Natron in Tanzania: il lago che pietrifica gli animali

Qual è il mistero di Natron Lake in Tanzania? Perché i fenicotteri rosa si riproducono solamente qui? E' vero che le sue acque pietrificano gli animali? Scopri curiosità ed info per un tour.

01 copertina natronUn lago a imbalsamazione naturale? Esiste, e si trova in Tanzania! Stiamo parlando del lago di Natron, che deve il suo nome a un composto naturale formato principalmente da bicarbonato di sodio. E sono proprio la soda e il sale a causare questo particolarissimo fenomeno di imbalsamazione, di cui sono vittima numerosi animali. Ma non è tutto: scopriamo per cosa è famoso il lago di Natron.

Il lago di Natron in Tanzania

02 lago natronIl lago di Natron è situato nel nord della Tanzania, a circa 600 m.s.l.m. nella Rift Valley africana. Lungo circa 50 km e largo 25, il lago è famoso perché è abitato da migliaia di fenicotteri rosa, che popolano le sue sponde.

VEDI ANCHE: LAGO HILLIER IN AUSTRALIA, PERCHE' E' ROSA?

Ma i fenicotteri non sono l'unica attrattiva: il lago di Natron è teatro di numerose imbalsamazioni di animali, ripresi in reportage fotografici dal successo planetario.
Il lago offre una bellezza spettacolare unica, ammirabile in questo video:

Il sito dove si riproducono i fenicotteri rosa

03 natron fenicotteri rosaMa perché i fenicotteri amano vivere e riprodursi sulle sponde del lago di Natron? Questo fenomeno è dovuto alla presenza di cianobatteri nelle acque: i fenicotteri ne sono estremamente ghiotti, e soprattutto durante la stagione secca che va da giugno a ottobre affollano la zona per nutrirsene. Qui avviene la riproduzione.

Perché il lago pietrifica gli animali?

E la pietrificazione degli animali? Mistero o scienza? L'imbalsamazione ha cause del tutto spiegabili: per le sue caratteristiche spiegate poco sopra, le acque del lago di Natron hanno un'altissima pH, compreso tra 9 e 10,5. L'acqua raggiunge una temperatura altissima, fino a 60°C: nessun animale riesce a sopravvivere. Dunque accade che, dopo la morte, man mano che si asciuga la carcassa dell'animale è sottoposta a un processo di calcificazione, risultando dunque mummificata.

Ecco le foto del Reportage!

Ecco le foto del celebre reportage che ritrae gli animali imbalsamati a causa del particolare effetto delle acque del lago di Natron.
natron reportage 01
natron reportage 02
natron reportage 03
natron reportage 04
04 natron pietrifica animali

Visita a Natron Lake

05 lago natron come arrivareIl lago di Natron è raggiungibile tramite piste, per un tempo di percorrenza che varia dalle 3 ore per chi proviene da Manyara alle 5 ore per chi arriva da Serengeti. Il perimetro del lago è percorribile a piedi e regala uno spettacolo a dir poco meraviglioso, soprattutto nei periodi ad alta presenza di fenicotteri (da giugno a ottobre). Il trekking è piuttosto semplice, anche se a tratti si cammina nell'acqua per cui è meglio munirsi di tutta l'attrezzatura necessaria. Per chi desidera alloggiare nei pressi di Natron, le sistemazioni sono poche e piuttosto spartane: bisogna adattarsi, ma l'esperienza che si vivrà è veramente unica.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti