burgas sandfest

Cosa vedere a Burgas in 3 giorni

Cosa vedere a Burgas in 3 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Burgas in un weekend!

burgas portoMagari quando pensate alla Bulgaria vi viene subito in mente la capitale, Sofia. Ma dovete sapere che sul suo territorio ci sono tantissime perle nascoste, una di queste è sicuramente Burgas.
Questa piccola città si trova sulla costa del Mar Nero, poco distante dalla Turchia, ed è uno dei centri industriali e turistici più importanti di tutta la Nazione. Perfetta per un weekend di relax nei mesi caldi.
Se state pensando di organizzare un breve weekend all'estero per scappare dalla vita frenetica di tutti i giorni, Burgas potrebbe essere una buona scelta. Ecco per voi qualche consiglio su cosa vedere a Burgas in 3 giorni.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Burgas

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Burgas: periodo migliore per visitare la città, essendo sulla costa ed essendo una città balneare, è senza subbio l'estate. In questo periodo, inoltre, si svolgono importanti eventi come il Sandfest e il Festival Internazionale del Folklore. Per maggiori info, leggi l'articolo: Quando andare a Burgas - info utili e costi
  • Come arrivare: il Burgas Airport dista solamente 10 km dal centro della città. E' collegato tramite l'autobus della linea 15. Ne parte uno ogni mezz'ora dalle 5:00 alle 23:00 e ha un tempo do percorrenza di 20 minuti. Il biglietto costa 1 BGN (circa €0,50) e lo potete acquistare direttamente dal conducente. L'alternativa è il taxi, che in circa 15 minuti vi porterà a destinazione ad un costo di 30 BGN (circa €15,00). Voli da partire da €219,00 - guarda le offerte
  • Dove dormire: in centro e nei pressi del Sea Garden, in modo da poter essere vicini alle maggior attrazioni. Se volete essere più vicini al mare invece, vi consigliamo i quartieri di North Beach o Port Burgas.
  • Come muoversi: il miglior modo per girare la città è sicuramente a piedi. Il centro è molto piccolo e tutte le maggiori attrazioni sono vicine tra di loro. Per coprire grandi distanze, invece, potete fare affidamento su autobus e taxi. Gli autobus sono attivi dalle 5:00 alle 23:00 e il biglietto di corsa singola costa solo 1 BGN (circa €0,50). Se volete muovervi in taxi, sappiate che i prezzi sono abbastanza economici (massimo 0,79 BNG / €0,40 per ogni km percorso in orario diurno).
  • Moneta: Lev Bulgaro (€1,00 - 1,96 BGN). Come per ogni città, vi consigliamo di cambiare i vostri soldi una volta arrivati in uno dei tanti uffici che troverete nella città. Evitate in aeroporto per non pagare commissioni alte.

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Museo Archeologico Nazionale

Prima giornata a Burgas e si inizia subito esplorando il centro storico. Ma prima di iniziare, che ne dite di una buona colazione? Vi consigliamo il Moka Bar, per un buon caffè e un buon dolce.

Di fronte troverete il Museo Archeologico Nazionale, prima tappa di questa giornata. Questo museo fa parte del complesso del Museo di Storia Regionale di Burgas, che comprende anche il Museo Etnografico, il Museo di Storia, e il Museo Naturale. In questo museo potrete conoscere la storia della Bulgaria. Nelle sale espositive, tra i reperti più interessanti si distinguono quelli provenienti dalla civiltà Tracia e risalenti all'età del Bronzo, quali la statua d'uomo del V secolo a.C., un vaso con scene dionisiache risalente al IV secolo a.C. e la lapide rituale raffigurante un cavaliere, tra il II e ilIII secolo a.C. Altre sale sono dedicate alle opere dell'epoca greca e romana. In una parte della mostra potrete conoscere la storia della colonizzazione greca delle rive del Mar Nero, Burgas compresa.
Potrete visitare il museo nelle seguenti giornate: dal 1 ottobre al 31 maggio dal martedì al sabato dalle 9:00 alle 17:00, chiuso la domenica e il lunedì; dal 1 giugno al 30 settembre tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:00. Il costo del biglietto è di 5 BGN (circa €2,5), ridotto 2 BGN (circa €1,00).

2 - Pomeriggio: Pranzo, Church Holy Cross, Sae Garden, molo

burgas sandfestUna volta conclusa la visita al Museo Archeologico, vi consigliamo di fermarvi a pranzo al Cardamon, un locale poco distante dove potrete assaggiare piatti della cucina mediterranea ed europea ma anche qualche piatto di origine araba. In media, andrete a spendere sui €10,00/15,00 a persona.

La visita continua con la Church Holy Cross, uno dei monumenti religiosi più importanti di Burgas. Al suo interno potrete vedere un toccante omaggio alle vittime del genocidio armeno del 1915. La chiesa è sempre accessibile e non bisogna pagare un biglietto, l'ingresso è gratuito.

Conclusa la visita alla chiesa, vi portiamo a scoprire l'attrazione per eccellenza di Burgas, la numero uno. Stiamo parlando del Sea Garden, un enorme parco che si estende per ben 72.000 metri quadrati, ricco di alberi e fiori. Affacciato direttamente sul Mar Nero, è perfetto per rilassarsi, fare jogging o portare i proprio bambini a giocare. Infatti, è ricco di panchine, piste ciclabili e percorsi e aree gioco. Non mancano i numerosi locali, per bere un caffè o mangiare un gelato per rinfrescarsi nelle calde giornate estive. Tutto questo con vista mare. Il parco è sempre aperto è l'ingresso è gratuito.

In estate, nei mesi di luglio e agosto, nella parte più a Nord del parco, si tiene il Sandfest, un festival in cui vengono costruite enormi sculture fatte solamente con la sabbia. Se vi trovate qua in questo periodo non dovete assolutamente perdervelo! Gli orari del festival sono i seguenti: da luglio ad agosto tutti i giorni dalle 8:00 alle 22:00; in settembre e in ottobre solo in caso di bel tempo, tutti i giorni dalle 9:00 alle 21:00. L'ingresso costa solo 3,5 BGN (circa €1,80).

Per il tramonto, vi consigliamo di recarvi al Molo, una delle attrazioni romantiche di Burgas. Con la sua forma a "T", si affaccia direttamente sul Mar Nero e, quando il sole scende, si tinge completamente di rosso. Assistere ad un tramonto qua è un modo perfetto per concludere la giornata.

3 - Sera: Cena, lungomare

Per cena, vi consigliamo di rimanere nella zona del lungomare, luogo di ritrovo serale di turisti e abitanti. Qui la vita non manca assolutamente. Per cena, vi proponiamo il ristorante Neptune, poco distante dal molo e collocato direttamente sulla spiaggia vicino al mare. Un'istituzione nel campo gastronomico della città. Potrete scegliere tra piatti di carne e pesce, accompagnando il tutto con del buon vino. Il costo è un po' più alto rispetto alla media del resto della città, ma in una location così si può capire il perché. In media, andrete a spendere sui €15,00/20,00 a persona.

Per la serata potete fare una bella passeggiata sul lungomare, magari mangiando un gelato, o fermarvi in uno dei tanti locali che troverete a bere un buon cocktail.

In sintesi:

Giorno 2

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Museo Etnografico, Chiesa Saint Cyril and Methodius

Seconda giornata nella bella cittadina balneare. La mattina vi portiamo ancora alla scoperta della città, mentre il pomeriggio ci spostermo un po'. Per prima cosa, vi consigliamo di fermarvi a fare colazione al The Coffee Room, un locale moderno dove bere un buon caffè. Ampia scelta anche di tè.

La giornata inizia con una visita al Museo Etnografico di Burgas, vicino al Museo Archeologico che avete visitato il giorno prima. Il Museo si tiene all'interno della casa signorile dell'Ottocento del dottor Todorov Brakalov, uomo molto conosciuto e importante per la città bulgara. Qui potrete ammirare abiti e costumi tradizionali, nonché una grande esposizione di stoffe e abiti utilizzati durante cerimonie religiose. Il Museo Etnografico è aperto dal martedì al sabato dalle 9:00 alle 17:00 e l'ingresso costa 5 BGN (circa €2,5), ridotto 2 BGN (circa €1,00).

Vicino al Museo, a soli 100 metri troverete la Cattedrale di Saint Cyril and Methodius, una delle più grandi e antiche chiese ortodosse di tutta la città, dedicata ai fratelli che hanno creato l'alfabeto cirillico. Dopo un intenso lavoro di restauro durato qualche anno la cattedrale è stata riaperta e ora potrete di nuovo ammirare le sue tre navate ricche di affreschi e la magnifica vetrata posta all'ingresso, che ritrai i due fratelli. Accessibile sempre, a qualsiasi ora del giorno, l'ingresso è gratuito.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Riserva Naturale Pola

Per pranzo vi consigliamo di fermarvi al Happy Bar & Grill, un locale moderno situato a pochi minuti dalle attrazioni che avete visitato nella mattina. La cucina e il servizio sono molto veloci, ottimo per un pasto al volo prima di raggiungere l'attività pomeridiana. Un altro punto a favore è il prezzo, spenderete intorno ai €10,00 a persona.

Per il pomeriggio vogliamo portarvi alla Riserva Naturale Poda, situata a 10 chilometri a sud da Burgas. Per raggiungere la zona dalla città, alla stazione degli autobus Yugwa, gli autobus partono ogni ora dalle 6:00 alle 20:00 Questo sito di conservazione è stato dichiarato area protetta nel 1989 dal Ministero bulgaro dell'Acqua e dell'Ambiente ed è stata la prima aera protetta in Bulgaria gestita da un'organizzazione non governativa. Questa organizzazione è la Società Bulgara per la Protezione degli Uccelli. Un'attività che potete svolgere qui è il birdwatching insieme ad un personale molto qualificato, che vi fornirà l'attrezzatura e tutte le informazioni utili per vivere questa esperienza nel miglior modo possibile. Nella ricerca potrete osservare più di 200 specie diverse di volatili.
La riserva è aperta nei seguenti orari: da aprile a settembre tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00; da ottobre a marzo dalle 9:00 alle 17:00. L'ingresso è gratuito, per il birdwatching i costi variano in base all'attività e al tour che sceglierete.

3 - Sera: Cena, centro storico

Per cena vi consigliamo di rientrare nel centro storico di Burgas e di fermarvi al Ethno Restaurant, un ristorante collocato nel centro, poco distante anche dal lungomare. In questo locale potrete assaggiare piatti della cucina tipica di carne e di pesce, ma con grandi influenze della cucina greca. Un connubio perfetto. Ottimo anche il prezzo, infatti non andrete a spendere più di €15,00 a persona.
Per la serata, godetevi una bella passeggiata nel centro storico della città, magari mangiando un buon gelato per combattere il caldo.

In sintesi:

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Nessebar

nessebarUltima giornata e questa volta vi porteremo fuori da Burgas, alla scoperta dei suoi magnifici d'intorni. Per questi spostamenti, vi consigliamo di noleggiare una macchina, per essere più liberi e non vincolati da orari. La prima tappa della giornata è Nessebar, un paese a 35 chilometri da Burgas, raggiungibile in appena 40 minuti. Prima di iniziare a scoprire il centro storico, vi consigliamo di fare colazione con un buon caffè al The Gossip Caffe, proprio al centro della città vecchia, perfetto punto di partenza.

Nessebar è Patrimonio dell'Umanità UNESCO dal 1983 e, con il suo centro storico ricco di chiese e resti archeologici, va assolutamente visitata almeno una volta. La città, che fu fondata più di 3.000 anni fa, oggi è un perfetto mix tra antichità e modernità. Oltre a mantenere vivi gli edifici e i reperti archeologici di cui è dotata, ha investito molto sul turismo. Nonostante non sia molto estesa, troverete circa 40 Chiese sparse sul territorio, molte delle quali sono state trasformate in musei che potete tranquillamente visitare. Tra tutte, vi consigliamo di vedere la Chiesa di San Stefan, famosa perché al suo interno contiene più di mille raffigurazioni cristiane, le Chiese di San Giovanni Aliturgetus e di Cristo Panocratore, monumenti architettonici di importanza nazionale, e il tempio di San Spas, dove fino a qualche fa c'erano i resti della principessa bizantina Mataisa Kantakouzene Paleologina, oggi esposti al Museo Archeologico. Come potete vedere, le cose da visitare e fare non mancano. Noi vi consigliamo di perdervi tra le sue belle viette e di godervi questa città ultra millenaria.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Sunny Beach

Per pranzo vi consigliamo di fermarvi al Mehana Pri Shopite, un ristorante collocato poco lontano dalla spiaggia della città. Qui potrete assaggiare buonissimi piatti di pesce. Anche il prezzo costituisce un punto a favore: infatti, si spende in media €10,00 a persona.

A soli 5 chilometri da Nessebar troverete Sunny Beach, una delle spiagge più belle della Bulgaria e del Mar Nero. Questo piccolo angolo di paradiso è stato chiamato da travel blogger e tour operetor la "Ibiza dell'Est". Adatta a tutti, giovani e meno giovani, Sunny Beach vi accoglierà con il suo mare cristallino e i tanti locali sparsi ovunque. Vi consigliamo di prendervi un pomeriggio per voi e di rilassarvi sulla sua spiaggia lunga circa 8 chilometri, piena di strutture e servizi. Prendete un po' di sole o godetevi un drink ghiacciato seduti ad un tavolino vista mare.

3 - Sera: Cena, Sunny Beach

Per la serata vi consigliamo di rimanere a Sunny Beach e di vivervi questa zona che di sera si riempie di vita. I locali e i ristoranti non mancano e noi vi proponiamo il Hawaii Restaurant and Bar. Collocato quasi sulla spiaggia, qua potrete scegliere piatti della cucina esteuropea e di mare. Spesso affollato, è un'istituzione a Sunny Beach. Dovete assolutamente provarlo! Ottimo anche il prezzo: andrete a spendere in media €10,00.

Per il dopo cena le attività da fare sono davvero tante. Fermatevi in uno dei tanti locali sulla spiaggia ad ascoltare un po' di musica e a bere qualcosa di fresco. Poi, per rientrare a Burgas, tenete conto che ci impiegherete poco più di una mezz'oretta in auto, in quanto la distanza è di 30 chiometri.

In sintesi:

Quanto costa un weekend a Burgas

Burgas, come il resto della Bulgaria, è una meta molto economica, perfetta per qualsiasi tipo di budget. Ecco un breve riassunto di quanto andrete a spendere per un weekend nella città:

  • Costi per mangiare: circa 60 BGN/€30,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: circa 15 BGN/€7,50 a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: circa 20 BGN/€10,00 a persona + 58 BGN/€30,00 al giorno per noleggio auto
  • Hotel, alloggi e b&b: da 80 BGN/€40,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da 30 BGN/€20,00 a persona
  • Costo complessivo di un weekend a Burgas: da €237,50 a persona (voli esclusi)

Ti č piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su