Shopping

Hong Kong: cosa vedere in 2 giorni

Visita lampo ad Hong Kong? Scopri cosa vedere in 2 giorni nella nostra guida! Ecco tutto quello che devi sapere: cosa fare e cosa visitare, dove fare shopping e cosa comprare, i luoghi dove mangiare e le specialitÓ da non perdere!

Hong KongHong Kong è una delle città più famose della Cina e di tutto l'oriente: nota principalmente per il suo incredibile skyline, le cui fotografie hanno viaggiato nel corso del 1900 per tutto il mondo e sono ancora oggi presenti sulle pareti di molte abitazioni, Hong Kong è anche una delle aree a maggiore densità di popolazione della Terra. Visitare Hong Kong in 2 giorni è difficile perché le attrattive sono davvero tante. Oggi vi presentiamo alcuni Must-see con consigli pratici per il vostro itinerario ma anche info sui luoghi in cui fare shopping e dove mangiare...

Must-see: Cosa vedere a Hong Kong

Cosa vedere a Hong KongHong Kong offre una serie di attrazioni per tutti i gusti, godibili anche solamente in due giorni: shopping, cucina, musei, panorami, relax sono alcune delle numerose possibilità da sfruttare in una visita toccata e fuga nella città cinese.

  1. ICC Tower: torre con il punto di osservazione più alto di tutta Hong Kong, ospita numerosi uffici, attività di business, locali residenziali, hotel, piscine. La sua altezza è di 484 metri. Si tratta di una delle attrattive più apprezzate dai turisti.
  2. Star Ferry: antico servizio di traghetti fondato nel 1888 e che è una vera icona di Hong Kong. Anch'esso offre una vista panoramica sullo skyline della città.
  3. Victoria Peak: con la sua altitudine di 552 metri, è la cima più alta sull'isola di Hong Kong. Il paesaggio è molto diverso tra il giorno e la notte: di giorno la città pullula di persone e gli edifici sono affollati, mentre la sera c'è un eccezionale gioco di luci. Victoria Peak è facilmente raggiungibile col tram.
  4. Tung Choi Street Market (Ladies Market): una volta esistevano mercati solo maschili, per cui le donne hanno dovuto dare vita a un mercato a parte, dedicato esclusivamente a loro. Oggi il mercato è aperto sia a uomini che a donne, ma il nome è rimasto.
  5. Museo storico di Hong Kong: museo di divertimento vicino al Museo della Scienza. Dà notizie circa tutta la storia di Hong Kong, dalla preistoria a oggi.
  6. Avenue of Stars: similie concettualmente al Sunset Boulevard di Los Angeles, l'Avenue of Stars rappresenta l'industria cinematografica di Hong Kong. A dominare è l'enorme statua dedicata a Bruce Lee.
  7. Ngong Ping: altopiano nella parte occidentale di Lantau Island, ospita il monastero di Po Lin e il Buddah Tian Tan, situato in mezzo alle colline e con un'altezza di 34 metri.
  8. Ocean Park: parco marino, zoo, parco divertimenti e circo: tutto questo è Ocean Park, ricco di attrazioni per tutta la famiglia. L'area su cui si sviluppa è di oltre 900 mila metri quadri.
  9. The Symphony of Lights: questo è lo spettacolo permanente di luci e musica più grande del mondo, ed è davvero unico: chi altro sulla Terra può vantare uno spettacolo del genere, in cui il grattacielo più alto della città è coordinato con la performance musicale con il gioco di luci?
  10. Kowloon Park: parco pubblico in zona Tsim Sha Tsui, con un'ampia varietà di specie floreali. Milioni di visitatori ogni anno si recano qui, e ogni domenica il parco ospita spettacoli di danza.

Shopping: Ecco cosa comprare e dove andare

ShoppingA Hong Kong ci sono centinaia di mercati in cui si vendono oggetti d'oro, prodotti d'artigianato e cibi, per tutte le ore del giorno: qui è possibile avere un assaggio della vera vita di Hong Kong e della sua popolazione. Tra i mercati più celebri, oltre al già citato Tung Choi Street Market, ricordiamo i Temple Street Night Markets e gli Stanley Markets: quest'ultimo ha prezzi leggermente più alti, ma i prodotti sono di una qualità migliore. Ma Hong Kong è anche una delle città più tecnologiche al mondo, ottimo posto in cui acquistare oggetti di elettronica: come non citare la Star House.
Mentre per quanto concerne l'abbigliamento e gli accessori è d'obbligo una capatina sempre al Ladies Market. La più grande concentrazione di negozi indipendenti di Hong Kong si trova invece a Tsim Sha Tsui.

VEDI ANCHE: LE CITTA' PIU' TECNOLOGICHE AL MONDO

Dove mangiare a Hong Kong

Dove mangiare a Hong KongI piatti più popolari di Hong Kong sono quelli tipici della tradizione orientale, cinese in particolare:riso congee, Yau cha kwai (fantasmi fritti nell'olio), pane all'ananas, zuppa di pinne di squalo, sago mix, polpette di pesce, piatti a base di riso in generale. Tra i ristoranti più rinomati di Hong Kong spiccano il ristorante cantonese Corte Ming, Giardino Lei e Innovazione Bo. Per quanto riguarda lo street food, in moltissimi quartieri di Hong Kong si trovano le affollate bancarelle Dai Poi Dong: un'incredibile possibilità per sedersi al tavolo con sconosciuti e gustare rumori e sapori.

VEDI ANCHE: CLASSIFICA DEGLI ORRORI DA GUSTARE

Itinerario di due giorni:

Itinerario di due giorniA seguire dei consigli pratici su come organizzare il tour di 2 giorni a Hong Kong.

  1. 1° giorno: Mattina all'ICC Tower, per ammirare lo splendi panorama dal punto di osservazione Sky100 (costo d'accesso: circa €20). Molte le possibilità per il pranzo: dal ristorante giapponese Inakaya al 101esimo piano della torre al Pizza Hut, posto al piano terra presso il centro commerciale Elements, luogo ideale per chi desidera fare un po' di sano shopping. Al pomeriggio ci si può recare al celebre porto di Hong Kong, con un taxi oppure tramite traghetto. In alternativa chi vuole staccarsi dal centro cittadino può prendere un bus (numero 15 o 15C) e andare al Victoria Peak. Nel tardo pomeriggio una soluzione è quella di visitare i famosi mercatini, come il Temple Street Night Market, mangiare dello street food e la sera assistere allo spettacolo Symphony of Lights.
  2. 2° giorno: Chi ama il lusso e i centri commerciali può fare un giro alla torre IFC e al suo shopping center, mentre chi desidera una mattinata più culturale può andare al Museo Storico di Hong Kong (costo ingresso standard: €9). Dopo aver pranzato in uno dei numerosi ristoranti tipici di Hong Kong disponibili nelle varie zone, al pomeriggio ci si può recare all'Ocean Park (ingresso adulti: 45; ingresso bambini 3-11 anni: €23) tramite il bus 629 dalla metro Admiralty (durata del viaggio: 20 min). Qui si può restare fino a tarda serata, oppure tornare in zona centrale e da Central Pier prendere parte a un Big Bus Night Tour, dalla durata di circa 1 h e dal costo di €30.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su