Patagonia e Terra del Fuoco: 4 luogi incredibili dove fare trekking

Cerchi una guida per il tuo viaggio in Patagonia e nella Terra del Fuoco? Scopri 4 luoghi incredibili in cui fare trekking consigliati da Paolo dal blog lebrevistorie.it. Preparati per un tour fra trekking, alpinismo ed arrampicate in Cile ed Argentina.

Trekking in Patagonia
La Patagonia e la Terra del Fuoco sono le regioni più meridionali dell'America Latina e occupano parte del territorio argentino e cileno. In queste terre si concentrano alcuni dei più bei percorsi di trekking al mondo.
Andare in Patagonia, oggi, significa immergersi in un territorio sconfinato, in cui si possono trovare località assediate dai turisti, ma anche zone tranquille in cui godere della natura. Non aspettatevi di trovare monumenti, chiese o resti di una cultura millenaria. Troverete invece pianure sterminate, sentieri per fare trekking e montagne impressionanti. Preparatevi a condizioni che talvolta possono essere estreme: vento forte, pioggia e un po' di freddo anche d'estate.
Pionere dell'esplorazione di queste terre fu Padre Alberto De Agostini (fratello di Giovanni, fondatore dell'omonima casa editrice). De Agostini condusse nei primi decenni del ‘900 numerose esplorazioni alla scoperta di zone che, allora, erano pressochè sconosciute.
Oggi, invece, alcune di queste zone sono diventate famose, ma continuano a mantenere quel fascino unico al mondo.

1 - Parque Nacional los Glaciares, Argentina

Cerro Torre e il Fitz Roy
El Chalten è la capital nacional del trekking e da qui potete imboccare i sentieri che vi portano ad ammirare due delle più famose montagne al mondo: il Cerro Torre e il Fitz Roy. La camminata al Mirador Maestri si può fare in giornata, ma dormire in tenda in uno dei campeggi gratuiti del parco è un'esperienza imperdibile di contatto con la natura.
Attenzione: i campeggi sono semplicemente aree in cui è consentito montare la tenda. Dovrete attingere l'acqua dal fiume e portarvi tutto il necessario per la cena.
Non mancate di andare alla Laguna de Los Tres, per ammirare il Fitz Roy e tutte le impressionanti vette che gli stanno intorno.

2 - Parque Nacional Torres del Paine, Cile

Torres del Paine
Eletto nel 2013 ottava meraviglia del mondo dal sito virtualtourist.com, questo parco si estende per più di 2400 km quadrati e ospita diversi rifugi e campeggi. Lasciatevi affascinare dalle montagne e dai laghi percorrendo il famoso sentiero W.

VEDI ANCHE: LE 7 MERAVIGLIE DEL MONDO NATURALE

Durante il trekking potete dormire in un rifugio o portarvi la tenda (meglio se robusta): vi consentirà di isolarvi meglio dal turismo di massa.

3 - Ushuaia e Terra del Fuoco, Argentina

parque nacional tierra del fuego
La Terra del Fuoco fu così battezzata dai primi esploratori che vedevano i fuochi costantemente accesi delle popolazioni nomadi locali. A Ushuaia potrete visitare un piccolo museo in cui si narra la storia di queste popolazioni (Museo Yamanà, si trova in Rivadavia 56, vicino al centro città).
Per i trekking dirigetevi al Parque Nacional Tierra del Fuego e percorrete uno dei numerosi sentieri o salite in cima al Cerro Guanaco
Se invece preferite il mare, potete navigare nel canale di Beagle alla ricerca dei pinguini.

4 - Perito Moreno e lago Argentino, Argentina

Perito moreno
Il Perito Moreno è probabilmente uno dei ghiacciai più famosi al mondo, e per i turisti sono previsti dei brevi trekking da fare con le guide locali. Se siete alpinisti esperti, invece, potreste avventurarvi nella traversata dello Hielo Continental.
E' proprio da qui che il Perito Moreno scende per 15Km e si tuffa nel lago Argentino con una fronte che si eleva dal livello dell'acqua fino a 60m. Se avete pazienza e un po' di fortuna potrete ammirare (e sentire!) uno dei fragorosi crolli di ghiaccio.
Il lago Argentino si può navigare in giornata a partire da Puerto Bandera. Potrete ammirare i ghiacciai Upsala, Spegazzini e di nuovo il Perito Moreno (vederlo dal livello del lago vi consentirà di capire quanto è enorme!).


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti