10 Cose da vedere assolutamente a Belgrado

Cosa vedere a Belgrado? Quali sono i luoghi di interesse da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da vedere a Belgrado e dintorni e da non perdere assolutamente!

0 belgrado cosa vedereBelgrado è stata capitale della ex Jugoslavia e oggi è invece la capitale della Serbia. È una città difficile da comprendere e non immediata, come magari altre capitali europee più fruite dai turisti, ma non per questo è priva di fascino. Sono stati numerosi i popoli che hanno contribuito alla nascita e allo sviluppo di questa città, tra cui Celti, Slavi, Romani, poi Bisanzio, gli Asburgo e gli Ottomani: ecco perché Belgrado ha mille contraddizioni e testimonianze di abitudini tutt'ora presenti.

VEDI ANCHE: I PAESI EUROPEI DOVE COSTA MENO VIVERE

Belgrado è ricordata anche perché proprio qui scoppiò il primo conflitto mondiale, il 28 Giugno 1914, quando l'Arciduca Francesco Ferdinando e la moglie furono assassinati dall'anarchico Gavrilo Princip.
Punto d'incontro fra l'Europa dell'Est e dell'Ovest, tra il Nord e il Sud, Belgrado è una città abitata da circa un milione e 600mila abitanti che merita una visita. Il centro storico, dove si concentrano le principali attrazioni, è visitabile a piedi.

1 - Piazza della Repubblica

1 belgrado piazza della repubblicaLa principale piazza della città è stata inaugurata nel 1866. Qui sorgeva anticamente la Porta di Costantinopoli, la cosiddetta Stanbol Kapija. Costruita dagli austriaci nel XVIII secolo, prendeva il nome dalla strada che partiva proprio da questa porta, che permetteva di raggiungere la città Turca. La porta Stanbol è tristemente nota in quanto proprio di fronte venivano effettuate, da parte delle autorità ottomane, le esecuzioni nei confronti dei Serbi tramite una pratica molto cruenta: l'impalamento. Nella piazza sorge anche il teatro Nazionale, risalente al 1869, e la statua del principe Mihailo III.

  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

2 - La Fortezza

2 fortezzaRisalente al II secolo, la Fortezza fu eretta per la protezione della città dagli attacchi esterni. Ad oggi ospita il Museo storico di Belgrado e ne rappresenta il passato, custodendo le testimonianze di tutti gli scontri che la città ha subito, le distruzioni e gli attacchi da parte dei Goti e degli Unni, agli Avari e gli Slavi.

  • Orari: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 17
  • Costo biglietto: 100 RSD

3 - Tempio di San Sava

3 san savaSi tratta della più grande chiesa ortodossa del mondo, situata nel distretto Vracar.

VEDI ANCHE: LE 10 CHIESE PIU' GRANDI DEL MONDO

Oltre a rappresentare un punto di riferimento religioso, è anche una delle strutture più importanti e suggestive della città. Ha origini molto antiche, risalenti al periodo della dominazione ottomana, e fungeva da rifugio per quanti volevano continuare a professare la religione ortodossa.

  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

4 - Museo Nikola Tesla

4 museo nikola teslaÈ il museo dedicato al celebre fisico serbo Nikola Tesla, che custodisce tutto ciò che lo riguarda, ovvero premi, documenti, articoli, disegni, foto e progetti mai realizzati. Durante la dittatura di Tito non era stato concesso di celebrare il fisico ed alcuni di questi cimeli erano rimasti negli Stati Uniti. Alcuni progetti sono tuttora in mano alla CIA.

  • Orari: aperto da martedì a domenica dalle 10 alle 20
  • Costo biglietto: 250 RSD

5 - Ada Ciganlija, La Spiaggia di Belgrado

5 ada ciganlijaChiamata anche "spiaggia di Belgrado", è una vera e propria attrattiva per i turisti. L'isola di Ada Ciganlija si trova lungo il fiume Sava ed è un'oasi artificiale con bellissime spiagge. A soli quattro chilometri dal centro della città, attira non solo i turisti ma è una meta preferita anche dai cittadini, soprattutto in estate.

