Copertina 8

Andare in vacanza fa bene alla salute? 10 motivi per dire si!

Andare in vacanza fa bene alla salute? Certamente si: lo dicono gli esperti! Ma quali sono le ragioni ed i buoni motivi per cui viaggiare migliora la salute? Scoprilo nella nostra lista...

Copertina 8Non vedete l'ora che arrivi il vostro periodo di ferie? Sentite l'esigenza di una vacanza per staccare da tutto e da tutti, in particolar modo dallo stress lavorativo? Siete ansiosi di tuffarvi nel mare o di godervi la salubre aria montana togliendovi di torno le preoccupazioni che vi affliggono? Ebbene, sappiate che ci sono ragioni scientifiche e studiate da esperti secondo cui andare in vacanza fa bene alla salute. Scoprite con noi i 10 motivi principali.

1 - Stop allo stress

Stop allo stressForse questo è il motivo più largamente condiviso ed evidente: andare in vacanza fa bene alla salute perché permette di staccare dallo stress del lavoro e della vita quotidiana.
Attenzione: per chi è abituato a fare tantissime cose al giorno non sempre questo ha dei risvolti che si tramutano in tranquillità e nullafacenza, per cui potreste trovarvi affiancati da una persona iperattiva anche in vacanza, ma di sicuro più... rilassata.

2 - Riduzione del rischio di morte

Riduzione del rischio di morteNon è nostro obiettivo angosciarvi, ma secondo uno studio americano che si è basato sulla stretta sorveglianza di oltre 12.000 uomini, l'andare in vacanza riduce le probabilità di morte in giovane età del 20%. Parallelo a questo c'è un altro studio riportato dal New York Times secondo cui chi non si concede una vacanza ha il 21% in più di probabilità di morire giovane. Che dite... tutti al mare?

3 - Miglioramento della produttività

Miglioramento della produttivitàSembra paradossale associare il concetto di "produttività" a quello di "vacanza"... ma è così! Produttività infatti non è da intendersi necessariamente come lavoro: essere produttivi significa anche avere più voglia di leggere, di camminare, di andare in bici... molti di noi in vacanza vivono proprio queste sensazioni. E al ritorno al lavoro saremo molto meno impazienti e stanchi, rendendo di più: perché le vacanze ci restituiscono energia e positività.

4 - Aumento della creatività

Aumento della creativitàDurante le vacanze ci sentiamo pieni di buoni propositi e altamente creativi: "al ritorno a casa potrei iniziare a leggere quel libro, a ricamare..."
Ma non solo: ci sentiamo molto più creativi anche nei confronti del nostro lavoro. Anzi, si vocifera che a quotati manager di aziende, le idee migliori vengano proprio mentre si trovano in spiaggia ad abbronzarsi.

5 - Ci sentiamo più felici e ottimisti

Ci sentiamo più felici e ottimistiBeh questo è inevitabile: chi durante il proprio periodo di vacanza non si sente più felice e ottimista? Tanti buoni propositi si sviluppano nella nostra mente, e ci sentiamo molto più sicuri anche nei confronti della nostra attività lavorativa, acquisendo fiducia sul fatto che tutti i problemi che ci siamo lasciati alle spalle saranno risolti ottimamente.

6 - Maggiore soddisfazione della nostra vita

Maggiore soddisfazione della nostra vitaLasciati alle spalle tutti i "Mah, se riuscissi a cambiare lavoro" e i "Caspita, con quel mio collega proprio non riesco ad andare d'accordo", l'essere in vacanza riduce le cattive visuali che abbiamo sulla nostra vita quotidiana, lavorativa soprattutto: tendiamo a sentirci più soddisfatti, a pensare che in fondo il proprio ufficio non è una realtà brutta come si credeva fino a poco prima della partenza.

7 - Più vicinanza alla famiglia

Più vicinanza alla famigliaA cosa servono le vacanze, se non a stare in pace con sé stessi e con le persone cui si vuole bene? Durante i giorni di stacco la qualità della vita sembra alzarsi, e ciò va a beneficio dei nostri rapporti familiari e interpersonali: per cui il consiglio è di scegliere vacanze senza calendari fissi e attività che si susseguono una dietro l'altra, per vivere in modo più rilassato i momenti insieme ai nostri cari.
VEDI ANCHE: VACANZE IN FAMIGLIA, 5 CITTA' DA VISITARE

8 - Aumento della probabilità di trovare un partner

Aumento della probabilità di trovare un partnerSe invece non siete in una relazione e andate in vacanza con degli amici, è comprovato che l'aria di mare (o di montagna) faciliti l'incontro con nuove persone e il presentarsi di situazioni sentimentali inaspettate: sarà l'abbronzatura, sarà il relax, sarà la riduzione dello stress... tanto vale provarci e impegnarsi perché tutto vada al meglio!
VEDI ANCHE: VACANZE PER SINGLE, LE MIGLIORI 5 DESTINAZIONI

9 - Nuove prospettive

Nuove prospettiveL'andare in vacanza non solo ci ricarica, ma ci fa anche provare nuove prospettive: vedere posti inusuali o incontrare gente diversa dal solito ci permette di imparare molto su modi di vivere diversi dai nostri e su realtà che non ci appartengono. Spesso ciò porta a metterci ampiamente in discussione, e il bagaglio morale e mentale acquisito durante una vacanza lo si porta a casa... per sempre.

10 - Più concentrazione sul momento attuale

Più concentrazione sul momento attualeCome si suol dire: "cogli l'attimo"! Peccato che nella quotidianità questo diventi veramente difficile, e si è spesso preoccupati di cosa accadrà dopo e delle conseguenze delle proprie azioni. In vacanza invece "cogliere l'attimo" è possibile: godere di uno splendido panorama, rilassarsi al sole senza, fare una passeggiata senza pensare alla "to do list"... una cosa non da tutti i giorni!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su