Las Vegas Stati Uniti Notte Via Quando si parla del Nevada, la mente va subito a Las Vegas, certamente la sua città più rappresentativa. Ma questo stato, collocato nella parte occidentale degli Stati Uniti, riserva anche altre sorprese! E' infatti un territorio molto interessante dal punto di vista naturalistico, con i suoi deserti sconfinati che lo rendono un territorio affascinante brullo e desolato, ma anche dal punto di vista storico-culturale perché è proprio qui che si possono ripercorrere le strade e i percorsi battuti dai cacciatori di oro e di pelli.

Un paio di curiosità: il nome deriva dallo spagnolo e significa "innevato" per la presenza della catena montuosa della Sierra Nevada. Si tratta inoltre dello Stato che sta subendo il maggior incremento demografico rispetto al resto della federazione americana. Se state organizzando un viaggio in questa destinazione, ecco quali sono le 10 città più importanti del Nevada!

10 - Black Rock City

burning man playa tempio festival Città pop-up nel deserto che vive una sola settimana l'anno durante la quale si svolge il Burning Man, un evento unico al mondo concentrato sull'arte e sull'autoespressione in molte forme, e dove ci si aspetta che i partecipanti siano coinvolti piuttosto che semplici spettatori.

Il primo Burning Man si è tenuto a San Francisco nel 1986 ed è cresciuto notevolmente nel corso degli anni. Oggi partecipano circa 500.000 persone. L'evento, che si svolge a fine estate, è descritto come un esperimento in comunità e l'arte è influenzata da diversi principi fondamentali: inclusione radicale, radicale fiducia in sé, radicale espressione di sé, sforzo comune, responsabilità civica, gifting, demercificazione, partecipazione. L'evento prende il nome dal suo culmine: il sabato sera la mascotte alta 80 piedi viene bruciata durante una grande festa.

  • Periodo migliore: tra fine di agosto e inizio settembre, quando si tiene il Burning Man
  • Attrazioni principali: Burning Man

9 - Boulder City

diga di hoover nevada ovest diga Situata nella contea di Clark, al censimento del 2000 contava circa 15.000 abitanti. Fu fondata nel 1932 a seguito della costruzione delle case per gli operai impegnati nella costruzione della vicina Diga di Hoover, che costituisce l'attrazione principale della zona.

Raggiungibile in mezz'ora da Las Vegas, la Hoover Dam è l'imponente diga situata nel Black Canyon, sul Colorado River, costruita con ingenti sforzi tra il 1931 e il 1935. Alta 726 piedi, la diga contiene Lake Mead, il più grande serbatoio negli Stati Uniti.

  • Periodo migliore: a settembre si svolge il Boulder City Wine Walks e Wurst Festival, a inizio ottobre l'Art in the Park, il più grande festival di arte all'aperto nel sud-ovest, e il 4 luglio il Best Dam Barbecue Challenge
  • Attrazioni principali: Hoover Dam, Lake Mead

8 - Ryolithe Ghost Town

riolite citta fantasma nevada Villaggio "fantasma" sito nella Contea di Nye, all'interno della piccola catena montuosa denominata Bullfrog Hills a circa 190 km nord-ovest da Las Vegas e vicino al bordo est della Death Valley. In origine era una vivace cittadina grazie alla presenza delle miniere. Ha vissuto un rapido boom durante il periodo della corsa all'oro. A inizio '900, migliaia di cercatori d'oro, imprenditori edili e minatori si insediarono proprio qui. Nel 1907 Rhyolite era dotata di corrente elettrica, acqua e telefono; erano poi presenti giornali, un ospedale, una scuola, un teatro ed una Borsa valori. Tra il 1907 e il 1908 vi abitavano tra le 3.500 e le 5.000 persone.

Tanto rapido fu il suo successo, e tanto velocemente Ryolithe cadde in declino. Il filone più ricco di roccia che conteneva minerali preziosi si esaurì e la produzione calò. Alla fine del 1910 la miniera operava già in perdita e l'anno successivo chiuse. Gran parte della popolazione si transferì altrove. Nel 1920 il numero di abitanti era prossimo allo zero. Dal 1920, Rhyolite e le sue rovine divennero un'attrazione turistica ed anche il set di numerose produzioni cinematografiche, fra cui spicca la stazione ferroviaria.

