Le 10 Metropolitane più Lunghe del Mondo - Classifica Ufficiale 2017

Qual è la rete metropolitana più lunga del mondo? Ecco la classifica delle metro più estese: scopri dove si trovano le linee più grandi e profonde al mondo

1 metropolitane nel mondoLa metropolitana è un mezzo pubblico di cruciale importanza per lo sviluppo di una città e di una nazione, è infatti il metodo più rapido per muoversi nell'area urbana. La prima città a dotarsi di un sistema ferroviario sotterraneo fu Londra che, nel 1863, inaugurò la prima rete metropolitana al mondo. Lo sviluppo della città, avvenuto durante il XIX, XX e XXI secolo, non sarebbe stato possibile senza la metropolitana.

VEDI ANCHE: LE STAZIONI METRO PIU' BELLO DEL MONDO

Seguendo l'esempio della capitale del Regno Unito, molte altre città si sono dotate di un sistema di trasporto sotterraneo, alcune dispongono di una rete vastissima che comprende sia una grande estensione in termine di chilometri, sia un numero significativo di stazioni. In questa classifica troverete le 10 metropolitane più grandi del mondo, ordinate in base alla lunghezza dell'intero sistema.

10 - Città del Messico: 226.5 km

2 metro citta del messico

  • Anno in cui è stata inaugurata: 1969
  • Anno dell'ultima espansione: 2012
  • Numero di Linee: 12
  • Numero di stazioni: 195
  • Media di utenti annuali: 1624 milioni

Città del Messico ospita 8.8 milioni di persone, l'area urbana è collegata nel suo complesso non solo dalla linea sotterranea ma anche da una ferrovia di superficie che comunica con la metropolitana. Ad eccezione dei treni della linea A, che dispongono delle classiche ruote di acciaio, tutte le altre linee possono contare su treni come quelli della metro di Parigi, ovvero sono dotati di pneumatici. Tutte le linee, inoltre, hanno passaggi sia sotterranei che in superficie, ad eccezione della linea 4, che è interamente scoperta. Una curiosità: la Metro di Città del Messico è la prima al mondo ad aver usato un sistema di simboli e colori per identificare le diverse stazioni.

9 - Guangzhou: 267.5 km

3 metro guangzhou 2

  • Anno in cui è stata inaugurata: 1997
  • Anno dell'ultima espansione: 2015
  • Numero di Linee: 9
  • Numero di stazioni: 144
  • Media di utenti annuali: 2400 milioni

La costruzione di questa metropolitana è stata messa in discussione più volte, a causa della presunta inadeguatezza del terreno, giudicato geologicamente non adatto alla costruzione di un sistema di metropolitana sotterranea. Il 28 Gennaio 2013, intorno alle 16:40, nelle immediate vicinanze del cantiere di due stazioni della linea 6 e 8, si è aperta una grande voragine di circa 100 mq di superficie e 10 m di profondità, che ha inghiottito parte di diverse abitazioni, alberi ed arredo urbano. Ben 6 crolli si sono verificati nel giro di 40 minuti, due ulteriori crolli si sono verificati successivamente alle 21:45. La dolina ha causato interruzioni di energia elettrica, gas, acqua e condutture di scarico, in totale, sono state evacuate 412 famiglie, 103 imprese e 69 magazzini e 257 residenti hanno dovuto trasferirsi.

8 - Shenzhen: 286 km

4 metroshenzhen

  • Anno in cui è stata inaugurata: 2004
  • Anno dell'ultima espansione: 2016
  • Numero di Linee: 8
  • Numero di stazioni: 149
  • Media di utenti annuali: 1122 milioni

L'inaugurazione di questo sistema è relativamente recente, la metropolitana è infatti stata inaugurata il 28 Dicembre del 2004. La sua apertura ha reso la sesta città cinese continentale ad avere la metro, dopo Pechino, Tientsin, Shanghai, Guangzhou e Wuhan. Inizialmente costituita da 6 linee, ha subito numerosi interventi di espansione sino a raggiungere, proprio quest'anno, il numero di 8 linee completamente operative.

7 - Madrid: 294 km

5 metropolitana de madrid

  • Anno in cui è stata inaugurata: 1919
  • Anno dell'ultima espansione: 2015
  • Numero di Linee: 13
  • Numero di stazioni: 301
  • Media di utenti annuali: 569.7 milioni

La crescita esponenziale della metropolitana di Madrid, avvenuta negli ultimi 20 anni, la rende in grado di reggere il confronto con molte metro delle città asiatiche, come quella di Shanghai, di Guangzhou, di Pechino e di Delhi. Diversamente dal normale traffico automobilistico e ferroviario, per i quali si procede sulla destra, la metropolitana viaggia sul lato sinistro della carreggiata, come si usava fare a Madrid fino al 1924. La Metro de Madrid è aperta tutti i giorni dalle 6 di mattina alla 1.30 di notte. Alcune stazioni sono talmente estese da poter ospitare eventi pubblici, come il festival del fitness che, nel Maggio 2011, ha attirato ben 2.600 visitatori in tre giorni. Una delle stazioni, invece, ospita un museo archeologico che si estende per 200 metri quadrati. La metropolitana di Madrid dispone di 1698 scale mobili, un record a livello mondiale, e 522 ascensori.

6 - Seoul: 331.5 km

6 metropolitana seoul

  • Anno in cui è stata inaugurata: 1974
  • Anno dell'ultima espansione: 2015
  • Numero di Linee: 20
  • Numero di stazioni: 256
  • Media di utenti annuali: 2620 milioni

La metropolitana di Seoul è il sistema ferroviario di trasporto rapido più utilizzato al mondo. Includendo le linee Korail e quelle adibite al traffico pendolare, in totale il sistema urbano della città può contare su 607 stazioni e ben 537,4 km di linea, che salgono a 987,5 km se si includono le ferrovie suburbane. Alcune curiosità? Durante la stagione fredda, i sedili dei treni sono riscaldati! Durante il vostro viaggio sarete sempre connessi, vista la disponibilità di collegamenti wifi sia gratuiti che a pagamento. Inoltre, in ogni vagone sono presenti tecnologici schermi che tengono informati i passeggeri sulle notizie nazionali, internazionali e sportive, oltre che sulle prossime fermate.

5 - Mosca: 338.8 km

7 mosca metropolitana

  • Anno in cui è stata inaugurata: 1935
  • Anno dell'ultima espansione: 2016
  • Numero di Linee: 14
  • Numero di stazioni 203
  • Media di utenti annuali: 2451 milioni

Oltre ad essere un efficiente mezzo di trasporto pubblico, di facile utilizzo anche per chi non conosce la lingua locale, la metropolitana di Mosca è un luogo da visitare durante un viaggio presso la città grazie alla particolare bellezza di alcune sue stazioni (44 stazioni sono considerate patrimonio culturale). Secondo il Dipartimento trasporti della città, la metro di Mosca è la più puntuale al mondo, con una percentuale del 99,99%: nelle ore di punta passano solo 90 secondi tra un treno e l'altro. Coprì anche la funzione di rifugio antiaereo, durante la Seconda Guerra Mondiale, offrendo riparo ad oltre 500.000 persone. C'è anche una leggenda legata alla metropolitana di Mosca: pare che la linea circolare fu disegnata dopo che, durante una riunione, Stalin posò la propria tazza di caffè sopra la piantina della metro. Guardando la macchia circolare lasciata dal fondo della tazza, lo stesso Stalin ordinò di realizzare proprio su quel tracciato una linea di trasporto che, ancora oggi, è indicata con il colore marrone.

4 - New York City: 375 km

8 metro new york

  • Anno in cui è stata inaugurata: 1904
  • Anno dell'ultima espansione: 2015
  • Numero di Linee: 34
  • Numero di stazioni: 469
  • Media di utenti annuali: 1763 milioni

La metropolitana di New York è l'unica che funziona 24 ore su 24, 7 giorni su 7. La prima linea, inaugurata il 27 ottobre 1904, impiegava 36 minuti per andare dal municipio a 145 Street, nel Bronx. Ovviamente anche questo sistema, così antico ed esteso, nasconde dei segreti e delle curiosità. Sotto City Hall Park, infatti, si trova una stazione "nascosta": è quello che rimane della City Hall, fuori servizio dal 1945. Nel 2014, per festeggiare i 110 anni di servizio di quella che rimane una delle più famose metropolitane al mondo, furono riutilizzati alcuni vagoni d'epoca, dismessi negli anni Sessanta. Non è raro incontrare diversi artisti di strada che si esibiscono nelle varie stazioni, questo accade perché dal 1987 l'MTA promuove e sponsorizza un programma chiamato Music Under New York. Gli artisti di strada sono incoraggiati ad esibirsi e a prendere parte ad una competizione, il premio è la possibilità di esibirsi presso le stazioni con maggior traffico, per esempio 42nd Street. Grazie a questo progetto presso la metro vanno in scena oltre 150 performance settimanali in 25 location.

3 - Londra: 402 km

9 london tube

  • Anno in cui è stata inaugurata: 1890
  • Anno dell'ultima espansione: 2008
  • Numero di Linee: 11
  • Numero di stazioni: 270
  • Media di utenti annuali: 1340 milioni

Ecco la prima metropolitana al mondo, che si distingue ancora oggi per la sua efficienza ed affidabilità. Chiamata dai londinesi semplicemente the tube, ha compiuto da poco i suoi primi 150 anni. Anche la Regina Elisabetta ha preso spesso la metro, non proprio per recarsi al lavoro ma per inaugurare le nuove linee, come ad esempio la la Jubilee Line, chiamata così proprio in onore del Giubileo d'argento della stessa Regina del 1977. "Underground, the way for all" recitava un antico cartellone pubblicitario del 1911 che sponsorizzava proprio l'utilizzo di questo mezzo pubblico: la metro è stata concepita per essere utilizzata da tutti i ceti sociali. Sui vagoni e nelle stazioni delle varie linee si possono incontrare, infatti, i più disparati personaggi, dai distinti uomini della City, ai punk e alle modelle fino a bizzarri artisti di strada, magari accompagnati dal proprio animale domestico. Anche la metro di Londra nasconde i propri "fantasmi": si dice che le gallerie ospitino gli spiriti di due attori, una suora, un operaio munito di lampada a petrolio e di una giovane apprendista di un cappellaio. Cosa alimenta queste leggende? A causa degli ampliamenti avvenuti negli anni gli operai sono stati costretti a scavare anche dove sorgevano cimiteri e fosse comuni che risalivano al periodo della peste del XVII secolo. Purtroppo la metro di Londra è tristemente nota anche per gli attacchi terroristici avvenuti nella mattina del 7 luglio 2005.

2 - Pechino: 554 km

10 metro pechino

  • Anno in cui è stata inaugurata: 1971
  • Anno dell'ultima espansione: 2015
  • Numero di Linee: 18
  • Numero di stazioni: 334
  • Media di utenti annuali: 3250 milioni

La metropolitana di Pechino è stata la prima ad essere costruita nella Cina continentale. Subì una rapida espansione dopo l'annuncio dell'assegnazione alla città dei Giochi Olimpici del 2008. Chiamata anche Dragone sotterraneo, è sicuramente il mezzo più comodo per spostarsi in città, tenendo conto però che i cinesi sono davvero tanti, perciò il viaggio può essere un po' affollato! Nonostante questo, è possibile apprezzare la pulizia quasi maniacale sia dei treni che delle stazioni, le informazioni chiare fornite sia in cinese che in inglese, la gentilezza del personale che è pronto in ogni momento a fornire indicazioni. Una curiosità: per incentivare la raccolta differenziata, è stato introdotto nella metro di Pechino un sistema che permette di viaggiare pagando in… bottiglie di plastica. Sulla linea 10 è possibile inserire in appositi distributori le proprie bottiglie di plastica usate e ricevere un buono sconto con il quale acquistare il biglietto della metro.

1 - Shanghai: 588 km

11 shanghai metro

  • Anno in cui è stata inaugurata: 1993
  • Anno dell'ultima espansione: 2016
  • Numero di Linee: 14
  • Numero di stazioni: 364
  • Media di utenti annuali: 3068 milioni

Imbattuta, la metro di Shanghai si conferma come quella più lunga al mondo. È inoltre la terza per numero annuale di utenti, ed il 30 aprile 2014 ha stabilito la cifra record di 9,381 milioni di passeggeri giornalieri. Moderna e tecnologica, offre ai viaggiatori la possibilità di visualizzare su tutti i vagoni schermi LED con pubblicità ed informazioni sia in cinese che in inglese. Alcune app, inoltre, possono aiutare i passeggeri a districarsi tra le varie stazioni, conoscere aggiornamenti in tempo reale sul traffico, ricevere informazioni sul costo dei biglietti, eccetera. Presso la metropolitana di Shanghai effettua servizio anche il Transrapid o Maglev, il famoso e ultra tecnologico treno a lievitazione magnetica. Si tratta di un tipo di treno che viaggia senza toccare le rotaie e può raggiungere la velocità di 350 km/h in 2 minuti.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti