Come funziona 9flats? Ecco Info, opinioni ed esperienze

Come funziona 9flats.com? E' affidabile? Scopri tutte le info per affittare case, appartamenti e camere su 9 flats, le opinioni degli utenti e dei privati proprietari delle case

la schermata principale di 9flatsTrascorrere le nostre vacanze in ogni parte del Mondo come se fossimo a casa nostra: è possibile? La risposta potrebbe essere affermativa, grazie all'innovativa community 9flats.com. Il portale, lanciato nel 2011 dall'imprenditore tedesco Stefan Uhrenbacher, è un motore di ricerca turistico piuttosto particolare. L'intento dei fondatori di questo sito web è, infatti, tanto semplice quanto geniale: dare la possibilità ad ogni privato cittadino da qualsivoglia parte del Globo di affittare o soggiornare in privati alloggi, approfittando dell'ospitalità concessa dai proprietari degli immobili. Una soluzione davvero efficace per evitare "scomode" nottate in ostelli o in alberghi che, seppure di prima classe, non garantiscono la stessa indipendenza e libertà d'azione che invece offre una casa.

VEDI ANCHE: COS'E' IL COUCHSURFING E COME FUNZIONA

Dalla sua "genesi", avvenuta nel febbraio 2011, 9Flats gestisce oltre 20mila abitazioni private, accessibili ad ogni portafogli. E' possibile, grazie alla community, optare per soluzioni abitative che vanno dai 15 ai 500 euro, in base alle esigenze e alle possibilità di ogni guest (cliente). E' possibile, inoltre, stringere amicizie virtuali, confrontarsi e lasciare il proprio feedback, strumento utilissimo ai numerosi utenti del portale per selezionare l'alloggio dei propri sogni.
Come ogni motore di ricerca che offre un particolare servizio, però, 9Flats può nascondere qualche insidia, specie se non usato correttamente. Ecco perché navigare con dovizia all'interno del sito, attenendosi scupolosamente alle regole dei gestori, è fondamentale per non incorrere in spiacevoli sorprese. Cerchiamo di analizzare nel dettaglio il funzionamento del portale.

Come funziona per i guest?

cercare un appartamento sul portale e immediato e sempliceFingiamo per un attimo di essere dei potenziali "clienti" del portale. Cerchiamo un particolare alloggio nel quale soggiornare per un determinato e prefissato periodo. Come orientarsi all'interno del sito? Accediamo su 9Flats come "Ospiti", cliccando su questa sezione e cominciamo ad esplorare il sito. Nell'apposito banner sulla parte superiore della pagina possiamo fornire tutte le informazioni utili alla nostra ricerca.

  1. Inseriamo luogo, data e numero di persone e clicchiamo sul pulsante "Cerca";
  2. Scorriamo le varie soluzioni offerte dal portale; a sinistra della pagina possiamo affinare la nostra ricerca, scegliendo fascia di prezzo, tipo di alloggi, servizi offerti (Wi-Fi, TV, ecc.), quartiere preferenziale dove soggiornare;
  3. Una volta individuata la migliore soluzione abitativa, è fondamentale contattare l'host (il proprietario dell'abitazione) per porgli tutte le domande possibili circa eventuali regole, orari check-in e check-out ed eventuale presenza di altre persone nella casa. Questa fase è fondamentale per non incappare in eventuali "fregature" che potrebbero rendere il nostro soggiorno da sogno un vero e proprio inferno. Altro strumento utilissimo in questa fase della ricerca è rappresentato dalla pagina delle "FAQ", ovvero le domande più ricorrenti alle quali i gestori di 9Flats cercano di fornire risposte esaustive e soddisfacenti;
  4. Dopo aver contattato il proprietario ed aver preso accordi sul soggiorno, è il momento di pagare la propria soluzione abitativa. La tariffa - che viene versata per intero al momento della prenotazione - può essere estinta tramite carta di credito o Paypal (quest'ultimo è un metodo sicuro, che tutela da eventuali disguidi o tentativi di truffa). Per garantire trasparenza agli utenti del sito, 9Flats consegnerà all'host l'intero importo solo il giorno dopo l'arrivo del proprio guest. La conferma della prenotazione arriverà entro 24 ore dall'avvenuto pagamento;
  5. La fase finale consiste nell'assegnare l'amato/odiato feedback alla fine del proprio soggiorno. I commenti degli utenti sono la "linfa vitale" del sito, utili a futuri guest ed host per navigare e usufruire dei servizi offerti da 9Flats in tutta sicurezza.

Come funziona per gli host?

ricerca di appartamenti su 9flatsCome comportarci se, al contrario, volessimo offrire la nostra abitazione come soggiorno per un periodo di tempo limitato e specifico? Sempre a partire dalla homepage del sito, dobbiamo cliccare sulla voce "Gestori", sita sulla parte superiore della pagina.

  • Cliccando su "Inserisci il tuo alloggio (Gratis)" si aprirà un form di registrazione (è possibile registrarsi a 9Flats anche tramite il proprio account Facebook) che andrà compilato attentamente in ogni sua parte;
  • Una volta compilato il form d'iscrizione, possiamo finalmente inserire il nostro alloggio. La chiave per evitare recensioni negative da parte degli utenti è la trasparenza. Mai promettere un castello se si possiede un piccolo appartamento. Bisogna essere precisi, descrivere i servizi offerti nei minimi particolari, postare molte foto che siano descrittive dell'ambiente da affittare. Essere "sciatti" in questa fase può risultare dannoso e precludere la possibilità di ricevere futuri clienti e recensioni positive;
  • Gestire i contatti con i clienti è un'altra fase importantissima per un gestore. Bisognerà rispondere entro 24 ore alle mail inviate dai guest, entrare in contatto con loro, gestire la trattativa con onestà e molta pazienza, fornendo ai potenziali clienti tutte le informazioni che richiederanno, anche quelle apparentemente più scontate. Gestendo al meglio il proprio calendario di prenotazioni ed accettando rapidamente queste ultime, 9Flats potrà "insignire" l'host del "titolo" di gestore con "prenotazione immediata", garantendo così agli ospiti la possibilità di prenotare direttamente l'alloggio dell'host;
  • Una volta stipulato un accordo con il cliente - e a pagamento avvenuto - sarà compito del gestore far trovare la casa in perfetto ordine, provvedendo a tutte le necessità richieste dal cliente, fornendo biancheria pulita e tutti i servizi per i quali il cliente ha pagato. Il pagamento sarà versato all'host 24 ore dopo l'arrivo del cliente all'interno dell'abitazione; 9Flats, inoltre, tutela gli interessi di entrambe le parti con una speciale polizza assicurativa contro danni fino a € 2.500, al costo di € 3,50 per notte, con una franchigia da pagare in caso di eventuali danni fissata a € 100.

Opinioni, commenti e recensioni degli utenti

essere scrupolosi nella descrizione e importante per un gestore su 9flatsSin dalla sua prima trattativa on-line portata a termine, 9Flats si è "nutrita" delle recensioni dei propri clienti, ai quali deve la sua popolarità e, talvolta, anche il suo parziale boicottaggio. Alcuni utenti, infatti, hanno lamentato la scarsa trasparenza, da parte dei curatori del portale, nella gestione dei pagamenti agli host che mettono a disposizione le loro proprietà immobiliari.

"Sono un proprietario che purtroppo ha messo un annuncio su 9Flats - racconta un utente - Vorrei informare tutti coloro che hanno prenotato su 9Flats, o che intendono farlo o che vogliono affittare una proprietà tramite 9Flats, che questa compagnia, almeno da questa estate, sta derubando i proprietari europei, prendendo i soldi dagli affittuari e non pagando appunto i proprietari".

Un allarme che, se confermato da altri utenti, potrebbe mettere a repentaglio l'esistenza stessa della community che, come accennato sopra, fonda la propria ragion d'essere proprio sui feedback dei propri utenti. Al fianco di utenti insoddisfatti vi sono, ovviamente, anche recensioni entusiastiche, specialmente da parte dei guest:

"Non avremmo mai trovato un hotel con così tanto fascino, per questo prezzo", esulta un utente di Barcellona, al quale fa eco un altro utente italiano, che sintetizza così la sua esperienza con 9Flats:
"Io l'ho trovato un servizio utile e low cost per chi come me viaggia molto e cerca di risparmiare soprattutto sull'alloggio".

Vi sono, infine, anche utenti la cui aspettativa su un determinato alloggio è stata, purtroppo, ampliamente delusa, ma non a causa del portale: "Le porte sono a prefabbricato, la porta del bagno non si chiude affatto (parecchio scomodo), la doccia è talmente stretta che è impossibile non lavarsi i capelli, nemmeno per sbaglio - spiega una guest, che ha affittato un appartamento nella Capitale - Il tutto per €125 a notte, posto letto per 5 persone (strettine), mi sembra esagerato. Io ho detto la mia, dopo averlo provato e mi sentivo in dovere di rendervi partecipe della mia esperienza. Ah, ho scritto ai proprietari chiedendo di togliere tra i loro servizi la connessione internet e di specificare l'orario di check-in e check-out.Uomo avvisato....".


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti