Viaggio a Ginevra

4 Voti ricevuti
Durata del viaggioDURATA VIAGGIO 3 Giorni Budget approssimativo a personaBUDGET A PERSONA Da 1€ a 250€ Diario di viaggio insiema aCON CHI Con la famiglia Continenti VisitatiCONTINENTI VISTI Europa
Sono andata a Ginevra con la mia famiglia per trovare i miei parenti. Insieme abbiamo visitato diversi luoghi molto interessanti.

Stati Visitati: Svizzera

Hai fatto un viaggio ed anche tu vuoi scrivere un diario di Viaggio?
È gratis, Clicca qui!
Diana Capasso Diana Capasso Visualizza Profilo

Vota questo diario di viaggio:
Clicca mi piace.

Mi Piace

Giorno 1

Il primo giorno siamo andati al Salon de Auto Geneve (motorshow). Dove abbiamo visto auto di tutti i tipi, alcuna particolarissime e futuristiche, quelle che mi hanno incuriosita di più. Altre che mi hanno colpito sono quelle ispirate alle macchine del secolo scorso, però in versione "moderna". Una volta finito di visitare l'enorme Salone, la sera, siamo andati in un pub a mangiare dei buonissimi cheeseburgers.

Giorno 2

Il secondo giorno, invece, siamo andati a visitare le Grottes de Vallorbe. Sono assolutamente, a dir poco, spettacolari! Ovviamente mi ero messa de vestiti caldi e comodi e degli scarponi. Per arrivare alla biglietteria bisogna fare un tratto a piedi, già da qui il viaggi inizia, entri nella natura più incontaminata e respiri aria pulita. All'ingresso delle grotte troviamo una cascata bellissima e un fiume che si può osservare bene per via del ponte, anche se quando è in piena credo sia spaventoso. Una volta entrati nelle grotte abbiamo scoperto che al sua interno ci sono diversi luoghi da visitare. Uno con tutti i minerali e pietre provenienti da tutto il modo e un'altra zona, inaccessibile, dove tengono i tipici formaggi della zona dall'odore fortissimo ma dal sapore squisito.
Veniamo poi alle vere e proprie grotte, che tantiiissimi anni fa (non ricordo l'epoca) erano abitate da un particolare orso di cui si può osservare un teschio. Tutto il tragitto è stato come passeggiare in n mondo parallelo, dove stalattiti e stalagmiti la fanno da padrona. Scale dove salire e proseguire il percorso, senza però stancarsi e poi un aria assolutamente pura. Vi era anche una zona particolare con uno spettacolo di luci. Insomma, non mene volevo andare più da quelle grotte. Meravigliose.

Giorno 3

L'ultimo giorno abbiamo visitato un po' di luoghi di Ginevra centro. La piazza con la statua del famoso Frankenstein intento a camminare, molto suggestiva, mi è piaciuta parecchio. Poi i mercatini in piazza. La cattedrale di Ginevra che ho adorato in quanto le chiese in stile gotico e neoclassico sono quelle che preferisco di più. Poi abbiamo visto il famoso orologio fiorito che si trova nel giardino inglese. E poi il lago, quello non poteva mancare assolutamente, bellissimo e anche il particolare Jet d'eau, questa fontana con un getto d'acqua enorme. Abbiamo inoltre visto il luogo dove fu assassinata Elisabetta di Baviera, conosciuta come Sissi, per commemorare l'imperatrice sul luogo vi è una placca commemorativa e un monumento. Poi abbiamo visto l'Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra e il CERN, quest'ultimi due non li abbiamo potuti visitare purtroppo perché erano chiusi.

Vota diario

Mi Piace

Ti è piaciuto questo diario? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Hai fatto un viaggio ed anche tu vuoi scrivere un diario di Viaggio?
È gratis, Clicca qui!

Vota questo diario di viaggio:
Clicca mi piace.

Mi Piace