Camminamento Chan Kong: la passeggiata più pericolosa al mondo!

Appassionato di turismo estremo? Scopri l'incredibile Camminamento Chan Kong: la passeggiata più pericolosa del mondo!

copertina inizialeConoscete il sentiero di Chan Kong, sulle montagne cinesi? Se siete amanti delle vacanze tranquille all'insegna del relax quasi sicuramente non ne avrete mai sentito parlare. Questo camminamento viene considerato la meta più pericolosa al mondo, l'esperienza da sogno per qualsiasi amante del turismo estremo. Per la maggior parte di noi sarebbe un vero incubo dover attraversare queste montagne e noi vi sveliamo il perché…

Camminamento Chan Kong: la passeggiata più pericolosa del mondo!

meta turismo estremo
Il "camminamento" di Chan Kong si trova sul monte Haushan, una delle cinque montagne sacre della Cina, nella Provincia del Shaanxi. Rappresenta una delle imperdibili mete per i folli amanti degli sport estremi. Una località turistica per chi cerca emozioni potenti (e non soffre di vertigini!) che offre uno spettacolo meraviglioso, tra natura quasi incontaminata e secolari templi taoisti.
Se siete tipi che adorano trascorrere la domenica in ciabatte guardando la tv o leggendo davanti al caminetto, lasciate stare questa meta. Infatti questo genere di turismo è perfetto per chi è alla ricerca di emozioni davvero forti e scariche di adrenalina.
Signori e signore ecco a voi il camminamento più pericoloso del mondo: Chan Kong. Emozioni pazzesche garantite!

Un po' di Storia...

un po di storiaVenne costruito oltre 700 anni fa. Lo crearono alcuni eremiti alla ricerca di alcune mitologiche figure immortali. Le leggende, infatti, narravano la presenza di tali esseri nascosti tra queste montagne, da sempre intrise di profondi significati religiosi. Il monte Huashan è composto da cinque picchi che gli conferiscono l'aspetto di un fiore: il "Picco affacciato al sole", il "Picco della fanciulla di giada", il "Picco del Loto", il "Picco della Terrazza delle Nubi" ed il "Picco Sud", il più pericoloso ed alto. Una leggenda racconta che Lao Tze, fondatore e patriarca del Taoismo, una volta pronunciò un sermone proprio su questa montagna. Da quell'antico momento sorsero nella zona diversi templi taoisti. Da allora vengono visitati da migliaia di persone ogni anno, nonostante il pericolosissimo e pazzesco percorso che qui conduce.

Una meta per appassionati di Turismo Estremo

chang kong
Il punto più pericoloso è la cosiddetta "Changong Zhandao", una trave lunga circa quattro metri e larga solo circa 30 centimetri che attraversa un abisso verticale a strapiombo profondo centinaia di metri! Un passo falso significa precipitare nel vuoto e, per tale ragione, è stata installata una catena lungo il percorso, alla quale aggrapparsi in caso di necessità (o di momento di terrore!). Sorge spontaneo chiedersi come abbiano fatto a costruire questo pazzesco e strettissimo camminamento praticamente sospeso nel nulla… Un tempo questa "strada" veniva percorsa senza alcun tipo di tutela ed affidandosi solo al proprio sangue freddo e al personale senso dell'equilibrio. Fortunatamente oggi si può percorrere esclusivamente con corde di sicurezza, anche se ciò non preserva comunque i turisti da possibili incidenti. Il percorso per l'ascesa non viene considerato una pista per alpinisti, ma per escursionisti. Non serve quindi a nulla dotarsi di attrezzatura particolare, ma soltanto un'enorme dose di nervi saldi. Parti del percorso sono composte da assi di legno ancorate a pareti verticali; altre sono veri e propri momenti di arrampicata; altre ancora sono caratterizzate da scalinate scavate nella roccia talmente ripide da rappresentare un pericolo costante. Si vocifera che il camminamento mieta circa 100 vittime l'anno, ma non esistono statistiche ufficiali e certe, visto che nessuno ne tiene il conto, governo cinese compreso…

Ecco alcuni video:

Le foto e la descrizione non vi hanno sufficientemente spaventati? Siete decisi a provare? Date un'occhiata a questi video e ricordatevi che se la paura dovesse assalirvi non avrete modo di tornare indietro: il sentiero è a senso unico!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su