  • Periodo migliore: ad ottobre, nel Red Barn del museo Goldwell si tiene il festival artistico chiamato Albert's Tarantella
  • Attrazioni principali: Caboose House, Bootle house, Porter Brothers Store, Cook Bank, Bullfrog cemetery Rhyolite, Museo all'aria aperta di Goldwell

7 - Tonopah

tonopah nv Foto di Cooper. E' una sperduta cittadina della contea di Nye, caratterizzata da un classico scenario da Far West, tra baracche e saloon lasciati a marcire sul bordo strada. E' famosa per il suo trascorso minerario e per la presenza di alcune attrattive "particolari" che attirano diversi curiosi.

Fra queste c'è il Clown Motel (521 N Main St), un vero e proprio motel horror con inquietanti clown e bambole dappertutto. In perfetto stile Stephen King! Proprio dietro al motel, è presente un cimitero, che secondo leggende locali sarebbe infestato dai fantasmi dei minatori uccisi da un'epidemia nel 1902 e da un incendio scoppiato nella miniera di Belmont nel 1911.

  • Periodo migliore: da aprile a ottobre. Molto animato il mese di maggio quando si svolgono il Dance festival e i Jim Butler Days; in agosto c'è il Tonopah Arts Festival
  • Attrazioni principali: Historic mining park, cimitero, Lunar Crater vulvanic field, Central Nevada Museum, Clown motel

6 - Carson City

carson city nevada stati uniti Adagiata sulle rive del Lake Tahoe, Carson City è la capitale dello Stato, è una meta sia invernale che estiva per gli appassionati di sport all'aria aperta, come sci, canoa ed escursioni, offre interessanti bellezze naturali ed anche i tipici casinò in cui concedersi un pi' di divertimento.

Carson City fu un importante centro minerario e ferroviario. Oggi è una città moderna ma che mantiene il proprio fascino storico grazie a musei e case d'epoca. Tra le attività da farre e le cose da vedere in città si segnalail Kit Carson Trail, un percorso di 4 km lungo il quale si trovano varie ville ottocentesche, chiese e tribunali. Altrettanto valido il giro nella restaurata linea ferroviaria V & T originariamente utilizzata per trasportare l'oro e l'argento estratto dalle miniere circostanti alle raffinerie della città.

  • Periodo migliore: d'inverno per sciare luongo i pendii di Mount Rose e d'estate per emozionanti escursioni o gite in barca o in bicicletta nel selvaggio Washoe Lake State Park. Il resto dell'anno per belle escursioni in mezzo alla natura
  • Attrazioni principali: Kit Carson Trail, Nevada State Railway Museum, Carson Brewing Company, la casa di Sears Ferris (dove è cresciuto George Washington Gale Ferris, Jr., l'inventore della ruota panoramica)

5 - Goodsprings

goodsprings nevada 3 Foto di Stan Shebs. Immersa nel tipico scenario da Far West, questa cittadina, che oggi conta poco più di 200 abitanti, è stata in passato il cuore delle attività minerarie della Contea di Clark. Non si tratta di una ghost town ufficiale, ma si avvicina parecchio: percorrere a piedi o in macchina le sue poche strade è sufficiente per rendersene conto.

Goodspring è famosa per il Pioneer Saloon, tappa irrinunciabile dei motociclisti. Con i suoi 90 anni, il Pioneer Saloon è uno dei più vecchi del Nevada e pare sia infestato dai fantasmi. Si tratta di un vero saloon, non una pallida ricostruzione come se ne trovano tante in zona. Qui sono passati Clark Gable e Carole Lombard.

All'incrocio tra la I-15 e la NV-151 (Goodsprings Road), si trova il Terrible Herbst Convenience Store, più noto come il World's largest Chevron. Si tratta del benzinaio Chevron più grande del mondo. Ben 96 pompe di benzina. E non è ancora finita; nel market ci sono ristoranti, 60 bagni, un big foot di 4 metri, un paio di aeroplani e motociclette da cross appese al soffitto, una grotta-ghiacciaia con una collezione infinita di birre del Nevada, un targa "Welcome to Las Vegas" a grandezza naturale e tante altre bizzarrie.

  • Periodo migliore: da aprile a ottobre: le temperature sono piacevoli e le precipitazioni scarse. Anche l'inverno non è male in quanto non si scende mai sotto i 10°
  • Attrazioni principali: Pioneer Saloon, Time capsule, Terrible Herbst Convenience Store alias the World's largest Chevron

4 - Goldfield

goldfield nv w goldfield hotel Foto di Rick Cooper. Un'altra città mineraria oggi pressocché abbandonata che però attira l'attenzione di tantissimi "cacciatori di fantasmi".

Si dice che la vecchia scuola sia infestata, così come le case, i negozi e i capannoni. Ma l'edificio più spettrale è sicuramente il Goldfield Hotel, enorme edificio in cui è possibile fare dei veri e propri ghost tour. Interessante da visitare anche il cimitero di Goldfield dove c'è la lapide dell'uomo senza nome che è morto mangiando la colla di giornale!

Come se non bastasse, a rendere ancor più spettrale l'atmosfera ci pensano due veri e propri cimiteri d'auto rotte situati nei pressi della località, ovvero il Goldfield Art Car Park Gallery (sulla strada principale - 306 Crook Ave, Goldfield), e l'International Car Forest of the Last Church.

  • Periodo migliore: tra fine luglio e inizio agosto si celebra il festival dei fondatori della città
  • Attrazioni principali: Santa Fe Saloon, Casinò, Goldfield Art Car Park Gallery, International Car Forest of the Last Church, Goldfield Hotel, cimitero

3 - Rachel

alieno area 51 ufo Piccolo villaggio con poco più di 50 abitanti, famoso in quanto snodo cruciale per il turismo legato agli UFO. Non a caso Rachel è spesso inclusa nei tour organizzati in partenza da Las Vegas per visitare l'Area 51!

Si trova nella Sand Spring Valley, nell'alto deserto del Nevada meridionale, lungo la maestosa 375, spesso indicata come Extraterrestrial Highway. Rachel è stata fondata nel maggio del 1973 da DCDay; al suo apice contava oltre 500 residenti che lavoravano principalmente per la Union Carbide nella miniera di tungsteno di Tempiute. Quando la miniera chiuse, nel 1988, i lavoratori andarono avanti e oggi la popolazione in declino è scesa a circa 50, compresi i residenti part-time. Le uniche attività locali rimaste sono l'Area 51 Research Center, Little A'Le'Inn Restaurant and Bar e un piccolo negozio di souvenir. L'origine della maggior parte degli avvistamenti extraterrestri sono i voli di prova dai test militari e dai campi di addestramento nelle vicinanze.

  • Periodo migliore: a settembre si svolge l'Alienstock, l'eclettico e unico festival musicale a tema dell'Area 51
  • Attrazioni principali: Area 51, Extraterrestrial Highway, Little A'Le'Inn Restaurant and Bar

2 - Reno

reno nevada citta urbano segno Situata ai piedi della Sierra Nevada, nella High Desert River Valley, Reno è soprannominata "The Biggest Little City in the World", fatto confermato da un arco d'ingresso lungo Virginia Street. Dopo Las Vegas è la seconda città più popolata del Nevada e può essere considerata sua "sorella minore" per lo scintillio che accoglie i visitatori, l'energia e l'impatto visivo.

Come Las Vegas, anche Reno è inoltre nota per i suoi casinò inseriti all'interno di grandi complessi alberghieri; anche qui ci si sposa in tempi molto rapidi e, altrettanto velocemente, ci si può separare. Reno è infatti considerata "la capitale dei divorzi lampo". Da sapere: proprio qui sono state girate alcune scene del film "Sister Act". Un'escursione imperdibile, a neppure 1 ora di strada, è quella per il Lago Tahoe, il più grande lago alpino del Nord America dal bellissimo colore blu.

1 - Las Vegas

las vegas stati uniti notte via Universalmente nota come la Sin City, the Entertainment Capital of the World e La Città che non dorme, Las Vegas è la città più importante nonché visitata del Nevada.

La città del peccato è famosa per i casinò, per gli eventi incredibili che ospita e per la sua movida sfrenata. E' la città dell'eccesso, dove tutto è possibile! Imperdibile un volo in elicottero di sera sul Las Vegas Strip, la strada principale della città, e se vi fermate più giorni vi consigliamo l'acquisto della Go Las Vegas Explorer Pass! Inoltre, A Las Vegas si può fare "il giro del mondo" fra hotel che riproducono località come Parigi, New York, Egitto, Venezia, Roma e Bellagio. Senza dimenticare ambientazioni circensi, un castello medievale e un'isola con i pirati.