Concerto del primo maggio a Roma 2017: artisti e programma

Vuoi conoscere cantanti ed artisti del concertone del primo maggio a Roma? Ecco il programma del concerto del primo maggio 2017. Scopri come arrivare, dove dormire a Roma ed altri consigli utili per partecipare all'evento musicale.

Primo Maggio RomaI ragazzi da tutta Italia, l'entusiasmo giovanile, i temi impegnati, le meravigliose canzoni: il concertone del primo maggio è tutto questo.
E' un mito senza tempo che attraversa le generazioni. E' cultura, arte, tradizione; vera e propria istituzione.
Una consuetudine entrata di diritto nel folclore italiano, a tal punto da spingere la dissacrante band ELST (Elio e le Storie Tese) a dedicargli una canzone parodistica, che fa una caricatura delle tipiche band che calcano lo storico palco di Piazza San Giovanni.


Se quest'anno avete voglia di partecipare al concerto di Roma promosso dai sindacati CGIL, CISL e UIL, se volete mescolarvi fra la gente e cantare a squarciagola con la mente libera e il cuore colmo di gioia, ecco un articolo che fa proprio al caso vostro!
Consigli per l'organizzazione del viaggio, cantanti ed artisti che calcheranno il palco e programma delle esibizioni: ecco tutto quello che dovete sapere per vivere e conservare un ricordo prezioso del Concerto del primo Maggio a Roma 2017.

Come arrivare

Come arrivareIl concertone viene organizzato ogni anno dal 1990 e si tiene nella nota Piazza San Giovanni di Roma.
Per arrivare a Roma le soluzioni non mancano di certo: tra voli economici, viaggi in treno ed in bus.
Proprio il bus potrebbe essere una buona soluzione per i più giovani, esistono infatti diverse compagnie private che offrono viaggi organizzati da tutta Italia (segnaliamo ad esempio il sito eventinbus.com)

Una volta giunti nella capitale, il modo più facile per arrivare a piazza San Giovanni è la metro.
Prendere la linea A ed uscire alla stazione Manzoni o Re di Roma (l'uscita di Piazza San Giovanni viene chiusa in occasione del concertone).

Artisti e cantanti in scaletta

Ogni anno a calcare il palco del concertone sono i big della musica italiana ed internazionale, ma anche giovani esponenti della musica indie nazionale.
Nelle ultime due edizioni ci sono stati ospiti illustri come Max Gazzè, Gianluca Grignani, J-Ax, Alex Britti, e ancora Skunk Anansie, Lacuna Coil e PFM.

I nomi dei BIG presenti nell'edizione 2017 verranno ufficializzati nelle settimane immediatamente precedenti alla manifestazione.
Finora è confermata la presenza di artisti quali Edoardo Bennato, Samuel, Francesco Gabbani, Ermal Meta, Brunori Sas, Le Luci della Centrale Elettrica, Ex-Otago, Bombino, Ara Malikian e Planet Funk.

Per quanto riguarda gli artisti emergenti, quest'ultimi saranno scelti fra i finalisti al contest 1MNEXT 2017:

60 Frame, Addio Proust!, Agosta, Amarcord, Andrea Cerrato, Antonio Langone, Audio Magazine, Bif, Black Beat Movement, Bosco, Brilla, Cagliostro e l'Alchimia, Cecco e Cipo, Cicciuzzi, Cortex, cristina russo neosoul combo, Damasco, Damash, Damiano Mulino, DeltaWaves, Diecicento35, Doc Brown, Doro Gjat, Droning Maud, Earthset, Electric Circus, Etimo, ExtraDry, Galoni, Hazan, I Beddi Musicanti Di Sicilia, I Giardini di Chernobyl, I Misteri del Sonno, i Profugy, I Santi Bevitori, Il Branco, Il Grande Capo, Il sogno della Crisalide, Incomprensibile Fc, Ivan Granatino, La Governante, La Scala Shepard, Lady Madness, Lapingra, Lastanzadigreta, Le Fasi, Le Furie, Le Maschere, Le Strade del Mediterraneo, Livio Livrea, Lo yeti, Lorenzo Di Deo, Lorenzo Summa, Lovespoon, Luca D'Aversa, Luca Loizzi & la Folk 'n Roll Band, Marat, Marco Ancona, Maripensa, Massimo Francescon Band, Matteo Passante e la Malorchestra, Mexico86, Mik, Misga, Mistura Louca, Molla, Monica Pinto, Moody, Mud, Nadiè, Neon Ma, Never Trust, Neveralone, Nudi, Out Of Place Artifacts, Parranda Groove Factory, Pasquale Demis Posadinu, Poveroalbert, Puntinespansione, Pupi di Surfaro, Random Clockwork, Raniss, Renanera, Rocky Horror, Salamone, Serena Abrami, Sha'Dong, Sica, Simone Fornasari, Simone Gamberi, So Does Your Mother, Stanis, Suntiago, Symo, Tamuna, Tartaglia Aneuro, The Bankrobber, The Bubbles, The Flyers, The General Brothers, The Panicles, The Sick Dogs, TheRivati, Twee, Twist Contest, Vhsupernova, VillaZuk, Visioni di Cody, Zebra Fink, Zein.

Solo tre dei 110 nomi di questa lista saranno i fortunati vincitori che potranno esibirsi a Roma.

Programma delle esibizioni

Non è ancora chiaro quali e quante band si esibiranno in occasione del primo maggio, e nemmeno chi sarà a condurre l'edizione del 2017 per la consueta diretta TV nazionale. L'organizzazione infatti pubblicherà a breve le liste dei nomi e l'ordine delle esibizioni, pertanto fino ad allora vi invitiamo a monitorare il sito ufficiale www.primomaggio.net e la pagina FB.

L'inizio del concerto è previsto per le ore 15:00.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti