Elefante Etosha Namibia

Etosha National Park, Namibia: dove si trova, quando andare e cosa vedere

Aggiornato a Settembre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 174 viaggiatori.

Elefante Etosha NamibiaIl Parco Nazionale di Etosha, il cui nome in lingua oshivambo significa "grande luogo bianco", è un'area occupata per il 25% da un grande deserto salino e per la restante parte da una zona semidesertica e arida abitata da moltissimi animali. Venne fondato nel 1907 quando la Namibia era ancora colonia tedesca e all'epoca era la più grande riserva faunistica del mondo; successivamente venne ridimensionato fino ad arrivare all'attuale dimensione. Al suo interno oggi si contano all'incirca 114 specie di mammiferi tra cui elefanti, zebre, springbok, kudu, leoni, iene, leopardi, ghepardi, rinoceroni e impala.

L'Etosha è una delle principali mete turistiche della Namibia che ogni anno richiama moltissime persone. Ecco tutte le informazioni su come organizzare una visita all'Etosha National Park, in Namibia: dove si trova, quando andare e cosa vedere!

Dove si trova

Mostra MappaL'Etosha National Park si trova nel nord della Namibia e fa parte del bacino del Kalahari; un tempo era occupato da un immenso lago alimentato dal fiume Kunene che, dopo essersi prosciugato, ha lasciato sul terreno un'immensa distesa salina di 5.000 kmq. Il Parco ricopre una superficie di 22.270 kmq, ha un'unica strada principale che corre da nord a sud, e da est a ovest che porta ai 4 gate che consentono l'ingresso.

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: lo scalo namibiano principale è l'Aeroporto Internazionale Hosea Kutako (45 km a est di Windhoek). Non ci sono voli diretti all'Italia, bisogna prevedere da 1 a 3 scali. Ethiopian in collaborazione con Air Namibia effettua voli dall'Italia con scalo a Francoforte (media 15 h), mentre South African Airlines con Lufthansa vola dalle principali città italiane con scali a Francoforte o Monaco (media 15 h). I costi partono in media da €450,00 - Confronta i voli da Roma o Milano
  • Dalle principali capitali europee: i voli diretti sono pochi. Da Francoforte le compagnie Air Namibia, Southafrican Airways e "Condor effettuano voli diretti per Windhoek (11 h circa). Da Londra British collega la capitale inglese a quella namibiana con scalo a Johannesburg (15 h e 30 min). Da Amsterdam Lufthansa effettua voli con scalo a Francoforte, da Parigi Ethiopian effettua uno scalo ad Addis Abeba. Costi del viaggio a partire da €450,00 - Confronta i voli per Etosha National Park

Come raggiungere l'Etosha National Park

elefante etosha namibia 1Una volta atterrati all'aeroporto internazionale di Windhoek non ci sono collegamenti pubblici con il parco ed è pertanto necessario noleggiare un'auto o prendere parte ad un tour organizzato di più giorni, soluzione consigliata. L'Etosha dista 414 km dalla capitale, raggiungibile attraverso la strada B1/ C38 con auto 4x4 più adatte per questo tipo di carreggiate.

L'ingresso al parco è possibile da 4 porte o Gates. Anderson's Gates, nella parte sud dell'Etosha, è raggiungibile tramite la strada C38 via Outjo e il camp più comodo dove soggiornare è Okakuejo. Von Lindequist Gate, a est, collegato con la B1, in questo caso il camp più vicino è il Namutoni. Le altre porte sono Galton Gate, a sud ovest, ed infine King Nehale Lya Mpingana Gate, a nord del parco a 48 km dalla strada per Ondangwa. Si può entrare solo dopo aver acquistato i permessi per la visita e per le auto ed è possibile alloggiare all'interno solo se si ha una prenotazione nei camp ufficiali che dispongono sia di lodge che di piazzole per montare le tende ( vanno riservati molti mesi prima perché i posti sono pochi).

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 25 / 33° 12 gg / 120 mm
Febbraio 24 / 32 ° 12 gg / 140 mm
Marzo 25 / 32° 9 gg / 80 mm
Aprile 27 / 30° 5 gg / 40 mm
Maggio 24 / 29° 1 gg / 6 mm
Giugno 21 / 26° 0 gg / 0 mm
Luglio 20 / 26° 0 gg / 0 mm
Agosto 24 / 30° 0 gg / 0 mm
Settembre 25 / 34° 0 gg / 1 mm
Ottobre 27 / 36° 3 gg / 20 mm
Novembre 28 / 34° 6 gg / 55 mm
Dicembre 27/ 34° 11 gg / 95 mm
  • Clima: di tipo arido, con due stagioni; inverno, da maggio a ottobre, con assenza di piogge e temperature tra i 20° e i 26° (più facile avvistare gli animali), ed estate, da novembre ad aprile (stagione delle piogge), con temperature diurne elevate fino a 40° e serate calde con 24°
  • Periodo migliore: da maggio a ottobre indicati per avvistare gli animali, marzo può essere un ottimo periodo per ammirare la lussureggiante vegetazione
  • Periodo da evitare: da gennaio a fine marzo, le piogge sono incessanti e spostarsi è rischioso
  • Consigli: in valigia non possono mancare un cannocchiale per cercare gli animali, la macchina fotografica, gli occhiali per ripararsi dal sole, un cappellino e un abbigliamento sportivo e comodo, in fibra naturale per combattere il caldo

Cosa portare: abbigliamento ed equipaggiamento consigliati

  • Abbigliamento: in inverno austral emagliette e pantaloni di cotone e fibra naturale per il giorno, una felpa e giacca antivento per la mattina presto e la sera. In estate capi molto leggeri in fibra naturale, cappello per proteggersi dal sole, giacca antipioggia e ombrello
  • Equipaggiamento: tenda, sacco a pelo e cucina da campo se si intende campeggiare; canocchiale, mappa acquistabile all'interno del parco, macchina fotografica, acqua a sufficienza, taniche per benzina

Cosa fare e cosa vedere: 10 consigli per visitare il parco

  1. Okaukuejo, Halali e Namutoni sono i luoghi dove si trovano i lodge per dormire; l'ideale è infatti fermarsi 3 giorni e 3 notti e dormire per avere panoramica completa del parco
  2. Appostarsi silenziosamente di notte vicino alle pozze del vostro camp che sono illuminate e recintate: vedrete arrivare ad abbeverarsi giraffe, elefanti, rinoceronti e molti altri animali.
  3. La mattina come prima cosa consultate il libro presente alla reception del camp, dove i ranger segnalano le zone con la presenza di determinati animali
  4. Alla pozza Ozonjuitji è facile avvistare springbok, kudu, gnu, girafe e rinoceronti
  5. Le pozze del parco sono numerose, l'unica regola è avere pazienza; raggiungete con l'auto una delle tante pozze evedrete che ad un certo punto si presenteranno davanti ai vostri occhi animali in solitaria o in branco
  6. I Safari notturni organizzati dai lodge, sono l'unico modo per addentrarsi nel pan con il buio; assolutamente vietato farlo in autonomia, bisogna infatti rientrar nel lodge prima del tramonto
  7. Il Parco è formato da un reticolo di strade sterrate in buone condizioni. Ci sono poi delle deviazioni che portano nel fitto della boscaglia per poi ricondurre sulla strada principale, qui è più facile avvistare leoni e leopardi.
  8. Alla pozza dell'Halali Camp, la notte, può capitare di avvistare i leopardi che vanno ad abbeverarsi
  9. Se soggiornerete all'Okakuejo avrete molta probabilità di avvistare i rinoceronti neri che vengono ad abbeverarsi nelle pozze vicino dopo il tramonto
  10. Il camp di Namutoni è costruito all'interno di un forte tedesco e dalle mura si possono ammirare meravigliosi tramonti. Nei dintorni ci sono 16 pozze che attirano molti animali tra cui leoni, elefanti, antilope nera, zebre, sciacalli e giraffe

Quanto costa visitare l'Etosha National Park? Prezzi, offerte e consigli

namibia zebra gruppo acqua etoshaPer visitare l'Etosha National Park è necessario comprare il permesso che ha un costo di 80,00 NAD (€4,90) per persona e di 10,00 NAD (€0,60) per auto al giorno. I pass vanno presentati poi ai camp dove si soggiornerà ed è importante sapere che ci sono sia strutture all'interno del parco che all'esterno.

Ovviamente, sebbene meno conveniente, dormire nel parco ha il vantaggio di non perdere troppo tempo per entrare e uscire e consente di avvistare gli animali di notte che vanno ad abbeverarsi nelle pozze dei lodge. In questo caso, il costo per una piazzola dove mettere la tenda è di circa 310,00 NAD (€19,00), per uno chalet nel lodge di 2.000,00 NAD (€122,00) ed è necessario prenotare almeno 6 mesi prima per entrambe le soluzioni. Gli alloggi esterni, invece, sono più economici; il posto tenda a persona costa all'incirca 110,00 NAD (€6,70) e un cottage circa 1.500,00 NAD (€91,00).

Per quanto riguarda i pasti, il suggerimento è di fare la spesa fuori dal parco e prepararsi il cibo in autonomia perché i ristoranti all'interno dell'Etosha hanno prezzi non proprio economici (da 500,00 NAD, €30,00).

Immagini e video dell'Etosha National Park

Immagini Etosha National Park, Namibia
Immagini Etosha National Park, Namibia
Immagini Etosha National Park, Namibia
Immagini Etosha National Park, Namibia
Immagini Etosha National Park, Namibia
Immagini Etosha National Park, Namibia
Immagini Etosha National Park, Namibia
1/7

Viaggiare informati: info utili sulla Namibia

  • Abitanti: 2.703.782
  • Capitale: Windhoek
  • Lingue: inglese
  • Moneta locale: dollaro namibiano (NAD) / €1,00 = 16,18 NAD
  • Clima: sub-tropicale, desertico lungo la costa e al sud, mentre nelle zone interne del centro-nord e nel nord-est è arido. Stagione delle piogge da novembre a marzo e coincide con le giornate più torride (tra 18/33°). I mesi da maggio a settembre sono ideali per visitare il paese con temperature calde di giorno ed escursioni termiche durante la notte
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione obbligatoria, consigliate contro tetano, febbre tifoide, Epatite A e B, suggerita la profilassi antimalarica per chi si reca durante la stagione delle piogge nel nord
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e almeno 2 pagine libere; in aeroporto si compila un form per il visto turistico gratuito; per guidare essere in possesso della patente internazionale (ottenibile in Italia presso l'Aci o la Motorizzazione, costo da €35,00 a €70,00 circa)
  • Distanza dall'Italia: 7.193 km (14-20 ore di volo)
  • Assicurazione di viaggio/sanitaria: consigliata. Con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata ľ fai un preventivo gratis

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere Ŕ la cosa pi¨ importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su