Vacanze di Pasqua a New York: Eventi e Tradizioni

Vacanze di Pasqua a New York? Scopri come si festeggia, cosa fare e cosa vedere nella “grande mela”. Ecco gli eventi e le tradizioni da non perdere: le messe gospel, la parata della Fifth Avenue e le “Easter Egg Hunt” in città.

New York è sicuramente una delle città più affascinanti al mondo. Passeggiare in Central Park, ammirare i grattacieli di Manhattan o la celebre Time Square, oltrepassare il Ponte di Brooklin: ognuna di queste semplici azioni abitudinarie per un cittadino newyorkese, si rivela un'emozione unica per turisti e visitatori.
VEDI ANCHE: 10 COSE DA FARE E VEDERE GRATIS A NEW YORK
La città trasmette sensazioni straordinarie e dona l'impressione di trovarsi all'interno di un film, uno di quelli che solitamente si guarda comodi sul divano di casa. Una cosa è certa, qualunque amante dei viaggi dovrebbe visitare la "Grande Mela" almeno una volta nella vita! Allora perché non approfittare delle vacanze pasquali per un indimenticabile viaggio negli States? Ecco alcuni degli eventi da non perdere per trascorrere una sensazionale Pasqua a New York.

Come si festeggia la Pasqua a New York?

Bambina a New York
Fin dalle sue origini, New York è stata una città caratterizzata da una componente sociale e culturale particolarmente eterogenea. In questa enorme metropoli convivono pacificamente diversi milioni di abitanti appartenenti a gruppi etnici differenti, ma tutti accomunati da un forte senzo civico di appartenenza alla città. Questa mescolanza di culture ha favorito lo sviluppo di usanze particolari, sintesi di tradizioni europee, africane e sud americane. In occasione dei festeggiamenti pasquali, gli abitanti sono soliti parteciare ad eventi le cui radici risalgono appunto ad antichi usi e costumi.

Eventi e tradizioni pasquali: cosa fare e vedere nella "Grande Mela"

Un buon motivo per scegliere le vacanze di Pasqua per la visità della città è la presenza di parecchie attività di intrattenimento organizzate in occasione dei festeggiamenti. Tutte queste soluzioni si rivelano affascinanti e ricche di valore culturale. Potrete prendere parte ad eventi unici e famosi in tutto il mondo come la Easter Bonnet Parade, divertirvi insieme ai vostri bambini durante una tradizionale Easter Egg Hunt o ancora assistere ad una toccante Messa Gospel.

Easter Egg Hunt: divertimento a misura di bambino

Bambino in cerca di uova pasquali
La caccia alle uova pasquali è una tradizione prettamente europea, tipica di paesi continentali come la Germania, la Francia e l'Inghilterra. Consiste in una speciale caccia al tesoro durante la quale i bambini di ogni età sono impegnati a scovare uova colorate di cioccolato o in plastica, ripiene di caramelle e dolci. In tutta la città diverse associazioni organizzano le "Easter Egg Hunt" mettendo in palio un premio per il bambino che raccoglie il maggior numero di uova. Le più grande e suggestiva viene solitamente organizzata al Central Park.

Easter Bonnet Parade: Sfilata di pasqua nella "Quinta Strada"

Parata di Pasqua a New York
La "Easter Bonnet Parade" è una delle tradizioni pasquali più antiche. Risale al 1800, periodo in cui l'alta borghesia era solita sfilare lungo la Fifth Avenue dopo aver partecipato alla Santa Messa. Era un evento atteso per tutto l'anno, durante la quale le donne più benestanti potevano dar sfoggio dei propri abiti migliori emulando le sfilate parigine di alta moda. Oggi l'evento risulta profondamente cambiato rispetto al passato. La Parata Pasquale è una manifestazione di spettacolo e performance che coinvolge grandi e piccini, i quali sfilano indossando "Easter Bonnet", particolari cappelli e copricapi colorati dalle forme appariscenti.

Messe Gospel ad Harlem in New York

Coro Gospel in Harlem
Il quartiere di Harlem, situato nel distretto di Manhattan, è uno dei più famosi di New York. C'e chi dice si tratti di un luogo pericoloso, in realtà "il Quartiere Nero" è uno dei posti più suggestivi di tutta la città, soprattutto se lo si visita nel giorno di Pasqua. Prendere parte ad una messa gospel è una esperienza che riempie il cuore. Mount Neboh Baptist Church e Greater Refuge Temple, sono solo due delle chiese in cui potrete emozionarvi sulle note di "Oh Happy Days".


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su