Madrid estate 2014

12 Voti ricevuti
Durata del viaggioDURATA VIAGGIO 4 Giorni Budget approssimativo a personaBUDGET A PERSONA Da 251€ a 500€ Diario di viaggio insiema aCON CHI In coppia Continenti VisitatiCONTINENTI VISTI
Volevo raccontarvi della mia vacanza a Madrid dell'estate 2014, è una città bellissima, l'architettura antica e maestosa mi ha ricordato che è governata da un Re, è così elegante!
La sua strada principale, la Gran Via, è piena di negozi alla moda, hotel di lusso e bar e locali molto accoglienti anche se un po' cari.
E questo è l'unico difetto di Madrid, per mangiare si deve spendere un po', altrimenti ci si deve accontentare di un bocadillo, panino al prosciutto che ci può far arrivare a cena senza incidere troppo sul budget...

Stati Visitati:

Hai fatto un viaggio ed anche tu vuoi scrivere un diario di Viaggio?
È gratis, Clicca qui!
Francesca Grasselli Visualizza Profilo

Vota questo diario di viaggio:
Clicca mi piace.

Mi Piace

Giorno 1

Per la colazione vi consiglio l'Horno Santa Maria che si trova vicino al palazzo del re, dove si possono gustare molti tipi di paste e un buon caffè con il latte che somiglia al nostro cappuccino.
Ci sono musei per tutti i gusti, il più famoso è il Prado, un giardino botanico che con un ingresso di soli 4,00 euro ti permette di vedere ogni specie di piante e fiori, un vero paradiso!
Inoltre ci sono molti parchi tra i quali uno con un laghetto attrezzato con barche che si possono noleggiare per fare un giro ed ammirare tutto quello che ci circonda, rilassante... c'è anche un grande zoo per chi ama gli animali.

Giorno 2

Il nostro hotel era ad un passo dalla metro e così mi sono potuta muovere rapidamente e visitare tutti i luoghi turistici, a dire il vero in soli 4 giorni siamo riusciti a visitare tutta la città ed il Prado.
Le piazze più famose di Madrid sono Plaza Mayor che si trova nel cuore della città, a pochi metri da Puerta del sol e dal Palacio Real, è circondata da portici e da edifici di tre piani.
E' stata costruita da vari architetti ma, dopo essere stata distrutta più volte da incendi, è stata ricostruita, si può' ammirare la statua di Filippo III, la Casa de la Panaderia, che in passato fu la più grande panetteria di Madrid e l'Arco de Cuchilleros, che è la porta più famosa dei nove accessi alla piazza. L'atmosfera allegra che si respirava per le vie e le piazze di questa bellissima città ci avevano letteralmente incantati...

Giorno 3

L'estate è la stagione migliore per visitarla, in giugno abbiamo trovato 30 gradi ma senza umidità e con una brezza che ci ha permesso di camminare senza sudare né sentirci affaticati.
Una piazza da vedere assolutamente è Puerta del Sol dove si trova la statua dell'orso che è il simbolo della città madrilena proprio perché ne vivevano molti nei boschi che la circondavano.
La Gran Via è una delle principali arterie della città, comincia dalla Calle de Alcalà e termina in plaza de Espana, è il cuore commerciale di Madrid, tappezzata di negozi alla moda, è meta di passeggiate e di shopping.
Di notte si trasforma nel centro della movida cittadina.

Giorno 4

Meta consigliatissima, una capitale piena di fascino e di interessi culturali, i suoi quartieri caratteristici (il meraviglioso quartiere Siviglia, pieno di ceramiche colorate che abbelliscono i muri), i suoi parchi per riposarsi e rinfrescarsi, a Madrid non manca proprio niente!
Alla prossima vacanza...

Vota diario

Mi Piace
Hai fatto un viaggio ed anche tu vuoi scrivere un diario di Viaggio?
È gratis, Clicca qui!

Vota questo diario di viaggio:
Clicca mi piace.

Mi Piace