dal mistero, in quanto gran parte dei suoi 6.5 milioni di chilometri quadrati non sono mai stati esplorati, assicuratevi di vederla tra maggio e giugno, per evitare il peggio della stagione delle pioggie. Alcuni degli ottimi punti di partenza per fare un tour nella foresta sono Belém o Manaus.
Se volete includerla nel vostro itinerario tenete conto di questo: viaggiare nella Foresta Amazzonica non è per niente semplice e non potrete assolutamente farlo da soli. Affidatevi ad un tour operetor serio e specializzato, in modo da massimizzare al massimo l'esperienza, grazie a guide locali ufficiali, assistenza, assicurasioni e kit di viaggio. Non affidatevi assolutamente ai primi che trovate, ma cercate bene.

Tour ed escursioni in Brasile

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Brasile

Torna su