Isola Di Duiker Sud Africa Cape

Cosa sapere per un Viaggio in Sudafrica

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 138 viaggiatori.
Viaggio Sudafrica: cosa sapere prima di partire. Info e consigli su periodo migliore, documenti necessari, abbigliamento, trasporti, alloggi, cibo, sicurezza, costi e attrattive di interesse.

Isola Di Duiker Sud Africa CapeIl Sudafrica è senza dubbio una destinazione adatta a chi ama il contatto con la natura, in tutte le sue forme: dal bush africano, presente a nord del Paese, soprattutto nella zona del Parco Kruger, fino ai paesaggi sconfinati che si tuffano nell'Oceano, nella parte più meridionale. Troverete animali allo stato brado, paesaggi di importanza storica insieme a città che non hanno nulla da invidiare alle grandi metropoli.
Ecco cosa c'è da sapere per un viaggio in Sudafrica.

Periodo migliore

isola di duiker sud africa capeIl Sudafrica si presenta con stagioni invertite rispetto all'Italia ma, in linea di massima, è visitabile tutto l'anno. Tuttavia, il periodo consigliato è quello che va da settembre a marzo, ovvero tra la primavera e l'estate, quando le temperature sono piacevoli, non c'è molto vento e si entra nella stagione più secca, indicata anche per i safari. Inoltre, novembre è il periodo migliore per l'avvistamento delle balene.

Documenti necessari

Per entrare in Sudafrica è necessario il passaporto in corso di validità: all'arrivo in aeroporto, poi, gratuitamente sarà apposto un visto turistico della durata di 90 giorni. Nessuna vaccinazione è obbligatoria, tranne quella sulla febbre gialla, ma soltanto se durante il vostro viaggio avete fatto scalo in uno uno dei paesi in cui la stessa è considerata malattia endemica. Per chi avesse in programma un safari all'interno del Parco Kruger, potrebbe essere consigliata la profilassi antimalarica. Per guidare, è necessaria la patente internazionale, ricordando che qui la guida è a sinistra!

Quanti giorni

  • Durata minima del viaggio: almeno 7 giorni
  • Durata consigliata del viaggio: almeno 12 giorni

Come vestirsi e cosa portare

tramonto cielo della sera naturaHa un clima assimilabile a quello mediterraneo, con temperature mai molto rigide o elevate. Nel periodo che va dalla primavera all'estate, è sempre opportuno mettere in valigia una giacca antivento, molto frequente soprattutto al sud, e un abbigliamento molto comodo, con scarponcini da trekking per le escursioni.
Se il vostro itinerario prevede un safari nel periodo estivo sudafricano, è consigliabile portare capi leggeri, a maniche e gambe lunghe e con colori chiari, e un cappellino.

Cosa vedere

citta del capo sud africa montagneDue sono le tappe da non perdere: Città del Capo e il Parco Kruger. Non sono vicine tra di loro, per cui sarà necessario un ulteriore collegamento aereo per raggiungerle, ma esse rappresentano un must per chi si avvicina al Sudafrica per la prima volta.
Se, invece, avete già toccato queste tappe, per la vostra seconda volta può essere consigliabile un viaggio on the road lungo la Garden Route.
VEDI ANCHE: Safari in Sudafrica: prezzi, quando andare e dove

  • Se visiti la destinazione per la prima volta: Parco Kruger, Città del Capo, Penisola del Capo di Buona Speranza
  • Se stai ritornando nella destinazione: Winelands, Garden Route, Durban

Come muoversi

safari jeep africaPur essendo un Paese molto sviluppato, alcune dell eprincipali zone turistiche sono comunque immerse nella natura o a ridosso dell'oceano, e si tratta di luoghi in cui si vive ancora in maniera semplice. Il mezzo miglior per compiere delle escursioni, o per effettuare spostamenti, è senza dubbio un'auto a noleggio. In alternativa, è possibile muoversi in taxi o con escursioni organizzate.

Cosa prenotare in anticipo

gruppo di pinguini africaniPer un viaggio come questo, il volo è necessario prenotarlo con largo anticipo, così da risparmiare.
Sicuramente un'assicurazione di viaggio non è da sottovalutare, ma soprattutto è consigliatissima l'assicurazione sanitaria.
Inoltre è consigliato prenotare anticipatamente l'auto a noleggio, così da definire bene gli spostamenti e non lasciare tutto al caso.
La maggior parte delle escursioni è sempre disponibile e non necessita di essere prenotata in anticipo, soprattutto nelle mete più gettonate. Tuttavia, esistono un paio di tour che, o per eccessiva rilevanza o, viceversa, perché sono meno conosciute, tendono a esaurirsi facilmente. In particolare la visita a Robben Island, l'isola in cui fu imprigionato Nelson Mandela, e il tour delle Heads in battello, a Knysna.

Dove dormire

E' sempre consigliabile scegliere sistemazioni molto centrali, rispetto alle attrazioni da visitare, soprattutto se ci si allontana dalle grandi città.
A Cape Town, i quartieri migliori, per esempio, sono il Waterfront o Caps Bay. Per chi fosse interessato a praticare dei safari, si possono scegliere dei lodge all'interno delle riserve mentre, per le altre destinazioni lungo il proprio itinerario, si può optare per delle guesthouse, solitamente molto attrezzate, anche con il servizio ristorazione.
Hotel e b&b a partire da €58,00 a camera - guarda le offerte

Dove mangiare

donna vende pomodoriLa tradizione del Sudafrica, soprattutto per le località che si affacciano sul mare, come Città del Capo o Port Elizabeth, è quella di racchiudere le principali attività ristorative e di intrattenimento nei Waterfront, ovvero una sorta di centri commerciali all'aperto, attivi fino a tarda sera. Di solito sono sempre molto illuminati e frequentati e, all'interno dei ristoranti, è possibile assaggiare i piatti tipici come la carne di struzzo, di kudu o di coccodrillo, nonché le famose cozze e ostriche locali.

Quanto costa

  • Costo voli e spostamenti: da circa €800,00 a persona
  • Costo accomodation: da €50,00 a camera a notte
  • Budget giornaliero minimo per pasti e attrazioni: da €60,00 al giorno

Come pagare

La moneta locale è il Rand Sudafricano (ZAR) e 1 euro corrisponde a 19,69 rand. Il cambio si può fare in loco o prelevare ai numerosi sportelli bancomat. Sono accettate le principali carte di credito e bancomat internazionali ma è sempre consigliabile portare con sé i pin delle carte di credito e almeno due carte appartenenti a due circuiti diversi, poiché non tutte le attività sono attrezzate per tutti i circuiti esistenti. Al ristornate, è consuetudine aggiungere sullo scontrino il 10% di mancia al prezzo indicato.

Sicurezza

villaggio in africaNei centri delle città principali, come Città del Capo, Pretoria, Port Elizabeth o Johannesburg si registrano frequentemente furti e danni nei confronti dei turisti, dato l'alto tasso di criminalità. Nei centri minori il rischio è meno elevato, ma bisogna ugualmente prestare attenzione. Non ci sono particolari rischi ambientali, così come quelli terroristici, se non al pari delle maggiori destinazioni turistiche mondiali. Per tutte le informazioni più dettagliate, si rimanda alla pagina ufficiale sul sito della Farnesina.

Consigli utili e norme di comportamento

  1. evitare l'utilizzo di mezzi pubblici poiché scarsamente efficienti e sicuri
  2. evitare di camminare da soli nelle ore serali e fuori dal centro
  3. prestare attenzione alla guida, poiché è a sinistra
  4. prestare attenzione all'attraversamento improvviso da parte di animali
  5. non prelevare denaro presso sportelli automatici fuori dal centro
  6. non avventurarsi in autonomia verso sentieri di montagna o in parchi
  7. è buona norma lasciare tra il 10 e il 15% di mancia ai camerieri
  8. Assicurazione di viaggio/sanitaria: consigliata. Con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata ľ fai un preventivo gratis

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere Ŕ la cosa pi¨ importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Sudafrica

Torna su