Le spiagge più belle delle Isole Eolie

Quali sono le migliori spiagge di Lipari, Salina, Panarea, Vulcano e le altre Isole Eolie? Ecco una lista delle spiagge più belle delle Isole Eolie consigliate per giovani o famiglie con bambini.

spiagge eolieFare una classifica delle spiagge più belle di qualsiasi posto è sempre complesso: si rischia di tralasciare qualche meraviglia nascosta, di sopravvalutare una località o di far emergere troppo il gusto personale e i sentimenti. Lo stesso vale per le splendide Isole Eolie. Per fortuna molti enti (come per esempio Legamabiente o il Touring Club) si occupano di valutare in modo oggettivo il nostro territorio e le spiagge eoliane sono, da un pò di anni, sempre ai primi posti delle varie classifiche sul tema. Merito delle loro peculiarità e della loro bellezza.

VEDI ANCHE: VACANZE ALLE ISOLE EOLIE PER GIOVANI, QUALE SCEGLIERE?

L'arcipelago delle Eolie è parte della provincia siciliana di Messina e comprende 7 splendide isole, tuttte di origine vulcanica: Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli con l'isolotto di Strombolicchio,Filicudi, Alicudi, Panarea con i suoi isolotti. Con questo articolo vi facciamo conoscere le spiagge più belle delle Isole Eolie e le loro magnifiche caratteristiche. Sicuramente vi verrà voglia di visitarle e rilassarvi!

1 - Spiaggia Bianca, Lipari

spiaggia bianca lipari

  • Tipologia: sedimenti di pietra pomice
  • Ingresso: libera
  • Perfetta per: amanti del relax assoluto
  • Come arrivare: la spiaggia è accessibile sia via mare che via terra seguendo le indicazioni per Acquacalda.

La Spiaggia Bianca è senza ombra di dubbio la più affascinante dell'intera isola. Qui troverete lo splendente candore che contrasta con l'azzurro turchese del mare trasparente: un incanto! La particolare colorazione della spiaggia è data dai depositi di pomice che si sono adagiati sul fondale marino nel corso del tempo, quando era molto attiva la cava di di questa pietra collocata nelle vicinanze.

VEDI ANCHE: LIPARI, LA PIU' GRANDE DELLE ISOLE EOLIE

Sullo splendido mare dall'intenso colore turchese si estendono ancora alcuni pontili usati, un tempo, per il trasporto dei beni estratti. L'acqua marina qui raggiunge temperature decisamente elevate durante la stagione estiva: vi sembrerà di entare in un paradiso degno di un sultano! E' un vanto tutto italiano e un patrimonio mondiale.

2 - Pollara, Salina

pollara salina

  • Tipologia: sassi e ghiaia scura di origine vulcanica
  • Ingresso: libera
  • Perfetta per: giovani e chi ama scattare splendide fotografie
  • Come arrivare: una rete stradale collega i tre comuni e l'interno dell'isola, consentendo di creare itinerari suggestivi. La Spiaggia di Pollara fa parte del Comune di Malfa, a nord dell'isola di Salina. E' raggiungibile tramite un sentiero scosceso che dista circa mezz'ora dal centro abitato di Pollara.

Si tratta di un anfiteatro naturale che si estende al di sotto di una ripida scogliera. Nella parte nord vi sono le Balate, un promontorio dove sono visibili magazzini e rifugi scavati in passato nel tufo. Dalla spiaggia è ben visibile il Perciato, un arco naturale che si estende sul mare e il faraglione, un condotto vulcanico preistorico solidificato. Questa località divenne famosa grazie al celebre film Il Postino, con l'indimenticabile Massimo Troisi. Da questa spiaggia, inoltre, si può ammirare il tramonto, riconosciuto tra i più belli al mondo perché il sole assume un colore rosso intenso scaldando così con toni accesi le meraviglie naturali circostanti. La spiaggia è molto stretta, quindi decisamente poco adatta per i bambini.

3 - Spiaggia Nera, Vulcano

vulcano(1)

  • Tipologia: finissima sabbia nera di origine vulcanica
  • Ingresso: attrezzata per parte della sua estensione
  • Perfetta per: tutti
  • Come arrivare: bisogna raggiungere il Porto di Ponente, la spiaggia si trova lì.

La Spiaggia Nera, detta anche di Ponente, è la più famosa dell'intera isola. Il suo nome deriva ovviamente dal caratteristico colore della sua finissima sabbia, di palese origine vulcanica. Il litorale che la attraversa è grande ed in parte attrezzato con ombrelloni e sdraio. Il mare che si staglia davanti alla Spiaggia Nera è limpido e quasi sempre calmo. Questa splendida località è circondata da una folta vegetazione.

4 - Cala Junco, Panarea

cala junco

  • Tipologia: roccia
  • Ingresso: libera
  • Perfetta per: giovani e coppie
  • Come arrivare: è facilmente raggiungibile sia via terra che via mare. E' una delle poche località presenti che offre la possibilità di essere raggiunta a piedi tramite un antico sentiero che parte da San Pietro, centro nevralgico dell'isola.

Situtata nella parte meridionale di Panarea, è considerata l'insenatura più suggestiva dell'intera isola. Anticamente era il porto naturale di Capo Milazzese. Di rara bellezza, grazie alla particolare conformazione delle rocce circostanti che la avvolgono, questa spiaggia è una sorta di incantevole piscina naturale. Le sue acque sono cristalline e la loro limpidezza riflette i colori della la splendida vegetazione circostante.

5 - Forgia Vecchia, Stromboli

spiaggia forgia vecchia di stromboli

  • Tipologia: ciottoli
  • Ingresso: libera
  • Perfetta per: chi ama la tranquillità
  • Come arrivare: si può raggiungere unicamente a piedi tramite un sentiero che parte dalla spiaggia di Scari.

Forgia vecchia è costituita da una lunga distesa di ciottoli neri. Le sue caratteristiche principali sono due: la quiete che sa offrire anche nei periodi più caldi dell'anno e la limpidezza delle acque che la lambiscono. La spiaggia di Forgia Vecchia è un vero e proprio incanto per chi è alla ricerca di pace e tranquillità. Semplicemente splendida!

6 - Capo Graziano, Filicudi

filicudi capo grazianoi

  • Tipologia: ciottoli tondi
  • Ingresso: libera
  • Perfetta per: chi ama visitare calette con la barca
  • Come arrivare: una strada ora carrabile conduce al promontorio di Capo Graziano

La Spiaggia di Capo Graziano è la più caratteristica di Filicudi. Possiede un ampio e sempre soleggiato litorale formato da ciottoli tondi vulcanici che, verso est, accompagnano enormi rocce con splendide calette. Quest'ultime sono incantevoli e tutte da visitare ovviamente in barca. Il mare è limpido e nei suoi meravigliosi fondali sono stati rinvenuti ben 9 relitti, tutti naufragati nella zona dopo un tremendo impatto contro la famosa e temibile secca. Nelle vicinanze di Capo Graziano è presente un'importantissima area archeologica, ricca di reperti risalenti all'Età del Bronzo.

7 - Alicudi Porto, Alicudi

  • Tipologia: ciottoli
  • Ingresso: libera
  • Perfetta per: chi ama i paesaggi romantici, scattare fotografie, coppie
  • Come arrivare: in barca o a piedi

La Spiaggia di Alicudi Porto si trova nella zona sud orientale dell'isola. E' l'unica accessibile anche a piedi. E' composta da ciottoli grigi ed è lambita da un mare trasparente ed indubbiamente affascinante. Il litorale è piccolo, ma fortemente caratteristico. La presenza di graziose imbarcazioni di pescatori e le tipiche e pittoresche case eoliane che circondano la spiaggia la rendono davvero unica e meravigliosa.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti