Vacanze a Cuba: cosa vedere e cosa evitare

Cerchi consigli e itinerari su cosa vedere a Cuba? Ecco una guida utile per un tour! Scopri i 10 posti più belli da visitare a Cuba, i luoghi da non perdere, le cose da fare assolutamente e quelle da evitare!

Vacanze a Cuba
Cuba è un Paese piccolo ma con una grande anima. E' un'entusiasmante amalgama di storia e musica, poesia e passioni, avventura e coraggio. E' un'isola dalla cultura straordinaria e ricca di contraddizioni, tipica ma prodotta da un ineguagliabile mistura. Inoltre possiede acque incontaminate, paesaggi mozzafiato, imponente architettura coloniale, piante ed animali esotici. Tutto questo unito alla sua intensa vita notturna e ad un imponente numero di auto vintage che la rendono una meta decisamente particolare e diversa da ogni altra.
Si sta avvicinando una nuova (e decisamente differente) rivoluzione. La distensione delle relazioni con gli Usa ha messo in moto un processo che a molti fa temere per le sorti dell'isola. Sebbene i suoi abitanti ne trarranno un notevole giovamento, cosa ne sarà di quell'inimitabile mix di bellezza naturale e culturale?

10 posti belli da visitare a Cuba

Nella mescolanza culturale vive l'essenza cubana. La posizione centrale dell'isola, vero e proprio crocevia dei Caraibi, ha influenzato arti visive, architettura, letteratura, danza, musica, sport e, ovviamente, cibo.

1. La Habana vecchia

La Habana vecchiaPatrimonio Unesco, racchiude gli edifici storici del dominio spagnolo immersi in un labirinto di viuzze. Conserva il fascino decadente di un mondo passato al contempo ricco di commerci ed attività.

2. Malecón

MalecónÈ la passeggiata sul mare della capitale. Spesso le onde arrivano fino alla strada e se si è a bordo di un Coco Taxi (piccole vetture a motore che ricordano la forma del frutto) il bagno è assicurato. Non mancano musicisti di strada a creare la giusta colonna sonora.

3. Trinidad

TrinidadE' la quintessenza di Cuba e i cubani lo sanno. Spesso ne approfittano, ma rimane uno dei luoghi più affascinanti dell'isola. Salendo in collina, al tramonto, si gode un panorama straordinario. Festeggiare il calar del sole con la canchanchara (bevanda tipica e storica) è il massimo.

4. Matanzas

MatanzasUn verde acceso e potente circonda i dintorni di Matanzas, dove è anche possibile fare un bagno tra acque sotterranee in straordinarie grotte e passeggiare tra stalattiti e stalagmiti. Merita anche la città di Matanzas che, con i suoi 3 fiumi e 17 ponti, è nota come "Venezia cubana".

5. Camagüey

CamagüeyLo schema urbanistico del 1528 del centro storico non è cambiato molto da allora. Tanti quadrati di varie dimensioni compongono questa città Patrimonio Unesco dotata di un'incredibile varietà architettonica. È una delle più colte dell'isola con diversi teatri e circoli culturali.

6. Santiago de Cuba

Santiago de CubaDifficile non rimanere incantati dal fascino di questo luogo: palazzi un po' decadenti, la fortezza sulla collina, le scalinate con interminabili partite di domino e musica onnipresente…

7. Mare e spiagge

Mare e spiaggePlaya de l'Este, appena fuori dalla capitale; Varadero, vanta la seconda barriera corallina più importante del mondo; Playa Rancho Luna; Playa Maguana a Baracoa; la spiaggia Maria La Gorda, nota per il corallo nero; Playa Las Coronadas, sulla quale sbarcarono i rivoluzionari Castro e Guevara; Guardalavaca che lo stesso Cristoforo Colombo - appena sbarcato - descrisse come "il luogo più bello del mondo su cui si possono posare gli occhi". Consigliata la protezione totale tutto l'anno, soprattutto se siete "bianche mozzarelle europee".

8. Cayos

CayosI cayos sono un'infinità di piccole isolette dove la natura domina pressoché sovrana, ideali da scoprire in barca a vela. Cayo Largo possiede una delle spiagge più belle del mondo; Cayo Guillermo era il preferito di Hemingway; Cayo Levisa è un parco naturale protetto dove vivono i lamantini; Cayo Coco è un po' troppo inflazionato; Cayo Santa Maria, Cayo Levissa, Cayo Las Brujas...

9. Bodeguita del Medio

Bodeguita del MedioUn posto speciale che vi catapulterà nella vera atmosfera cubana. Luogo natio del Mojito dove potrete anche ascoltare classica musica dell'isola, suonata da artisti eccezionali. Allende, Neruda, Garcia Marquez ed Hemingway adoravano questo posto.

10. La Guarida

La Guarida
Ristorante molto noto e luogo principale del film candidato agli Oscar "Fresa y Chocolate", tappa obbligata di diverse star internazionali. Prenotate con anticipo e scattate una foto di giorno al secondo piano dell'edificio. Ospita una grande sala con colonne e finestroni affacciati sulla strada, dove i camerieri stendono il bucato. Il contrasto tra l'arancio delle pareti scrostate e il bianco delle tovaglie vi farà sobbalzare il cuore…

5 cose da fare assolutamente

Cosa Fare
Cuba, la perla delle Antille, è l'isola più grande dei Caraibi. Natura lussureggiante, imparagonabili fondali marini, invidiabile charme storico-culturale: lasciatevi tentare da quest'isola indimenticabile. Noi vi suggeriamo 5 imperdibili must.

  1. Malecón con auto d'epoca
    Quando nel 1901 innalzarono i muraglioni contro correnti ed uragani, nessuno si sarebbe immaginato che il lungomare sarebbe diventato il salotto della città. Un giro al tramonto su una delle auto d'epoca americane costa 10/15 CUC. Una piccola spesa per avere meravigliosi ricordi.
  2. Andare alla Real Fabrica de Tabacos Partagas
    Gli appassionati di sigari troveranno esattamente ciò che cercano. Una meta molto turistica, ma il luogo migliore per acquistare in città.
  3. Accarezzare la barba al vecchio
    José Maria Lopez Lledìn, il Caballero de Paris, era un vagabondo molto conosciuto a La Havana durante gli anni 50. Salutava tutti e parlava con chiunque. Toccare la barba della statua che lo ritrae equivale ad augurarsi buona fortuna.Bardba al Vecchio
  4. Assaporare musica live ovunque
    La musica qui è democratica: la suonano tutti e in ogni luogo. Certo i Buena Vista Social Club sono il nostro riferimento, ma lasciatevi coinvolgere dai ritmi, dalle persone, dai suoni, dall'atmosfera e dalla vera arte.
  5. Perdere tempo a Plaza Vieja
    Oziate godendovi un caffè all'aperto o un fresco mojito. La Taberna de la Muralla, un'antica fabbrica di birra, oggi anche ristorante con tavolini sulla piazza e orchestrina, vi stupirà con la sua cerveza servita in curiosissimi boccali alti oltre un metro con rubinetto alla base.

5 cose da non fare

Cosa non fare
Cuba è un luogo molto sicuro. Il Paese è adatto persino a famiglie con bambini. Anche una donna che viaggia da sola può girare liberamente, senza preoccupazioni. Nonostante ciò prestate attenzione ad alcuni semplici accorgimenti.
  1. Non scattate foto a poliziotti e soldati
    Non si possono fotografare militari, poliziotti e personale aeroportuale. Fossi in voi rispetterei il divieto…

  2. Non dite la vostra su Fidel
    Lasciate a casa opinioni personali e dibattiti sulla rivoluzione. Voi siete probabilmente cresciuti con un certo grado di possibilità di esprimere la vostra idea, i cubani no. Ovviamente anche loro possiedono una propria visione delle cose ma non ne vogliono discutere con voi. Evitate.

  3. Non soffiatevi il naso in pubblico
    E' considerata una gesto maleducato. Se soffrite di allergie o avete il raffreddore cercate di farlo in privato o comunque non in maniera plateale.

  4. Non lasciate a casa il buon senso
    Per proteggere oggetti di valore e documenti, ricordatevi che siete in un Paese povero dove la criminalità esiste comunque anche se le forze dell'ordine sono molto rigide e presenti. Quindi ricordatevi di: tenete stretta la borsa nei luoghi affollati, inserire il portafoglio nella tasca anteriore dei pantaloni, non lasciare macchina fotografica o cellulare incustoditi.

  5. Non noleggiate auto
    Ovviamente potete farlo, ma evitate: in caso di incidente grave/mortale è prevista addirittura la carcerazione e l'impossibilità di allontanarsi dall'isola in attesa del processo.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti