Come muoversi a Hong Kong: info, costi e consigli

Come muoversi a Hong Kong spendendo poco? Ecco come arrivare dall'aeroporto e consigli sugli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. Mappe, orari e costi di biglietti e abbonamenti.

hong_kong
Hong Kong è una metropoli vivace e colorata fatta da enormi grattacieli e, allo stesso tempo tempo, ampi spazi verdi; da posti affollatissimi e spiagge deserte. Questa splendida città ha tutto ciò che serve per stupire e ammaliare chiunque la visiti!
Non potete lasciarvi sfuggire l'occasione di scoprire tutti i suoi angoli, anche i più nascosti. E non vi sarà difficile farlo, perchè il centro ha dimensioni abbastanza contenute e i mezzi di trasporto sono tra i migliori al mondo: la rete metropolitana e ferroviaria, economica ed efficiente, è integrata perfettamente con tram, autobus, traghetti che vi consentiranno di raggiungere tutti i punti della città e le isole limitrofe.

VEDI ANCHE: 10 COSE DA VEDERE ASSOLUTAMENTE A HONG KONG

C'è da dire che il sistema di trasporto pubblico di Hong Kong è già da solo un'attrazione turistica, con i suoi vecchi traghetti, i treni all'avanguardia, i tram stretti e con la scala mobile più lunga al mondo (Mid-levels Escalator). Lunga un km, è costituita da 20 scale mobili e tre tappeti mobili inclinati, ed è utilizzata da tantissimi turisti per visitare il quartiere storico.
Quindi muoversi con i mezzi di trasporto pubblico è certamente il modo migliore per vedere Hong Kong, mentre sconsiglio l'uso dell'auto. La città è trafficata, perciò risulta difficile (e costoso) trovare parcheggio e, inoltre, i noleggi sono abbastanza cari.
Vediamo nel dettaglio come muoversi a Hong Kong.

Dall'aeroporto "Hong Kong International Airport" al centro

Hong Kong è servita dall' Hong Kong International Airport che si trova a 40 km a ovest della città, sull'isola di Chek Lap Kok. Si può raggiungere il centro in diversi modi, ma quello più consigliato e veloce è con l'Airport Express, un treno ad alta velocità che vi consentirà di farlo in soli 24 minuti. Se non avete fretta, l'autobus è il più economico ma impiega circa un'ora.

  • Distanza dal centro: dista 40 km, tempo di percorrenza circa 40 minuti
  • In treno: Airport Express Line parte ogni 10 minuti, dalle 6.00 all'1.00 / Tempo di percorrenza: 24 minuti / Costo ticket: € 10,40. Con il "Same day return ticket" si ha la corsa di ritorno gratuita, ma nello stesso giorno.
  • In taxi: ci sono 3 linee, la rossa vi porta in centro. Costo medio € 40,00 / Tempo di percorrenza: 35 minuti
  • In bus: linea A11 per Hong Kong Island (parte ogni 20-30 minuti) / Tempo percorrenza: 60 minuti / Costo medio € 4,20
  • Bus-navetta: sono gratuiti e collegano l'areoporto con i maggiori hotel. Potete prenotarli al terminal 1, nell'area degli arrivi presso il banco Commercial Services Counter. Usateli se non avete fretta, perchè i tempi sono lunghi. Per maggiori informazioni ecco il link al sito MTR (sistema di trasporto di Hong Kong).
  • Transfer privato: Da € 51,29 per Gruppi fino a 6 persone

Come muoversi a piedi

nathan_road_kowloon_hong_kong_Nonostante il centro di Hong Kong non sia enorme (copre intorno ai 4 km), la distanza tra i luoghi di interesse è tale che spesso richiede il cambio di diversi mezzi di trasporto. Pensate che, solo per spostarsi sulla Hong Kong Island, si ha bisogno del traghetto e, comunque, tutto il territorio di Hong Kong (che comprende molte isole, penisole e altri territori) si estende su oltre 1000 Km². Dunque, è consigliato spostarsi con i mezzi di trasporto pubblico, principalmente metropolitana e treni.
Camminare a piedi, tuttavia, può essere piacevole in alcuni punti: ad esempio, partendo dalla famosa Nathan Road, via piena di negozi e ristorantini, potete raggiungere in circa mezz'ora la zona Yau Mau Tei, uno dei quartieri più autentici di Hong Kong, dove sembra essere tornati indietro nel tempo. Oppure, sulla Hong Kong Island, partendo dal Central District, potete raggiungere in nemmeno un'ora a piedi Causeway Bay, passando da Wan Chai, uno dei 18 distretti della città.
Nel Central District, lontani dal caotico traffico, ci sono molti passaggi pedonali sopraelevati che collegano centri commerciali, hotel, etc. dove potete passeggiare in tutta tranquillità. Non mancano, anche, numerosi parchi per rilassarsi e godere della natura. I pedoni saranno agevolati dall'ottima segnaletica, che consente di raggiungere le attrazioni più importanti grazie agli itinerari indicati. Non muovetevi, invece, in bicicletta: c'è molto traffico, inquinamento e mancano le piste ciclabili.

Con i mezzi pubblici

hongkong mezzi pubbliciHong Kong è servita da una rete di trasporto pubblico frequente e sicura, che comprende traghetti,tram,autobus,treni e taxi. A parte i tram che hanno un prezzo fisso, ognuno di questi mezzi ha una tariffa calcolata in base alla distanza. Quindi fate attenzione! Non si può cambiare la fermata durante il tragitto e bisogna specificare la destinazione da subito.
I mezzi di trasporto pubblico più semplici e veloci per muoversi a Hong Kong sono, come già detto, la metropolitana e il treno , che coprono capillarmente la città. L'autobus è meno conveniente anche se è il più economico, a meno che non dovete spostarvi nella parte meridionale di Hong Kong Island e nelle aree periferiche della città.

Metropolitana e Treno

La MTR (Mass Transit Railway) gestisce 11 linee ferroviarie più 7 linee della metropolitana, con più di 80 fermate in vari punti strategici della città. E' puntuale, rapida e copre tutti i distretti del territorio. Le linee della metro si integrano con le stazioni ferroviarie e quelle che potrebbero servirvi di più sono: la linea rossa, che parte dalla stazione Central e arriva a Kowloon, facendo diverse tappe strategiche. La linea blu, con cui potete raggiungere il cuore della città e che percorre la costa nord di Hong Kong Island e la linea arancione, che consente di arrivare sull'isola di Lantau.

  • Mappa scaricabile: Clicca qui
  • Orari: gli orari sono diversi per ogni linea, ma la maggior parte è attiva dalle 6.00 alle 00.00
  • Costo ticket/corsa singola: tariffe variano in base alla distanza, da € 0,50 a € 2,70
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: abbonamento 24 ore, corse illimitate / € 6,70 (non valido su Airport Express, traghetti e Bus). Abbonamento 3 giorni, corse illimitate MTR + due viaggi sull'Aiport Express / € 30,00

Autobus

Gli autobus, nonostante siano i più economici, sono poco utilizzati e meno convenienti perchè spesso restano imbottigliati nel traffico. Però, essendo attivi anche di notte, potrebbero essere una valida alternativa quando la metropolitana è ferma. Esistono 2 tipologie di autobus:

  1. Autobus panoramici: sono a due piani, quindi consentono di godere di una magnifica vista e fanno fermate frequenti. I capolinea li troverete sulla parte anteriore dei bus, indicati in lingua inglese e cinese.
  2. Minibus: ospitano fino a 16 passeggeri e ci sono due tipi distinti dal colore: rosso e verde. Il minibus rosso non ha un itinerario e prezzo fissi, i passeggeri possono scendere e salire ovunque e pagano a fine corsa, come un taxi insomma. I minibus verdi operano su specifici itinerari con fermate e prezzi prestabiliti, quindi si paga all'inizio della corsa come un normale autobus.

Di seguito indicazioni specifiche su prezzi e orari.

  • Orari: 24 ore su 24
  • Costo ticket/corsa singola: Autobus panoramici da € 0,40 a € 4,70. Minibus rossi da € 0,70 a € 4,00. Minibus verdi da € 0,30 a € 2,50.

Tram

Affascinanti, belli, con un sapore d'altri tempi, panoramici... insomma, una vera e propria attrazione: sono i tram di Hong Kong! Ovviamente, sono più lenti degli altri mezzi, quindi usateli se avete tempo o per fare un'esperienza diversa.
Ci sono sei linee che attraversano i quartieri più tipici e vari tipi, tra cui quelli a due piani (ding-ding) che passano dalla costa nord della città offrendo viste spettacolari, soprattutto se riuscite a sedervi al piano alto. Il tour completo dura circa un'ora ed è veramente spettacolare.
Un'altra linea apprezzata dai turisti è la Peak Tram inaugurata nel 1888 che parte dalla stazione Central fino ad arrivare a Victoria Peak, la vetta più alta di Hong Kong. Il viaggio dura 8 minuti e offre dei panorami dall'alto mozzafiato: di sera, quando la città è illuminata, preparatevi alle lunghe file perchè è tutto molto più suggestivo!

  • Mappa: Visualizza
  • Orari: dalle 6.00 alle 00.00 tram a due piani. Peak Tram dalle 7.00 alle 00.00
  • Costo ticket/corsa singola: tram a due piani € 0,30 (bisogna dare la cifra precisa in monete, non si riceve resto). Peak Tram € 4,00 circa andata/ritorno
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: abbonamento 24 ore, corse illimitate / € 6,70 (non valido su Airport Express, traghetti e Bus)

Traghetto

Dall'aspetto un po' retrò, con panche in legno e grandi vetrate, i 12 traghetti bianchi e verdi collegano l'isola di Hong Kong a Kowloon e alle altre isole limitrofe. Un mezzo davvero suggestivo che vi permette, in nemmeno 10 minuti, di spostarvi godendo della vista sul porto. La linea più famosa è lo Star Ferry, che ha una frequenza di 6/8 minuti e si può pagare tranquillamente in contanti, quando salite.

  • Mappa: Visualizza
  • Orari: dalle 7.00 alle 23.30
  • Costo ticket/corsa singola: livello superiore € 0,30 (durante la settimana) e € 0,40 (nel weekend), al piano inferiore leggermente meno

Taxi

Puliti, dotati di tassametro ed economici rispetto a tante altre città, i taxi a Hong Kong possono risultare convenienti di notte o se si vuole raggiungere direttamente una destinazione. Li riconoscerete subito, poichè sono macchine Toyota differenziate con colori diversi, in base alle aree di servizio: la linea rossa serve l'isola di Honk Kong, l'aeroporto e Kowloon ed è quella che utilizzerete più spesso. La verde serve le aree rurali dei Nuovi Territori, mentre la blu l'isola di Lantau. Si possono fermare per strada, trovarli nelle aree di sosta o prenotarli telefonicamente con un supplemento extra (che avrete anche in caso di bagagli e pedaggi). I tassisti sono abbastanza onesti, ma attenzione perchè molti non parlano inglese e ci potrebbe essere un po' di difficoltà nel capirsi.

  • Mappa scaricabile: Clicca qui
  • Orari: 24 ore su 24
  • Costo ticket/corsa singola: da € 2,50 per i primi 2 km + € 0,20 ogni 200 metri/1 minuto

Consigli utili

hong kong consigli utiliMuoversi a Hong Kong, da come è emerso, è facile ed economico: il consiglio è di farlo con i mezzi pubblici, in particolare metropolitana e treni. Gli altri mezzi sono panoramici ma anche molto lenti, e quindi usateli se avete tempo a disposizione. Sconsigliato girare in bicicletta o noleggiare un'auto, perchè il traffico è veramente intenso e lo smog non manca.
Per rendere piacevole la vostra permanenza, agevolando gli spostamenti, potete acquistare la Octopus Card: una tessera prepagata con cui si può pagare in alcuni cinema, negozi, fast food e su tutti i mezzi di trasporto pubblico (anche traghetti e alcuni taxi) con tariffe scontate. Basta semplicemente appoggiare la carta sul lettore e viene detratta la somma corrispondente. Costa circa € 16,00 di cui 16 di credito e 5 di deposito rimborsabile alla restituzione della carta. Veramente molto comoda!
Concludo, infine, lasciandovi il link all'app ufficiale dei trasporti MTR Mobile, che fornisce utili informazioni sulle tariffe, percorsi consigliati, tempi di percorrenza, etc. Potete scaricarla su Play Store e Apple Store.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su