I Siti UNESCO italiani per regione: Centro Italia

Quali sono i siti unesco del centro Italia? Scopri il numero dei siti unesco dell'Italia centrale, ecco la lista dei siti Unesco italiani per regione: i monumenti ed i luoghi patrimonio dell'umanitÓ in Toscana, Umbria, Lazio e Marche.

Prosegue il nostro viaggio alla scoperta delle meraviglie del Bel Paese, dei monumenti e dei luoghi patrimonio dell'umanitÓ UNESCO, premiati e protetti per il loro immenso valore. Questa volta ci spostiamo nelle regioni del centro Italia ponendo la lente d'ingrandimento su: Toscana, Umbria, Lazio e Marche.
Tra le regioni dell'Italia Centrale, solo l'Abruzzo non presenta alcun patrimonio, ma questo non la rende di certo una regione poco interessante turisticamente parlando. All'interno dell'Abruzzo si estende infatti una delle pi¨ stupefacenti zone di interesse naturale: il Parco del Gran Sasso.

VEDI ANCHE: I SITI UNESCO DEL NORD ITALIA

VEDI ANCHE: I SITI UNESCO AL SUD E NELLE ISOLE

Anche se il Gran Sasso non viene menzionato tra le perle Unesco italiane, Ŕ uno dei pi¨ importanti luoghi del paese. E' il Terzo parco pi¨ grande nella nostra nazione ed Ŕ la dimora di centinaia di specie animali, pertanto ci auguriamo che esso possa essere presto inserito nella lista dei beni preziosi redatta dall'Organizzazione scientifica-culturale delle Nazioni Unite.
Tornando ai luoghi UNESCO del Centro Italia, questi si concentrano prevalentemente tra la Toscana ed il Lazio, che complessivamente vantano ben 11 patrimoni. Ecco la lista per regione.

Toscana

Piazza dei Miracoli Pisa
Iniziamo il nostro tour con la Toscana, la pi¨ sententrionale delle regioni centrali, spesso accorpata alle sorelle del Nord per affinitÓ economiche e culturali.
La Toscana Ŕ stata premiata ben 7 volte tra il 1982 ed il 2013:

  • Firenze e il suo centro storico, apprezzato da turisti provenienti da tutto il mondo per le su piazze, i palazzi, le chiese ed i musei, tra cui la nota Galleria degli Uffizzi.
  • Pisa, con la sua stupenda Piazza dei Miracoli, Ŕ sata premiata nel 1987.
  • Il Centro storico di San Gimignano, un comune piccolo nelle dimensioni ma davvero grande nel valore culturale, storico ed artistico.
  • La bellissima Siena, premiata per il suo centro storico.
  • Il centro del paesino della provincia senese Pienza, abitato da appena 2000 persone.
  • Pienza, Castiglione, Montalcino, Radicofani, San Quirico e gli altri comuni della Val d'Orcia,
  • I 14 complessi architettonici tra giardini e ville, sparsi nel territorio di Firenze, costruiti per volere dalla famiglia nobiliare de Medici.

VEDI ANCHE: I GIARDINI E LE VILLE MEDICEE IN TOSCANA

Marche

Centro Storico di Urbino
Le Marche sono una terra apprezzatta soprattutto per la sua notevole ricchezza enogastronimica, non a caso la regione Ŕ nota in Italia e nel mondo per l'eccellente vino prodotto dai frutti delle sue campagne.

VEDI ANCHE: MERAVIGLIOSI ITINERARI GASTRONOMICI NELLE MARCHE

La cittÓ Premiata dall'Unesco nel 1998 Ŕ Urbino,la quale si distingue per il meraviglioso centro storico Rinascimentale, all'interno del quale si erge il favoloso Palazzo Ducale. Sempre nei pressi del centro cittadino si trova la sede della Galleria Nazionale delle Marche

VEDI ANCHE: LE CITTA' RINASCIMENTALI ITALIANE

  • Il centro Storico di Urbino

Umbria

Basilica di San Francesco
Dopo le Marche Ŕ la volta dell'Umbria, qui si trovano due beni riconosciuti rispettivamente nel 2000 e nel 2011:

  • La stupenda cittÓ di Assisi, con la Basilica San Francesco e gli altri luoghi francescani, oggi importanti mete di pellegrinaggio religioso.
  • La spettacolare Chiesa di San Salvatore a Spoleto, una basilica paleocristiana che venne restaurata nel VIII secolo dai Longobardi.

VEDI ANCHE: LE CITTA' MEDIEVALI IN ITALIA

Lazio

Colosseo di Roma
Il Lazio ha visto premiate le proprie meraviglie per ben 4 volte, la prima nel 1980, l'ultima nel 2004.
Ecco i patrimoni laziali:

  • Il Centro storico di Roma, con il il Colosseo, uno dei monumenti pi¨ fotografati al mondo; e poi la Basilica di San Paolo, i musei vaticani e le altre proprietÓ della Santa Sede
  • Villa Adriana, la residenza reale costruita per volere dell'Imperatore Adriano, situata nei pressi del comune di Tivoli.
  • Villa d'Este, sempre nei pressi di Tivoli, uno dei luoghi pi¨ visitati della nazione con oltre 399.577 visitatori nel 2013. Si tratta di un'architettura rinascimentale la cui costruzione fu finanziata dal Cardinale Ippolito II d'Este.
  • Le Necropoli etrusche di Cerveteri, in provincia di Roma, e Tarquinia, in provincia di Viterbo.

VEDI ANCHE: MONUMENTI PIU FOTOGRAFATI AL MONDO


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti