Mal di viaggio

Cinetosi o Mal di Viaggio: ecco i rimedi

Qual è il significato di cinetosi? Quali sono i sintomi e le cause della malattia? Ecco come sconfiggere il mal di viaggio: i rimedi omeopatici, i farmaci, le cure e le terapie più efficaci per adulti, bambini, e animali.

Mal di viaggioPer chi soffre di cinetosi viaggiare può essere molto stressante. Conoscere i sintomi del cosiddetto "mal di viaggio" aiuta a prevenirlo. Ecco cosa fare per contrastarlo e partire più sereni.

Qual è il significato di cinetosi?

In viaggio
La Cinetosi è l'insieme di disturbi che si manifestano durante il movimento su un mezzo quale l'auto, la nave, il treno o l'aereo ma anche durante una gita a cavallo o salendo e scendendo dalle giostre. Il mal da movimento è un disturbo dell'apparato vestibolare che si trova all'interno del nostro orecchio.
Il sistema vestibolare ha importanti funzioni sensoriali e motorie, che contribuiscono alla percezione dei propri movimenti, della posizione della testa, dell'orientamento spaziale rispetto alla gravità e al mantenimento dell'equilibrio durante i nostri spostamenti.
La cinetosi non è considerata uno malattia specifica, ma viene infatti trattata come una forma di vertigine, salvo che si tratti di casi gravi che possono sfociare in labirintite. In questo caso è bene rivolgersi al proprio medico.

Quali sono le cause del problema?

Le cause a monte del mal di viaggio non sono del tutto chiare, ma è evidente che i sintomi insorgono quando l'apparato vestibolare non comunica in maniera corretta con il cervello. Il cervello elabora costantemente le informazioni ricevute dagli occhi e dall'orecchio per bilanciare il corpo durante il movimento. Quando il cervello va in tilt la persona, pur restando ferma, ha la sensazione di essere in movimento e gli occhi e le orecchio danneggiano il senso dell'equilibrio generando fastidiosi sintomi fisici.

Vomito ed altri sintomi della cinetosi

Mal di viaggio
I sintomi più comuni sono: pallore, forte sudorazione, sonnolenza e nausea e vomito. Nei bambini piccoli si possono manifestare alcuni sintomi non appena si sale in auto. Questo accade soprattutto per i bambini non abituati a viaggiare spesso. A cui si aggiungono anche altri sintomi come l'ipertensione dovuta all'agitazione per il viaggio.

Per le stesse motivazioni anche il vostro cane potrebbe soffrire di mal d'auto. Animali con cinetosiQuando un cane si trova a bordo di un auto o di un veicolo in movimento con cui non ha familiarità (autobus, metropolitana o terreno) si sente a disagio e questo comporta un forte stimolazione del cuore, palpitazioni e/o tachicardia, portando il cane a sviluppare la cinetosi con conseguente vomito o dissenteria durante il tragitto.

Omeopatia ed altri Rimedi: ecco come sconfiggere il mal di viaggio!

Zenzero
Il mal di viaggio, nei casi più lievi, può essere sconfitto con dei semplici accorgimenti. Prima di partire è consigliabile non mangiare cibi ricchi di grassi e zuccheri. Sedere nei posti davanti. Durante il viaggio bisogna mantenere una postura più possibile eretta e non fare bruschi movimenti con la testa. Ascoltare della musica rilassante aiuta la persona a concentrarsi su altro e… se ci scappa anche un pisolino, tanto meglio!
Dormire durante il viaggio è il miglior sistema per sconfiggere il mal da movimento. Anche l'omeopatia ha le sue cure contro la cinetosi. L'assunzione, in via preventiva o al primo cenno di nausea, di Anamirta cocculus (o cocca di levante) aiuta a distendere il sistema nervoso a ridurre la sensazione di vertigine con conseguente rilassamento dell'apparato digerente; eliminando quindi nausea e vomito.

Ecco cosa tenere in valigia durante il viaggio

  • Lo zenzero è l'amico numero uno per alleviare la nausea; quindi è bene avere sempre in borsa delle caramelle allo zenzero o, se si preferisce, delle gocce con cui bagnare un fazzoletto per respirare l'essenza durante il viaggio.
  • Una boccetta di Scleranthus, ovvero fiori di Bach, può aiutare a rilassare la persona affetta da cinetosi. Bastano poche gocce sotto la lingua.
  • I braccialetti antinausea per bambini e adulti. Secondo i principi dell'agopuntura sintomi come nausea, vertigini e singhiozzo possono essere sconfitti con una semplice pressione di un punto preciso degli avambracci. Quindi, una soluzione pratica e veloce, è quella di acquistare in farmacia braccialetti antinausea e indossarli su ambedue gli avambracci durante tutto il viaggio.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Stefano Bagnini
    Stefano Bagnini 02 Maggio 2016 16:52

    Io soffro di cinetosi, è vero che lo zenzero aiuta!!

    Rispondi
  • Giovanna Scivoletto
    Giovanna Scivoletto 09 Maggio 2016 16:07

    Anch'io ho sofferto di Cinetosi. Sono stata piuttosto male ma fortunatamente ho risolto con un farmaco, il Transcop Cerotto.

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su