Bara Brith 3320696816Foto di zingyyellow...!. Quando si viaggia è indispensabile entrare a contatto con la cultura del luogo e il modo più facile per farlo è attraverso la sua cucina! E proprio qui, in Galles, preparatevi a scoprire una tradizione culinaria molto diversa da quella dell'Inghilterra! Essendo bagnato su tre lati dal mare, il Paese presenta sia una cucina di mare che di terra, ma soprattutto è principalmente una cucina contadina e popolare! Tra i piatti si possono riscoprire alcune antiche tradizioni celtiche, ma anche ricette più moderne e diffuse, come il classico Fish & Chips.

Siete pronti a vivere un viaggio nel viaggio? Ecco cosa si mangia in Galles: quali sono i piatti tipici, le principali curiosità sulla cucina gallese e i nostri consigli su dove mangiare!

10 Piatti tipici del Galles

1 - Laverbread

laverbreadIniziamo a conoscere la gastronomia gallesse con un piatto davvero particolare: si tratta di una ricetta tipica dello street food, che potrete trovare nei principali mercati cittadini, come quello di Cardiff o di Swansea. Stiamo parlando del Laverbread.

Il protagonista del piatto sono le alghe del mare. Come anticipato, la cucina gallese ha un'origine povera e contadina, e dalla necessità di non buttare via niente nasce proprio questo piatto, che in tempi passati aiutò molto la popolazione. In questo caso, le alghe vengono prima cotte e poi mescolate con l'avena, fino a raggiungere un composto da servire come piatto principale oppure sul pane, da assaggiare mentre si passeggia in città.

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: versione street food da €2,00
  • Ingredienti principali: alghe di mare

2 - Cawl

cawl gallesFoto di Worm That Turned. Il Galles è molto attento alla conservazione della sua lingua ufficiale, quindi nei menù vi ritroverete spesso a leggere i nomi dei piatti in gallese! Un classico esempio è cawl, che non è altro che la parola gallese per soup, ovvero zuppa, oggi riconosciuto come Piatto Nazionale!

Il Cawl, pronunciato caul, è la classica zuppa gallese. Non ha ingredienti standard, ma viene infatti preparata con gli ortaggi di stagione, con quello che la terra ha da offrire ogni anno. Esistono diverse varianti: con verdure o con carne, tipicamente agnello. E' un piatto davvero molto amato, che scalda durante i giorni di pioggia e vento e, pensate un po', non è difficile incontrare qualche gallese che la ordina anche per colazione!

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €8,00
  • Ingredienti principali: verdure di stagione (porri, patate, carote), agnello o manzo

3 - Welsh Rarebit

welsh rarebit with an eggFoto di Worm That Turned. Un altro tipico piatto da street food, che potrete trovare ai mercati e agli stand, ma anche nei ristoranti e nei cafè, ideale come pranzo al sacco tra un'escursione e l'altra: si tratta di una vera e propria icona del cibo in Galles, stiamo parlando del Welsh Rarebit.

Un piatto tanto semplice quanto gustoso, il Welsh Rarebit non è altro che del pane tostato con sopra formaggio fuso, solitamente formaggio locale. Oggi viene principalmente usato il cheddar, mentre in passato era più comune trovare il formaggio del Cheshir. Il pane viene prima grigliato, poi viene adagiato sopra il formaggio e messo tutto in forno. Un piatto che sicuramente ameranno anche i più piccoli!

  • Consigliato a: spuntino, pranzo, cena
  • Costo medio: €5,00
  • Ingredienti principali: formaggio di produzione locale, pane tostato

4 - Tatws Pum Munud

stufato brodo verdure stufato 1Passiamo ora a uno dei secondi piatti più conosciuti del Galles: il Tatws Pum Munud. Un nome davvero particolare, che letteralmente significa "patate in cinque minuti".

Ma di cosa si tratta? Il Tatw Pum Munud è uno stufato gallese con pancetta affumicata, dove ovviamente non possono mancare brodo, patate e verdure. Tutti gli ingredienti, pancetta compresa, vengono tagliati a fettine sottili, in quanto poi vengono cotti tutti insieme in una grande padella da frittura. Si tratta di un piatto unico davvero sostanzioso, che può essere servito sia in un piatto piano che in una scodella, in base alla quantità del brodo.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €15,00
  • Ingredienti principali: pancetta affumicata, brodo, patate, verdure

5 - Porro

porro verdure raw cibo sano 1Più che un piatto, è il tempo di parlare di un ingrediente cardine della cucina gallese: il Cehninen, ovvero il porro.

Una piccola curiosità sul nome: il termine gallese cehninen viene usato per indicare sia il porro sia il fiore narciso, e infatti sono entrambi simboli del Galles! Sono gli elementi cardine della primavera e i protagonisti dei festeggiamenti del 1 marzo di San Davide, il Patrono del Galles. Secondo tradizione, in questo giorno si mangia porro crudo accompagnato dalla birra Real Ale gallese.

Ovviamente, il porro è anche il protagonista di numerose ricette, quando è di stagione! Lo si può trovare nelle zuppe, negli stufati e come accompagnamento a portate principali.

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: €3,00/kg
  • Ingredienti principali: porro

6 - Caerphilly Cheese

caerphilly formaggio 1Un altro grande protagonista della cucina gallese è il formaggio! Il Galles, e la Gran Bretagna in generale, è un ottimo produttore di formaggio, tra cui risaltano sicuramente il Stilton e il Cheddar.

Ma, tra tutti, quello da non perdersi assolutamente è il Caerphilly Cheese, il cui nome deriva da una città poco più a nord di Cardiff. Si tratta di un formaggio a pasta dura e bianca, di latte vaccino. La prima produzione risale al 1830 proprio nella città di Caerphilly, ma ora viene prodotto in tutto il Galles del Sud. Se state viaggiando nel Galles a fine luglio, a Caerphilly si tiene un grande festival gastronomico chiamato Y Caws Mawr, ovvero "il grande formaggio", dedicato proprio al Caerphilly Cheese!

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: da €7,00
  • Ingredienti principali: latte vaccino

7 - Monkfish

monkfish rana pescatrice brocoli pesceOvviamente, tra i piatti da assaggiare non poteva mancare un secondo piatto a base di pesce. Uno dei più amati è il Monkfish, ovvero il Lophius, in italiano rana pescatrice, pesce che vive nell'Oceano Atlantico settentrionale e che è abbastanza diffuso in tutta la Gran Bretagna.

Esteticamente, il Monkfish è riconosciuto come uno dei pesci più brutti e spaventosi, ma il gusto contrasta completamente con il suo aspetto. Infatti, il sapore è leggermente dolce e delicato e si presta bene a varie preparazioni, dai primi ai secondi piatti. Viene generalmente già venduto in filetti e ben pulito da spine, mentre nei ristoranti potrete trovarlo servito con le classiche verdure di stagione.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €15,00
  • Ingredienti principali: rana pescatrice

8 - Glamorgan Sausages

glamorgan sausage 1Foto di jill, jellidonut... whatever. Attenzione perché il nome può trarre in inganno: sausage in inglese vuol dire salsiccia, Ma il Glamorgan sausage è un piatto vegetariano! Il suo nome deriva dalla storica contea di Glamorgan, nel Galles del Sud.

Si tratta quindi di una tradizionale salsiccia vegetariana gallese, fatta con formaggio (solitamente il Caerphilly Cheese), l'immancabile porro e pangrattato. Originariamente preparata anche con la carne di maiale, la versione vegetariana divenne più diffusa durante la Seconda Guerra Mondiale, quando la carne era difficile da reperire, e oggi è la variante più diffusa e amata dai gallesi. Un piatto povero, ma ricco di gusto e genuino!

  • Consigliato a: pranzo, cena.
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: formaggio, porro, pangrattato

9 - Conwy mussels

cozze cozza comune cozza mytilidaeE se all'estremo sud potete assaggiare le Glamorgan Sausages, all'estremo nord c'è un altro piatto da non perdere, soprattutto se siete amanti del pesce: le Conwy Mussels. Le mussels sono le cozze e questa sono quelle di Conwy, una località del Nord del Galles, a pochi km di distanza dalla più famosa località balneare di Llandudno.

La cozze di Conwy, per le loro particolarità, hanno ottenuto la Denominazione di Origine Protetta (DOP). Si tratta di cozze selvatiche, non d'allevamento, che si distinguono per la loro conchiglia color nera o marrone, dalla forma ovale. La parte interna va dai 4,5 cm ai 10 cm di lunghezza e ha un gusto davvero particolare. Nei ristoranti di Conwy potrete trovare tantissime ricette con queste cozze, dal classico Moules Marinière ai primi piatti.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €15,00
  • Ingredienti principali: cozze di Conwy

10 - Fish & Chips

fish and chips 2Foto di LearningLark. Infine, non poteva mancare una menzione a quello che forse è il piatto più conosciuto di tutta la Gran Bretagna: il Fish & Chips! Servito da asporto nei classici coni di carta, ideale mentre si passeggia tra le vie delle città, oppure comodamente seduti in qualche locale, a tutti sarà capitato di mangiarlo almeno una volta!

Una ricetta tanto semplice quanto gustosa, che fa venire fame a grandi e piccini! Il pesce utilizzato nella ricetta originale è il merluzzo, anche se ormai in giro per il mondo si possono trovare diverse varianti. Viene accompagnato da patatine fritte e salse a scelta.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €7,00
  • Ingredienti principali: merluzzo, patate

Dolci tipici del Galles

Come per i piatti visti fino ad ora, anche la tradizione dolciaria gallese deriva dalla mentalità del duro lavoro e di non buttare via niente. Pochi ingredienti ma buoni, ricette semplici ma gustose e genuine: sono queste le caratteristiche dei più famosi dolci gallesi! Dai dolcetti che vengono serviti durante il famoso Afternoon Tea alle torte che possono durare anche una settimana, scopriamo nel dettaglio quali sono i dolci tipici del Galles da non perdersi assolutamente!

1 - Welsh Cake

welsh cakeIl primo dolce che vi presentiamo è la Welsh Cake, in gallese chiamata Picau ar y mean. Sono i classici dolcetti che vengono serviti all'Afternoon Tea e possono essere classificati come dei biscotti, infatti potreste trovarli anche sotto il nome di bakestone.

Dalla forma tonda, il gusto che più risalta è quello del burro, e la loro origine è tipicamente popolare, con la mentalità del non sprecare mai niente: in passato, infatti, venivano guarniti con frutta secca o uvetta, entrambi ingredienti di lunga conservazione, che quindi potevano rimanere per diverso tempo nella dispensa senza andare a male.

  • Costo medio: €1,50 l'uno
  • Ingredienti principali: burro, farina, zucchero, uova, uvetta o frutta secca

2 - Bara Brith

bara brithFoto di zingyyellow...!. E dai classici dolcetti serviti all'afternoon tea, passiamo alla torta più famosa e amata di tutto il Galles: il Bara Brith. Anche questa torta è fatta con ingredienti semplici ma duraturi, infatti riesce a resistere anche una settimana.

Più che di un torta però, si potrebbe parlare di un pane speziato, arricchito con frutta secca e aromatizzato con il te, generalmente te nero. Anche questo viene servito a colazione o all'ora del te, tagliato a fette e generalmente imburrato. Assolutamente da assaggiare!

  • Costo medio: €3,00 a fetta
  • Ingredienti principali: farina, lievito, frutta secca, tea nero, spezie

3 - Welsh Crempog

crempog anglesey styleFoto di FruitMonkey. Ultimo ma non ultimo, un dolce diffuso in tutto il mondo, presentato sempre in tantissime varianti, con ingredienti diversi, più o meno fit, classico, al cioccolato o aromatizzato: stiamo parlando degli inconfondibili pancakes.

In Galles troviamo i Welsh Crempog, una delle ricette più antiche del Paese! Questi pancake, ideali per la colazione o il brunch, si preparano con farina, latticello, uova, aceto e burro salato. Gli ultimi due sono degli ingredienti a cui non siamo abituati, ma meritano assolutamente un assaggio perché ne rimarrete stupiti e innamorati! Vengono poi generalmente serviti con burro o altri topping a piacere.

  • Costo medio: €5,00
  • Ingredienti principali: farina, latticello, uova, aceto, burro salato

Bevande e liquori: cosa si beve in Galles

sidro di mele vintage cibo drink 1Fino ad ora abbiamo visto cosa mangiare, e una domanda sorge spontanea: ma cosa si beve in Galles? Come potrete immaginare, una delle grandi protagoniste della tavola è la birra, con marchi anche noti e conosciuti di produzione gallese!

E se ormai anche qui l'afternoon tea è come un piccolo rituale, lo è altrettanto anche il Gin, molto amato e apprezzato, mai rifiutare un Gin&Tonic. Ma non solo: tra le bevande si può avvertire l'antica influenza celtica! Impossibile, infatti, non assaggiare un ottimo Cider, ovvero il sidro! Scopriamo quindi cosa si beve in Galles:

1 - Birra

La birra è probabilmente la grande protagonista. Servita ovunque, nei pub e nei ristoranti, ci sono delle etichette davvero conosciute e ottime! Anche in questo caso, la tradizione della produzione della birra deriva dai celti, e ancora oggi le birre sono più dolci e maltate rispetto a quelle inglesi. I birrifici più conosciuti sono Brain's, Crown Buckley e Felinfoel, tutti situati lungo la costa meridionale del Galles.

  • Costo medio: €3,00
  • Ingredienti principali: malto d'orzo, luppolo, acqua, lievito

2 - Gin

Il Gin probabilmente è uno degli alcolici più amati in Galles, tanto che qualche anno fa la compagnia Eccentric Gin Company ha prodotto il Cardiff Dry Gin, creato e sviluppato in collaborazione con i consumatori del Galles e i bartender.

  • Costo medio: €5,00
  • Ingredienti principali: gin

3 - Cider

Le antiche tradizioni celtiche non hanno influenzato solamente il mondo della birra gallese. Infatti, in Galles si consuma ancora oggi in grandi quantità il Traditional Welsh Cider, tipica bevanda celtica. Il sidro gallese è al 100& succo di mela, nello specifico un sidro ricavato da succo di prima pressatura di mele da sidro di varietà autoctone ed è davvero una delizia!

  • Costo medio: €3,00
  • Ingredienti principali: 100% succo di mela

Consigli e curiosità: dove mangiare e cosa evitare

tenby pembrokeshire galles estate 1Il Galles è un Paese dove la globalizzazione è arrivata si, ma fino ad un certo punto. Infatti potrete trovare ristoranti internazionali solo nelle grandi città, come la capitale Cardiff, mentre nelle località più caratteristiche è molto difficile. Se volete immergervi al meglio nell'atmosfera gallese sicuramente dovete fermarvi nei pub, dove vengono serviti i piatti tradizionali, con ingredienti sempre freschi e di stagione, il tutto accompagnato da ottime birre locali!

Se invece volete godervi una pausa rilassante a metà mattina o pomeriggio, vi consigliamo di fermarvi nei tipici Caffè e nelle Tea Room, ovvero quei locali dove viene servito l'Afternoon Tea, il famoso te delle 5:00 pm, accompagnato dai tipici dolcetti gallesi. Un ottimo modo per immergersi in questa meravigliosa tradizione.

Infine, per assaggiare lo street food, non possono mancare i classici mercati! Tra i più famosi ci sono quello di Cardiff e quello di Swansea, altra località nel Galles del Sud, ma ogni città ha il suo piccolo mercato, con più o meno bancarelle, dove poter assistere ad uno spaccato di vita quotidiana locale e assaggiare piatti sempre freschi.