Pesci morti

Salton Lake: il Lago di Ossa in California

Perché il Lago Salton in California è conosciuto come il Lago Morto o delle Ossa? Perché le sue spiagge sono coperte da milioni di ossa? Scopri il mistero del Salton Sea!

Lago SaltonIl lago salato è senza alcun dubbio una bella eccezione alla regola. Se la maggioranza dei laghi sono di acqua dolce, i suoi opposti devono la loro affascinante particolarità ai sali minerali, che gli conferiscono questo particolare aspetto. Il Salton Lake è noto per appartenere alla categoria dei laghi salati e per essere unanimemente considerato il più grande lago salato della California del sud, a sud-ovest degli Stati Uniti d'America. Ma la sua storia è lunga e tormentata, cerchiamo di ripercorrerla insieme.
VEDI ANCHE: Il MISTERO DI LAKE HILLIER, PERCHE' E' ROSA?

Nato per un errore: le origini del Lago più Grande della California

Costa est del lagoPierangelo Bertoli direbbe che il Salton Sea è un figlio di cinque minuti, cioè un lago nato per sbaglio. Il lago Salton è un imprevisto, una evenienza, un accidente. In breve, esiste per caso. Erano gli inizi del 1900 quando una intensa e violenta pioggia provocò una vera e propria alluvione. Il fiume Colorado non seppe reggere alle forti burrasche e dopo un paio di giorni finì per scoppiare, provocando l'inondazione della pianura di Salton. Milioni e milioni di litri d'acqua si riversarono, attraverso i canali di irrigazione, in questa zona, creando quello che oggi comunemente chiamiamo Salton Sea, il lago più grande della California.

Spiagge bianchissime fatte di ossa: ecco perché viene chiamato Lago della Morte

Pesci mortiInizialmente, il nuovo lago gigante venne visto come una benedizione. Gli anni 50 e 60 lo videro protagonista di un'idea che volle fare del lago un'attrazione turistica di forte impatto. Commercializzarlo come luogo balneare dell'Imperial Valley, questo era il progetto. Tuttavia, alcuni deterrenti frenarono lo sviluppo di quest'area. Le acque del lago, fortemente contaminate dai pesticidi e fertilizzanti usati per bonificare i terreni agricoli dei dintorni, divennero una sorta di zuppa marrone. L'incubo ecologico divenne realtà quando le spiagge assunsero un colore bianchissimo.Ossa
VEDI ANCHE: LE SPIAGGE PIU COLORATE DEL MONDO
Perché bianche? Perché sature di ossa di milioni di pesci e uccelli morti, polverizzati e depositati sulla superficie del lago in rapido prosciugamento. L'inquinamento e il degrado di questo posto gli valsero lo spregevole appellativo di Lago della Morte.

Un lago destinato a sparire

Protagonista di un progetto di riqualificazione non andato a buon fine, il lago Salton è destinato a sparire, a nulla è valso l'intervento del 2003. A causa del clima e della siccità le sue acque si ritirano ogni anno, in maniera continua e inarrestabile. Se non ci saranno drastici piani di intervento il volume delle sue acque si ridurrà ulteriormente, fino a prosciugarsi completamente. Arrivati a questo punto, non solo non ci sarà più acqua, ma un altro grave problema sorgerà in seguito alla prosciugazione del lago: il terriccio tossico.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su