Quando andare a Burgas: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Aggiornato a Maggio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 74 viaggiatori.
Quando andare a Burgas. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

sea garden burgasFoto di Ivanistudio. Burgas è una città bulgara (quarta del paese per numero di abitanti) affacciata sulla costa occidentale del Mar Nero, in corrispondenza dell'ampia baia omonima. Dotata di un proprio aeroporto internazionale, Burgas è riuscita col tempo ad affermarsi nel panorama turistico europeo, sebbene venga considerata ancora una meta minore rispetto alla capitale Sofia, e ad altre città ben più grandi.
Tuttavia, l'atmosfera rilassata e la vicinanza alle spiagge la rendono un'alternativa più che valida ad altri centri più importanti (ma anche più affollati!), e le diverse oasi naturali dislocate nei suoi paraggi le conferiscono fascino e romanticismo rendendola una meta ideale sia per viaggi con amici che di coppia ma anche per famiglie.
Vediamo nel dettaglio qual è il periodo migliore per andare a Burgas in Bulgaria.

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Mese Temperatura media percepita Giorni di pioggia
Gennaio 6 °C 6
Febbraio 7 °C 6
Marzo 10 °C 6
Aprile 15 °C 6
Maggio 20 °C 8
Giugno 25 °C 7
Luglio 27 °C 5
Agosto 27 °C 4
Settembre 24 °C 3
Ottobre 18 °C 4
Novembre 13 °C 5
Dicembre 8 °C 7
  • Periodo migliore: da maggio a settembre. Si tratta prevalentemente di una località balneare, quindi i mesi estivi sono i più indicati. Da luglio ad agosto si tiene il Sandfest, un festival di sculture di sabbia sulle spiagge del Sea Garden
  • Periodo da evitare: l'inverno sicuramente. Sebbene primavera e autunno siano miti, trattandosi di una località balneare non sarebbero comunque periodi adatti per una vacanza di sole e mare

In Bulgaria il clima è generalmente di tipo continentale con inverni freddi ed estati calde. Essendo affacciata sulla costa del Mar Nero però, Burgas presenta un clima molto più mite rispetto ad altre zone del paese (soprattutto a quelle più montuose) anche se, a causa dell'alternanza di correnti calde provenienti dal Mediterraneo e correnti fredde dalla Russia, le temperature possono subire sbalzi notevoli.
Le precipitazioni annuali non sono molto abbondanti: i mesi più piovosi nelle località di mare sono maggio e giugno, per via dei possibili temporali pomeridiani che possono rinfrescare le coste. Infine, le temperature del Mar Nero sono accettabili per fare il bagno d'estate, e verso agosto possono raggiungere persino i 24°.

Quando conviene andare a Burgas: il periodo più economico

La Bulgaria non è una meta particolarmente costosa, anzi. Il costo degli alloggi e della vita è molto più basso rispetto a quanto siamo abituati in Italia e si trovano spesso voli a prezzi stracciati verso Sofia in partenza dalle principali città italiane.

La bassa stagione è in inverno e autunno, ma sono stagioni in cui il turismo è praticamente assente per ovvie ragioni.
Il miglior compromesso è nei mesi di maggio e settembre, quando le temperature sono sufficientemente alte per i primi bagni e la calura non eccessiva per visitare piacevolmente la città e i dintorni. Agosto è il mese più caro.

Burgas in Primavera

sea garden burgasFoto di Ivanistudio. La primavera a Burgas, soprattutto nella fase iniziale, presenta sbalzi di temperatura notevoli con scontri di masse d'aria e bruschi passaggi dai primi tepori della bella stagione a improvvisi ritorni del freddo. A partire dal mese di maggio, però, le temperature si stabilizzano anche se possono verificarsi temporali di calore pomeridiani. Con il bel tempo, non c'è niente di meglio che fare una bella passeggiata sul lungomare della città, per poi raggiungere il Sea Garden, un gigantesco parco ad accesso gratuito con una vista mozzafiato sul mare.

A pochi chilometri di distanza dal centro di Burgas, invece, si trova la riserva naturale Poda, ricercata soprattutto dagli amanti del bird watching.
Sempre a proposito di fiori, se vi trovate in città verso maggio non dovete perdervi l'Esposizione di fiori Flora che si tiene per tutto il mese e che riempie Burgas di colori e profumi inebrianti.

Burgas in Estate

burgas sandfest spiaggiaCon l'arrivo della stagione estiva, il caldo scoppia in tutto il paese e non sono rare le località in cui le temperature superano anche i 40°. Le zone costiere, grazie alle brezze che soffiano dal mare, rimangono un po' più temperate ma le giornate di caldo intenso possono verificarsi comunque anche qui.
Il luogo migliore per rinfrescarsi allora è la popolarissima Sunny Beach, considerata di fatto il più grande centro balneare turistico del Mar Nero. Il molo, invece, situato a breve distanza dal Sea Garden, è un luogo un po' più tranquillo frequentato dai pescatori, dalle coppiette e persino da qualche temerario che vuole fare due tuffi in mare.

Tra gli eventi principali del periodo (in assoluto il più movimentato), vi segnalo la Sandfest tra luglio e agosto per ammirare sculture di ogni genere realizzate con la sabbia e, verso fine agosto, il Festival internazionale del folklore con sfilate, laboratori artigianali, danze tipiche e molto altro.

Burgas in Autunno

nessebar old townFoto di Filipov Ivo. L'autunno a Burgas è tendenzialmente piacevole fino agli inizi di novembre, quando le correnti d'aria fredda arrivano dal nord provocando episodi di bassa pressione. Se le giornate di bel tempo reggono ancora, però, potreste pensare di fare una visita al Lago Atanasovsko: si tratta di un lago di acqua salata che ospita diverse specie a rischio di estinzione, a soli 20 minuti dalla città.
Se invece siete dotati di auto e disposti a spostarvi a una distanza maggiore, esistono diverse città che meritano dislocate lungo la costa e visitabili in una giornata, come per esempio Nessebar (famosa per la bellissima Città Vecchia), oppure siti archeologici di grande interesse, come il santuario preistorico Beglik Tash a pochi chilometri dalla città di Primorsko (circa 40 minuti da Burgas).

Bisogna ammettere però che Burgas tra l'autunno e l'inverno non è un luogo particolarmente vivace: per questo, se non siete amanti del relax assoluto, mettete in conto qualche spostamento per raggiungere festival ed eventi che si tengono nelle città vicine. Uno di questi è il Festival delle arti di Apollonia, trasmesso anche in televisione.

Burgas in Inverno

armenian church burgasFoto di Михал Орела. L'inverno è freddo e spesso caratterizzato da forte instabilità, con alternanza di gelate a giornate più miti. Approfittando del brutto tempo, vi suggerisco di dedicare qualche ora a visitare i monumenti religiosi più importanti di Burgas, in particolare la Armenian Church Saint Cross (dedicata alle vittime del genocidio armeno), oppure trascorrendo del tempo all'interno di uno dei molteplici musei della città (per esempio, il Museo Etnografico o il Museo Archeologico).

Se vi trovate in Bulgaria sotto il periodo di Natale, avrete la possibilità di assaggiare diversi piatti della tradizione locale a base di pepe, fagioli, grano bollito, noci... (si crede che proprio in base a come sarà la prima noce aperta il giorno di Natale, si possa capire se l'anno a venire sarà positivo oppure no.) Inoltre, allo scoccare della mezzanotte potreste assistere a riti augurali (canti e danze con costumi decorativi) nelle piazzette principali o di fronte ai più importanti monumenti cittadini.
VEDI ANCHE: 10 cose da mangiare in Bulgaria

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: vestiti caldi (maglioni, pile, jeans e/o pantaloni lunghi, scarpe adatte all'acqua, sciarpa, guanti, cappotto pesante), ombrello.
  • In estate: vestiti leggeri, ma anche qualcosa di più pesante (felpa, jeans lunghi) per la sera. Ombrellino.
  • In autunno e in primavera: vestiti di mezza stagione (felpa, jeans lunghi, maglioni, giacca di pelle e/o impermeabile, scarpe comode), ombrello.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Burgas

Torna su