02 giethoorn

Giethoorn, Olanda: come arrivare e cosa vedere nel paese senza strade!

Informazioni e curiosità su Giethoorn in Olanda: come arrivare da Amsterdam, cosa fare e cosa vedere, dove mangiare e dove dormire. Ecco tutto quello che devi sapere sul villaggio senza strade!

02 giethoornSiete stanchi del traffico quotidiano? Sognate una vita senza automobili, smog e incidenti? Tranquilli, esiste un posto che fa per voi, ed è molto più vicino di quello che pensate: si tratta di Giethoorn, in Olanda. Un vero paradiso immerso nel verde, totalmente circondato da corsi d'acqua.

Giethoorn: il villaggio senza strade

02 giethoornSi parla spesso del villaggio di Giethoorn come di una Venezia del Nord: e in effetti molte caratteristiche ricordano la città lagunare del veneto. In realtà Giethoorn è una Venezia all'ennesima potenza: non vi sono strade, solo accessi pedonali e corsi d'acqua. L'unica strada percorribile esistente è la pista ciclabile. Perché a Giethroon ci si muove a piedi, in bici o in barca. E la natura non manca: Giethoorn si trova infatti nel bel mezzo del Parco Naturale di Weerribben-Wieden.
Questo villaggio, che conta meno di 3.000 abitanti, fu fondato nel XII secolo con lo scopo di nascondere le persone dalle persecuzioni religiose. Per questo fu pensato senza strade. Solo in una seconda fase i monaci iniziarono a costruire i canali come si vedono oggi.

Come arrivare da Amsterdam

Questo paesino tutto speciale si presta per una visita giornaliera da Amsterdam, oppure per un weekend fra relax e sport acquatici.

  • Dove si trova: Il villaggio di Giethoorn si trova nella zona nord dell'Olanda, precisamente nella Provincia di Overijssel. Dista appena 120 km da Amsterdam.
  • Voli low cost:Voli per Amsterdam a partire da €71,00
  • Come arrivare:Dalla capitale ci si può spostare tramite un'auto a noleggio oppure con i mezzi pubblici.
  • Consigli per arrivare in auto: Tramite le autostrade A1 o A6, il viaggio dura circa 1 ora e 20 minuti. Nel paese è disponibile un ampio parcheggio gratuito distante appena 15 minuti a piedi dal centro (Ottieni indicazioni)
  • Consigli per arrivare con i mezzi: Dalla stazione centrale di Amsterdam bisogna prendere un treno diretto a Steenwijk (prezzi a partire da €20,00; con molta probabilità dovrete effettuare un cambio a metà strada). Giunti a Steenwijk, bisogna salire sul bus 70 e scendere alla fermata Dominee Hylkemaweg (prezzi da €4,00 a corsa; partenze ad ogni ora). La durata totale del viaggio varia fra le 2 e le 3 ore e mezza, ma il problema principale sono le coincidenze del treno (Steenwijk e Giethoorn distano appena 17 minuti l'uno dall'altro.)
  • Tour organizzato: E' particolarmente consigliato il tour giornaliero in bus e barca da Amsterdam, con prezzi a partire da €89,00 a persona. Scopri di più.

Cosa vedere e cosa fare

04 gondelvaart festivalGiethoorn è ricco di attrattive naturali. Oltre ai caratteristici corsi d'acqua, le riserve naturali De Wieden e De Weerribben sono un luogo in cui rilassarsi e ritrovare il contatto con la natura.
Molto bello il centro storico, ma una visita la merita anche il 't Olde Maat Uus, una fattoria ottocentesca oggi restaurata. Qui vi sono esposti numerosi documenti che narrano la storia del villaggio.
Tra le cose da fare, non dimenticate di regalarvi un fantastico giro sui canali. Potete partecipare ad un tour organizzato oppure affittare una barca a noleggio, entrambe le soluzioni vanno più che bene. Da fare anche una bella passeggiata lungo il Binnenpad, un sentiero che attraversa la parte più pittoresca della città e che può essere percorso anche con bici a noleggio.

Nei dintorni: A soli 13 km da Giethoorn si trova la cittadina di Meppel, che ha un interessantissimo museo denominato Drukkerijmuseum, ovvero il museo della stampa.

Eventi e ricorrenze: Il Natale è un periodo fantastico per immergersi in questo luogo fiabesco. Inoltre, ogni anno nel periodo di agosto si svolge il Gondelvaart Festival, una gara competitiva tra gondole in occasione della quale i gondolieri addobbano le proprie imbarcazioni con lanterne e code di drago.

Tour guidati, attività ed escursioni

Dove mangiare

Si tratta di un piccolo paese ma nonostante ciò non mancano locali carini in cui concedersi un buon pasto:

  1. De Grachthof Restaurant Bootverhuur: Sito internet - Indicazioni stradali
  2. Ristorante Fratelli: Sito internet - Indicazioni stradali
  3. Grand Café de Fanfare: Sito internet - Indicazioni stradali

Dove dormire

Per chi avesse deciso di passare un weekend in relax, sappiate che nei pressi del paese si trovano diversi hotel e strutture ricettive. Ma probabilmente il modo migliore per godersi la magica atmosfera del luogo è affittare una piccola casa vacanze.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su