15 Cimiteri più strani del mondo

Sei un viaggiatore curioso e fuori dagli schemi? Allora perchè non visiti i musei più strani del mondo? Scopri dove si trovano le tombe ed i cimiteri più incredibili e stravaganti...

1 cimiteri strani
Benjamin Franklin una volta scrisse in una lettera indirizzata ad un amico: "Non c'è nulla di certo in questo mondo, tranne la morte e le tasse". Quando arriva l'inevitabile fine della vita, è tradizione per le popolazioni di tutto il mondo celebrare riti funebri, ognuno secondo il proprio credo. Le consuetudini tramandate per questi riti cambiano di località in località e sono tanto antiche quanto la civiltà stessa. In molte culture e religioni, i cimiteri (dal greco koimeterion o dal latino coemeterium, ovvero "luogo dove si dorme") sono utilizzati per celebrare riti funebri, per le sepolture, per piangere e ricordare i propri cari defunti.

VEDI ANCHE: I CIMITERI PIU' BELLI DEL MONDO

Alcuni cimiteri di particolare bellezza o che presentano delle particolarità a volte molto strane sono anche diventati delle attrazioni turistiche molto popolari ed apprezzate. Il cosiddetto "turismo cimiteriale" o "necroturismo" è un fenomeno in continua ascesa in ogni parte del mondo.
Scopriamo insieme quali sono i cimiteri più strani al mondo...

1 - Cimiteri delle bare appese, Cina, Filippine, Indonesia

2 hanging coffins
I cimiteri con le bare che penzolano dalle pareti rocciose di una collina o montagna sono vestigia funebri molto antiche e diffuse solo in Asia. Si possono trovare cimiteri del genere in diverse località della Cina, nelle Filippine e in Indonesia. Alcune casse funebri sono sorrette da pali di legno, altre giacciono in maniera pericolante su alcune sporgenze della roccia. Le più "stabili" sono sistemate in alcuni anfratti nel fianco della montagna. Le bare appese della popolazione Bo a Gongxian, nella provincia del Sichuan e quelle della popolazione Guyue, che abita i Monti Wuyi sono le più famose e anche le più antiche, alcune di esse risalgono a più di 3.750 anni fa. Sembra un modo alquanto bizzarro di organizzare un cimitero, ma in realtà ha senso: perché essere sepolti tre metri sotto terra se l'aspirazione è quella di andare in Paradiso, nell'alto dei cieli?

2 - The New Lucky Restaurant, Ahmadabad, India

3 the new lucky restaurant
Siete stupiti di trovare il nome di un ristorante in questa lista? Questo locale indiano porta un nuovo significato all'espressione "morirei per cenare in quel ristorante"! Il proprietario Krishnan Kutti aveva già acquistato il terreno dove avrebbe dovuto sorgere il locale prima di scoprire che in realtà era un cimitero. Senza lasciarsi scoraggiare, Kutti sfruttò invece questa "sorpresa" e semplicemente costruì il ristorante intorno a tombe e lapidi, rendendolo unico nel suo genere.

VEDI ANCHE: I RISTORANTI PIU' PAZZI DEL MONDO

I sarcofagi verdi si trovano tra tavoli e sedie, dietro alcune staccionate bianche. Le tombe sono divenute la vera attrattiva del ristorante, forse più che il cibo stesso.

3 - Cimitero di Tana Toraja, Indonesia

4 tana toraja
La popolazione indonesiana dei Toraja è conosciuta per i loro elaborati e coinvolgenti riti funebri, che spesso includono cortei con mummie e tombe costruite nel fianco della montagna. Uno dei più particolari e bizzarri aspetti delle loro ricche tradizioni sono le tombe dove vengono sepolti neonati e bambini. Quando un evento tragico porta via proprio una giovane vita, i Toraja provvedono alla sepoltura nelle cavità di un albero, proteggendo il sito con una grezza porta di legno. La prematura morte è di certo un avvenimento triste, ma questo metodo di sepoltura può essere visto come simbolico ed evocativo di uno stretto legame con la natura.

4 - Cimitero della Chiesa Ortodossa di St. Nicholas, Eklutna, Alaska

5 eklutna cimitero
Questo cimitero è la rappresentazione dell'incontro tra la tradizione Russa Ortodossa e dei riti tipici della cultura dei popoli nativi dell'Alaska. Le cosiddette Burial Spirit Houses si trovano presso la Chiesa Ortodossa di St. Nicholas, a Eklutna, Alaska. In base alle tradizioni, quando qualcuno muore il suo corpo viene sepolto e una coperta viene posta sopra la sua tomba. Dopo che la coperta è rimasta in quel luogo per un certo tempo, una piccola casetta di legno, grande quanto una casa delle bambole, è posta sopra la tomba ed è dipinta con i colori della famiglia di appartenenza del defunto. Diversamente dagli usi in voga nei classici cimiteri, queste casette non vengono riparate o mantenute integre nel tempo, ma vengono lasciate libere di disintegrarsi come parte delle vestigia funebri.

5 - Cimitero di San Cataldo, Italia

6 modena cimitero di san cataldo
Il Cimitero di San Cataldo, a Modena, non sarebbe così strano se non fosse che l'intero complesso non è altro che un ultra moderno box che ospita le salme dei defunti. Creato nel 1972 dall'architetto Aldo Rossi, il cimitero è minimale e squadrato. Ha la forma di un grande cubo arancione con nessuna decorazione esterna ma una griglia di finestre quadrate che non sono altro che i loculi cimiteriali. Purtroppo lo stesso Rossi morì nel 1976 e non fu mai in grado di vedere il suo super efficiente "box cimiteriale" in uso. Il sito ha anche vinto numerosi premi per il design, ma in realtà nessuno è ancora stato sepolto qui. Chi sarà il primo?

6 - Neptune Memorial Reef, Florida (USA)

7 neptune memorial reef
Il Neptune Memorial Reef (conosciuto anche come Atlantis Memorial Reef oppure Atlantis Reef) è il primo cimitero subacqueo del mondo che ospita le ceneri dei defunti, nonché la più grande scogliera artificiale del Pianeta. Inaugurato nel 2007, si trova sulla costa di Miami Beach ed è la destinazione finale di chi, in vita, ha sempre amato il mare.

VEDI ANCHE: I MUSEI SOTTOMARINI PIU' INCREDIBILI AL MONDO

7 - Cimitirul Vesel, Romania

8 cimitirul vesel romania sapanta
I cimiteri sono spesso visti come luoghi tristi, ma possono anche essere divertenti ed allegri, o almeno si può provare a renderli tale. È quello che è successo a Sapanta, in Romania, in quello che è anche diventato Patrimonio Unesco. Questo camposanto è conosciuto universalmente come il "cimitero allegro", a causa dell'atipica forma delle tombe, che sono colorate con colori brillanti che vanno dal rosso al blu, dal verde al giallo. Le lapidi non sono altro che grandi croci in legno dove sono stati incisi degli epitaffi divertenti che descrivono brevemente le circostanze della morte del defunto ivi sepolto. Il cimitero allegro è un luogo unico ed è una famosa attrazione turistica. L'antica cultura dei Daci, gli antenati dei Rumeni, vedeva la morte come una liberazione e considerava invece l'anima immortale. Il cimitero di Sapanta preserva questo atteggiamento positivo nei confronti della morte e la accoglie con un sorriso. C'è da dire, però, che per alcuni questa allegria sfoggiata in modo così palese nei confronti della morte può subire l'effetto contrario: Sapanta figura anche nella lista dei cimiteri più inquietanti!

8 - Cimetière des Chiens et Autres Animaux Domestiques, Francia

9 petcemetery 23
Ad Asnières-sur-Seine, nella periferia nord-occidentale di Parigi, sorge il primo e più vecchio cimitero pubblico per cani ed altri animali domestici del mondo. Aperto nel 1899, questo luogo costituì la risposta ad una legge francese che imponeva ai proprietari di animali domestici di non gettare i loro resti nella spazzatura oppure direttamente nella Senna. La tomba più famosa in questo cimitero appartiene a Rin Tin Tin, il leggendario cane americano che ha partecipato a tanti film di Hollywood.

9 - Cimitero della mafia, Russia

10 shirokorechenskoe
Negli anni Novanta la località di Yekaterinburg era conosciuta come "La capitale del crimine della Russia". Molti dei leaders della Mafia Russia vivevano lì, ed il Cimitero Shirokorechenskoe rappresentava per molti di loro il luogo per il riposo eterno. Le tombe presenti sono molto costose, costituite da prezioso marmo nero, immagini incise con il laser ed enormi pietre tombali e lapidi. I soprannomi dei mafiosi defunti sono incisi insieme ad alcune caratteristiche che li distinsero in vita. Ad esempio, una lapide recita: "Era un esperto nell'uso di coltelli"

10 - Hollywood Forever Cemetery, California (USA)

11 hollywood forever cemetery
Hollywood Forever Cemetery si trova a Los Angeles e rappresenta un luogo raggiunto ogni anno da milioni di visitatori. Se volete trovare tante celebrità riunite in un posto solo… qui siete sicuri di trovarle. Come suggerisce lo stesso nome, infatti, qui sono sepolti attori, cantanti, personaggi famosi dello show business americano e mondiale. Potete visitare la tomba di Hattie McDaniel, Dee Dee Ramone e Vampira, oppure fermavi davanti alla lapide di Jayne Mansfield. Rodolfo Valentino riposa per sempre nella cripta di un mausoleo situato proprio in questo cimitero. Durante l'estate vengono anche organizzate proiezioni di diversi film, proprio nel camposanto, in onore dei suoi "ospiti" celebri.

11 - Cross Bones Graveyard, UK

12 cross_bones 24
Il Cross Bones Graveyard, tradizionalmente chiamato "il cimitero delle donne nubili", ha origini medievali. Era un cimitero esclusivamente dedicato alle prostitute (chiamate localmente "le oche di Winchester") che svolgevano la loro professione nei bordelli legali di Londra. Fiocchi colorati, amuleti, fiori, piume, poesie, immagini e calze di seta decorano le recinzioni di ferro del cimitero. Lo storico dei Tudor John Stow scrisse nella sua opera del 1603 intitolata "Survey Of London": "A queste donne nubili furono preclusi i riti funebri della Chiesa, fintanto che avessero continuato la propria vita peccaminosa, e furono anche escluse dalla sepoltura cristiana, se non si fossero riconciliate con Dio prima della loro morte. Quindi è stato predisposto il "sagrato della donna nubile", designato per loro dalla parrocchia."

12 - Parco naturale Xcaret, Messico

13 xcaret mexico cemetery
Il cosiddetto "Ponte per il Paradiso", nel Parco Naturale e Culturale di Xcaret, è un intrigante cimitero messicano. La sua struttura è basata sul Calendario Gregoriano: il cimitero simula una collina con sette livelli, che rappresentano i giorni della settimana, e 365 tombe colorate all'esterno, che simboleggiano i giorni dell'anno. L'ingresso principale è composto da una scala di 52 gradini, ovvero le settimane dell'anno. Ogni tomba è diversa dalle altre sia nell'architettura che nel materiale di costruzione. Una somiglia ad una famosa cattedrale, quella vicina invece ha la forma di un divano o di un letto, con tanto di testiera e cuscini.

13 - Cimitero del Père-Lachaise, Francia

14 tomba jim morrison cimitero pere lachaise
Questo è probabilmente il più famoso cimitero del mondo, e per una buona ragione. Scrittori famosi come Oscar Wilde e Gertrude Stein sono sepolti qui, così come Chopin ed Edith Piaf.

VEDI ANCHE: VISITA AL CIMITERO DI PERE LACHAISE

Uno degli ospiti più famosi è di Jim Morrison, colui che pare ricevere il maggior numero di visite. La sua tomba è così popolare che è attualmente monitorata per proteggerlo da ulteriori atti di vandalismo.

14 - Cimitero dei gusti di gelato, Vermont (USA)

15 flavour cemetery
Avete un gusto di gelato preferito, che vi ricorda l'infanzia, ma che sfortunatamente è uscito dalla produzione? Chi è nei vostri stessi panni, ma abita in America, ha a sua disposizione un luogo dove "piangere" e ricordare il proprio gusto preferito che non c'è più. Su una collina del verde Stato del Vermont c'è un cimitero che ospita i vecchi gusti di gelato, un tempo prodotti dall'azienda Ben and Jerry. Situato dietro un arco dipinto di color lavanda ed un classico steccato bianco, gli ospiti che entrano in questo cimitero si trovano faccia a faccia con i singoli monumenti che recano anche una spiritosa poesia dedicata al gusto "deceduto".

15 - La Chiesa dei Morti, Italia

16 urbania chiesa dei morti
La Chiesa dei Morti si trova ad Urbania, in provincia di Pesaro-Urbino. All'interno si trova un vero e proprio cimitero delle mummie, risalente al 1833. Questo cimitero è famoso per lo strano fenomeno della naturale mummificazione dei corpi. Secondo gli specialisti, il processo è causato da una particolare muffa che assorbe l'umidità dei corpi, lasciandoli completamente essiccati.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

  • Giovanni Torcello

    Il disastro fu uno degli avvenimenti catastrofici più brutali della storia umana. Pensate che le radiazioni rilasciate…

    Chernobyl oggi: è ancora abitata? Scritto da Giovanni Torcello il 24/02/2017
  • Giovanni Torcello

    uno spettacolo sicuramente affascinante. Pare che in passato esistessero laghi rosa anche in Italia.Ad esempio fino al…

    Lake Hillier, Australia: Ecco perché il lago è rosa Scritto da Giovanni Torcello il 24/02/2017
  • Simona Zanellato

    Io ho preso la funivia e poi ho percorso il tratto finale dei tornanti (il viaggio in minibus più spaventoso della mia…

    Monte Tianmen: la Porta del Paradiso in Cina Scritto da Simona Zanellato il 07/04/2017
  • Ilenia Miranda

    Ci sono tantissimi altri tesori in Italia, ad esempio mi ha sempre incuriosita la storia del misterioso cavallo d'Oro di…

    5 TESORI NASCOSTI Mai Trovati Scritto da Ilenia Miranda il 16/02/2017
  • Alberto

    STUM. Che dici? Sei fuori? Nn sn neppure in quelle del mondo moderno. Dove sei con la testa?

    Le 7 Meraviglie del Mondo Antico Scritto da Alberto il 04/03/2017