Parchi Nazionali in Italia: i più grandi, belli e famosi!

Qual è il parco nazionale più grande e importante in Italia? Scoprilo nella classifica dei parchi naturali italiani più belli e famosi! Non un semplice elenco, ma una TOP 6 dei più grandi aree protette dal forte valore naturalistico.

Tra tutte le peculiarità che rendono fantastico il mondo in cui viviamo, probabilmente quelle che più riescono a sbalordire turisti ed appassionati viaggiatori sono le meraviglie naturali.

VEDI ANCHE: LE SETTE MERAVIGLIE DEL MONDO NATURALI

A chi non è mai capitato anche solo guardando una fotografia sul web di riflettere sulla grandezza di madre natura? Anticamente chiamata Madre Terra, è la personificazione della natura stessa che con la sua forza ha creato bellezze incredibili disseminate in tutto il pianeta.
In Italia tra l'altro sono davvero tantissimi i luoghi che presentano un enorme valore naturalistico, e i più importanti di essi sono spesso concentrati nelle Riserve Naturali e nei Parchi Nazionali. E proprio a questi ultimi vogliamo dedicare un excursus, breve panoramica di tutti i territori più importanti, protetti dal governo Italiano per l'alta concentrazione di specie endemiche e per la loro incredibile ricchezza. Ecco la Classifica dei Parchi Nazionali più belli e importanti d'Italia!

6 - Parco Nazionale delle Cinque Terre

Parco Nazionale delle Cinque terre

  • Dove si trova: E' situato a ridosso della Riviera Ligure di Levante, nel tratto di costa noto con il nome "Cinque Terre". Si estende nel territorio occupato dai comuni di La Spezia, Monterosso, Vernazza, Riomaggiore e Levanto.
  • Fauna e flora: Il clima mediterraneo favorisce la crescita di pini marittimi e pini di aleppo, ma anche castagni e sugheri. Il suo ambiente è habitat naturale di numerose specie animali tra cui il gabbiano reale e la lucertola muraiola, ma anche mammiferi quali faine, volpi e cinghiali.
  • Curiosità: E' suddiviso in due aree territoriali distinte: la zona marina e quella costiera. Dal 1999 fa parte dei Patrimoni dell'Umanità UNESCO.

5 - Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano

Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano

  • Dove si trova: Come suggerisce il nome, comprende le isole dell'arcipelago Toscano
  • Fauna e flora: Presenta grandi foreste di leccio e castagno, ed altre specie vegetali tipiche della macchia mediterranea. Particolarmente importante il sito dell'Isola del Giglio (tristemente nota per il naufragio della Costa Concordia), la cui flora è caratterizzata da rare specie tirreniche. Per quanto riguarda la fauna invece, si registra una massiccia presenza di martore e conigli selvatici. Sempre sull'Isola del Giglio si trova una delle più rare specie di pipistrelli: il Molosso di Cestoni.
  • Curiosità: Con la sua estensione pari a 74,653 ettari (complessivi tra mare e terra) è il Parco Marino più grande del Mediterraneo.

4 - Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Parco Nazionale del Gran Sasso

  • Dove si trova: Occupa una vasta area che abbraccia cinque provincie e ben tre regioni, delle quali l'Abruzzo è quella maggiormente interessata.
  • Fauna e flora: Il clima decisamente vario da un estremo all'altro del parco ha enormemente condizionato anche lo sviluppo della flora.
    Si va dalle zone boschive con pini neri agli enormi pascoli verdi, passando per tratti con abeti e betulle.
    Tra le specie floreali tipiche troviamo la Stella Alpina del Gran Sasso. Tali luoghi sono abitati da una vasta popolazione composta da mammiferi come il Camoscio d'Abruzzo, ma anche rettili ed insetti, tra cui la Farfalla Apollo.
  • Curiosità: Tra i più estesi della Nazione, è il terzo Parco più Grande d'Italia.

3 - Parco Nazionale della Sila

Parco Nazionale della Sila

  • Dove si trova: Il Parco della Sila si trova nella regione Calabria e comprende 21 comuni appartenenti a tre provincie differenti.
  • Fauna e flora: Nel suo territorio sono presenti diverse specie come il lupo, il gufo e la salamandra pezzata. La flora è ricca e variegata, spazia dalla macchia mediterranea a boschi di pini e faggi. Notevole la presenza di specie floreali, tra cui diverse tipologie endemiche di orchidea.
  • Curiosità: L'attuale area comprende parte dell'ex Parco Storico della Calabria istituito nel 1968.

2 - Parco Nazionale del Gargano

Parco Nazionale del Gargano

  • Dove si trova: E' posizionato in Puglia, precisamente nella provincia di Foggia, nello "Sperone d'Italia", il tratto di costa più vicino alla Croazia.
  • Fauna e flora: La flora del parco varia dalle foreste di faggio e pino alla macchia mediterranea della zona costiera, passando naturalmente per gli eccezionali altopiani carsici. Il Parco è inoltre famoso per la presenza di oltre 80 specie di orchidee selvatiche. Sulla "Montagna del Sole" sono presenti molteplici specie di volatili e nel resto del territorio vi sono rettili e mammiferi, tra cui il capriolo italico.
  • Curiosità: A Monte Sant'Angelo, uno dei comuni del parco, si trova uno dei tre santuari dedicati a San Michele, luogo di pellegrinaggio religioso di notevole valore. Gli altri due sono la Sacra di San Michele in Val di Susa e Mont Saint-Michel in Francia.

1 - Parco Nazionale del Gran Paradiso

Parco Nazionale del Gran Paradiso

  • Dove si trova: Prende il nome dal monte Gran Paradiso ed è collocato nelle Alpi in prossimità del bacino del Po estendendosi nelle regioni della Valle d'Aosta e del Piemonte.
  • Fauna e flora: L'ambiente è caratterizzata da una alternanza di fitti boschi e praterie alpine. Più si scende di quota più aumenta la densità di abeti rossi e bianchi. Tra le specie animali troviamo lo Stambecco delle Alpi, simbolo del parco, ed altri mammiferi, ma anche volatili come poiane e pernici.
  • Curiosità: Istituito nel 1922 è il primissimo Parco Nazionale della storia italiana, nonché il più famoso ed apprezzato.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti