universita coimbra 1

Cosa vedere a Coimbra in 3 giorni

Cosa vedere a Coimbra in 3 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Coimbra in un weekend!

coimbra 1Coimbra, terza città del Portogallo dopo Lisbona e Porto, è stata un tempo la capitale. Adagiata sulle rive del fiume Mondego, è famosa in particolare per la più antica Università del Portogallo e per il suo centro storico di origine medievale davvero ben conservato.
A Coimbra è possibile visitare una gran quantità di chiese e monasteri, camminare per le sue strade antiche e caratteristiche, ma anche dedicarsi allo shopping, essendo un centro commerciale molto vivo. L'ideale, insomma, per passare un weekend. Ecco, dunque, cosa vedere a Coimbra in un weekend.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Coimbra

Prima di partire: consigli utili

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Università di Coimbra

universita coimbra 1Colazione da Nata Lisboa, in pieno centro, con briosche, panini con caffè o succhi a circa €5,00.

Dopodiché iniziamo dall'Università di Coimbra che si trova a 450 metri percorrendo Largo Sé Velha. Il centro storico di Coimbra è davvero suggestivo, girare a piedi sarà un piacere!

L'Università, fondata nel 1290, si trova nella parte alta della città e sovrasta dunque il corso del fiume. Si accede dalla Porta Férrea, al centro del complesso vi è un cortile molto ampio, quasi completamente bianco, sul quale svetta la torre del XVIII secolo. All'interno è possibile visitare anche la Biblioteca storica Joanina in stile barocco. Si può accedere liberamente al cortile dalle 09:00 alle 19:30, ma per visitare alcuni siti del complesso è necessario un biglietto che vi assegnerà un orario preciso per accedere alla biblioteca, al fine di preservarne il valore e i volumi conservati. Il consiglio è fare il biglietto e durante l'attesa visitare gli altri edifici dell'Università. Il biglietto programma 1 dà accesso, oltre che alla biblioteca, al Palazzo Reale, alla Cappella di São Miguel e al Collegio de Jesus ad un costo di €12,00. Si paga a parte la salita alla torre, disponibile solo in primavera ed estate a €2,00.

Una curiosità: all'interno della biblioteca, negli scaffali più alti, dormono i pipistrelli, che molto probabilmente non vedremo, perché si svegliano al calar del sole, quando le visite sono finalmente concluse.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Sé Velha, Igreja de Santa Cruz, centro storico

Pranzo al ristorante Maria Portuguesa, a 350 metri dall'Università e accanto alla Cattedrale. Tapas e ottimi dolci a circa €10,00 - €15,00. Poi visitiamo la Cattedrale vecchia di Coimbra, Sé Velha, aperta dalle 10:00 alle 18:00, biglietto €2,00. Da fuori sembra più un forte che una chiesa, ed effettivamente è stata pensata per proteggerla dalla minaccia moresca dell'epoca, è un edficio in stile romanico portoghese davvero interessante. All'interno c'è una serie di colorate piastrelle andaluse a decorare le tombe di alcuni vescovi.

Poi continuiamo il giro del centro e ci avviamo sulla Rua da Luz in direzione della Igreja de Santa Cruz, altra chiesa assolutamente da visitare che fa parte di un antico monastero. Molto interessante la facciata in stile manuelino, decorata dai grandi scultori della tradizione portoghese (biglietto €3,00, aperta 09:00 - 12:00 e 14:00 - 17:00).
Completiamo il giro facendo una passeggiata nei dintorni tra le stradine più caratteristiche del centro storico, passeremo di fronte alla Fonte Nova, alla Torre de Anto, e ad altri luoghi davvero affascinanti.

3 - Sera: Cena, crociera sul fiume

coimbra fiume mondegoPer cena scegliamo un ristorante accanto al fiume, il restaurante Calado e Calado, dove gustare piatti della tradizione, in particolare il baccalà, a circa €20,00 a persona.
Dopo cena possiamo fare una crociera sul fiume Mondego con le luci della sera: sarà bellissimo vedere dal fiume tutta l'antica città.

In sintesi:

Giorno 2

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Museo Nacional Machado de Castro, Jardim Botànico

Facciamo colazione al caffè Pinto (buon caffè e pasticcini €4,00), davanti al Museo Nacional Machado de Castro, dove siamo diretti. All'interno del museo c'è una delle più importanti collezioni d'arte del Portogallo, in particolare di scultura (10:00 - 18:00, biglietto €6,00). Non dimentichiamo di fermarci per ammirare lo splendido panorama dal patio dell'edificio!

Dopo la visita, che ci impegnerà per circa 2 ore, andiamo un po' a rilassarci nel verde del Jardim botanico della città, a circa 750 metri di cammino dal museo, aperto ogni giorno dalle 09:00 alle 17:30 con entrata libera.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Sé Nova, Jardim Sà da Bandeira, Jardim de Sereja

se nova de coimbra facciata principale Fonte: wikimedia commons - Autore: Concierge.2C - Licenza: CC BY-SA 3.0 Poco fuori dal Jardim Botanico possiamo pranzare al ristorante O Pancinhas3, dove gustare una bella grigliata di pesce a prezzi modici, circa €25,00 a testa. Da qui, a 700 metri, possiamo poi visitare la Cattedrale nuova, la Sé Nova de Coimbra, imponente costruzione religiosa in stile rinascimentale che domina la piazza della città vecchia (14:00 - 18:30, biglietto €1,00).

Poi visitiamo i due grandi giardini a poca distanza, Jardim Sà da Bandeira e Jardim de Sereja, per giungere ai quali dobbiamo scendere dalla città vecchia attraverso Couraça dos Apóstolos, sono 800 metri di passeggiata. La porta d'ingresso al Jardim de Sereja è davvero uno spettacolo, e comprende un'ampia scalinata e due azulejos laterali, i mosaici sui toni del blu tipici del Portogallo. Al suo interno c'è molto verde e alcuni laghetti, l'ideale per stare un po' all'aria aperta e rilassarsi.

3 - Sera: Cena, Jazz club, lungofiume

A sera torniamo nel cuore della movida di Coimbra e ceniamo al ristorante Adega Paço do Conde, tipica trattoria portoghese dove ordinare carne o pesce fresco, consigliata la zuppa di pesce, a circa €30,00 a persona.
Dopo cena andiamo a gustarci un po' di buon jazz dal vivo al Jazz Club Salão Brasil, a 200 metri dal ristorante, qui la consumazione ci costerà circa €10,00. Se ancora abbiamo energia, dopo la musica possiamo fare una passeggiata sul lungofiume, che di sera è sempre suggestivo.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Museo Nacional Machado de Castro (€6,00), Jardim Botanico (gratis), Sé Nova (€1,00), Jardim Sà da Bandeira (gratis), Jardim Sereja (gratis), città vecchia (gratis)
  • Dove mangiare:Colazione presso Pinto (Ottieni indicazioni), Pranzo presso Pancinhas3 (Ottieni indicazioni), Cena presso Adega Paço do Conde (Ottieni indicazioni)

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Monastero Santa Clara-a-Velha, Monastero Santa Clara-a-Nova

chiostro monastero santa clara a novaQuesta mattina iniziamo il nostro tour dall'altra parte del fiume e facciamo colazione alla Galeria Bar Santa Clara, a circa €7,00 con caffè e dolcetti, per poi iniziare la visita dal Monastero Santa Clara-a-Velha, proprio alle spalle della caffetteria. Si tratta di uno stupendo convento gotico del 1300, all'interno del quale c'è anche un museo archeologico con reperti venuti alla luce nel corso del tempo durante gli scavi. Inoltre vi sono delle proiezioni che raccontano le vita delle suore al suo interno e i lavori di restauro necessari in seguito all'alluvione del 1600 (10:00 - 19:00, biglietto €5,00).

Poi visitiamo il Monastero Santa Clara-a-Nova, a circa 650 metri da quello vecchio, con un po' di salita (8:00 - 18:00, biglietto per il bel chiostro interno €1,50). È stato costruito dopo l'alluvione, in una posizione più alta rispetto all'antico monastero, proprio per proteggerlo. Il nuovo monastero è dedicato alla santa regina Isabel, della quale conserva anche la tomba.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Portugal dos Pequenitos, lungofiume

monastero santa clara a velha coimbraTornando indietro in direzione del fiume pranziamo da Cordel, ristorante giovane che offre rivisitazioni di piatti tradizionali e una buona carta dei vini a circa €20,00 a persona.

Dopo pranzo andiamo a visitare un parco tematico molto divertente, la cui entrata si trova a 200 metri dal ristorante, il Portugal dos Pequenitos, una sorta di Italia in miniatura. Infatti, all'interno ci sono riprodotte tutte le regioni del Portogallo e le sue costruzioni tipiche, i monumenti più famosi, tutto in miniatura. C'è anche un museo, si chiama Dress Museum, che espone una serie di miniature dell'abbigliamento tradizionale in Portogallo attraverso i secoli. All'interno di questo parco possiamo passare qualche ora di svago e, se abbiamo bambini con noi, si divertiranno molto (09:00 - 19:00, biglietto €10,00 adulti, €6,00 bambini dai 3 ai 13 anni).

Dopo la visita al parco, possiamo rientrare in direzione della città vecchia facendo una passeggiata sul lungofiume dalla parte opposta, e poi attraversando il corso d'acqua sul ponte di Santa Clara, sarà una vista eccezionale.

3 - Sera: Cena, passeggiata per la città vecchia, Monumento Aguiar, Casa Medievale, Porta de Barbacã

È l'ultima sera a Coimbra, concediamoci una cena in una trattoria tradizionale: A Cozinha da Maria, nel cuore della città, dove possiamo ordinare il famoso bacalhau a bras, fatto con l'uovo. Spenderemo circa €25,00 a persona.

Dopo cena dobbiamo salutare la città degnamente, facendo una bella passeggiata serale: passiamo davanti al Monumento a Joaquim Antonio de Aguiar, statista portoghese vissuto a cavallo tra 1700 e 1800; procediamo poi passando davanti alla Casa Medievale, giunta fino ai giorni nostri dal 1400, arriviamo fino alla Porta de Barbacã e beviamo qualcosa al locale Fado ao Centro, che offre anche musica dal vivo, una consumazione costa circa €10,00.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Monastero Santa Clara-a-Velha (€5,00), Monastero Santa Clara-a-Nova (chiostro €1,50), Portugal dos Pequenitos (€10,00), Monumento Aguiar (gratis), Casa Medievale (gratis), Porta de Barbacã (gratis)
  • Dove mangiare:Colazione presso Galeria Bar Santa Clara (Ottieni indicazioni), Pranzo presso Cordel (Ottieni indicazioni), Cena presso A Cozinha da Maria (Ottieni indicazioni)

Quanto costa un weekend a Coimbra

Coimbra, come tutto il Portogallo, non è eccessivamente costosa. Essendo una piccola città, è anche facile raggiungere attività un po' fuori dal circuito turistico e dunque risparmiare. I ristoranti hanno prezzi medi abbastanza abbordabili, considerando che servono quasi tutti pesce, e le attrazioni non hanno biglietti proibitivi: quello più costoso, che riguarda l'Università, comprende comunque molte strutture, tali da riempire quasi una giornata! Coimbra, insomma, è davvero una città da vivere nel suo fascino antico e monumentale di città sul fiume.

  • Costi per mangiare: circa €50,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: circa €42,00 a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: circa €25,00 a persona (indica costi per mezzi pubblici, eventuali taxi e transfer da e per aeroporto)
  • Hotel, alloggi e b&b: Hotel e b&b a partire da €55,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €20,00 a persona al giorno (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Coimbra: da €400,00 a persona (voli esclusi)

Consigli, info utili e itinerari per visitare Coimbra

  • Poco tempo a disposizione? Ecco l'itinerario di 1 giorno!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire un itinerario ad hoc per non saltare i must di Coimbra: ecco cosa vedere in un giorno.
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Coimbra!
  • Le specialità tipiche e i migliori ristoranti di Coimbra
    Suvvia, non avrete mica intenzione di andare a Coimbra e mangiare al McDonald's... Ma certo che no, in ogni città ci sono delle specialità da provare assolutamente: ecco 10 cose da mangiare a Coimbra e dove!

Consigli, info utili e itinerari per visitare Coimbra

  • Qual è il periodo migliore per visitare Coimbra?
    Sono tanti i fattori che determinano il periodo o la stagione migliore per una destinazione: il clima, gli eventi e le ricorrenze, i prezzi. Se non avete ancora prenotato e volete essere certi di non beccare un periodo non proprio ideale, ecco tutte le info utili per decidere quando andare a Coimbra
  • Come ci si muove in città?
    A piedi, in metro, in bus... qual è il modo migliore per visitare Coimbra? Ecco tutte le info sulla mobilità, con mappe, disponibilità e prezzi dei mezzi pubblici, e consigli su come muoversi a Coimbra
  • Poco tempo a disposizione? Ecco l'itinerario di 1 giorno!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire degli itinerari ad hoc per non saltare i must di Coimbra: ecco cosa vedere in un giorno
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Coimbra!
  • Le specialità tipiche e i migliori ristoranti di Coimbra
    Suvvia, non avrete mica intenzione di andare a Coimbra e mangiare al McDonald's... Ma certo che no, in ogni città ci sono delle specialità da provare assolutamente: ecco 10 cose da mangiare a Coimbra e dove!

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su