Quanto tempo prima conviene prenotare un volo?

Quanto tempo prima prenotare voli nazionali, continentali o intercontinentali per risparmare? Scopri quando conviene ed è meglio prenotare il biglietto aereo!

copertina(3)La premessa è d'obbligo: non esistono trucchi infallibili ed il fato gioca un ruolo determinante. Inutile anche stare a ribadire i soliti consigli: scegliete mete alternative, siate flessibili con date ed orari, evitate l'alta stagione e le festività e altre azioni di buon senso già dette e ripetute ovunque sul web. Però, possiamo suggerirvi di essere furbi ed attenti, questo sì.

VEDI ANCHE: 5 CONSIGLI PER VIAGGIARE SPENDENDO POCO

Anche perchè, secondo una ricerca, il 73% di chi prenota un volo sbaglia: crede di fare un affare ma di fatto non acquista alle condizioni più convenienti. Vediamo quindi insieme quanto tempo prima prenotare un volo aereo e perchè.

Meglio prenotare con largo anticipo o last minute?

anticipo o last minuteOttima domanda! Innanzitutto, la tendenza si è capovolta rispetto ad un tempo. Per tale ragione, ora non bisogna più arrivare all'ultimo minuto per trovare "voli in svendita". La regola vigente, infatti, è opposta: prima prenoterete e meno sborserete. Spesso chi viaggia e incappa in un imprevisto è disposto a pagare molto di più pur di accaparrasi l'ultimo posto disponibile. Secondo il rapporto dell' Airlines Reporting Corporation i prezzi dei voli scendono, mediamente, circa sei settimane prima della partenza.
Ovviamente non tutti i tipi di volo sono uguali, quindi il suggerimento è di prenotare:

  • 5/6 settimane prima per quanto riguarda le compagnie low cost
  • 20 settimane prima, quindi circa 5 mesi, per i voli di linea
  • circa 6 mesi prima per i voli intercontinentali e a lungo raggio.

L'ora d'oro

ora d oroUna delle due parole d'ordine abbiamo detto essere furbizia. Usatela anche se vi costerà qualche ora di sonno: partire tardissimo o prestissimo costa meno. Ma non è tutto! Più lo scalo è piccolo e meno costa, specialmente in città con più di un aeroporto come per esempio Londra.

Statistiche

statisticheSecondo alcuni studi, ci sono momenti più opportuni di altri per decidere di prenotare un volo. A quanto pare Gennaio sembrerebbe essere il mese ideale. Dopo Natale e Capodanno i tour operator e le compagnie aeree propongono offerte più convenienti. Il giorno migliore per prenotare è il Martedì, mentre il Mercoledì è quello in cui gli operatori lanciano le offerte. Il pomeriggio, poi, è il momento decisamente più favorevole per comprare un volo.

VEDI ANCHE: COME TROVARE VOLI LOW COST

Meglio evitare la mattina, dedicata in gran parte all'utenza business: gli operatori ne approfittano per offrire un servizio ad alto tasso di efficienza ma a prezzi decisamente più alti. Per finire, non prenotate voli durante il weekend perché i viaggiatori hanno più tempo e sono più rilassati. Per questo si dedicano con più attenzione e cura alla scelta del volo da acquistare, facendo crescere il numero di richieste e di conseguenza i prezzi.

Attenzione ai biscotti!

digital cookiesBadate bene ai cookies, i biscotti digitali! Inserendo le vostre preferenze su prezzi, orari e destinazioni le compagnie aeree e i siti in cui effettuate il login con username e password memorizzano le vostre scelte. Perchè lo fanno? Per farvi proposte, ma non sempre convenienti. A volte non lo sono affatto! Non è un mistero che gli utenti registrati, che acquistano"loggandosi" con username e password (biglietti o pacchetti volo+hotel o volo+auto) abbiano a volte trattamenti diversi, e non obbligatoriamente più favorevoli, rispetto a chi si fa riconoscere solo quando è inevitabile, ossia al momento d'inserire gli estremi del pagamento. E quindi? Cosa fare per ovviare il problema? Cancellate la cronologia e tutti i dati della navigazione prima di prenotare il prossimo volo. Arriverete a bussare ai cancelli virtuali dei vettori come anime candide. Oppure, ancora meglio, usate il pc di un amico o di un collega, ma con un'accortezza: controllate prima che non abbia fatto ricerche per la vostra stessa destinazione.

Una formula matematica per risparmiare!

formulaIncrociare dati, algoritmi e statistiche non è un passatempo, ma un vero e proprio lavoro. Tre italiani, guidati da Claudio Piga, docente di Economia alla Keele University nello Staffordshire (uno dei centri di ricerca più prestigiosi del Regno Unito), hanno presentato uno studio alla Royal Economic Society di Manchester. Marcella Nicolini, dell'Università di Pavia, Marco Alderighi, dell'Università della Valle d'Aosta, e il Professor Piga sono giunti ad una conclusione: il momento migliore per acquistare un volo Ryanair o Easyjet al prezzo più basso è esattamente 10 giorni prima. Ma come ci sono arrivati? Utilizzando un software che ha scansionato i contenuti delle pagine delle compagnie low cost e registrando l'andamento dei prezzi dei biglietti in un preciso arco temporale, gli studiosi hanno notato che circa 70 giorni prima del decollo i prezzi iniziano a diminuire molto lentamente, fino a toccare il punto più basso circa 10 giorni prima dalla partenza. Invece, durante l'ultima settimana prima del volo i prezzi aumentano con grande velocità. Un saliscendi a forma di U. Ma non è tutto! Risulta anche più conveniente comperare un solo biglietto per volta piuttosto che in blocco, visto che Ryanair aumenta il prezzo via via che il numero di biglietti a disposizione diminuisce. Che dire? Buono a sapersi!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti