Best Travel Post: I 5 articoli più belli del mese di Gennaio

Chi sarà questo mese il vincitore della classifica Best Travel Post - Migliori articoli del mese di Gennaio? Scopri la Top 5 con i cinque Travel Blog Post più votati: chi avrà vinto questo mese il Voucher Ryanair da 50 euro?

Benvenuti all'appuntamento con la rubrica mensile di Travel365 che premia i 5 articoli più belli del mese di Gennaio.
Si tratta di una rubrica mensile che ha lo scopo di creare un clima di comunione fra blogger, uno spazio di condivisione in cui tutti i travel blogger, partecipanti o meno al concorso, hanno la possibilità di "affacciarsi " alla finestra dei colleghi per sbirciare il loro mondo: un mondo fatto di racconti, di consigli, di itinerari, di curiosità. Sicuramente, un mondo fatto di personalità, per fortuna tutte diverse e tutte altrettanto affascinanti! E chi, se non i Travel Blogger stessi, insieme alla community di viaggiatori e curiosi di Travel365, può determinare la Top 5 degli articoli più belli scritti ogni mese?

I criteri di valutazione

E' chiaro che non si tratta di un giudizio meramente tecnico o "narrativo", ma abbiamo voluto includere dei criteri di valutazione personali, anche emozionali:

  • Stile, inteso come criterio di personalità. Originalità di scrittura, quella capacità, quell'insieme di elementi che consente a uno scrittore, a un blogger, di essere riconoscibile già leggendo un paio di righe;
  • Contenuto, perché comunque l'articolo deve dire qualcosa, deve dare informazioni, deve "arricchire", in qualche modo, il lettore;
  • Coinvolgimento, inteso come la capacità di emozionare, di "trascinarti dentro il racconto".

Le posizioni vengono definite con un rapporto che tiene in considerazione sia il numero di voti ricevuti, sia il giudizio ottenuto.
Ma bando alle ciancie, questa è la nostra notte degli Oscar: And the award goes to…

5 - Buby on the road: Berlino, il fascino di questa grigia città

New entry nelle nostre classifiche per Buby on the road, la nostra giovane blogger che ci racconta le sue impressioni, più che positive, sull'eclettica Berlino.
Quello di Claudia è un excursus serrato lungo i principali luoghi di interesse della capitale tedesca, disseminato qui e lì da valutazioni personali, consigli e citazioni ricercate. Ti aspettiamo con i prossimi resoconti Claudia!

4 - Antonietta & Valeria: Polonia slow. Come raggiungerla in autobus dall'Italia

...dopo aver letto il tuo articolo, Antonietta, personalmente penso che l'avrei chiamato "Polonia troppo Slow: Come NON raggiungerla in autobus dall'Italia"!
Scherzi a parte, la nostra Antonietta si spara qualcosa come 24 ore di autobus per raggiungere la Polonia dall'Italia, pur di non affrontare il tanto temuto viaggio in aereo.
Sembra un elogio del tragicomico il tuo, con personaggi baffuti che non spiccicano una parola neanche di inglese, scene fantozziane di the caldo versato addosso all'unico interprete che hai beccato e allucinazioni da cranio congelato!
Ragazzi... questa sceneggiatura merita una lettura!
Ah... ma davvero quel tipo sposato da 10 anni con una polacca, non parla una parola di polacco?? Chissà che belle chiacchierate in famiglia...!

3 - livewithaloha: Cena Vegana a Verona

Evvia la sincerità. Queste si che sono recensioni utili e sincere. C'è chi racconta di viaggi interminabili, chi semplicemente di una cena. In fondo, c'è un viaggio dietro ogni angolo, e chi ci vieta di trovarlo in una cena? Roby ci mostra pregi e difetti, naturalmente per i suoi gusti, del ristorante vegano a Verona in cui ha cenato insieme al suo compagno, seppur distratto a quanto pare dai seni prosperosi di una bionda (e vabè, come biasimarlo...) e dall'immancabile momento politically correct, consumatosi nell'incontro con il grillino Di Maio!
La cosa veramente curiosa? Che prima della cena vegana, pare che Roby e compagno si siano sfondati di salumi con l'aperitivo!! Ma Roby!!!

2 - Chiara & Marco: Travel bucket list, 50 cose da fare prima di tirare le cuoia

Chiara & Marco in questo simpaticissimo post ci raccontano di come la miscela fra sogni, desideri e... viaggi, sia spesso esplosiva ed esilarante. Si, perché tra il serio ed il faceto, chi non ha mai pensato a cosa vorrebbe fare prima di sparire da questa vita terrena? Immagino un po' tutti! E se, probabilmente, molti di noi hanno sognato e sognano di ammirare l'aurora boreale, visitare i templi della Cambogia ed osservare un tramonto nel Deserto del Sahara... non so quanti invece possano condividere il desiderio di saccheggiare un sepolcro nelle piramidi d'Egitto, smascherare un assassino sull'Orient Express e fare a gara di velocità con un Canguro! Ah, ragazzi, se trovate il Santo Graal... scriveteci su un articolo, lo condividiamo volentieri! :P

1 - Antonietta & Valeria: Danzica da ammirare passeggiando

Dopo il secondo posto del mese scorso, Antonietta & Valeria con il loro blog Forchetta & Valigia (...ma c'è un parallelismo tra i vostri nomi e quello del blog? Una di voi è "forchetta" e l'altra è "valigia"...?) conquistano la prima posizione con un intenso e serrato racconto di Gdansk! Personalmente, conoscevo questo posto solo per il concerto di David Gilmour, non immaginavo che ci fosse anche dell'altro :P
E invece c'è eccome, e soprattutto c'è un Vichingo alto e biondo che la nostra super Antonietta ha subito pedinato... ma no, non fraintendete... era la guida di un Free Walking Tour!
Scherzi a parte, davvero interessante la cittadina, ed ho notato con piacere che praticamente dietro ad ogni racconto, c'è una dietrologia, una curiosità, una leggenda.
Grazie soprattutto per averci ricordato che la Danzica è la patria di gente come Fahrenheit, di Schopenauer e del vichingo Filip!

Complimenti Antonietta, facci sapere dove ci porterai per la prossima avventura!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Ci stiamo attivando per una battuta di caccia al Santo Graal, Giacobbo ha già confermato che farà parte della missione :D Grazie, ragazzi, è sempre bello partecipare :)

    01 Febbraio 2017 11:23
  • La prossima volta che viaggio slow, vi invito giusto per farvi provare il brivido di partire con un autobus polacco! ;)

    E i free walking tour? Ne vogliamo parlare? Io da gennaio sono diventata un adepta...creano dipendenza!

    01 Febbraio 2017 12:16
  • adoro l'aggettivo "giovane"!!! grazie a tutti, è bello condividere la passione per i viaggi con tutti voi!!!

    01 Febbraio 2017 13:31
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti