I 10 Giardini più belli d'Italia

Quali sono i più bei giardini d'Italia? Ecco giardini bellissimi e parchi belli da visitare almeno una volta nella vita in regioni come Liguria, Lombardia, Toscana e Lazio. Scopri i dieci giardini più spettacolari!

I 10 Giardini più belli d'ItaliaL'Italia è il paese dell'arte per antonomasia. Ma la cultura artistica è racchiusa anche nei giardini. Ci avevate mai pensato? Ebbene sì: quel particolare mix che tanto ci contraddistingue in fatto di storia, natura, cultura e bellezza ha fatto in modo che il nostro Belpaese godesse di splendidi eden in miniatura.

VEDI ANCHE: 8 GIARDINI CON LABIRINTI IN ITALIA

Un tempo per lo più svago di nobili e personalità illustri, oggi alla portata di tutti. Scoprite con noi i 10 giardini più belli!

10 - Parco della Tebaide, Siena

Parco della Tebaide, SienaAll'interno di Villa di Cetinale vi è un curioso giardino, realizzato tra il 1698 ed il 1705. Quest'ultimo prende il nome dalla zona desertica dell'alto Egitto abitata nel Medioevo da eremiti cristiani. Non a caso, percorrendo il sentiero che si snoda all'interno del bosco, incontrerete croci in pietra, sculture di santi, statue di frati in preghiera, cappelle votive ed affreschi.

9 - Giardini della Villa Medicea di Castello, Firenze

Giardini della Villa Medicea di Castello, FirenzeSulle colline fiorentine vi è la sede dell'Accademia della Crusca. Essa è circondata da grandi e curati giardini, disposti su tre terrazze. La prima è composta da 16 aiuole quadrangolari con al centro una grande fontana a vasca.

VEDI ANCHE: GIARDINI E VILLE MEDICEE VISITABILI

Il "Giardino degli agrumi", nome con cui viene definita la seconda, permette di ammirarne ben 500 ornamentali in vaso. La terza terrazza si compone, infine, di un fitto bosco di lecci e querce.

8 - Parco del Castello di Miramare, Trieste

Parco del Castello di Miramare, TriesteAffacciato sul golfo di Trieste, il parco di questo incantevole castello sul mare che pare essere uscito da una fiaba, racchiude in sè una grande varietà di piante. Vasti spazi erbosi, sentieri tortuosi e laghetti creano questo splendido angolo di verde degno di un Principe. Al suo interno troverete anche il "Giardino delle Farfalle", particolare ambiente che permette a 150 specie di lepidotteri di vivere in questo incantevole giardino triestino.

7 - La Scarzuola, Montegabbione

La Scarzuola, MontegabbioneIn Umbria troviamo questo giardino progettato dall'architetto Tomaso Buzzi. Tra alberi, sentieri, strane statue, scalinate, bizzarre costruzioni, teatri e monumenti vivrete una strana esperienza in un giardino surreale. Un luogo strano, magico, simbolico, esoterico volutamente utopico perché così ideato dal suo creatore. Decisamente suggestivo.

6 - Giardino di Ninfa, Cisterna di Latina

Giardino di Ninfa, Cisterna di LatinaNel Lazio esiste un giardino decisamente affascinante, realizzato sui ruderi della città medievale di Ninfa. Lelia Caetani, ultima discendente della nobile famiglia proprietaria, fu colei che più di tutti si occupò della risistemazione della proprietà rendendola un vero giardino all'inglese, con numerose piante ed attraversato dal fiume Ninfa e da numerosi ruscelli. Intorno al giardino, dal 1976, è stata istituita un'oasi del WWF per tutelare flora e fauna locale e addirittura nel 2000 tutta l'area di Ninfa è stata dichiarata monumento naturalistico. Il New York Times lo ha definito il giardino più bello al mondo! Aperto solo in alcuni periodi, viene visitato da circa cinquantamila turisti all'anno.

5 - Parco Giardino Sigurtà, Valeggio sul Mincio

Parco Giardino Sigurtà, Valeggio sul MincioIn Veneto troviamo questo gradevole mix di storia, cultura e natura, gestito da diverse proprietà nel corso degli anni: la famiglia Contarini, i Guarienti e i Maffei che lo tennero per 210 anni. In seguito, nel 1941, venne acquistato dalla famiglia Sigurtà, ancora attuale proprietaria. Assolutamente da non perdere le fioriture primaverili: giacinti, narcisi e tanti, tanti tulipani. Quella di questo giardino è la più ricca del Sud Europa (seconda a Keukenhof) e la più importante in Italia per questi fiori.

4 - Villa Taranto, Verbania

Villa Taranto, VerbaniaI giardini terrazzati della villa ospitano decine di migliaia di piante, distribuite su un'area di circa 160 000 m² e sono percorsi da ben 7 km di viali. Il giardino di Villa Taranto è considerato tra i i più belli al mondo. Venne creato dal capitano Neil Boyd Watson McEacharn, militare britannico fortemente appassionato di botanica e innamorato dell'Italia. I giardini sono suddivisi in varie aree identificabili come serre, giardini terrazzati, aiuole floreali ed erbari.

3 - Villa Grock, Imperia

Villa Grock, ImperiaUn luogo magico e misterioso, voluto da un clown che qui veniva a riposare. Villa Grock, dal nome d'arte di Charles Adrien Wettach (considerato il più grande clown di tutti i tempi) è un incredibile e stravagante mix architettonico e decorativo di rococò, liberty, art-decò e di elementi orientali, il tutto carico di simbolismi esoterici e massoni.

VEDI ANCHE: LUOGHI MISTERIOSI DA VISITARE IN ITALIA

Dopo una lunga ristrutturazione, nel 2006 i giardini vennero aperti al pubblico e dal 2010 è visitabile anche il palazzo.

2 - Villa Carlotta, Tremezzo

Villa Carlotta, TremezzoSul Lago di Como questa villa stupenda è nota non solo per le opere d'arte in essa contenute, ma anche per il suo splendido giardino. Il paese di Tremezzo è situato in uno dei punti più belli del lago. La villa, imponente ma sobria, svetta sulla sommità del bellissimo e ricchissimo giardino, il cui sviluppo è favorito nella fioritura dal particolare clima. La struttura gode di una fantastica vista sulla penisola di Bellagio e sulle montagne che circondano il lago. Il suo giardino è di grande pregio storico ed architettonico. In esso vi sono pergolati di agrumi, siepi di camelie, 150 varietà di azalee, rododendri, piante tropicali, la valle delle felci australi, palme, cedri, il giardino di bambù e conifere secolari. La serra, utilizzata in inverno per gli agrumi, è stata trasformata in un interessante museo degli antichi attrezzi agricoli.

1 - Parco della Reggia di Caserta

Parco della Reggia di CasertaGià che si tratta del parco di una reggia la dice lunga: un tripudio di verde arricchito da magnifiche fontane e statue di pregio. Lunghissimi viali che collegano un giardino all'italiana con uno all'inglese, vasche popolate di pesci e la trionfale Grande Cascata in fondo al parco, ulteriormente abbellita da una scena mitologica che pare animarsi sotto gli occhi dello spettatore! Diana, circondata da alcune ninfe, sta per immergersi nelle acque mentre Atteone, colpevole di aver osato guardare la Dea nella sua nudità, è già in parte trasformato in cervo; intorno a lui si agitano i cani che lo sbraneranno. Semplicemente magnifico!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti