Cosa vedere a Dubai: le attrazioni turistiche dell'Emirato

Stai programmando un viaggio a Dubai? Ecco cosa vedere e cosa fare nell'Emirato di Dubai, con tutte le informazioni sulle attrazioni turistiche come il Burj al Arab, il Burj Khalifa e il Dubai Mall con il suo acquario e lo Sky-dome

Dubai è riuscita in poco più di 10 anni ad entrare nell'elite delle più moderne ed avanzate metropoli del mondo compiendo un vero e proprio miracolo. Entrata nell'immaginario collettivo come simbolo degli Emirati Arabi Uniti insieme alla capitale Abu Dhabi, questa splendida città è diventata un'importante meta turistica, capace di attirare a sè milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo. Travel 365 vi svela quali sono le attrattive da non perdere nella vostra prossima vacanza a Dubai...

Burj Khalifa: Il grattacielo più alto del mondo

Il Burj KhalifaIl boom economico vissuto tra il 2004 e il 2006 ha contribuito ad incrementare in modo esponenziale il mercato immobiliare, portando Dubai nell'olimpo delle città a maggiore sviluppo urbanistico del pianeta. Negli ultimi dieci anni sono state edificate centinaia di costruzioni futuristiche, tra queste figura il Burj Khalifa: il grattacielo più alto del mondo.

VEDI ANCHE: LA CLASSIFICA DEI 15 GRATTACIELI PIU' ALTI DEL MONDO

Costato oltre un miliardo di euro, alto circa 830 metri considerando l'antenna, questo colosso dell'edilizia moderna è tra le maggiori attrattive turistiche che il paese ha da offrire, anche grazie agli spettacolari giochi di acqua della Dubai Fountain, posta alla base del grattacielo.

Dubai Mall: negozi ed acquario

Interni del centro commerciale Dubai Mall Il paradiso terrestre dello Shopping, il Dubai Mall sorge proprio al fianco del Burj Khalifa. Questa immensa struttura offre numerosi servizi; al suo interno si trovano più di 1200 negozi, 14 sale cinema, un teatro, e sopratutto l'Aquarium

VEDI ANCHE: I 15 CENTRI COMMERCIALI PIU' GRANDI DEL MONDO

Lusso da mille e una notte: il Burj al Arab

Hotel Burj al ArabFamoso per essere tra gli hotel più lussuosi dell'intero globo, il Burj al Arab, con le sue sette stelle, rappresenta uno dei luoghi più suggestivi della città. Incredibili lobby, saloni sfarzosi e viste mozzafiato; ognuno dei piani di questa struttura a forma di vela ha una reception ed in ogni suite è presente un maggiordomo a completa disposizione degli ospiti.

VEDI ANCHE: I 15 HOTEL PIU' COSTOSI DEL MONDO

Cenare in uno dei fantastici ristoranti presenti all'interno dell'hotel è una esperienza unica nella vita, da non pedere assolutamente.

Arte, cultura e tradizioni: Dubai Museum e Souks

Banco delle speziePer i viaggiatori che intendono apprezzare la storia e la cultura della città, il luogo da visitare immancabilmente è il Dubai Museum, allestito all'interno di uno dei forti più antichi del paese. La particolarità di questo museo è senza dubbio la ricostruzione interattiva della vita beduina, con personaggi intenti ad affrontare situazioni quotidiane quali pesca, lavori d'artigianato e danze.
I souk invece sono uno dei pochi aspetti del passato che sopravvivono in questa città avanguardistica.
Trattasi di veri e propri mercati tradizionali dove è possibile acquistare oro, spezie e tessuti pregiati.
Una piccola curiosità: gli abitanti di Dubai sono abituati a trattare sul prezzo quindi, per i turisti, è d'obbligo contrattare.

Spiagge e relax: Dubai Marina

Imbarcazione in legno sulla spiaggia di Dubai Marina Per chi ama il mare e non può fare a meno di rilassarsi in spiaggia durante una vacanza, il posto ideale da visitare è il quartiere Dubai Marina.

VEDI ANCHE: HATTA POOLS, LE PISCINE NATURALI DI DUBAI

Passeggiando sul lungomare potrete trovare numerosi ristoranti e locali ed ammirare la spiaggia che ricorda una location caraibica: sabbia finissima color avorio bagnata da acqua limpida.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Elena
    Elena 06 Novembre 2017 18:52

    Ski Dubai si trova nel Mall of the Emirates, non nel Dubai Mall.

    Rispondi
  • Travel365
    Travel365 07 Novembre 2017 12:54

    Buongiorno Elena, grazie mille per la segnalazione, abbiamo verificato e rettificato l'articolo.

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su