fortezza

Santo Domingo, Repubblica Dominicana: dove si trova, quando andare e cosa vedere

Santo Domingo, Repubblica Dominicana (Caraibi): dove si trova, cosa vedere e periodo migliore per visitarla. Ecco tutto quello che devi sapere per la tua vacanza: info su ore di volo, prezzi, documenti e requisiti di ingresso.

spiaggia santo domingo con palmeSanto Domingo è la capitale della Repubblica Dominicana, ad est dell'isola caraibica di Hispaniola. Da sempre una delle mete preferite dagli italiani per passare qualche giorno di relax quando i mesi invernali diventano veramente insopportabili, offre tantissime soluzioni per un soggiorno che sicuramente resterà impresso per i colori del cielo e del mare, il caldo vento che al tramonto soffia tra le palme e le possibilità di escursioni nei dintorni.
Ricca di storia, musei e monumenti, questa città è anche il punto di partenza obbligato per chi vuole raggiungere gli angoli più segreti dell'isola.
VEDI ANCHE: vacanze a Santo Domingo, belle donne e vita notturna Caraibi, le isole caraibiche più belle

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 965.040
  • Capitale: Santo Domingo
  • Lingue: spagnolo, inglese diffuso
  • Moneta locale: Pesos (€1,00 = Pesos55,00)
  • Clima: tropicale.
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta
  • Requisiti d'ingresso: è richiesto il passaporto in corso di validità. Per soggiorni inferiori ai 30 giorni non è richiesto nessun tipo di visto.
  • Distanza dall'Italia: 80.036 km e 13 ore di volo

Dove si trova

Mostra Mappa
Santo Domingo si trova sull'isola di Hispaniola, la seconda isola per estensione dei Caraibi, e ne condivide i confini con Haiti. Le coste esposte a sud sono bagnate dal Mar dei Caraibi e a nord dall'Oceano Atlantico e la sua posizione geografica ne influenza fortemente sia il clima che l'economia. Le acque calde, le temperature piacevoli tutto l'anno e la barriera corallina che la protegge, favoriscono un turismo praticamente costante, ma gli uragani che colpiscono la zona sistematicamente, creano ingenti danni sia agli edifici che al paesaggio. Santo Domingo è stato il primo approdo di Colombo e da sempre crocevia di rotte e commerci oltre che di furiose battaglie di pirati, corsari e bucanieri.
VEDI ANCHE: uragani ai Caraibi - statistiche e periodi da evitare

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: i voli migliori che collegano l'aeroporto Las Americas sono i charter organizzati dai vari tour operator, che offrono pacchetti comprensivi di tutto e partenze dalle maggiori città italiane. Se si vuole organizzare una vacanza in libertà, Neos collega Milano con voli diretti di 12 ore, mentre da Roma si può optare per Air Europa con scalo a Madrid per circa 13 ore di volo
    Confronta i voli da Roma o Milano - da €453,00
  • Dalle principali capitali europee: da Londra si arriva con Delta facendo scalo a New York in 13 ore, da Madrid Iberia e Air Europa sono collegate con voli diretti di 8 ore e da Parigi sempre Air Europa con scalo a Madrid per circa 14 ore di volo.
    Confronta i voli per Santo Domingo - da €463,00

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 20/ 29° 8 gg / 65 mm
Febbraio 20/ 29° 6 gg / 55 mm
Marzo 20 / 30° 6 gg / 55 mm
Aprile 21 / 30° 7 gg / 70 mm
Maggio 22 / 30° 11 gg / 190 mm
Giugno 23 / 31° 10 gg / 140 mm
Luglio 23 / 31° 11 gg / 145 mm
Agosto 23 / 32° 12 gg / 175 mm
Settembre 23 / 31° 12 gg / 180 mm
Ottobre 22 / 31° 13 gg / 185 mm
Novembre 21 / 30° 9 gg / 100 mm
Dicembre 20 / 30° 9 gg / 85 mm
  • Clima: il clima è tropicale e caldo tutto l'anno, con una stagione afosa e piovosa da maggio ad ottobre, e una secca da novembre ad aprile. L'umidità è in media del 72% e le piogge, sempre a carattere temporalesco, si verificano in modo frequente da maggio a ottobre. La stagione degli uragani va da giugno a dicembre e il rischio di allerta massimo va da agosto ad ottobre.
  • Periodo migliore: Il periodo migliore per visitare l'isola, come tutta la zona caraibica, va da dicembre ad aprile, essendo il meno caldo e il meno piovoso. La temperatura dell'acqua del mare è sempre piacevolmente calda.
  • Periodo da evitare: in agosto, settembre e ottobre tutta la zona caraibica è costantemente in allarme uragani, che variano di potenza e traiettorie in base ai venti.
  • Consigli: data la carenza di servizi igenici adeguati, il sovraffolamento, la mancanza di risorse e l'inquinamento intorno alla capitale, la situazione sanitaria risulta problematica. Non sono necessarie vaccinazioni ma sovente si sviluppano focolai di malattie. E' bene prestare la massima attenzione a ciò che si mangia o si beve e portare in viaggio tutti i medicinali necessari alle proprie patologie vista la difficile reperibilità sull'isola. Gli ospedali non sono adeguati e anche le cliniche private presentano uno scarso grado di affidabilità. Consigliato stipulare un' assicurazione sanitaria prima di partire, che garantisca anche il rimpatrio se necessario. In valigia portare dei disinfettanti, creme protettive, abbigliamento leggero in cotone e un cappello.

10 cose da vedere: spiagge e luoghi di interesse

  1. Tres Ojos National Park: è un complesso di grotte e lagune in un parco naturale a circa 8 km dalla capitale. Non molto grande ma suggestivo per i colori accesi della acque e la vegetazione lussureggiante. Visitabile con delle imbarcazioni.
  2. Alcazar de Colon: è un palazzo coloniale del 1512 in stile gotico perfettamente conservato. Residenza di Diego Colombo, figlio di Cristoforo, oggi ospita un museo di opere risalenti al XVI secolo.
  3. Catedral Primada de America: edificata tra il 1510 e il 1540 in stile gotico, è la prima cattedrale del Nuovo Mondo. Qui sono stati rinvenuti i resti di Cristoforo Colombo nel XIX secolo.
  4. Fortezza Ozama: edificio militare risalente al 1508 con una torre fortificata di 18 metri. Aveva funzioni di difesa contro gli attacchi dei pirati e successivamente adibita a magazzino.
  5. Faro di Colon: al centro del parco Mirador del Este, è un monumento dedicato a Colombo lungo 230 metri e largo 70 metri a forma di croce. Da visitare anche per lo stupendo panorama.
  6. Giardino Botanico: è il più grande giardino botanico dei Caraibi e del Centro America, in 2 km quadrati si ammirano migliaia di uccelli, piante acquatiche, felci, piante medicinali e aromatiche, palme, cactus esotici, orchidee. La visita si può fare a piedi o a bordo di un trenino.
  7. Fabbrica Rum Barcelò: chi ama il rum e vuole approfondire la conoscenza di questo spettacolare distillato ricavato dall'agave, si può recare alla fabbrica Barcelò per una visita guidata e per acquisti.
  8. Boutique del Fumador: se si è interessati ai sigari e al loro processo di produzione, ci si può recare nei pressi di Parque Colon, in questa piccola fabbrica dove è possibile anche acquistarli.
  9. Punta Cana e Bayahibe: sono la spiagge più turistiche, attrezzate e affollate di tutta l'isola. Mare cristallino, sabbia bianca e una serie di servizi che le rendono molto fruibile. Molti resort si susseguono in questa parte di isola e offrono sistemazioni adatte a tutte le esigenze. Distano circa 2 ore di macchina da Santo Domingo.
  10. Boca Chica: è la spiaggia più vicina alla capitale. L'acqua è molto bassa, ideale per i bambini, e qui si trovano anche molti bar e ristoranti sulla spiaggia, oltre che i classici resort all inclusive.

Cosa fare a Santo Domingo: escursioni e tour

Quanto costa una vacanza a Santo Domingo? Prezzi, offerte e consigli

fortezzaSanto Domingo, come tutta l'isola della Repubblica Dominicana, è una delle mete preferite per chi vuole fare mare in all inclusive coccolato dai servizi di strutture di buona fascia. Ovviamente è una meta che si può organizzare anche in autonomia, ma i prezzi competitivi di tour operator specializzati quali Eden, Alpitour, Dominicana e Bluvacanze permettono una scelta molto ampia e senza stress.

Nel periodo migliore per un soggiorno, da dicembre ad aprile, Eden propone Resort 3 stelle da €2614,00 in doppia volo e trasfert compresi. Bluvacanze vende il 4stelle a partire da €2840,00 in doppia con volo e trasfert. Per i bambini sotto i 12 anni, di norma viene applicato uno sconto che varia dal 20% al 50%. Se si vuole noleggiare una macchina è possibile farlo in sia a Santo Domingo che in alcuni resort convenzionati con prezzi che variano dai €30,00 ai €40,00 al giorno, ma tenere presente che le condizioni delle strade e il traffico fanno risultare la guida molto impegnativa. Agenzie locali propongono tour guidati anche in italiano.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti pu˛ interessare anche...

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su