Le 10 Metropolitane più belle del Mondo - Classifica Ufficiale

Quali sono le stazioni metro più incredibili, affascinanti e artistiche del globo? Dalle più vecchie alle più moderne: Ecco la classifica delle 10 metropolitane più belle del mondo!

1 metropolitane piu belle
In molte città utilizzare la metropolitana significa incontrare seggiolini sudici, soffitti bassi e cupi, pozzanghere non meglio identificate e significa soprattutto evitare lo sguardo delle altre persone. Le stazioni della metropolitana non sono certo un luogo in cui è piacevole trascorrere del tempo! In alcune località sparse per il mondo, però, esistono delle eccezioni. Queste enormi caverne da cui partono veloci treni risplendono di arte, storia, architettura. Esistono tre stili architettonici basilari attraverso i quali identificare una linea metropolitana. Il primo riguarda metropolitane come quella di New York, essenziale, efficiente e funzionale. Il secondo si può identificare nella tube londinese, un approccio più commerciale al design, in quanto ogni possibile spazio vuoto è riempito da pubblicità. Il terzo stile è quello che intende la metropolitana come un parco pubblico, ovvero bella ed edificante. Abbiamo riunito in questa classifica le stazioni delle metropolitane che appartengono a quest'ultima categoria, dove la funzionalità del sistema di collegamento urbano si uniscono ad un ambiente, in alcuni casi, davvero spettacolare.

VEDI ANCHE: LE STAZIONI METRO PIU' BELLE IN EUROPA

10 - Stazione Formosa Boulevard, Kaohsiung

2 formosa boulevard

  • Nazione: Taiwan
  • Anno di inaugurazione: 2008

Una delle più trafficate stazioni della città, Formosa Boulevard è nota per la sua installazione chiamata "cupola di luce". Creata dall'artista italiano Narcissus Quagliata con singoli pezzi di vetro colorato, è la più grande installazione del suo genere. Questa stazione, data la sua bellezza e particolarità, è spesso sede di matrimoni.

9 - Stazione Champ-de-Mars, Montreal

3 champ de mars

  • Nazione: Canada
  • Anno di inaugurazione: 1966

Champ-de-Mars è una stazione della linea Arancione della Metropolitana di Montreal, in Canada. È caratterizzata da magnifiche finestre con vetri colorati, realizzate dall'artista Marcelle Ferron. Alcuni dei lavori presenti in questa stazione sono anche considerati come i più celebri dell'artista.

8 - Stazione Olaias, Lisbona

4 olaias lisbona

  • Nazione: Portogallo
  • Anno di inaugurazione: 1998

Si tratta di una stazione della linea Rossa della metropolitana di Lisbona. Con le sue piastrelle colorate in una varietà di forme geometriche che coprono le sue superfici, la stazione Olaias non è nemmeno lontanamente paragonabile agli spazi scuri e sporchi delle tradizionali stazioni della metro.

7 - Stazione Zoloti Vorota, Kiev

5 zoloti vorota kiev

  • Nazione: Ucraina
  • Anno di inaugurazione: 1989

Una delle più conosciute e frequentate stazioni della rete metropolitana di Kiev è Zoloti Vorota, il prodotto di una serie di contributi di un gran numero di artisti. I suoi dettagli artistici includono splendidi lampadari con luci a forma di candela e mosaici che ricoprono colonne e superfici. Ci sono un totale di 80 grandi mosaici che corrono in senso orario intorno alla stazione. Le riproduzioni illustrano la storia della Rus di Kiev.

6 - Komsomolskaya, Mosca

6 komsomolskaya mosca

  • Nazione: Russia
  • Anno di inaugurazione: 1952

Situata nella piazza Komsomolskaya e crocevia di tre diverse linee metropolitane, questa stazione è frequentatissima e bellissima. La sua posizione ed il design interno la rendono una perfetta rappresentazione dell'identità russa e della sua cultura.

5 - City Hall Station, New York

7 city hall station, new york

  • Nazione: USA
  • Anno di inaugurazione: 1904

È una stazione abbandonata e non in uso fin dal 1945. Ciò nonostante può essere ammirata da chi transita a bordo dei treni che percorrono la IRT Lexington Avenue Line. Inaugurata il 27 ottobre 1904 questa stazione fu progettata per rappresentare il fiore all'occhiello della nuova metropolitana. Grazie alla particolare conformazione ed ai colori delle piastrelle, la stazione rimane unica nel suo genere e molto suggestiva, tanto da essere spesso scelta per fare da set a film e serie TV.

4 - Stazione di St. Quirin Platz, Monaco di Baviera

8 st quirin platz monaco

  • Nazione: Germania
  • Anno di inaugurazione: 1997

Fa parte del sistema della metropolitana U-Bahn di Monaco di Baviera. La stazione è racchiusa da un tetto completamente in vetro che trasforma gli spazi normalmente scuri e cupi di una stazione della metropolitana in un grande, luminoso e aperto spazio.

3 - Stazione Kirovsky Zavod, San Pietroburgo

9 kirovsky zavod san pietroburgo

  • Nazione: Russia
  • Anno di inaugurazione: 1955

La stazione, che prende il nome dalla vicina fabbrica di Kirov, ospita una statua di Lenin e comprende un meraviglioso pavimento a scacchi. Il sistema di metropolitana di San Pietroburgo è anche noto per essere il più profondo del mondo.

2 - Stazione T-Centralen, Stoccolma

10 t centralen

  • Nazione: Svezia
  • Anno di inaugurazione: 1957

I molti frequentatori di questa stazione (circa 163.900 persone passano da qui ogni giorno!) assistono ad un vero spettacolo. Presso la stazione si incrociano tutte le tre linee del sistema della metropolitana di Stoccolma. La stazione è decorata con opere che ricordano le vecchie pitture rupestri, realizzate da circa una ventina di artisti che hanno contribuito, sin dalla sua apertura, a sviluppare i diversi contributi artistici.

1 - Stazione Toledo, Napoli

11 toledo napoli

  • Nazione: Italia
  • Anno di inaugurazione: 2012

Si trova proprio in Italia quella che è considerata la stazione della metropolitana più bella del mondo. Il nuovo design della stazione di Toledo, a Napoli, è caratterizzato da mosaici colorati da una gamma completa di sfumature di blu. Durante la realizzazione della stazione, gli scavi hanno portato alla luce diversi reperti archeologici, risalenti alla fine del XV secolo-inizi del XVI secolo ma anche strutture di epoca romana risalenti al II secolo d.C.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti