I Musei Sottomarini più Incredibili del Mondo

Quali sono i Musei Sottomarini più grandi e incredibili del Mondo? Da Cancun in Messico fino a Lampedusa in Sicilia, passando per Lanzarote e le isole Canarie: scopri dove si trovano le sculture subacque più belle.

I Musei Sottomarini più Incredibili del MondoDimenticatevi i musei tradizionali, quelli allestiti in edifici più o meno moderni, ma pur sempre costituiti da mattoni e cemento!
Esistono dei luoghi che ospitano collezioni d'arte ed installazioni non sulla superficie della Terra, bensì nelle profondità del mare.
Questi musei sottomarini sono costituiti da vere e proprie gallerie che mettono in mostra sculture ed opere d'arte, proprio come i "cugini" terrestri.

VEDI ANCHE: I 10 MUSEI PIU' VISITATI AL MONDO

La bellezza e la spettacolarità di queste installazioni sono dovute non solo alla loro posizione inusuale, ma soprattutto al fatto che si fondono in maniera armoniosa con l'ambiente presente, con la flora e la fauna sottomarina che ha iniziato ad "abitare" i manufatti creati dall'uomo.
I musei sottomarini rimangono delle eccezioni straordinarie, spesso accessibili solo a chi pratica sport acquatici, ma data la loro bellezza e considerando la vastità del patrimonio che rimane nascosto sotto la superficie dell'acqua, non dubitiamo che in futuro possano essere inaugurati altri luoghi con le stesse caratteristiche.

1 - Grenada Underwater Sculpture Park, Grenada - Caraibi

Grenada Underwater Sculpture ParkIl fotografo ed artista giramondo Jason deCaires Taylor ha realizzato 65 statue di cemento armato che rappresentano una combinazione di forme umane e nature morte, ancorate sotto Mollinière Bay. Un tour di snorkeling attraverso l'area marina permette ai viaggiatori di avere una visione delle opere come attraverso l'obiettivo fotografico ultragrandangolare denominato fish-eye.

2 - Museo Subacuático de Arte (MUSA), Cancún - Messico

Museo Subacuático de ArteI capolavori di Taylor si trovano anche al centro di un impianto situato tra Cancun e Isla Mujeres in Messico. Nel tentativo di riparare alcuni dei danni subiti dalla barriera corallina, l'artista ha collaborato con la Segreteria dell'Ambiente e delle Risorse Naturali del paese per aprire un habitat artificiale in cui la vita del mare poteva stabilirsi e prosperare. Il museo è anche un posto fantastico per fare immersioni e snorkeling, ed ha avuto un evidente impatto positivo sulla promozione del turismo ecologico nei Caraibi messicani.

VEDI ANCHE: LE 10 BARRIERE CORALLINE PIU' BELLE DEL MONDO

Questo ambizioso progetto coniuga la conservazione dell'ambiente e l'arte, per offrire ai visitatori un capolavoro visivo composto da una varietà di strutture complesse che possono ospitare e nascondere alghe, pesci e colonie di corallo marino. Classificato come una delle mete più singolari di viaggio del mondo dalla rivista Forbes, questo interessante museo si compone di 2 gallerie a tema dedicate alla conservazione ecologica. Alcuni dei pezzi più importanti sono The Gardener of Hope, Dream Collector e Man on Fire.

3 - Shipwreck Trail, Isole Keys - Florida (USA)

Shipwreck Trail, Isole KeysIn questo museo sottomarino sono presenti quasi una dozzina di navi affondate durante oltre tre secoli e riposano per sempre nelle acque poco profonde del National Marine Sanctuary delle Isole Keys, in Florida. I resti archeologici sottomarini danno ai sub un'idea delle passate epoche marinare grazie a tour subacquei che includono visite ad imbarcazioni di ogni epoca, oggi abitate da vita marina.

4 - Herod's Harbor, Cesarea - Israele

Herod's Harbor, Cesarea - IsraeleGli appassionati di storia possono vedere con i propri occhi quello che era un tempo uno dei più sofisticati porti dell'Impero Romano, situato al largo della città costiera israeliana di Cesarea. Inizialmente utilizzato per gli scambi commerciali fin dal 10 a.C., il porto si estende su una superficie di 18.580 mq. Le guide accompagnano sub e snorkellers attraverso 36 diverse esposizioni, che comprendono navi affondate, colonne di marmo e ancore giganti risalenti alle culture fenicia, romana, ebraica, bizantina, mamelucca ed alla storia britannica a partire da oltre 2000 anni fa.

5 - Museo sottomarino di Cape Tarkhankut, Crimea

Museo sottomarino di Cape Tarkhankut, CrimeaSotto le acque del Mar Nero il subacqueo Vladimir Borumensky ha raccolto migliaia di busti abbandonati che ritraggono icone del passato tra cui Lenin, Stalin e Marx, e li ha trasformati in un subacqueo "Vicolo dei leader". Nel corso degli ultimi 20 anni sono state aggiunte oltre 50 sculture, tra cui anche la Torre Eiffel ed il Tower Bridge di Londra.

6 - Museo subacqueo di Monterroso, Honduras

Museo subacqueo di Monterroso, HondurasPresso Sandy Bay, al largo della costa di Roatan, in Honduras, chi pratica snorkeling può ammirare pezzi autentici, tra cui maschere funerarie pre-colombiane e meridiane del XVII secolo e addirittura repliche di galeoni spagnoli e monumenti di epoca Maya.

7 - Museo Subacqueo di Baiheliang, Cina

Museo Subacqueo di Baiheliang, CinaInaugurato nel maggio 2009, il Museo Subacqueo di Baiheliang è un sito archeologico che rimase sotto le acque della diga delle Tre Gole, la cui costruzione risale a qualche anno fa. Prima della costruzione di questa diga, infatti, il promontorio del sito spesso subiva le inondazioni durante i periodi di piena e tornava visibile solo durante la secca. Il museo comprende figure di pesci scolpiti nella pietra e diverse iscrizioni, alcune delle quali tra le idrologiche in pietra più antiche del mondo. Su di esse sono state registrate, nel corso di 1200 anni, le variazioni del livello dell'acqua del fiume Yangtzè, i raccolti e titoli dei membri della dinastia Tang.
Il progetto, garantito dall'Unesco, era stato inizialmente protetto dalle autorità cinesi utilizzando una struttura a forma di arco come copertura, ma ad oggi sono presenti due tunnel subacquei che dalla riva permettono al pubblico di visitare il giacimento e contemplare le iscrizioni attraverso i vetri di protezione.

8 - Museo Atlantico, Lanzarote, Isole Canarie - Spagna

Museo Atlantico, Lanzarote, Isole Canarie - SpagnaIl Museo Atlantico di Lanzarote è il primo del suo genere in Europa ed è ancora opera di Taylor. Tutte le attrazioni sono costruite, come nei precedenti siti realizzati dall'artista, con materiali innocui per l'ambiente e, grazie alla loro disposizione, favoriranno lo sviluppo di flora e fauna, come è già accaduto nei precedenti lavori. Il 2% degli introiti generati dal Museo verrà destinato alla ricerca ed allo sviluppo delle specie e dei fondali marini dell'isola.

9 - Oasi degli Dei, Isola d'Elba, Toscana - Italia

Oasi degli Dei, Isola d'Elba, Toscana - ItaliaGli appassionati d'arte italiani non devono andare troppo lontano per godere di un Museo sottomarino. Presso l'Isola d'Elba, nei pressi di Punta Polveraia a Marciana, si trova il primo giardino d'arte subacqueo italiano: l'Oasi degli dei vede esposte diverse statue, delle sentinelle mitologiche in marmo bianco posizionate in un giardino sommerso a circa 14 metri di profondità. L''immersione è di facile esecuzione e prevede la durata di un'ora.

VEDI ANCHE: LE SPIAGGE PIU' BELLE DELLA TOSCANA

10 - MuMART, Golfo Aranci, Sardegna - Italia

MuMART, Golfo Aranci, Sardegna - ItaliaIl MuMart (Museo Marittimo d'Arte) è il primo museo istituzionale d'arte contemporanea sommerso situato nel fondale del mare della Sardegna. Alcune reti delimitano uno spazio dove fauna e flora marina si combinano con le opere d'arte e il visitatore vive un'esperienza unica e indimenticabile.
Fra i 4 e 7 metri sotto il livello del mare sono ancorate installazioni di 14 artisti contemporanei di fama internazionale che raffigurano soggetti legati al mondo marino, posizionate seguendo la forma elicoidale per ricordare quella della conchiglia.
Il museo ospita ovviamente anche pesci di grandi dimensioni che di solito frequentano i fondali dei nostri mari, come cernie, orate, razze e ricciole. Completa lo scenario suggestivo il sottomarino Mizar, un semi sommergibile a bordo del quale chi non pratica lo snorkeling può comunque vivere un'esperienza davvero unica grazie agli oblò presenti sul fondo che renderanno la visita al MuMart intensa ed emozionante.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti