Florida: Cosa vedere in una settimana

Cerchi un itinerario di 7 giorni per la Florida? Ecco una guida turistica con consigli ed informazioni sulle cose da fare, i luoghi da vedere e le attrattive da visitare: Tutto quello che ti serve per il tuo tour

1 florida 1 settimanaNon è un segreto che la Florida sia uno degli stati americani che attira maggiormente i turisti, specialmente europei. D'altra parte, le sue attrattive non sono un segreto: spiagge bianche ed infinite, parchi divertimenti, favolosi negozi e vita notturna vivace e per tutti i gusti fanno di questa destinazione una ottima scelta per ogni genere di viaggiatore.

VEDI ANCHE: LE CITTA' PIU' SEXY DEL MONDO

La Florida ha la vera capacità di sorprendere: presso questo Stato si trova la città più antica dell'America (St. Augustine), un ricco patrimonio culturale dei Nativi Americani e un centro spaziale dal quale sono partite le più celebri missioni di esplorazione.

Prima di partire: Consigli utili per il tuo itinerario

  1. Noleggiate un'auto. In questo modo avrete la libertà di spostarvi attraverso le immense highways americane ed in breve tempo raggiungere le tappe successive del vostro viaggio. Questa scelta è la migliore in termini economici ma anche prettamente estetici: chi non ha mai sognato di percorrere le strade della Florida, magari a bordo di una decappottabile, con i capelli al vento, il sole sulla pelle e lo scenario incantevole dell'oceano? Ricordatevi di portare la vostra patente di guida ed il contratto stipulato con l'agenzia di noleggio, da mostrare nel caso veniste fermati dalla polizia.
  2. Scegliete il periodo giusto. La Florida è conosciuta anche come The Sunshine State, ma è bene sapere che il periodo tra maggio e settembre può risultare particolarmente caldo ed umido, con temperature che possono superare i 35°C. Il clima è invece piacevole da marzo ai primi di maggio, dalla metà di ottobre fino a fine novembre. Nel sud dello stato la temperatura non scende sotto i 20°C neanche in inverno, ma può invece precipitare sotto lo zero durante la notte. Se intendete recarvi nei parchi divertimenti di Orlando, considerate la quantità di gente che li invade in marzo e all'inizio di aprile, da giugno a metà agosto, nel periodo natalizio e a Capodanno.
  3. Consultate le guide migliori. A quali guide affidarsi? Per non perdere nessuna informazione sui luoghi che intendete visitare, vi consigliamo di acquistare la pratica guida Lonely Planet Florida (disponibile sul sito ufficiale al costo di 26,50 Euro).

Giorno 1: Alla scoperta di Miami

3 florida 1 settimana miami

  1. TAPPA 1: Le spiagge di Miami. La città offre tutto quello che è necessario per rilassarsi durante il giorno, scegliendo una delle sue numerose spiagge che, agli occhi di un europeo, possono sembrare davvero impressionanti, sia dal punto di vista dell'estensione che della bellezza.
  2. TAPPA 2: Shopping e divertimento. Ammirate gli hotel in art deco su Ocean Drive e concedetevi un pranzo a base di pesce fresco da Joe's Stone Crab, al numero 11 di Washington Avenue. La città offre numerosi spunti per lo shopping, ma soprattutto per il divertimento notturno: al tramonto, ha inizio la festa che dura tutta la notte! Se siete patiti della musica dance e delle feste sfrenate, vi consigliamo il periodo del famoso spring-break.

    VEDI ANCHE: SPRING BREAK IN AMERICA, ECCO DOVE ANDARE

Giorno 2: Fort Lauderdale e Shopping

4 florida fort lauderdaleDurante la seconda giornata in Florida è il momento di ritirare la vostra auto a noleggio e lasciare Miami. Dovrete inoltre decidere se procedere in direzione nord o sud. Se vorrete visitare sia Key West che Orlando, la pianificazione è d'obbligo. Se opterete per il nostro itinerario, che prevede direzione nord, dovrete anche scegliere la strada da intraprendere: la veloce ma noiosa interstatale o la più scenica ma lenta strada costiera. Quest'ultima, da noi consigliata, passa attraverso Fort Lauderdale, Palm Beach e diverse altre località che vi porteranno a Cape Canaveral.

  1. TAPPA 1: Fort Lauderdale
    La prima tappa di questa seconda giornata è dunque Fort Lauderdale, sotto molti aspetti una città più carina rispetto a Miami, molto frequentata dagli amanti delle barche e degli yacht, con splendide spiagge e canali. Il nostro consiglio è quello di fermarvi qui per pranzo, provando alcuni ristorantini economici come:
    Laspada's Hoagies (1635 N Federal Hwy - telefono: +1 954-566-1777)
    Zona Fresca (1635 N Federal Hwy - telefono: +1 954-566-1777)
    Coconuts (429 Seabreeze Blvd - telefono: +1 954-525-2421)
  2. TAPPA 2: Sawgrass Mills
    Dopo pranzo, concedetevi una passeggiata dedicata allo shopping presso il mega fashion outlet Sawgrass Mills: per raggiungerlo, potete prendere la Port Everglades Expressway. Una indicazione: questo posto è talmente grande che potreste perderci l'intera giornata! Se riuscirete a staccarvi presto dallo shopping, continuate in direzione nord e vi accorgerete che, in qualche modo, il paesaggio sarà diverso: state percorrendo la cosiddetta Space Coast.

    VEDI ANCHE: COSA VISITARE AL PARCO NAZIONALE DI EVERGLADES

Giorno 3: Space Coast e Kennedy Space Center

5 florida cape canaveralPartite di buonora, la vostra terza giornata dovrà essere quasi interamente dedicata alla visita al Kennedy Space Center. Dopo aver passato Palm Bay e Melbourne, potrete percorrere i numerosi ponti che collegano la terraferma ad alcune delle più grandi isole della Florida. In particolare, all'altezza di Indian Harbour Beach, si trova Merritt Island, i cui confini settentrionali sono occupati dalla NASA e dall'industria spaziale.

  1. TAPPA 1: Base Militare Patrick Air Force
    Seguendo lo stretto tratto est della strada passerete dalla base militare Patrick Air Force, che si trova vicino a Cocoa Beach e Cape Canaveral. L'edificio che ospita il centro visitatori del Kennedy Space Center si trova proprio su Merritt Island, a circa 30 minuti da Cocoa Beach e Cape Canaveral. Si può dire che questo centro abbia passato tempi migliori, ma se sarete fortunati potrete approfittare di un periodo come l'estate del 2013, quando lo space shuttle Atlantis era in mostra proprio qui. Potete restare informati sulle prossime mostre visitando il sito ufficiale del centro.

    VEDI ANCHE: TURISMO SPAZIALE, COME VIAGGIARE NELLO SPAZIO
  2. TAPPA 2: Vehicle Assembly Building
    Il tour del Vehicle Assembly Building della NASA è un'esperienza che merita: qui potrete scoprire come vengono costruiti i più grandi razzi spaziali del mondo, così come diversi space shuttles.
  3. TAPPA 3: Pranzo "Spaziale"
    Non preoccupatevi del pranzo: presso il centro sono presenti diversi ristoranti, tra cui il Moon Rock Cafe. Al termine della visita prendete la Martin Andersen Beachline Expressway 528 che vi porterà ad Orlando in meno di due ore.

Giorno 4: Orlando e i suoi parchi divertimenti

6 florida orlando epcotCi sono molte più cose da fare ad Orlando di quante ne possiate riuscire a compiere in un mese. Con un giorno a disposizione, bisognerà fare un po' di selezione.
Ad Orlando ci sono numerosi parchi divertimenti: se viaggiate con bambini, Disney's Magic Kingdom è d'obbligo, se cercate montagne russe da brivido, scegliete invece gli Universal Studios. Quelli da noi consigliati sono Discovery Cove e Disney's Epcot park.

  1. TAPPA 1: Discovery Cove
    Discovery Cove offre un paesaggio marittimo e tropicale, i visitatori possono nuotare con animali esotici come delfini e razze e vedere gli squali. Nel parco ci sono anche un fiume artificiale, un giardino che ospita numerose specie di uccelli, spiagge con una barriera artificiale e tante piscine riscaldate. Sul sito ufficiale potrete verificare le disponibilità per le varie attività del parco e prenotare la vostra visita, che potrà includere anche i pasti ed il noleggio dell'abbigliamento adatto alle immersioni.
  2. TAPPA 2: Disney's Epcot Park
    E' un parco a tema tecnologico: provate la Spaceship Earth, all'interno della grande palla che vi accoglierà all'ingresso, dove potrete viaggiare direttamente nel futuro! Alle 21, il parco offre i suoi famosi fuochi artificiali.

Giorno 5: Avventure nelle Everglades, tra airboats e coccodrilli

7 florida airboatDurante il giorno 5 dovrete pensare al ritorno verso Miami, ma non per rimanerci, bensì per proseguire a sud verso le Everglades. Si tratta di una vasta area che non è possibile visitare interamente in una sola giornata.
Se siete interessati alle grandi foreste di cipressi, dove gli alberi sembrano usciti da uno dei film de Il Signore degli Anelli, dovreste scegliere la parte nord-occidentale, lungo la Interstate 75. Se invece, come consigliamo, preferite vedere i grandi alligatori e le corse sulle airboats, continuate verso sud.

  1. TAPPA 1: Homestead
    Homestead è una cittadina piuttosto anonima del sud della Florida, ma è una tappa ideale per conoscere gli alligatori. Volete assaggiare piatti tipici a base di carne di coccodrillo? Fermatevi per pranzo presso Gator Grill (SW 192nd Ave - telefono: +1 786-243-0620)
  2. TAPPA 2: Flamingo
    Guidando attraverso la Ingraham Highway troverete piccoli percorsi, ben segnalati, per addentrarvi nella natura locale. L'autostrada termina a Flamingo, una località che pare deserta ma dove vengono organizzate le corse con le airboats.

Giorno 6: Key West e la casa di Hemingway

8 florida key westDopo tante giornate dedicate a diverse attività, eccoci quasi giunti alla fine del nostro itinerario, non prima di aver visitato Key West. Il punto più a sud della Florida (e degli Stati Uniti) consiste in una piccola città con un aeroporto, la casa di Ernest Hemingway ed un bar, lo Sloppy Joe's, dove il famoso scrittore si recava di frequente.

  1. TAPPA 1: Colazione al Blue Heaven
    Iniziate con una deliziosa colazione presso questo ristorante dallo stile funky situato nel Bahama Village: il Blue Heaven (729 Thomas St - telefono: +1 305-296-8666). Potrete sedervi ai tavoli all'aperto e scegliere tra piatti a base di gamberi oppure il famoso Rooster Special, un piatto che comprende uova con fiocchi d'avena, patate, bacon oppure salsiccia.
  2. TAPPA 2: Fort Zachary Taylor State Park
    Per smaltire tutto questo cibo, recatevi al Fort Zachary Taylor State Park a prendere un po' di sole e a godervi le migliori spiagge. Il parco è accessibile al costo di $2 dai pedoni e dai ciclisti, $6 per i veicoli.
  3. TAPPA 3: la casa di Hemingway
    Vi avanzerà abbastanza tempo per concludere la giornata visitando la casa di Ernest Hemingway (907 Whitehead Street, telefono: +1 305-294-1575), che visse in questa magione dallo stile coloniale spagnolo dal 1931 al 1940 con la sua seconda moglie Pauline ed i loro due figli. La casa è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 17, al costo di $12,50 che include una visita guidata della durata di 30 minuti.

Giorno 7: Tramonti a Key West

9 florida punto sudPer il vostro ultimo giorno in Florida continuate la vostra esplorazione di Key West. Raggiungete la boa di cemento che indica il punto più a sud degli Stati Uniti continentali, dirigendovi a sud seguendo Whitehead Street all'angolo di South Street.
Se il vostro volo di ritorno ve lo permette, fermatevi ad ammirare il tramonto presso l'Afterdeck Bar del Louie's Backyard (700 Waddell Ave - telefono: +1 305-294-1061). Si tratta di una casa vittoriana sull'oceano che è stata trasformata in un ristorante nel 1971. Dietro l'edificio si trova un piccolo ponte in legno dove potrete godervi la brezza marina, sorseggiando un cocktail ed ammirando i milioni di colori nel quale sembra esplodere il cielo al tramonto. Un ottimo modo per salutare la meravigliosa Florida!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti