Posti migliori per sciare in Austria

Cerchi stazioni e località sciistiche vicino all'italia per divertirti in coppia, in gruppo o con la tua famiglia? Ecco i migliori posti per sciare in Austria. Scopri Sky Resort economici e località dove andare a sciare!

Posti migliori per sciare in AustriaLa maggior parte degli sciatori tra i più incalliti va a sciare in Svizzera, altri gruppi di amici vanno in Francia, altri ancora preferiscono località più economicamente accessibili come la Bulgaria, ma... chi va in Austria? Sicuramente tutti coloro che si saranno resi conto dei pittoreschi villaggi, degli ampi e tranquilli paesaggi da mozzare il fiato e dei fantastici après ski. L'Austria possiede davvero un territorio montuoso perfetto per gli amanti dello sci, ma non solo: di seguito riportiamo la top eight delle località migliori e più indicate in base alle diverse esigenze.

VEDI ANCHE: 5 CAPITALI EUROPEE DA VISITARE A DICEMBRE

1 - Alpbach

AlpbachQuesto villaggio è ben noto per aggiudicarsi quasi ogni anno riconoscenze e titoli per essere il più grazioso di tutta l'Austria. E' inoltre noto ai britannici grazie all'ex maggiore Billy Patterson, un militare che si recò ad Alpbach in congedo oltre 50 anni fa, dove ebbe modo di apprezzare le piste sciistiche ed i locali di Alpbach, in particolare i pub. Da allora molti militari dell'esercito britannico vengono ad Alpbach a formare squadre di sci regimentali ed a migliorarsi con la pratica.
La sua area sciistica è oggi collegata con quella della vicina valle di Wildschönau e, sebbene il villaggio è rimasto quasi del tutto immutato nel corso degli anni, a cambiare e migliorarsi sono stati proprio gli impianti sciistici: si contano oggi almeno 128 Km di piste servite da quasi 50 impianti di risalita. Le piste di Alpbach sono ottime, specialmente per chi è alle prime armi con gli sci: vi sono almeno un paio di scuole qui che godono di un'ottima reputazione, in particolare la Skischule-Alpbach e la Alpbach Aktiv.

  • Dove si trova e come arrivare: Situata nella parte centro-occidentale del territorio austriaco, Alpbach è facilmente raggiungibile in circa 50 minuti di auto dall'aeroporto di Innsbruck.
  • Dove alloggiare: suggeriamo, tra i vari alloggi, gli appartamenti dell'Aparthaus Sonnenhof, con prezzi che possono partire anche da 78 €/notte.

2 - Westendorf

WestendorfWestendorf è un'altra ottima destinazione per chi ama sciare, ma non solo: la località, praticamente circondata dal verde, è il posto ideale per chi adora dedicare le proprie vacanze all'insegna del benessere. Se siete sciatori principianti, Westendorf è, al pari di Alpbach, ideale per fare pratica: il campo scuola offre una seggiovia e si trova proprio nel cuore del paese; le piste non sono molto affollate, quindi offrono grandi spazi, in particolare le piste blu qui sono molto ampie, ed è possibile raggiungerle in gondola. Si tratta di una località tranquilla, immersa nella natura, con graziose case e giardini ben curati e colorati, tuttavia ci sono anche un paio di vivaci bar après-ski, tra i più famosi consigliamo il Moskito per gli ottimi cocktail.

  • Dove si trova e come arrivare: Westendorf si trova leggermente più ad est rispetto ad Alpbach, ed anch'esso è raggiungibile in auto dall'aeroporto di Innsbruck, in circa un'ora.
  • Dove alloggiare: uno dei posti maggiormente consigliati dai viaggiatori qui è Familienhotel Heisenhof, a partire da 120 €/notte.

3 - Saalbach-Hinterglemm

Saalbach-HinterglemmCon Saalbach ci spostiamo ancora più ad est, e saliamo anche qualche gradino in più di livello rispetto alle due località di cui abbiam parlato prima per tecnologie in termini di mezzi battipista e di risalita tra i più moderni che hanno portato ad estinguere quasi del tutto gli ascensori più lenti.
Raggiungibile in 90 minuti di auto dall'aeroporto di Salisburgo, la caratteristica di questo posto è che, insieme al villaggio di Hinterglemm, forma un anello di 2.000 metri di montagne che creano un circuito sciistico naturale di piste percorribili in una vasta combinazione di percorsi differenti. L'unicità delle piste rende l'ambiente adatto agli sciatori di livello intermedio. L'ambiente di Hintergelmm, essendo particolarmente tranquillo, è adatto anche alle famiglie che decidono di trascorrere qui le vacanze. Il villaggio di Saalbach è più grande di quello di Hinterglemm, ed offre un centro ricco di caffè tradizionali, bar, negozi d'abbigliamento e ottimi alberghi a 4 stelle.

  • Dove si trova e come arrivare: Ancora più spostati verso il centro del territorio austriaco, si può arrivare qui in auto dall'Aeroporto di Salisburgo, attraversando per un tratto la Germania (tempo da impiegare circa 1 ora e 20 minuti).
  • Dove alloggiare: colazione inclusa nel 3 stelle dell'Hotel Tristkogel, da 90 €/notte.

4 - Sankt Anton am Arlberg

Sankt Anton am ArlbergAppartenente al distretto di Landeck, nel Tirolo, Sank Anton am Arlberg (o più semplicemente St Anton) è stata città ospitante dei mondiali di sci alpino nel 2001, oltre ad essere stata luogo di diverse gare di Coppa del Mondo. Se prima, a Saalbach, eravamo saliti di livello in termini tecnologici, qui a St Anton il livello sale (e vistosamente anche) in termini di difficoltà sciistiche. Come avrete già potuto immaginare, quindi, siamo nel territorio ideale per sciatori più esperti. Deboli di cuore, astenetevi: quella che qui viene considerata una pista blu, può facilemtne essere considerata una pista rosso scuro nelle località minori. Nonostante ciò, il manto nevoso è generalmente affidabile; la maggior parte degli sciatori preferisce praticare sul lato Valluga del paese, nei pressi dei settori Gampen e Galzig. Spostandoci dall'altro lato della valle, sul comprensorio sciistico Rendl, , troviamo un territorio più amichevole (quindi meno impegnativo, e anche più soleggiato). Per coloro che decidono di effettuare percorsi ancor più tranquilli, possono spostarsi tramite il bus-navetta sulle piste di Lech e Zürs. Proprio a Zürs si può arrivare tramite un fuori pista adrenalinico (adatto esclusivamente ai più esperti) offerto dal comprensorio sciistico che parte dal retro del Valluga. Il nucleo del villaggio comprende soltanto una strada percorribile esclusivamente a piedi durante il giorno. Qui si possono trovare buonissimi bar e negozi sportivi.

  • Dove si trova: 95 Km ad ovest dell'Aeroporto di Innsbruck, St Anton è raggiungibile dallo stesso in poco più di un'ora di auto.
  • Dove alloggiare: uno degli alloggi più richiesti è senza dubbio l'Himmlhoff, 4 stelle, 122 €/notte colazione inclusa.

5 - Ischgl

IschglSituato nella Paznauner Tal, la stazione sciistica di Silvretta Arena Ischgl-Samnaun si collega direttamente a quella di Samnaun a sud, oltre il confine con la Svizzera. Ciò che caratterizza Ischgl sono la vita notturna e i concerti che si tengono qui ogni anno: nel '94 si esibì Elton John, e da allora si son susseguiti una lista di cantanti tra i più celebri, da Bob Dylan a Bon Jovi, da Tina Turner a Sting, e ancora i Deep Purple, Mariah Carey, Kylie Minogue e molti altri. Tra la spinta vita notturna e le piste intermedie che distinguono Ischgl, è decisamente sconsigliato questo posto per sciatori dilettanti e per le famiglie che vogliono trascorrere vacanze tranquille; è mentre un posto adatto agli sciatori più festaioli, amanti della baldoria e della vita notturna. L'atmosfera nei pub è infatti simile a quella dei locali britannici il venerdì sera. Più in generale, Ischgl è un antico borgo agricolo che si è sviluppato nel corso degli anni in un sofisticato centro turistico, con una collezione di eleganti alberghi e bar cavernosi. L'esclusività di questo posto lo rende più costoso rispetto a molte altre località. La clientela tende ad essere di almeno 10 anni più anziana rispetto ai ventenni che affollano la Mooserwirt, sui pendii sopra St Anton. Nonostante l'età mediamente più matura, nessuno rinuncia a far festa ballando sui tavoli e divertendosi come se fosse l'ultimo giorno sulla Terra.

  • Dove si trova e come arrivare: Ischgl è di poco a sud rispetto a St Anton, e come quest'ultimo è raggiungibile in auto dall'Aeroporto di Innsbruck (in circa 1 ora e 15 minuti).
  • Dove alloggiare: suggeriamo di trascorrere le vostre vacanze qui negli appartamenti di Chasa Allegria (64 €/notte prezzo base).

6 - Sölden

SöldenLa città di Sölden è conosciuta per ospitare la prima tappa del circuito di Coppa del Mondo di Sci alpino che si tiene sul ghiacciaio dello Rettenbach (fatta eccezione per la Coppa del Mondo del 2006 e la seconda manche del 2010, quando entrambi gli appuntamenti a Sölden sono stati cancellati per le avverse condizioni climatiche). Con ben 33 impianti di risalita, a Sölden si contano 146 Km di piste, tra cui 62 Km di piste rosse, 51 Km di piste blu, 27 di nere e 6 di tapis-roulants.

  • Dove si trova e come arrivare: di poco a sud-ovest rispetto all'Aeroporto di Innsbruck, quasi a confine con l'Italia, Sölden è raggiungibile proprio da Innsbruck in oltre 1 ora e mezza di macchina.
  • Dove alloggiare: le opinioni dei visitatori vanno a favore del die berge lifestyle-hotel sölden, un elegante 4 stelle da 180 €/notte, colazione inclusa.

7 - Kitzbühel

KitzbühelCelebre stazione sciistica specializzata nello sci alpino, Kitzbühel ospita ogni anno il trofeo dell'Hahnenkamm sulle piste Streif (discesa libera) e Ganslern (slalom speciale), e fa parte dal 1967 del circuito della Coppa del Mondo di sci alpino. La città ha ospitato anche tappe della Coppa del Mondo di sci di fondo.

  • Dove si trova e come arrivare: Kitzbühel si trova nel Land Tirolo, 96 Km ad est dell'Aeroporto di Innsbruck, raggiungibile da qui in auto in 1 ora e 15 minuti circa.
  • Dove alloggiare: consigliamo il 4 stelle Rosis Sonnbergstuben per la vostra permanenza, 164 €/notte colazione inclusa.

8 - Kaprun

KaprunInsieme all comunità di Zell am See, Kaprun è uno dei principali centri di turismo austriaci. Nel ghiacciaio di KaprunKitzsteinhorn (3203 metri di altezza) è possibile sciare grazie agli impianti di risalita che qui sono aperti tutto l'anno.

  • Dove si trova e come arrivare: appartenente al Land Salisburghese, quasi nel cuore dell'Austria, Kaprun è raggiungibile in 2 ore di auto dall'Aeroporto di Innsbruck.
  • Dove alloggiare: qui la primissima scelta dei visitatori e riscontrabile nel Pension Baranek, 74 €/notte, colazione inclusa.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti