Francoforte sul meno: cosa vedere in città e nei dintorni

Cerchi consigli ed opinioni per il tuo viaggio a Francoforte? Scopri informazioni utili su cosa vedere, dove dormire e come spostarsi tra le vie della città. Organizza la tua vacanza in una delle più affascinanti capitali europee.

Palazzi a Francoforte sul Meno
Francoforte sul Meno è una città tedesca sita sulle rive dell'omonimo fiume: con poco meno di 700 mila abitanti è il principale centro finanziario in Germania. E' inoltre sede della Borsa di Francoforte, terza al mondo per volume di scambi azionari, e della Banca Centrale Europea. Per questi motivi la città è soprannominata "Mainhattan" con un gioco di parole che unisce Main, nome del fiume, a Manhattan, cuore finanziario di New York.

Francoforte sul meno: origini della città

Dipinto che ritrae la città
Francoforte ha origini romane ed è stata fondata nel I secolo d.C.; vide il suo massimo splendore nel IX secolo, quando divenne capitale del Regno dei Franchi Orientali. La città fu inoltre designata nella Bolla D'Oro del 1356 come sede per le elezioni imperiali, che avevano luogo nella Cattedrale di San Bartolomeo.
I principali monumenti e luoghi di interesse della città si trovano nel centro storico, che fu in gran parte distrutto nel 1944 durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale; rimasero in piedi solo poche case, ma dopo la fine della guerra gli edifici più importanti furono interamente ricostruiti ed oggi è possibile visitarli.

Guida alle meraviglie Storiche

Cattedrale Imperiale
La Cattedrale di San Bartolomeo, chiamata anche Duomo Imperiale, poiché sede delle incoronazioni romane dal 1356 al 1562, è una chiesa abbaziale che prese il titolo di Duomo grazie alla sua importanza storica. Ricostruito negli anni '50, oggi presenta una grande aula lunga 95 metri e una torre in stile gotico risalente al XV secolo. Al suo interno meravigliose volte e imponenti colonne ricreano un'atmosfera di grande solennità; con un po' di fantasia si può immaginare la scena in cui i Sette Elettori proclamano il Re dei Romani. E' quindi molto suggestivo trovarsi all'interno della Cattedrale sapendo che lungo la sua navata hanno camminato personaggi che hanno fatto la storia dell'Europa. Inoltre è il principale luogo di culto cattolico della città e anche questo aspetto crea sicuramente un ambiente molto emozionante.
La piazza principale della città si chiama Römerberg ed è sede del Römer e dell'Alte Nikolaikirche.
Il primo è un imponente edificio che presenta una facciata in stile gotico con 3 grandi frontoni a gradini risalente al XIV secolo che ospita il Municipio della città; anch'esso distrutto dai bombardamenti della guerra, con le ricostruzioni ha assunto il suo aspetto originale. Al suo interno è possibile visitare la meravigliosa Sala Imperiale dove si trovano i dipinti dei 52 imperatori che hanno governato dal 786 al 1806. Il suo balcone da qualche anno ospita i festeggiamenti ufficiali delle vittorie sportive tedesche.
L'Alte Nikolaikirche, antica Chiesa di San Nicola, è una chiesa evangelica costruita nel XIII secolo come cappella palatina imperiale; la sua galleria superiore era adibita a tribuna in occasione di celebrazioni solenni (come le incoronazioni). Molto bello da ascoltare è il suono delle sue campane che suonano alle 9 nove del mattino e alle 17 del pomeriggio.

Cosa visitare: luoghi di interesse

Casa di Goethe
Per gli amanti della letteratura e delle opere drammaturgiche immancabile sarà una capatina alla casa natale di Goethe; questo splendido edificio in stile tardo barocco merita di essere visitato perché le stanze al suo interno sono state ricreate il più fedelmente possibile all'originale, e inoltre vi sono mobili originali come lo scrittorio del drammaturgo. Di fianco vi è un museo che accoglie dipinti che rappresentano l'era di Goethe.
Questa grande atmosfera di cultura e storia della città natale di grandi personaggi come Anna Frank e Arthur Schopenhauer contrasta con la parte "nuova" della città, ricca di grandi palazzi e grattacieli. Infatti, Francoforte è famosa nel mondo anche per il suo skyline con oltre 90 edifici alti più di 50 metri e circa 30 strutture che superano i 100 metri. I due grattacieli più alti, che fino al 2011 avevano la fama di essere gli edifici commerciali più elevati d'Europa, sono il Messeturm e il Commertzbank-Tower di 257 e 259 metri.

Consigli utili: dove alloggiare e come spostarsi

Metropolitana
Potrebbe essere particolarmente vantaggioso alloggiare in uno dei graziosi paesini vicini alla città, provvisti di strutture ricettive tranquille e confortevoli. La maggior parte di questi paesi è collegata alla città tramite linea metropolitana, il mezzo ideale per spostarsi da un luogo di interesse all'altro.

Turismo a Francoforte: opinioni sul paese

Panoramica del Romer
Per diverse ragioni Francoforte risulta essere una capitale europea di grande fascino: in essa si fondono cultura e rispetto per la storia con un grande senso di innovazione e sviluppo. Una città giovane, inclusa anche tra le principali mete di turismo sessuale secondo Gnocca Travel, ma con radici che affondano nella storia più antica del Vecchio Continente, che merita di essere visitata e che dona sensazioni uniche a tutti coloro che avranno il piacere di passeggiare per le sue strade.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti