Rovaniemi e la Lapponia Finlandese.

11 Voti ricevuti
Durata del viaggioDURATA VIAGGIO 7 Giorni Budget approssimativo a personaBUDGET A PERSONA Più di 2.000€ Diario di viaggio insiema aCON CHI In coppia Continenti VisitatiCONTINENTI VISTI Europa
Il nostro fantastico viaggio nella Lapponia Finlandese alla ricerca di Babbo Natale e dell'aurora boreale che aimè non è apparsa...ma ci siamo rifatti con renne,slitte e motoslitte in un fantastico paesaggio fiabesco!

Stati Visitati: Finlandia

Hai fatto un viaggio ed anche tu vuoi scrivere un diario di Viaggio?
È gratis, Clicca qui!
Federica Passeri Visualizza Profilo

Vota questo diario di viaggio:
Clicca mi piace.

Mi Piace

Giorno 1

Ci dirigiamo all'aereoporto di Fiumicino e da li con Norwegian prendiamo il volo Roma-Helsinki. Purtroppo non ci sono voli diretti per Rovaniemi se non a Dicembre da Milano e cosi decidiamo di fare scalo a Helsinki.

Il nostro Hotel è il Cumulus Hakaniemi (una doppia per una notte 85 euro con colazione).L'hotel non è molto distante dal centro e ci permette di fare un giro in centro nonostante il nostro aereo è atterrato alle 15:00. Ci facciamo un giro nella piazza del Senato con relativo Duomo, qualche scatto al lago ghiacciato e un giro tra le viuzze. Mangiamo un boccone al volo ed è già il tempo di rientrare in albergo.

Giorno 2

Questa mattina facciamo colazione in albergo e fatto il check out ci dirigiamo verso l'aeroporto dove abbiamo il nostro volo per Rovaniemi. Atterriamo alle 14:00 e andiamo subito a prendere la macchina che abbiamo noleggiato per i prossimi giorni o con la quale gireremo.

Dopo aver preso la nostra macchinina ci dirigiamo al nostro albergo,l'Hotel Rantasipi Pohjanhovi (due notti al prezzo di 238 euro). E' molto carino con pupazzi di Babbo Natale ovunque, cioccolatini sul letto e una bellissima vista sul lago ghiacciato. La Lapponia è proprio magica! Fatto il check in decidiamo di uscire subito ad esplorare la città che è molto piccola e si gira tranquillamente in poco tempo. Una volta fatto un primo giretto decidiamo di andare a vedere il famoso villaggio di Babbo Natale. Le attrazioni all'interno sono già chiuse e cosi ci facciamo un giretto tra la neve con la musica natalizia come sottofondo. Dopo poco decidiamo di tornare a casa perché il cielo è completamente coperto (come lo sarà purtroppo tutta la settimana)e cosi niente aurora.

Giorno 3

Stamattina ci svegliamo di buon'ora e dopo aver fatto colazione ci dirigiamo allo zoo di Ranua a circa 80 km a sud di Rovaniemi. Il prezzo di entrata è di 15 euro. Lo zoo è più simile ad un parco,è immerso nella neve e riusciamo a vedere anche parecchi animali compreso il re indiscusso dell'artico, l'orso polare. Sicuramente vederlo nel suo habitat naturale è tutt'altra cosa! Una volta usciti dallo zoo ci accorgiamo che accanto c'è lo spaccio della Fazer la famosa cioccolata finlandese e cosi decidiamo di dare un'occhiata all'interno. Troviamo un sacco di cioccolate a prezzi molto bassi e cosi decidiamo di comprare qualcosa da portare ad amici e parenti come ricordo della Lapponia.Nel tardo pomeriggio rientriamo a Rovaniemi e decidiamo di cenare in albergo dove propongono un buffet ad un prezzo decisamente ottimo per gli standard scandinavi. Anche questa notte niente aurora e cosi dopo una passeggiata sul lago decidiamo di rientrare.

Giorno 4

Oggi finalmente incontreremo Babbo Natale!

Arrivati nel villaggio andiamo subito a fare la fila per incontrarlo. Nell'attesa un simpatico elfo fa conversazione e poco prima di entrare ti chiede da dove vieni e i nomi. Dopo circa un'oretta tocca a noi, entriamo ed eccoli li...nonostante 30 anni l'emozione di abbracciarlo e vederlo è fortissima. Mi riprometto di ritornarci in futuro con dei bambini perché la magia che c'è qui non si può spiegare a parole. Una volta usciti si può decidere se comprare la foto o il video, noi abbiamo preso la foto alla modica cifra di 30 euro. Lo so, sono tanti ma in Lapponia da Babbo Natele non si va mica tutti i giorni!

Una volta usciti decidiamo di fare un piccolo giro con le renne nel bosco. Le cifre anche qui sono elevate, 1 km di camminata costa circa 50 euro in due ma l'esperienza è stata bellissima.
Si è fatta ora di pranzo e cosi decidiamo di andare a mangiare al "Lappish Tepee Cafè". In realtà non è un locale ma una piccola tenda sami con pochi posti e per questo è davvero consigliabile prenotare. Qui possiamo dire di aver mangiato uno dei salmoni più buoni della nostra vita!
Dopo pranzo abbiamo fatto qualche altro giro per comprare qualche souvenirs e scattare qualche foto in mezzo alla neve. Intorno alle 16 abbiamo deciso di metterci in viaggio perché dobbiamo affrontare circa due ore e mezza di macchina per raggiungere Levi.

Arriviamo al nostro hotel, il Levitunturi Spa intorno alle 20:30 e scopriamo che possiamo entrare gratis nella Spa fino alle 23:30.Cosi ci andiamo subito a cambiare e ci fiondiamo in piscina. Dopo qualche bagno nelle piscine bollenti al chiuso decidiamo di uscire nelle piscine scoperte immerse nella neve. E' stata un'esperienza stupenda che avevamo provato anche in Islanda solo che questa volta è pieno inverno e fuori ci sono parecchi gradi sotto lo zero!

Giorno 5

Stamattina dopo aver fatto un'ottima colazione ci dirigiamo verso il noleggio di motoslitte. Abbiamo deciso di non partecipare ad un tour organizzato ma di provare a guidarle per conto nostro. Abbiamo pagato circa 130 euro per tre ore immersi completamente nella natura selvaggia, un'esperienza incredibile che straconsigliamo nonostante sia parecchio costosa! La Lapponia finlandese ha una natura incontaminata meravigliosa che ti fa sentire piccolo piccolo.
Il pomeriggio abbiamo fatto un giretto per Levi, è una cittadina molto graziosa dove è presente una base sciistica molto importante ma oltre questo c'è ben poco. Dopo aver mangiato una pizza ci rendiamo conto che l'indice kp dell'aurora è molto forte e cosi decidiamo di provare a spostarci più a nord per provare a vedere la Dea verde. Nonostante abbiamo guidato per tanti km però il cielo è stato quasi sempre nuvoloso e dopo circa tre ore di guida stanchi e sconsolati decidiamo di rientrare in albergo.

Giorno 6

Stamattina dopo colazione ci dirigiamo verso la sede di Lapland Safari per partecipare al tour degli husky. Ci offrono delle tute termiche e degli scarponi e poi con l'autobus ci dirigiamo verso la fattoria. Appena arrivati ci fanno prendere confidenza con i cani e poi via veloci con le slitte in mezzo ai boschi innevati.Credo sia stata un'esperienza ancor più bella di quella della motoslitta, ti senti catapultato in un altro mondo! Dopo la corsa ci hanno fatto vedere i cuccioli della fattoria e poi in un tepee abbiamo bevuto un ottimo succo di mela con biscotti allo zenzero mentre ci venivano raccontate delle fantastiche storie sami.
Dopo pranzo abbiamo preso la macchina e ci siamo diretti verso Rovaniemi dove per questa notte alloggeremo in un bellissimo hotel, l'Artic Light Hotel (abbiamo trovato un'ottima offerta a 119 euro per una notte). Questo albergo è nuovo, bellissimo, camere spaziose con cioccolatini, the, cioccolata calda, succhi di frutta, saponi biologici,inoltre la colazione è fenomenale.

Anche questa notte niente aurora quindi decidiamo di andare a cena fuori, abbiamo trovato un localino molto carino dove abbiamo mangiato un'ottimo risotto al salmone con zenzero.

Giorno 7

Stamattina dopo una colazione formidabile ultimo giretto per la cittadina prima di raggiungere l'aereoporto per tornare a Helsinki.

Qui dormiremo in un albergo vicino l'aereoporto perchè domani mattina abbiamo il volo molto presto e quindi è davvero inutile dormire in centro città.

Vota diario

Mi Piace
Hai fatto un viaggio ed anche tu vuoi scrivere un diario di Viaggio?
È gratis, Clicca qui!

Vota questo diario di viaggio:
Clicca mi piace.

Mi Piace