  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

6 - Piazza Terazije

6 piazza terazijePiù uno slargo che una vera e propria piazza, questo punto della città ospitava, fino ai primi anni dell'Ottocento, la struttura di distribuzione idrica costruita dai Turchi. È una zona di Belgrado molto elegante e curata, ideale per lo shopping di lusso grazie alla presenza non solo dell'Hotel Moskva, il più prestigioso hotel cittadino, ma anche per negozi di brand come Emporio Armani, MaxMara e Burberry. È inoltre possibile concedersi una pausa deliziosa in uno dei ristoranti o delle pasticcerie che affacciano sulla piazza.

  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

7 - Museo Nazionale di Serbia

7 museo nazionale di serbiaSi tratta di una delle istituzioni più antiche di Belgrado e ospita oltre 400.000 opere d'arte di artisti nazionali e internazionali. Notevoli sono proprio le collezioni estere, presso questo Museo si può anche ammirare il "Ritratto di uomo" di Amedeo Modigliani, del valore stimato di 25 milioni di Euro. Ampia è anche l'area dedicata alla numismatica. Noto per la sua biblioteca di carattere tecnico e per un importante centro di restauro e conservazione di volumi antichi, il Museo conserva il "Vangelo di Miroslav". Si tratta di un testo risalente al XII secolo, scritto in serbo da due monaci nel periodo tra il 1180 e il 1191, considerato uno dei più antichi manoscritti della cultura nazionale ma anche il più bel manoscritto in cirillico del mondo.

  • Orari: mercoledì, venerdì, sabato e domenica aperto dalle 10 alle 17, martedì e giovedì dalle 12 alle 20, chiuso il lunedì
  • Costo biglietto: intero 200 RSD, ridotto 100 RSD

8 - Skadarlija

8 skadarlijaÈ l'antico quartiere bohemien della città, la cui costruzione risale alla fine del XIX secolo. Nonostante abbia oltre 130 anni, è rimasto invariato e non ha risentito di ammodernamenti e cambiamenti. Spesso paragonato al quartiere Montmarte di Parigi, è stato un punto di ritrovo per molte personalità della scena culturale di quegli anni. È molto frequentato sia dai turisti (il quartiere si trova nei pressi del Teatro Nazionale e dell'Operetta) che da artisti, poeti e scrittori che ne affollano i piccoli bar-ristoranti.

  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

9 - Splav

9 splavAvete mai sentito parlare dei celebri locali galleggianti di Belgrado? La città è famosa in tutta Europa per la sua vita notturna particolarmente vivace ed economica.

VEDI ANCHE: LE MIGLIORI 20 CITTA' IN EUROPA PER LA VITA NOTTURNA

Gli splav sono proprio locali disseminati sulle rive del fiume Sava, affollati durante i weekend e in estate da tantissimi giovani.

  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera, il prezzo varia in base alla consumazione

10 - Casa dei Fiori

10 casa dei fioriCollegata al Museo della Storia jugoslava, la cosiddetta Casa dei fiori altro non è che un mausoleo che ospita le spoglie di Josip Broz Tito. Costruita nel 1975 ed adibita inizialmente a residenza del dittatore, ad oggi rimane uno dei luoghi più visitati da turisti provenienti dalle ex repubbliche Jugoslave (Slovenia al primo posto). Il funerale di Tito fu il più visitato di un politico nel XX secolo, più di settecentomila accompagnarono la salma con 209 delegazioni provenienti da 128 Paesi del mondo, 31 capi di Stato, 22 primi ministri, quattro re e sei principi

  • Orari: aperta da martedì a domenica dalle 10 alle 16
  • Costo biglietto: 400 RSD

Organizza il tuo viaggio: Hotel e Tour

11 belgrado hotelLe soluzioni per alloggiare a Belgrado sono molteplici e variano in base alle esigenze del visitatore. Se il vostro intento è quello di approfittare della movida cittadina, potrete cercare un hotel o un bed and breakfast nel quartiere di Skadarlija, a pochi passi dalla centralissima Piazza della Repubblica.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti