Yogassisi Festival, Assisi: ecco il programma dell'edizione 2018

Yogassisi Festival 2018: scopri il programma del festival dello Yoga ad Assisi dal 12 al 14 ottobre. Info utili, corsi, masterclass e contatti per richiedere informazioni o per iscriversi

Giunto quest'anno alla sua quarta edizione, il Festival dello Yoga ad Assisi è un appuntamento imperdibile non soltanto per gli appassionati della disciplina, ma anche per chi vuole trovare e riscoprire una profonda connessione con se stesso e con l'altro. Non a caso, il tema conduttore di questa edizione è proprio "Riconosci che l'altro sei tu".
Un'occasione, anche quest'anno, per incontrarsi, praticare yoga con illustri esponenti della disciplina, meditare e accrescere il proprio benessere personale nel sostegno al cambiamento sociale.

Dove si svolge

Ad ospitare il Yogassisi Festival saranno tre ambienti molto suggestivi della cittadina di Assisi:

  1. Il Palazzo Monte Frumentario, in centro storico, ospiterà le masterclass di yoga, i laboratori per bambini, il bazar e lo spazio trattamenti;
  2. Il Palazzo Vallemani, dimora barocca seicentesca, ospiterà le lezioni yoga a ingresso gratuito;
  3. La Sala degli Emblemi, all'interno della casa comunale, sarà la sede di conferenze e presentazioni dei libri.

Il programma: attività e insegnanti del Yogassisi Festival 2018

La 3 giorni di Yoga e formazione avrà inizio venerdì 12 per concludersi domenica 14, in un susseguirsi di attività, masterclass e free class di yoga, laboratori per bambini e tanto altro ancora.
Ogni giorno fino alle 20:15 la Sala piano via Fontebella del Palazzo Frumentario sarà la sede dei laborari per i più piccoli, che potranno divertirsi e imparare con attività di musicoterapia, arteterapia e yoga.
Per gli appassionati ci sarà un susseguirsi di masterclass, alcune con ingresso libero, di Hatha Yoga, Kundalini Yoga, Gakta, ma anche lezioni di breathwalk e trekking yoga.
Una full immersion scandita dal quotidiano confronto con se stessi e con l'altro, con l'io più profondo, rivolto non soltanto ad esperti ma anche a chi vuole per la prima volta avvicinarsi al percorso pratico e meditativo dello Yoga in ogni sua declinazione.

Gli insegnanti

Questi gli insegnanti che si avvicenderanno nelle masterclass e nelle attività del Yogassisi Festival:

  • Asthanga Yoga: Carla Ricci, Camilla Chianella
  • Hatha Yoga: Fra Axel Bayer, Raffaella Bellen, Sabine Fey
  • Odaka Yoga: Francesca Cassia, Charlotte Lazzari, Sara Tini
  • Kundalini Yoga: Guru Jiwan Kaur, Jiwan Shakti Kaur, Sangeet Kaur, Alessia Agiapal Kaur, Guru Siri Kaur
  • Gakta: Guru Shabad Singh e l'I.G.A.
  • Shakti Dance: Keher Kaur
  • Vinyasa Yoga: Marco Fasanotti, Daniela Cianciaruso
  • Strala Yoga: Danila Magro
  • Karam Krya: Guru Dass Singh
  • Sat Nam Rasayan: Santokh Singh
  • Breathwalk: Satpurkha Kaur

Per i laboratori dei bambini, gli insegnanti saranno:

  • Anna Maria Rais - Laboratorio di Giocosofia
  • Datta Kaur, Hari Karam Kaur e Namo Dev Kaur - Kundalini Yoga
  • Elisabetta Ciancaleoni - Musicoterapia
  • Guru Jai Kaur - Gatka

Le altre attività

Non solo masterclass e lezioni di Yoga, ma anche concerti, presentazioni di libri e tavole rotonde.
Due tavole rotonde, con tematiche estremamente attuali come l'amore per il prossimo e l'importanza dello yoga in situazioni di vita critiche.
A dirigere queste ultime saranno Alessandra Uma Cocchi, yogaterapista e sociologa, Edoardo Crisafulli, addetto culturale del Ministero degli Affari Esteri, Fra Axel Bayer, monaco benedettino camaldolese e Santokh Singh, istruttore di 2° livello di Sat Nam Rasayan.
I concerti avranno luogo venerdì, con un bagno sonoro di campane tibetane a cura di Iuri Ricci, e Sabato con Økapi & Memè (Filippo Paolini e Simone Memè) in una parabola plunderfonica del compositore francese Olivier Messiaen.

Info utili e iscrizioni


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su